jump to navigation

Cellulari, i 15 anni del GSM 01/07/2006

Posted by Antonio Genna in Scienza e tecnologia.
add a comment

GSMOggi compie 15 anni lo standard dei telefoni cellulari più utilizzato al momento, il GSM, con oltre 2 miliardi di utilizzatori in giro per il mondo (ad oggi pomeriggio il conteggio è pari a circa 2.019.420.000, secondo il contatore su GSM World, il sito della GSM Association… e gli utenti aumentano al ritmo di 1.000 al minuto). Il GSM (abbreviazione di Global System for Mobile Communications, Sistema Globale per le Comunicazioni Mobili), nel corso della sua storia, si è imposto come standard tecnologico fondamentale per la telefonia mobile, togliendo di mezzo il vecchio TACS (che è uscito definitamente di scena a fine 2005) ed aprendo la strada al futuro con lo standard di terza generazione UMTS.
L’origine dell’abbreviazione GSM in realtà deriva dal nome del gruppo francese che ne ha iniziato lo sviluppo (Groupe Spécial Mobile), in seguito venne mantenuta la sigla cambiandone il significato. Le specifiche di base del GSM sono state fissate nel 1987, in seguito nel 1998 venne creato il consorzio 3GPP (3rd Generation Partnership Project) che, oltre a definire le specifiche tecniche dei dispositivi mobili di terza generazione (l’UMTS), si è occupato negli anni di continuare a sviluppare le specifiche GSM. Tra le novità dello standard introdotte nel tempo, particolarmente importanti sono stati il GPRS e la pacchettizzazione dei dati, e più recentemente l’EDGE, con l’aumento della velocità di trasmissione mediante un nuovo tipo di modulazione del segnale.
La prima telefonata commerciale su una rete GSM è stata realizzata dalla società svedese Ericsson il 1° luglio 1991, utilizzando l’operatore tedesco Mannesmann. Oggi le reti GSM sono circa 700 in 213 Stati, rappresentando l’82% delle connessioni mobili del mondo. E’ la Cina il Paese con il maggior numero di clienti (370 milioni), seguono la Russia (145 milioni) e l’India (83 milioni).

TV SAT – I Simpson – Vota, vedi, ridi 01/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, I Simpson, Serie cult, TV ITA.
2 comments

I Simpson - Vota, vedi, ridiPer il mese di luglio, il canale satellitare Fox offre una programmazione speciale agli appassionati de I Simpson. Oltre alla consueta trasmissione quotidiana di episodi in replica dalle prime 10 stagioni della serie, ogni sabato e domenica dalle ore 20.05 alle 21.00 Fox programma prima i 10 episodi preferiti dal creatore della serie, Matt Groening, e subito dopo i 10 episodi più votati dai navigatori del sito web del canale (ciascuno su una rosa di cinque titoli, si può votare a questa pagina).
Matt Groening ha scelto i suoi 10 episodi preferiti in base a ragioni diverse, dall’originalità dei dialoghi di “Nati per essere sfrenati” alla provocazione di “Tanto Apu per niente”, dalla bizzarria di “In Marge abbiamo fede” alla originalità di “Amore rischioso, pathos focoso”.
Per maggiori informazioni su I Simpson visitate il mio sito web Simpsoniana.
Vediamo di seguito più in dettaglio i dieci episodi preferiti da Groening, con i motivi della scelta di ciascun titolo e la data di programmazione (tutti vanno in onda alle ore 20.05). (altro…)

Cinema futuro (42): “La gran aventura de Mortadelo y Filemón” 01/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
1 comment so far

Titolo: “La gran aventura de Mortadelo y Filemón”
Genere: azione/avventura/commedia
Regia: Javier Fesser
Sceneggiatura: Guillermo Fesser, Javier Fesser (basato sui fumetti di Francisco Ibáñez)
Musiche: Rafael Arnau, Mario Gosálvez
Sito web ufficiale (Spagna): www.mortadeloyfilemon.com
Uscita in Spagna: 7 febbraio 2003 (!)
Uscita prevista in Italia: 14 luglio 2006 (Moviemax) (con il titolo “Spia + Spia – Due superagenti armati fino ai denti”)
Trailer: cliccate qui
In breve: Il DDT, una pericolosa invenzione del prof. Bacterio (Janfri Topera), viene rubata dallo spietato dittatore di Tirannia, Calimero (Paco Sagárzazu), che vuole usarla a scopo criminale.  dangerous invention has just been stolen by the dictator of Tirania. Il governo vuole recuperare il DDT, ed incarica del caso il detective Freddy Mazas (Dominique Pinon), che però viene corrotto dal dittatore. Saranno però le due spie Mortadelo – nella versione italiana Mortazzolo (Benito Pocino) e Filemón – nella versione italiana Rincobronco (Pepe Viyuela), i due agenti più incapaci a disposizione, a dover fare di tutto per evitare la distruzione del mondo…

Prison Break, episodio 7 “L’inizio della fine” 01/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Prison Break, Serie cult, TV ITA.
1 comment so far

Prison Break, episodio 1.7Ieri sera, alle ore 22.55, Italia 1 ha trasmesso il 7° episodio della prima stagione di Prison Break, dal titolo italiano “L’inizio della fine” (titolo originale “Riots, Drills and the Devil (Part 2)”). Gli ascolti di ieri: 1.306.000 spettatori, con il 7,54% di share.
Per chi ieri fosse uscito per festeggiare la vittoria dell’Italia e non avesse avuto modo di vedere l’episodio, vediamo che è successo… la storia continua quanto accaduto nel precedente episodioMichael (Wentworth Miller) passa attraverso i condotti della prigione ed aiuta la dott.ssa Sara Tancredi (Sarah Wayne Callies) a scappare dall’infermeria, dove la donna è circondata da detenuti in rivolta che stanno distruggendo tutto. Lincoln (Dominic Purcell) intanto viene condotto da un altro prigioniero, Turk (John Turk), verso un luogo dove crede si trovi Michael: in realtà Turk è stato incaricato dall’agente Kellerman (Paul Adelstein) di uccidere Lincoln, cosa che però l’uomo capisce e gli impedisce, mettendolo fuori combattimento. Intanto T-Bag (Robert Knepper) minaccia la guardia che ha scoperto il loro piano di fuga parlandogli di sua figlia, e poi finisce per uccidere l’uomo pugnalandolo e gettandolo dalla balconata delle celle, mentre Abruzzi (Peter Stormare) aiuta Sucre (Amaury Nolasco) a sfondare il muro. La rivolta dei prigionieri viene finalmente fermata.
Nel frattempo, Veronica (Robin Tunney) e Nick (Frank Grillo) vanno a Washington, dove ricevono delle informazioni da un detective amico di Nick, che ha rintracciato la telefonata anonima che aveva accusato Lincoln del delitto… la telefonata proviene dall’ufficio del Vice Presidente!
Sara, che aveva saputo da Michael che conosce bene le condutture della prigione perchè ha lavorato lì per un po’, scopre però che l’uomo le ha mentito…
Prossimo appuntamento venerdì prossimo 7 luglio alle 22.55 su Italia 1 con l’8° episodio della prima stagione della serie, “Piano di fuga”. Quello di venerdì prossimo sarà l’ultimo appuntamento per il momento con questa bella serie, purtroppo Italia 1 ha deciso che i rimanenti 14 episodi realizzati per la prima stagione saranno trasmessi nel corso del prossimo autunno.

Fermo immagine (14): Lo squalo… 01/07/2006

Posted by Antonio Genna in Fotografie.
add a comment

Squalo

Uno squalo fotografato nel Siam Ocean Aquarium di Bangkok (Thailandia).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: