jump to navigation

G.P. degli Stati Uniti – Doppietta Ferrari 03/07/2006

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
trackback

G.P. degli Stati UnitiDopo il brutto G.P. dello scorso anno, quando la Michelin aveva gravi problemi di sicurezza e le sole poche vetture gommate Bridgestone, tra cui la Ferrari, hanno disputato la gara e tagliato il traguardo, quest’anno ad Indianapolis si è disputato un G.P. degli Stati Uniti con scarsa partecipazione di pubblico. Peccato, perchè le due Ferrari hanno dominato la gara: primo Michael Schumacher e secondo Felipe Massa (ambedue hanno mantenuto le posizioni di qualifica), e a seguire nelle rimanenti prime otto posizioni Fisichella, Trulli, il campione del mondo Alonso, Barrichello, Coulthard e Liuzzi (che ha ottenuto il primo punto mondiale della scuderia Toro Rosso).
La Bridgestone ha sicuramente fatto la differenza, con pneumatici più performanti rispetto a quelli Michelin, ma si è rivista la Ferrari di un tempo, con tempi record migliori della rivale Renault. Da segnalare anche un’ottima gara per Trulli, grazie anche al nuovo serbatoio della sua Toyota che gli ha permesso un pit-stop in meno dei suoi avversari.
Nella classifica mondiale, Alonso sale a quota 88 punti, ma Schumacher si avvicina pericolosamente con 69 punti… vedremo nelle prossime tappe del Mondiale di Formula 1 se la lotta per la conquista del titolo è davvero riaperta.

Commenti»

1. JoBel - 03/07/2006

Grande vittoria… speriamo sia davvero la svolta di questo mondiale


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: