jump to navigation

Cinema – I vincitori del Festival di Cannes 2006 28/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Festival, Film, Premi.
add a comment

Ken LoachVince Ken Loach la Palma d’Oro della 59esima edizione del Festival del cinema di Cannes con il film inglese “The Wind that shakes the barley”, sulla lotta per l’indipendenza degli irlandesi nei primi anni ’20.
La giuria presieduta da Wong kar Wai ha assegnato premi collettivi per le migliori interprezioni: migliori attrici le sei protagoniste di “Volver” di Pedro Almodovar, ovvero Penelope Cruz, Carmen Maura, Lola Duenas, Blanca Portillo, Yohana Cobo e Chus Lampreave, mentre migliori attori sono stati proclamati ex-aequo i quattro protagonisti di “Indigenes”, film del franco-algerino Rachid Bouchareb, ovvero Jamel Debbouze, Roschdy Zem, Sami Bouajila e Samy Naceri.
“Volver” ha anche ottenuto il premio per la miglior sceneggiatura, che porta la firma di Pedro Almodovar. Miglior regia invece Alejandro Gonzales Inarritu per il film “Babel”, mentre il Grand Prix è stato assegnato a “Flandres” di Bruno Dumont. Gran premio della Giuria a “Red Road” di Andrea Arnold, mentre la Palma d’oro per il cortometraggio è andata a “Sniffer” di Bobbie Peers.
Italiani a bocca asciutta: soltanto “Anche libero va bene” di Kim Rossi Stuart ha vinto il premio Cicae, assegnato dagli esercenti dei cinema d’essai.

G.P. di Monaco – Vince ancora Alonso, rimonta di Schumacher 28/05/2006

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
4 comments

G.P. di Monaco - vince AlonsoE' Fernando Alonso su Renault a vincere a Montecarlo il G.P. di Monaco 2006, ma Michael Schumacher tiene bene ed arriva al quinto posto dopo essere partito in ultima posizione dai box per una penalità inflittagli dai giudici di gara (che hanno giudicato scorretta la sua manovra al termine della sessione di prove ufficiali tenutasi ieri, che ha impedito ad Alonso di realizzare un tempo migliore).
Dietro Alonso si sono posizionati Juan Pablo Montoya (che torna al podio con la sua McLaren) e David Coulthard (che porta al podio la sua Red Bull, che oggi era sponsorizzata con le immagini del film di prossima uscita "Superman Returns"), poi Rubens Barrichello (prima gara positiva sulla sua Honda), al quinto posto appunto Schumacher e a seguire Giancarlo Fisichella. Al nono posto l'altro ferrarista Massa, che era partito ventunesimo.

Schumacher è stato sicuramente aiutato dalla rottura del motore della Williams di Mark Webber quando mancavano 29 giri alla fine, e anche del motore della Toyota di Jarno Trulli a soli tre giri dalla fine.
Kimi Raikkonen, a lungo secondo dietro Alonso, si è dovuto ritirare al 52° giro per problemi al motore, ed è apparso l'unico a raggiungere livelli elevati insieme ad Alonso e Schumacher.
Nel mondiale piloti Alonso consolida il suo primato a 64 punti, Schumacher segue a 43 e al terzo posto arriva Fisichella, a pari merito con Raikkonen, con 27 punti. Nel mondiale costruttori la Renault sale a 91 punti, seconda la Ferrari con 63 e terza la McLaren Mercedes a quota 50 punti.

Telefilm News Extra Speciale – Estate di telefilm in prima serata 28/05/2006

Posted by Antonio Genna in Alias, AntonioGenna.net, Cinema e TV, Serie cult, Streghe, Telefilm News, TV ITA.
19 comments

Telefilm News WeeklyPiccolo speciale domenicale per vedere un po' i tanti telefilm che allieteranno le prime serate degli appassionati nei mesi estivi, tradizionale regno incontrastato delle serie TV: mai come quest'anno, però, non si tratterà di "scarti", di serie brevi già chiuse, ma ci sono tante proposte di qualità ed alcune storiche serie che concluderanno il loro percorso. Molte delle serie citate andranno in onda con un triplo episodio per sera, le rimanenti con un doppio episodio.
Ci sono anche tante altre serie inedite in onda in seconda serata e nel corso della giornata: di quelle parlerò nell'appuntamento settimanale con questa rubrica. Lo stesso vale per le tantissime serie in replica che arriveranno sui nostri teleschermi.
Vediamo velocemente cosa ci aspetta:

Una mamma per amica – stagione 6 – dal 7 giugno, mercoledì ore 21.05, Italia 1
Streghe – stagione 8 (ultima!) – dal 15 giugno, giovedì ore 21.00, RaiDue
Invasion – stagione 1 (unica) – da giugno, mercoledì ore 21.10, Canale 5
Alias – stagione 5 (ultima!) – da luglio, martedì ore 21.00, RaiDue
NCIS – Unità anticrimine – stagione 2 – da luglio, domenica ore 21.00, RaiDue
JAG – Avvocati in divisa – stagione 10 (ultima!) – da luglio, mercoledì ore 21.00, RaiDue
Gli occhi della legge – stagione 1 (unica) – da luglio, giovedì ore 21.00, RaiTre
Commander in Chief – Una donna alla Casa Bianca – stagione 1 (unica) – da luglio, venerdì ore 21.00, RaiUno
La libreria del mistero – nuovi film TV – a luglio/agosto, martedì ore 21.00, RaiUno

TV – Report su RaiTre – (6) Regalo di laurea 28/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Report - RaiTre, TV ITA.
3 comments

Questa sera alle 21.35 su RaiTre sesto appuntamento con le inchieste di Report, condotto da Milena Gabanelli.
Tratto dal sito web del programma, ecco il sommario della puntata di stasera: l’inchiesta “Regalo di laurea” è curata da Giovanna Boursier.

Report - UniversitàLa riforma universitaria, o legge Berlinguer, del 1999, ha trasformato il vecchio sistema degli esami in quello dei crediti. Da allora le lauree si misurano in crediti e debiti e le università possono riconoscere crediti formativi a chi vuole iscriversi. Lo dovrebbero fare in base alle certificazioni che dimostrano esami e corsi superati negli anni da ogni studente. Nel 2001 una legge modifica la Berlinguer stabilendo che i crediti vanno riconosciuti anche ai dipendenti delle amministrazioni pubbliche. Così da qualche anno è un fiorire di convenzioni, cioè di accordi tra enti pubblici e atenei che diminuiscono il numero degli esami a chi decide di laurearsi. Ce ne sono dappertutto e per chiunque: poliziotti, finanzieri, militari, giornalisti, infermieri, agrotecnici, ragionieri, consulenti del lavoro, dipendenti del Ministero dell’Interno e persino dell’ACI e dell’INPS. Tanti iscritti che alle piccole università private fanno comodo, poiché tanti studenti significano maggiori entrate. Ma in giro per l’Italia ci sono anche false università e nuovi centri di ricerca, fondati da noti uomini politici e lautamente finanziati.

A seguire, un aggiornamento sull’inchiesta “2000: odissea nel pattume” (Report, 29 settembre 1999), sul riciclaggio dei rifiuti.

Domenica Trivia (13): Galleria d’arte 28/05/2006

Posted by Antonio Genna in Domenica Trivia, Trivia.
add a comment

Galleria d'arte

Tutti artisti con una tavolozza virtuale per mostrare a tutti la propria creatività: si può scegliere che tipo di pennello usare e quale colore, e si possono anche aggiungere delle scritte. Si può vedere che effetto farebbe il proprio dipinto in una galleria, e se si vuole si può anche spedire ad un amico via e-mail la propria creazione.

Fermo immagine (3): Gerard Depardieu 28/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Fotografie.
add a comment

Gerard Depardieu

Uno scatto rubato nel corso del Festival del Cinema di Cannes, che si chiude oggi. E' ritratto uno stupito Gerard Depardieu, protagonista del film "Quand j'etais chanteur" in cui interpreta Alain Moreau, un anziano cantante nelle sale da ballo che trova l'amore.

TV – Da oggi è un “fanta-sabato” 27/05/2006

Posted by Antonio Genna in Battlestar Galactica, Cinema e TV, Serie cult, TV ITA.
2 comments

Come già annunciato un paio di mesi fa e due settimane fa, da stasera appuntamento settimanale per gli appassionati delle serie di fantascienza.

  • Canali in chiaro:The Dead Zone - Terza stagione
    su RaiDue, da oggi e ogni sabato alle 22.35 (comunque, dopo il film di prima serata) va in onda la terza stagione inedita di Dead Zone. I 12 episodi di questa annata vanno in onda ben due anni dopo la prima trasmissione americana (sul canale USA Network, nei mesi di giugno-agosto 2004), e nel cast fisso entra un nuovo personaggio, Rebecca Caldwell (l'attrice Sarah Wynter), che conoscerà il protagonista Johnny Smith (Anthony Michael Hall) quando l'uomo indagherà sulla sparizione di Rachel, sorella di Rebecca.
  • Canali a pagamento:
    debutta sul canale satellitare Fox il sabato "SciFox", con un triplo appuntamento in prima visione, a pochi mesi di distanza dalla messa in onda americana su SciFi Channel. In programma alle ore 21.00 la nona stagione di Stargate SG-1, con la new entry Hank Landry (Beau Bridges); segue alle 21.50 la seconda stagione di Stargate Atlantis, con due nuovi membri del cast, Ronan Dex (Jason Momoa) e Steven Caldwell (Mitch Pileggi, lo Skinner di X-Files); conclude la serata alle 22.45 la seconda stagione di Battlestar Galactica, che darà una risposta al colpo di scena finale della stagione 1 trasmesso da Fox lo scorso sabato 20 maggio.

Buona visione a tutti!

Cinema futuro (29): “The Break-Up” 27/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
add a comment

The Break-UpTitolo: “The Break-Up”
Genere: commedia/romantico
Regia: Peyton Reed
Sceneggiatura: Jeremy Garelick e Jay Lavender (soggetto di Vince Vaughn, Jeremy Garelick e Jay Lavender)
Musiche: Gunnar Madsen
Sito web ufficiale (USA): www.thebreakupmovie.net
Uscita negli USA: 2 giugno 2006
Uscita prevista in Italia: 22 settembre 2006 (UIP) (con il titolo “Ti odio ti lascio ti…”)
Trailer: cliccate qui
In breve: Dal regista di “Abbasso l’amore” (2003) con Renée Zellweger e Ewan McGregor. Dopo che Brooke Meyers (Jennifer Aniston) lascia il suo fidanzato Gary Grobowski (Vince Vaughn), nessuno dei due vuole traslocare dall’appartamento in cui vivevano insieme. Ascoltando i consigli di amici e conoscenti, più quelli di alcuni sconosciuti, i due si impegnano in una guerra mentale per costringere l’altro ad andare via… fino a quando ambedue non si rendono conto di star lottando per mantenere vivo il loro rapporto. Nel cast anche Ann-Margret (Wendy Meyers), Jon Favreau (Johnny O) e Vincent D’Onofrio (Dennis Grobowski).

E’ nato prima l’uovo o la gallina? 27/05/2006

Posted by Antonio Genna in Scienza e tecnologia.
3 comments

Uovo e pulcinoLa domanda è classica, e ha coinvolto scienziati e gente comune nel corso degli anni: è nato prima l'uovo o la gallina?
Adesso, un team costituito da un genetista, un filosofo ed un allevatore di polli hanno trovato la risposta: è l'uovo. La ragione è dovuta al fatto che il materiale genetico non cambia durante la vita di un animale, per cui il primo uccello che si è evoluto in ciò che noi oggi chiamiamo gallina, probabilmente nell'era preistorica, deve esser esistito prima come embrione all'interno di un uovo.
Il prof. John Brookfield, specialista in genetica evoluzionista all'Università di Nottingham, ha specificato che l'organismo vivente dentro l'uovo avrebbe avuto lo stesso DNA della gallina in cui si sarebbe sviluppato, per cui il primo oggetto vivente che potremmo inequivocabilmente definire un membro della specie è il primo uovo, ecco perchè si può affermare che è nato prima l'uovo.
Ad analoghe conclusioni sono giunti i membri della sua squadra, il prof. David Papineau , professore di filosofia della scienza al King's College di Londra, e l'allevatore Charles Bourns. Papineau è d'accordo che la prima gallina è per forza venuta da un uovo, e ciò prova che esistevano uova di gallina prima delle galline, oppure non si potrebbe parlare di "uovo di gallina". Anche Bourns accetta la teoria pro-uovo, dato che le uova (anche se non di gallina) si trovavano già prima della comparsa della prima gallina.
L'intero dibattito è stato organizzato dalla Disney per promuovere l'uscita in DVD del film d'animazione "Chicken Little – Amici per le penne".
(fonte: CNN.com)

Fermo immagine (2): arriva il toro… 27/05/2006

Posted by Antonio Genna in Fotografie, Varie ed eventuali.
add a comment

Arriva il toro...

Durante una corrida a Siviglia (Spagna), la sagoma di un toro che si avvicina si imprime sul drappo rosso del torero…

Stranezze dal mondo (15): bombolette di ossigeno portatile in Giappone 27/05/2006

Posted by Antonio Genna in Record e stranezze, Trivia.
8 comments

O2 SupliIn Giappone, nelle città piene d'inquinamento, adesso c'è un modo per respirare boccate d'aria pura, con le bombolette di O2 Supli.
Commercializzate da 7-Eleven Japan, O2 Supli è venduto in due versioni, menta forte e pompelmo, ed entro il prossimo mese sarà in vendita in più di 8.000 negozi.
La società non afferma che ci sono reali benefici medici nell'utilizzo delle bombolette di ossigeno portatile, ma molti credono che alti livelli di ossigeno possano ridurre lo stress ed alleviare la stanchezza, e la 7-Eleven ha affermato che gli aromi menta e pompelmo sono anche terapeutici.
Ogni bomboletta contiene il 95% di ossigeno concentrato, costa 600 yen (circa 4 euro) e dura una decina di giorni, ma nonostante l'elevato numero di vendite (nel solo primo giorno sono state vendute più di 3.000 bombolette) non ha convinto tutti i giapponesi, poco certi di dover pagare qualcosa per del semplice ossigeno portatile.

Prison Break, episodio 2 “Da che parte stai?” 26/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Prison Break, Serie cult, TV ITA.
10 comments

Ieri sera alle 22.55 Italia 1 ha trasmesso il secondo episodio della prima stagione di Prison Break, dal titolo italiano "Da che parte stai?" (titolo originale "Allen"). Ascolti inferiori al primo episodio (che pure aveva beneficiato di due repliche), pari a 1.928.000 spettatori con il 12,09% di share.
Il tatuaggio di Michael ScofieldNell'episodio di ieri, che sarà replicato anche domenica sera 28 maggio alle 23.15, Michael Scofield (Wentworth Miller), dopo aver mostrato al fratello Lincoln (Dominic Purcell) il suo tatuaggio che gli ricopre il corpo ed avergli parlato del piano per evadere dal Penitenziario di Fox River, comincia a progettare le mosse per la fuga. Purtroppo vari ostacoli si pongono sulla sua strada: tra gli altri, il boss John Abruzzi (Peter Stormare) vuole sapere dove è nascosto Fibonacci, e C-Note (Rockmond Dunbar) vuole che Michael lo aiuti contro i bianchi della prigione in cambio del Pugnac, il medicinale che sarà fondamentale per fingere di essere diabetico e per le sue future abituali frequentazioni dell'infermeria del carcere. Bellick (Wade Williams) sorprende Michael con un coltello in mano, ma il direttore del carcere Pope (Stacy Keach) non punisce Scofield e manda in isolamento il suo compagno di cella Sucre (Amaury Nolasco). Intanto all'esterno Veronica (Robin Tunney), sempre aiutata da Tim Giles (Keith Diamond), cerca di far riaprire il caso di Lincoln prima che venga eseguita la condanna a morte.
Prossimo appuntamento, giovedì prossimo 1° giugno alle 22.55 con il terzo episodio "Il compagno di cella".

Rolling Stone USA a quota 1.000 26/05/2006

Posted by Antonio Genna in Musica, Rolling Stone.
3 comments

Rolling Stone - Numero 1.000Mentre la sua ottima controparte mensile italiana è arrivata al numero 32 (numero di giugno 2006, copertina dedicata ai Pink Floyd e all’arrivo in Italia di Roger Waters), il quattordicinale statunitense “Rolling Stone” è arrivato a quota 1.000 (la copertina speciale del numero è riprodotta a fianco, cliccandoci sopra si aprirà il sito web speciale dedicato alla ricorrenza).
Da 39 anni la rivista contribuisce ad illustrare e spesso creare le nuove icone dei nostri tempi. “Rolling Stone” è stato fondato a San Francisco da Jann Wenner e Ralph Gleason, che per aprire il magazine hanno utilizzato 7.500 dollari ottenuti in prestito da amici e parenti. Il primo numero della rivista è stato pubblicato negli Stati Uniti il 9 novembre 1967, con la prima di numerose copertine dedicate a John Lennon, in quell’occasione vestito come soldato inglese della Prima Guerra Mondiale.
L’originalità del magazine stava però nel dedicarsi alla musica moderna e alla cultura pop, ma anche a temi di politica ed attualità, utilizzando molte firme del “nuovo giornalismo” statunitense, come Tom Wolfe e Hunter Thompson. Parte fondamentale era dovuta alle sue copertine, soprattutto dopo l’arrivo nel 1970 della studentessa d’arte Annie Leibovitz, che sarebbe diventata la capo-fotografa della rivista e che finora ha lasciato il suo marchio su ben 142 copertine, tra cui la famosissima copertina di John Lennon con Yoko Ono, scattata nel 1981 poco prima della morte del cantautore, che è stata proclamata “miglior copertina di una rivista” dalla American Society of Magazine Editors.

TV USA 2006/07 (1a): NBC cambia tutto 26/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV USA.
add a comment

NBC - 2006/07

TV USADopo la presentazione dei palinsesti effettuata lo scorso 15 maggio, il network americano NBC ha cambiato tutto per la prossima stagione TV 2006/07, come potete subito leggere nel palinsesto (da me realizzato) pubblicato in alto.
I cambiamenti riguardano ben cinque serate su sette: il tutto è generato dalla pericolosa concorrenza del giovedì – ore 21.00, in cui a C.S.I. (CBS) si è aggiunto Grey's Anatomy (ABC), per cui la NBC ha deciso di spostare la nuova serie Studio 60 on the Sunset Strip con Matthew Perry al lunedì sera, subito dopo Heroes. Questo spostamento ha causato anche l'assurdità di programmare altre due nuove serie al martedì, per cui Kidnapped è stato spostato al mercoledì sera, nella storica fascia occupata da Law & Order – I due volti della giustizia: quest'ultima è andata al venerdì sera, prendendo il posto di uno dei suoi due spin-off, Criminal Intent, che finisce al martedì occupando un blocco di due ore con l'altro spin-off Unità speciale.
Riappare inoltre nel palinsesto Crossing Jordan con la sua sesta stagione, inizialmente previsto in partenza nel corso dell'anno, e scompare invece Medium, la cui terza stagione partirà durante l'anno per un ciclo ininterrotto di 22 episodi non intervallato da repliche.

Lost – Arrivano le action figures 25/05/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Lost, Serie cult, Varie ed eventuali.
5 comments

Charlie - Action FigureSettimana piena di sorprese per Lost: dopo l'annuncio del videogame ispirato alla serie, e a poche ore dalla conclusione della seconda stagione del telefilm sul network americano ABC, che ha ottenuto più di 17.500.000 spettatori, ecco un nuovo annuncio. La McFarlane Toys produrrà una serie di action figures basate sul telefilm che si troveranno nei negozi statunitensi a partire dal mese di novembre 2006. I primi sei personaggi che avranno una loro statuetta saranno Jack, Kate, Hurley, Locke, Charlie (ne vedete una preview a fianco) e Shannon, e ciascuna statuetta avrà uno sfondo fotografico che catturerà un preciso momento nelle vicende del personaggio della prima stagtione della serie.
Inoltre, ad ogni action figure sarà allegata una riproduzione di un oggetto importante relativo al personaggio: per esempio, alla statuetta di Kate sarà abbinata una riproduzione del piccolo aereo-giocattolo che ha rilevanza nella sua storia personale.
Saranno in uscita anche dei cofanetti che ricreano importanti scene avvenute tra più personaggi, e piccole repliche di location importanti come l'isola e la misteriosa botola.
Per maggiori informazioni, quando disponibili, visitate il sito della McFarlane Toys.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: