jump to navigation

TV – Lost, stasera finisce la prima stagione 22/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Lost, Serie cult, TV ITA.
12 comments

Lost - Black RockQuesta sera alle ore 21.00 su RaiDue gran finale della prima stagione di Lost con gli ultimi due episodi (24 e 25), ovvero la doppia conclusione dell'episodio finale di durata tripla “Esodo”. Mentre continueremo a vedere i flashback dei vari protagonisti prima di imbarcarsi sul volo Oceanic Airlines 815 (anche se resterà un po' a bocca asciutta chi si aspetta di scoprire come e perchè l'aereo è precipitato…), alcuni dei naufraghi cercheranno di aprire la misteriosa botola in mezzo alla foresta utilizzando della dinamite trovata sull'enorme galeone "Black Rock", anch'esso stranamente rinvenuto in mezzo alla foresta. Ed anche i naufraghi che hanno lasciato l'isola usando la zattera non potranno restare tranquilli…

Annunci

911 Loose Change, controinchiesta sull’11 settembre 22/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Film, News, Varie ed eventuali, Video e trailer.
5 comments

911 Loose Change911 Loose Change – 2nd Edition, seconda edizione di un documentario di 82 minuti sulle stragi dell'11 settembre 2001 che propone parecchi dubbi e sospetti su cosa realmente sta dietro agli attacchi agli Stati Uniti, è finalmente disponibile con sottitoli italiani su Google Video, dove in questo periodo è in testa ai video più visti e scaricati.
Il documentario, per scelta dell'autore Dylan Avery, è stato distribuito poco più di tre mesi fa nei circuiti di file-sharing e soltanto in poche copie su DVD: in questo periodo è stato visto da più di due milioi di persone. L'autore ha realizzato 911 Loose Change con pochi mezzi, utilizzando semplicemente un computer portatile da 1.500 dollari per esporre le sue scomode tesi su quanto accaduto. Come risultato, è partito un tam-tam su radio americane e siti web, mentre i grandi mezzi di comunicazione lo hanno praticamente ignorato.
Avery, che ha appena 22 anni, ha iniziato a lavorare al film nel 2002, pensando di costruire una vicenda basata sulle varie teorie e verità dell'11/9: lavorando al progetto, però, Avery capì che c'era poco di fittizio in molte delle ipotesi su cui stava lavorando, decidendo di dedicarsi alla realizzazione di un documentario. Fondamentale l'aiuto di un paio di amici, l'ex-soldato sui fronti afgano e iracheno Korey Rowe e il ventenne Jason Berman, con cui ha poi creato un'etichetta di produzione, "Louder than Words". I tre organizzano proiezioni del documentario in giro per gli Stati Uniti, dando anche visibilità visibilità al 911 Truth Movement, organizzazione traversale che si propone di scoprire una volta per tutte la verità su quanto accaduto l'11 settembre 2001.
Il sito ufficiale di supporto del film-documento è www.loosechange911.com.

Telefilm News #13 22/05/2006

Posted by Antonio Genna in AntonioGenna.net, Cinema e TV, Telefilm News, TV ITA.
14 comments

Telefilm News WeeklyAggiornamento settimanale con le serie in prima visione sui canali televisivi non a pagamento nel corso di questa settimana.
Da segnalare: i due episodi conclusivi della prima stagione di Lost (stasera, ore 21.00, RaiDue); il debutto della terza stagione di The Dead Zone (dal 27 maggio, ogni sabato, ore 22.35, RaiDue).
Altro in prima serata: la serie francese Il comandante Florent (mercoledì, ore 21.00, Rete 4), C.S.I.: Scena del crimine (due episodi della 5^ stagione, giovedì, ore 21.10, Italia 1), il poliziesco Boomtown (tre episodi della 1^ stagione, domenica, ore 21.00, La 7).
Altro in seconda serata: la serie per ragazzi Veronica Mars (1^ stagione, mercoledì, ore 23.45, Italia 1), il thriller carcerario Prison Break (1^ stagione, giovedì, ore 22.55, Italia 1; martedì 23 maggio alle 23.15 va in onda la replica del primo episodio), Law & Order: Unità speciale (5^ stagione, sabato, ore 23.00, Rete 4).
In fascia notturna continuano Resurrection Blvd. (1^ stagione, RaiDue) e la sit-com inedita Off Centre (Italia 1).
Nel corso della giornata: la sit-com Strepitose Parkers (martedì alle 09.25, RaiDue), Agente speciale Sue Thomas (dal lunedì al venerdì alle 11.25, Canale 5), Joan of Arcadia (2^ stagione, dal lunedì al venerdì alle 15.55, Italia 1 – da lunedì 29 maggio la serie si sposta alle 11.25), Star Trek Voyager (5^ stagione, dal lunedì al venerdì, ore 19.00, La 7), il poliziesco Jack Frost (sabato alle 14.05, La 7), la sit-com A casa di Fran (ultimo episodio, sabato, ore 17.55, Italia 1).
Repliche in arrivo: la serie americana Jake & Jason Detectives (dal lunedì al venerdì, ore 13.05, La 7), la serie australiana per ragazzi Out There (dal 29 maggio, dal lunedì al venerdì, ore 15.45, RaiTre), la serie tedesca Squadra speciale Cobra 11 (dal 29 maggio, dal lunedì al venerdì, ore 17.15, RaiDue), la serie cult Quantum Leap – In viaggio nel tempo (dal 30 maggio, dal lunedì al venerdì, ore 17.00, RaiTre – ne ho parlato qui).

TV USA – Addio Streghe, addio Alias 22/05/2006

Posted by Antonio Genna in Alias, Cinema e TV, Serie cult, Streghe, TV USA.
29 comments

Charmed - AliasPoche ore fa, con il toccante episodio conclusivo "Forever Charmed", si è definitivamente chiusa sul network The WB, dopo ben 8 anni e 178 episodi, la serie che vanta il primato di longevità in merito ai teleiflm con protagoniste femminili: Streghe (in originale Charmed). L'episodio ha presentato una chiusura delle vicende delle protagoniste Phoebe (Alyssa Milano), Piper (Holly Marie Combs) e Paige (Rose McGowan), con la new entry Billie (Kaley Cuoco), mentre non è tornata, come molti fan ancora speravano, la sorella Halliwell deceduta dopo tre stagioni, Prue (Shannen Doherty).
Questa sera altra chiusura eccellente, dopo 5 anni e 105 episodi la ABC trasmetterà l'episodio conclusivo doppio "Reprisal" e "All the Time in the World" di Alias, la serie ideata da J.J. Abrams. Cosa aspettarsi dal finale? Come affermato dalla protagonista Jennifer Garner (che interpreta Sydney), "Alcune vicende saranno molto tristi, ma altre vi renderanno felici. C'è un po' di storia d'amore… e persone muoiono, persone tornano in vita". Sicuramente, il mondo sarà meno sicuro adesso che l'agente Sydney Bristow non sarà più in servizio.

Le ultime parole famose… (16) 22/05/2006

Posted by Antonio Genna in Citazioni, Varie ed eventuali.
1 comment so far

Presa della Bastiglia"Oggi niente di nuovo."

(Re Luigi XVI di Francia scrisse queste parole nel suo diario il 14 luglio 1789, giorno della presa della Bastiglia che avrebbe dato inizio alla Rivoluzione Francese; lo stesso Re venne poi ghigliottinato davanti ad una folla in festa il 21 gennaio 1793 in Piazza della Rivoluzione)

Elio@Pisa (2) – Elio e le Storie Tese in concerto 22/05/2006

Posted by Antonio Genna in Esclusive, Musica, Varie ed eventuali.
add a comment

Dopo la lettura del "Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo" di ieri mattina, ieri sera dalle 21.30 alle 23.40, nell'ambito del progetto di Telecom Italia "Le invasioni tecnologiche" in svolgimento a Pisa nel corso dell'ultimo week-end, ha avuto luogo nell'insolita cornice dello storico Teatro Verdi di Pisa, generalmente non occupato da eventi di questo tipo, un concerto gratuito di Elio e le Storie Tese.
Circa 800 presenti, per lo più tra i 20 e i 30 anni. Scaletta abituale dell'ultimo tour "Grazie per la splendida serata", costituita dalle canzoni "Cassonetto differenziato per il frutto del peccato", "John Holmes", "Il vitello dai piedi di balsa", "El Pube", "Shpalman", "Fossi figo", "Discomusic", "Cara ti amo", "Servi della gleba", "Uomini col borsello", "Supergiovane" (tutte, tranne la prima, raccolte in un instant DVD-video offerto da Telecom Italia ai partecipanti al concerto già a fine serata, DVD che conteneva anche come contenuto extra un'intervista ai membri del gruppo), e a seguire qualche altro "bis" tra cui "Pippero", "La terra dei cachi", la celebre aria "Figaro" dal "Barbiere di Siviglia" e in chiusura "Tapparella".
Anche se mancava il tastierista del gruppo Rocco Tanica, lo sostituiva un bravissimo sconosciuto, Etnico, stranamente molto somigliante a Rocco Tanica… :)
Tormentone della serata la frase "mi hanno ucciso l’anima", inserita da Elio a sorpresa nel testo delle varie canzoni: è una citazione della frase di Luciano Moggi rilasciata qualche giorno fa ai giornalisti dopo lo scoppio dello scandalo intercettazioni che sta pesantemente affliggendo il mondo del calcio.
Ecco qualche scatto tratto dalla serata…

Elio e le Storie Tese in concerto a Pisa

Cliccate qui per leggere un interessante commento della serata dello scrittore Tiziano Scarpa, al suo primo appuntamento con un concerto degli Elii (per me era il secondo).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: