jump to navigation

TV – I dati Auditel del 26-27 luglio 28/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
trackback

AuditelRiepilogo degli ascolti delle serie TV di prima e seconda serata di mercoledì e giovedì.
Mercoledì 26 luglio, sono proseguiti gli ascolti positivi di Invasion su Canale 5: il 7° episodio della serie, “Scomparsa”, partito alle ore 21.23, ha avuto 4.355.000 spettatori (23,69% di share), mentre l’8° episodio “La madre sconosciuta” (ore 22.13) ha avuto 3.871.000 spettatori (23,54%). Su RaiUno l’episodio “Il terrore viene per posta” della serie inglese Miss Marple, partito alle 21.18, ha ottenuto appena 2.475.000 spettatori (14,15%), mentre su Rete 4 il classico Poirot ha avuto circa 1.450.000 spettatori (9%).
Ieri sera, giovedì 27 luglio, su RaiDue erano in onda gli episodi 18 e 19 dell’ottava ed ultima stagione di Streghe (meno 3 episodi al gran finale di giovedì prossimo), con ascolti ancora in calo rispetto alla scorsa settimana: il primo episodio “A caccia della verità”, partito alle ore 21.04, ha ottenuto 1.689.000 spettatori (9,67%), il secondo episodio “L’uno o l’altro” (ore 21.50) ha invece avuto 1.735.000 spettatori (10,41%). Su RaiTre gli episodi 10-11-12 di Blind Justice sui livelli (bassi) consueti: il primo episodio della serata, “Hank”, partito alle 21.02, ha avuto 1.361.000 spettatori (7,79%), il secondo episodio “Balla con me” (ore 21.42) ha avuto 1.480.000 spettatori (8,70%), mentre il terzo episodio “La pistola” (ore 22.26) ha ottenuto 1.343.000 spettatori (9,18%).
Questa sera ricordo che RaiUno non trasmetterà Una donna alla Casa Bianca con Geena Davis, al suo posto il classico film “Sister Act” con Whoopi Goldberg: causa i bassi ascolti della scorsa settimana, la serie è stata spostata al lunedì in seconda serata. Restano sempre confermati su Italia 1 gli episodi in replica di CSI: Miami e Dr. House.

Commenti»

1. JoBel - 28/07/2006

Ascolti di Missing in seconda serata su Canale 5:
SCOMPARSA NEL NULLA – 2.036.000 (21,30%)
ODIO IN FAMIGLIA – 1.423.000 (26,03%)

Ancora ottimi gli ascolti di Invasion… poi Miss Marple non ha fatto più ascolti di Una donna alla Casa Bianca.

2. Paige's daughter - 28/07/2006

è tutta colpa della rai!ma perchè nn manda il trailer degli episodi successivi dopo quelli in onda???neanche per la puntata finale l ha fatto…che schifo…l’unico motivo per il quale sn contenta che streghe finisca e che nn sia + in balia della rai!

3. burchio - 28/07/2006

ciò che pensavamo è successo…tolta di mezzo la scomoda (sia nel telefilm sia in america si nel palinsesto di italia1) presidente donna…

4. Nick84 - 28/07/2006

Miss marple sono 3 settimane che continua a regalare telespettatori alla concorrenza nonostante la pubblicità e nessuno la sposta invece comandante in capo è partito benino con le prime 3 puntate e poi si è perso con le ultime 3 perchè c’è stata la pausa di 1 settimana dovuta allo ascandalo calcistico è veramete un’ingiustizia.
Blind justice invece è andato benissimo per rai3 , quasi sempre verso il 10% (che è molto ) solo ultimamente ha avuto una flessione ma tanto è finito quindi il risultato è positivo.
Streghe invece raschia un pò il barile riuscendo a mantenere quasi il 10% su rai2.
Invasion va benissimo peccato che non abbia concorrenza e quasi sembre si scontri con la perdiascolti miss marple.

5. burchio - 28/07/2006

invasion va bene…xkè la guarda chi è rimasto a bocca asciutta con LOST…(e rimarrà a bocca sciutta anche con invasion dato che nn esiste una seconda stagione…) canale 5 se voleva rientrare a proporre serietv in prima serata doveva prendere una serie che magari avesse 2 stagioni…o che x lo meno fosse rinnovata lanno prossimo…tipo BONES invece di farla morire in autunno di sabato sera su RETE4

6. alexspooky - 28/07/2006

Ormai in Italia,da questo punto di vista,niente puo’ stupirmi e continuo a dire che se canale 5 avesse le palle per mandare,anziche’ quella boiata di invasion,una serie come 24 in prima serata,farebbero ascolti da leccarsi i baffi.

7. burchio - 28/07/2006

tanto si sa che invasion fa buoni ascolti xkè
1-sulle altre reti quel giorno non c’è NIENTE (chissà xkè…)
2-prossimamente che sono iniziati a febbraio
3-presentazione serie come grande successo usa paragonandola a lost (FALSO)
4-pubblicità anche come servizio del tg5
5-in alcuni programmi in prima serata compare il messaggio pubblicitario di invasion

8. alexspooky - 28/07/2006

gia’ prevedo le lettere che verranno mandate a tv sorrisi e canzoni con la classica domanda “quando faranno le prossime puntate di invasion” ? oppure “perche’ canale 5 ha interrotto invasion proprio quando si stava per scoprire che……?”

Dico io…ma si puo’ pubblicizzare una serie,che sai benissimo in America e’ stata gia’ segata per i bassi ascolti,bassi e’ un forte eufemismo diciamo che la guardavano lo sceneggiatore e (forse) gli attori,come il mega super successo dell’anno ?

9. burchio - 28/07/2006

canale 5…ha scelto invasion xkè poteva sembrare, come genere, simile a lost… ma diciamo che hanno preso una enorme cantonata (a parte gli alti ascolti ingiustificati) e cmq se lost fosse andata su canale5 senza questa megaromozione e nel periodo in cui andò su rai2 col cavolo che faceva 5milioni…(tra l’altro in un giorno alquanto speciale in cui l’italia ntera lo ha scelto xkè non ne poteva + di prodie berlusconi e della politica in generale)

10. fabry - 28/07/2006

Vedete che Invasion non faceva ascolti proprio schifosi negli usa e all’inizio era andato piuttosto bene.

11. burchio - 28/07/2006

all’inizio si, ma dopo il primo break e cioè dopo le vacanze di natale con la ripresa delle puntate e l’inizio di nuove serie della midseason…è crollata.

il successo di una serie è decretato quando la serie sopravvive a questo break (in molte soccombono proprio in questo periodo (è una specie di prova del 9) e mantiene ascolti buoni fino alla fine…

in pratica è inutile fare il botto la prima puntata e poi basta (indice che la serie nn piace) una cosa del genere è successa a what about brian che xò è stata rinnovata (in extremis e molto inaspettatamente) xkè nn sapevano cosa metterci nel suo solt time

12. alexspooky - 29/07/2006

what about brian e’ stata confermata secondo me piu’ perche’ la rete aveva un debito grosso col suo creatore,dato che gli aveva cancellato alias,che per reale fiducia nel prodotto.Altra serie che aveva fatto il botto iniziale e poi e’ miseramente crollata era commander in chief,che tuttavia penso avrebbe potuto continuare e sviluppare meglio.

13. burchio - 30/07/2006

alias è stato cancellato xkè se ne volevano andare i personaggi pricipali e nn ce l’avrebbe fatta…quindi meglio un finale degno che una troncatura…
commander in chief ci sono ottime possibilità di un film tv conclusivo

14. alexspooky - 30/07/2006

alias e’ stato cancellato perche’,al di la’ del fatto che piacesse all gente,non e’ mai stato in verita’ un campione assoluto di ascolti.Antonio te lo potra’ confermare.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: