jump to navigation

Cinema futuro (24): “The Hills Have Eyes” 14/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
1 comment so far

The Hills Have EyesTitolo: “The Hills Have Eyes”
Genere: horror/thriller
Regia: Alexandre Aja
Sceneggiatura: Alexandre Aja, Grégory Levasseur
Musiche: tomandandy
Sito web ufficiale (USA): www2.foxsearchlight.com/thehillshaveeyes/
Uscita negli USA: 10 marzo 2006
Uscita prevista in Italia: 25 agosto 2006 (20th Century Fox) (con il titolo “Le colline hanno gli occhi”)
Trailer: cliccate qui
Durata: 107 minuti
Dati sul doppiaggio italiano
In breve:
 Remake dell’omonimo film horror del 1976 di Wes Craven. Durante un viaggio in New Mexico, una famiglia rimane bloccata nel deserto: il padre Bob (Ted Levine) ed il genero Doug (Aaron Stanford) tornano ad una stazione di servizio da cui erano passati prima, per ricevere un po’ d’assistenza, mentre il resto della famiglia, tra cui la moglie Brenda (Emilie de Ravin, volto noto del telefilm Lost) rimane nel camper, ma sono sotto la minaccia di alcune creature, apparentemente deformate a causa degli effetti di inquinamento radioattivo dopo i test nucleari fatti in quella zona dal 1945 in poi, che si nutrono di ogni cosa capiti loro a tiro…

TV – Report su RaiTre – (4) Gli affossatori 14/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Report - RaiTre, TV ITA.
add a comment

Quarto appuntamento, questa sera alle ore 21.30 su RaiTre, con le inchieste di Report, condotto da Milena Gabanelli.
Tratto dal sito web del programma, ecco il sommario della puntata di stasera: l’inchiesta “Gli affossatori” è stata curata da Stefania Rimini.

ReportAlice, il modem per l’ADSL, il telefono Sirio che abbiamo in casa, il cordless Aladino, erano i prodotti dell’ex Italtel di S.Maria Capua Vetere e dello stabilimento di Ronchi dei Legionari. Adesso li fanno gli altri, i nostri concorrenti cinesi e alcune società europee, perché noi Italiani in questo stato di dissesto dell’industria elettronica che fa capo al gruppo Finmek, siamo usciti dal business.
Un crac quello del gruppo Finmek molto più complesso di quello della Parmalat, salvo il fatto che non se ne è parlato. Eppure sono coinvolte 10mila persone, tra lavoratori e indotto, e un prestito bond di 150 milioni di euro non rimborsato a centinaia di risparmiatori italiani.
Un giro di acquisti e vendite di aziende in crisi, come l’ex Olivetti nel Canavese, ma soprattutto di aziende in aree come la Sardegna e l’entroterra Campano, dove erano in palio contributi pubblici per lo sviluppo. Eppure il denaro pubblico non ha prodotto nuovi posti di lavoro. tutte le istituzioni internazionali, per uscire dal guado, ci chiedono di introdurre in Italia maggiore concorrenza, una sana concorrenza che secondo l’Antritrust dovrebbe comportare per esempio l’eliminazione dei privilegi dei professionisti, dagli avvocati ai notai.
Se uno volesse vedere cosa fanno gli altri, potrebbe prendere il caso della Danimarca, dove si può essere licenziati dall’oggi al domani ma il sistema ti garantisce un sussidio per 4 anni, e la disoccupazione non arriva al 5%.

Inoltre, un aggiornamento sul caso di Tezze sul Brenta, affrontato in una puntata del 2005, dove un’industria della zona aveva scaricato per ventanni il “Cromo 6”, inquinando i pozzi di un’area di 15 km e l’acqua utilizzata da molte famiglie. Per le “Good News” conclusive, una buona notizia direttamente da Kabul.

G.P. di Spagna – Questa volta vince Alonso 14/05/2006

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
add a comment

G.P. Spagna - Alonso precede SchumacherFernando Alonso su Renault vince il suo G.P. di casa a Barcellona, nell'ottavo appuntamento con il Mondiale di Formula 1. Alonso ha dominato l'intera gara dopo essere partito in pole position, in un testa a testa con pochissime emozioni con il ferrarista Michael Schumacher, arrivato secondo. Al terzo posto l'altro pilota della Renault, l'italiano Giancarlo Fisichella, che era partito secondo ma che Schumacher è riuscito a superare grazie alla strategia dei box, e al quarto posto l'altro ferrarista Felipe Massa. Al quinto posto la McLaren di Kimi Raikkonen, al sesto Jenson Button su Bar, poi Rubens Barrichello e Nick Heidfeld.
Flavio Briatore ha commentato così la gara ai giornalisti: "Abbiamo fatto tutto bene, battendo una grande Ferrari. Hanno fatto una grande gara anche loro, queste sono le gare che fanno appassionare la gente alla Formula Uno".
Nel mondiale piloti, Alonso si conferma in prima posizione, portando a 15 punti il suo vantaggio su Schumacher e a 27 punti il vantaggio su Raikkonen.

TV USA – Rinnovato The O.C. per un 4° anno, più nuove sit-com 14/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV USA.
424 comments

TV USAIl network americano Fox ha rinnovato, nonostante alcune recenti tensioni con la società produttrice Warner Bros., la serie The O.C. per una quarta stagione, che partirà il prossimo settembre in America. Insieme al telefilm sono state rinnovate le due sit-com The War at Home e The Loop (quest'ultima per 13 episodi), ambedue al loro primo anno in corso.
Insieme a questi rinnovi, il network ha ordinato due nuove sit-com per la prossima stagione, vediamole in breve.
Happy Hour, prodotta da Warner Bros. Television, è una sit-com su due coinquilini trentenni (gli attori John Sloan e Lex Medlin), e vede nel cast anche Beth Lacke, Brooke D'Orsay e Jamie Denbo.

The Winner, prodotta da 20th Century Fox Television, è incentrata su un quarantenne che ripensa al 1994, quando aveva 32 anni (interpretato dall'attore Rob Corddry), viveva con i suoi genitori e stava tutto il tempo sul divano a guardare la televisione. La sit-com, creata da Ricky Blitt e Seth MacFarlane (ideatore de "I Griffin"), vede nel cast anche Erinn Hayes, Julie Hagerty, Keir Gilchrist e Lenny Clarke.
Nel frattempo il network ABC ha rinnovato per una seconda stagione, un po' a sorpresa, la serie What About Brian, con l'attore Barry Watson (di Settimo cielo) e che vede tra i produttori J.J. Abrams (di Lost e Alias), della quale sono stati trasmessi soltanto 5 episodi per una prima stagione.
La ABC, oltre ai tanti ordini degli ultimi giorni, ha ordinato due ulteriori sit-com, eccone una breve descrizione.
A Day in the Life, prodotta da Sony Pictures Television, si basa sul giorno del matrimonio di una giovane coppia (gli attori Josh Cooke e Marla Sokoloff) visto dal punto di vista dei vari partecipanti. Nel cast della sit-com anche Kurt Fuller, Miriam Shor e Wendie Malick.
Let's Rob Mick Jagger è incentrata invece sul portiere di un palazzo (l'attore Donal Logue), che insieme ad un gruppo di frustrati complici decide di compiere un furto nel lussuoso appartamento di Manhattan del cantante Mick Jagger. La sit-com, prodotta da Touchstone Television, vede come produttore esecutivo David Letterman.

Domenica Trivia (11): Calci di rigore 14/05/2006

Posted by Antonio Genna in Domenica Trivia, Trivia.
add a comment

RigoriIn occasione dell'ultima giornata di questo triste finale di campionato di calcio di serie A, tormentato da irregolarità ed intercettazioni, ecco una piccola applicazione per gli appassionati: avete a disposizione 10 tentativi per mettere in rete i vostri calci di rigore. Per giocare, cliccate sull'immagine: basta puntare il mouse sul pallone e cliccare sul mouse, badando all'indicatore di potenza che farà capire il momento migliore per calciare in porta. In base alla posizione al momento del clic del mouse, saranno decisi altezza ed angolo del calcio di rigore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: