jump to navigation

TV – In partenza 4400… 19/02/2006

Posted by Antonio Genna in 4400, Cinema e TV, Serie cult, TV ITA.
trackback

4400Arriva finalmente su RaiDue lunedì 27 e martedì 28 febbraio alle 21.00, in controprogrammazione con le prime due serate del Festival di Sanremo, la prima stagione di 4400. La prima stagione della serie, composta da 6 episodi e trasmessa in due serate (3 episodi per sera) in prima visione TV esclusiva, è partita nel luglio 2004 sul canale cavo USA Network: dato il successo riscontrato ne è stata subito prodotta una seconda stagione di 13 episodi ed è in corso di produzione un terzo ciclo di episodi in onda la prossima primavera/estate negli Stati Uniti. La prima stagione della serie, per chi non riuscirà a seguirla adesso, sarà poi replicata dal 12 aprile sul canale satellitare Fox.
La vicenda ha inizio quando una cometa si dirige verso la Terra, ed atterra lungo le rive di un lago del Nord Ovest degli Stati Uniti; appaiono 4400 individui, di età variabile tra loro, che erano scomparse misteriosamente nell'arco degli ultimi cinquant'anni. Per questi individui il tempo sembra essersi arrestato… ma qualcosa è accaduto, e le persone scoprono di avere ciascuno un potere speciale, già manifestato o da manifestarsi: c'è chi può guarire le ferite, c'è chi può predire il futuro…
Una nuova divisione dell'Agenzia di Sicurezza Nazionale viene formata per indagare sulla vicenda, ed a capo vengono posti il detective Tom Baldwin (Joel Gretsch) e la dottoressa Diana Skouris (Jacqueline McKenzie). Tom è molto coinvolto nella vicenda dato che suo nipote Shawn Farrell (Patrick Flueger) è uno dei 4400…
La serie è stata prodotta da Paramount Network Television con Sky Television, Renegade 83 e la American Zoetrope di Francis Ford Coppola. La canzone della sigla iniziale è "A Place in Time", cantata da Amanda Abizaid.

Appendice: quando torna "4400"?

Commenti»

1. superfabio - 20/02/2006

Peccato per la controprogrammazione con Sanremo che di sicuro porterà via spettatori a questa interessante (mini)serie. Sono contento però della scelta di programmare tutta la miniserie in due serate! La cosa strana però è che ancora non mi è capitato di vedere o sentire i promo al contrario di quelli per ROMA e LOST che sono in giro già da tempo…

2. Chicco - 21/02/2006

Della serie: come ti uccido una serie……sembra che abbiano fretta di farla fuori…6 episodi in due serate…..oltretutto contro Sanremo!!!

3. Caroto - 28/02/2006

A me le prime puntate della miniserie sono piaciute molto ma non capisco perchè la scelta della Rai di non mandare promo. Infatti io ho appreso dell’esistenza della miniserie solo la sera stessa della sua progranmmazione perchè ho letto i programmi televisivi dal quotidiano che giornalmente compro.
Tra l’altro non approvo nemmeno la scelta Rai di programmare questa miniserie durante S. Remo. Ma la Rai ha intenzione di fare concorrenza a sè stessa? Lo trovo il miglior modo per farmi dire che la rete ammiraglia x i telefilm è Fox (Fox; FoxLife; FoxCrime)

4. alessandro - 28/02/2006

così risparmiamo sulla prossima miniserie… semplicemente dicendo “nessuno l’ha vista… non è piaciuta”.

5. Antonio - 28/02/2006

I promo sono stati trasmessi (io stesso ne ho visti un paio), però saranno partiti solo pochi giorni fa, a ridosso della trasmissione e in numero infinitamente minore rispetto alle altre serie (Lost, Roma, Numb3rs). Non sono molto d’accordo in merito all’obiezione della trasmissione durante Sanremo… non penso che 4400 si rivolga allo stesso pubblico del Festival, e mi sembra un’alternativa molto valida. Gli ascolti della prima serata di 4400 (lunedì 27 febbraio) sono stati molto buoni e superiori alle aspettative, ciò prova che l’idea è stata buona.

6. Ritornato 4402 - 01/03/2006

L’ho vista e se voi l’avete persa spero che abbiate sky perchè è una serie bellissima. Molto meglio del festival. Sa molto di Taken tra l’altro ma ci sono più personaggi e tutti insieme. Molta suspence, molte domande e poche risposte. Insomma non vedo l’ora che trasmettano il seguito (sapevo che non era finito).

7. claudia - 26/04/2006

nn solo assomiglia a taken…
c’è lo stesso attore che interpretava il protagonista!!!
Joel Gretsch alias Tom Baldwin…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: