jump to navigation

TV – Smallville anno 5, dal 31 agosto su Mediaset Premium 22/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Serie cult, TV ITA.
43 comments

Come già accaduto per l’anno 3 di The O.C., anche Smallville si appresta a sbarcare sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Smallville, stagione 5E’ stato infatti annunciato che i 22 episodi della 5^ stagione della serie andranno in onda in anteprima pay dal 31 agosto al 9 novembre ogni giovedì sera alle ore 21.00 sul canale Mediaset Premium 3, con un paio di repliche nei giorni successivi.
I costi per usufruire dell’anteprima di Smallville sono gli stessi già sperimentati per The O.C.: 2 euro per ciascuna serata (due episodi), 12 euro per tutti i 22 episodi.
Per chi volesse invece aspettare ancora qualche mese, la quinta stagione di Smallville sarà trasmessa dal 29 novembre ogni mercoledì alle ore 21.05 su Italia 1 con un doppio episodio settimanale.

TV – I dati Auditel del 21 luglio: Casa Bianca & Co. 22/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
add a comment

AuditelIeri sera nuova sfida tra telefilm di prima serata, su RaiUno e Italia 1.
Su RaiUno sono andati in onda dalle ore 21.17 gli episodi 4, 5 e 6 di Una donna alla Casa Bianca con Geena Davis: raccolti sotto il titolo unico “Intrighi pericolosi”, gli ascolti degli episodi sono purtroppo scesi parecchio rispetto ai primi tre episodi in onda due settimane fa, ammontando a 2.064.000 spettatori (13,70% di share).
La serata di repliche di Italia 1 ha invece ottenuto ascolti notevolmente superiori: alle ore 21.03 l’episodio “La zona d’ombra” di CSI: Miami ha ottenuto 2.342.000 spettatori (13,99%), e dalle ore 22.00 in poi il 14° e 15° episodio della prima stagione di Dr. House – Medical Division hanno proseguito il trend positivo: “Sotterfugi” ha ottenuto 2.229.000 spettatori (14,50%), “Un mafioso in corsia” ha avuto 1.957.000 spettatori (17,10%).

Zune, l’iPod di Microsoft 22/07/2006

Posted by Antonio Genna in Scienza e tecnologia.
add a comment

ZuneZune è il nome scelto da Microsoft per il suo nuovo dispositivo portatile che punta a strappare alla Apple e al suo iPod il mercato dei lettori portatili di file musicali.
Zune, che in precedenza era chiamato Argo, sarà presentato ufficialmente entro fine anno: ieri il responsabile del marketing Chris Stephenson ha scritto in un comunicato ad una rivista specializzata statunitense che la Microsoft conferma “di avere un nuovo progetto legato alla musica e all’intrattenimento chiamato Zune. Sarà una grande opportunità per riunire tecnologia e community e permettere ai consumatori di esplorare e scoprire la musica insieme”.
Il guanto di sfida ad Apple pare lanciato non solo sul fronte iPod, ma anche su quello iTunes, negozio musicale online della Apple: Zune dovrebbe essere un lettore innovativo, in grado di riprodurre file audio e video, e dovrebbe nascere anche una nuova piattaforma web da cui scaricare le proprie canzoni preferite.
In precedenza, nel 2004, Microsoft aveva tentato di rispondere a Apple lanciando con poca fortuna il sito MSN Music.
Il sito preparato da Microsoft in cui in futuro si troveranno maggiori informazioni è Coming Zune.

Tradimenti moderni… 22/07/2006

Posted by Antonio Genna in News, Varie ed eventuali.
5 comments

Tradimenti

Emily, moglie tradita dal marito Steven che ha una relazione con la migliore amica di lei, ha deciso di vendicarsi in un modo parecchio originale: ha comprato ben due spazi pubblicitari nel cuore di Manhattan, per sbugiardare pubblicamente Steven per quanto ha fatto: dissanguando il conto bancario suo e del marito (il costo si aggira attorno ai 70.000 dollari), Emily ha voluto così “regalare” al marito due settimane (il periodo in cui i due giganteschi cartelloni rimarranno esposti) d’inferno, dopo averci pensato per una ventina di giorni ed averne parlato nel suo blog That Girl Emily, in cui ha anche inserito un filmato che ha girato l’investigatore privato ingaggiato dalla donna, che riprende il marito con l’amica mano nella mano.
I due cartelloni installati da Emily si trovano a Times Square, luogo centrale della metropoli dove transitano milioni di turisti al giorno, e nel Lower East Side di Manhattan, proprio di fronte all’ufficio del marito.
C’è anche chi parla di una gigantesca trovata pubblicitaria… chissà! 

Fermo immagine (23): Eruzione dell’Etna 22/07/2006

Posted by Antonio Genna in Fotografie.
add a comment

L'Etna in eruzione

Prosegue in Sicilia l’eruzione dell’Etna, con grandi zampilli di lava (che raggiungono anche un centinaio di metri di altezza) e colate dalle due bocche effusive del versante orientale del cratere di Sud.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: