jump to navigation

Edicola – Con La Repubblica xL di agosto 2006 27/07/2006

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Musica, XL.
1 comment so far

xL - Primo compleannoPiccola segnalazione: in omaggio con “La Repubblica” di oggi 27 luglio il numero di agosto del mensile xL, in occasione del primo compleanno della rivista.
Il numero è speciale: come recita il sommario della rivista

Ormai è chiaro: il futuro della musica (e del cinema, della tv, della radio…) è in Rete. Così abbiamo pensato di darvi, prima che partiate per le vacanze, tutte le dritte per imparare a scaricare, i consigli sui migliori lettori e, ci siamo proprio voluti rovinare, più di 2000 canzoni per costruire la compilation più bella di tutte: la vostra.

Dunque, dopo una mini-guida a nuovi oggetti tecnologici come lettori Mp3 e cellulari, tante pagine con playlist a tema tra le più svariate, con alcune sorprese d’autore (ad es. la playlist consigliata da Kanye West) ed alcune tavole italiane a fumetti. In coda, 100 Mp3 da scaricare gratuitamente in giro per la Rete.

Di seguito, copertina e contenuti più dettagliati. (altro…)

Fermo immagine (25): Luna sull’Acropoli 27/07/2006

Posted by Antonio Genna in Fotografie.
add a comment

Acropoli

Una suggestiva immagine della Luna piena sull’Acropoli di Atene…

TV – Kingdom Hospital su Italia 1 26/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
34 comments

Kingdom HospitalIn partenza su Italia 1 nella notte tra il 27 e il 28 luglio, dal lunedì al venerdì ad orari molto variabili tra l’01.30 e le 03.00 circa (meglio controllare la guida TV quotidianamente), la serie inedita Kingdom Hospital, in 13 episodi, creata per la televisione dal maestro del brivido Stephen King, subito dopo aver acquistato i diritti della miniserie “The Kingdom” (“Riget”) del regista europeo Lars Von Trier, utilizzata come ispirazione.
E’ protagonista il fittizio Kingdom Hospital, che si trova a Lewistown nel Maine, che include una bizzarra varietà di persone: tra i medici il chirurgo dott. Hook (Andrew McCarthy), l’arrogante neurochirurgo dott. Stegman (Bruce Davison), l’ambiziosa dott.ssa Brenda Abelson (Meagen Fay), il capo dello staff dott. Jesse James (Ed Begley Jr.), il giovane chirurgo dott. Elmer Traff (Jamie Harrold); tra i pazienti del presente e del passato, la sensitiva Sally Druse (Diane Ladd), il comatoso Peter Rickman (Jack Coleman), Mary (Jodelle Micah Ferland), il fantasma di una ragazza uccisa negli anni 1860, e Paul (Kett Turton), il fantasma di un ragazzo ucciso nel vecchio precedente ospedale.
La serie è prodotta da Sony Pictures Television in associazione con Mark Carliner Productions e Touchstone Television; produttori esecutivi sono Stephen King e Mark Carliner, la regia è di Craig Baxley.

Novità su re Artù? 26/07/2006

Posted by Antonio Genna in Storia.
1 comment so far

Saga arturiana

Gli appassionati e gli studiosi della saga di re Artù stanno vivendo in questi giorni momenti esaltanti. Sono state infatti rinvenute nella libreria di un monastero agostiniano di Erfurt, in Germania, alcune pagine risalenti al 1455 con disegni composti dal finora ignoto scrittore della Turingia Dietrich von Hopfgarten. Si tratta di una trascrizione modificata di un testo sconosciuto del 1220 della saga arturiana.
(fonte: Corriere.it)

TV – I dati Auditel del 24-25 luglio 26/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
2 comments

AuditelRiepilogo degli ascolti delle serie TV di prima e seconda serata di lunedì e martedì.
Lunedì 24 luglio, penultima serata su Italia 1 con gli episodi inediti della sesta stagione di Una mamma per amica: il primo episodio “Un vestito da sposa per Lane” ha ottenuto 2.461.000 spettatori (12,58%), mentre il secondo episodio “Festa di compleanno” ha avuto 2.629.000 spettatori (14,32%). In contemporanea, su RaiDue, gli episodi 7, 8 e 9 in replica della prima stagione di Desperate Housewives hanno ottenuto appena 1.470.000 spettatori (8,11%).
Passando a ieri sera 25 luglio, su RaiDue gli episodi “Fatto compiuto” (5.7), “Bob” (5.8) e “L’Orizzonte” (5.9) di Alias (alle ore 21.09) hanno ottenuto 2.237.000 spettatori (12,76%). Su RaiUno Miss Marple è stato sostituito da uno speciale RaiSport (e rinviato a stasera), mentre su La 7 alle 21.30 L’ispettore Barnaby ha avuto 646.000 spettatori (4,06%).
Questa sera appuntamento con Invasion su Canale 5 e Miss Marple “Il terrore viene per posta” su RaiUno. Come avevo anticipato la scorsa settimana JAG, che era previsto sulle guide TV, è rinviato a mercoledì prossimo, data la trasmissione stasera su RaiDue di un’amichevole di calcio dell’Inter.

TV – Grey’s Anatomy anno 2, ultimi episodi il 31 luglio su Fox Life 26/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
8 comments

Grey's Anatomy, stagione 2 - il cast

Lunedì 31 luglio dalle ore 21.00 in poi il canale satellitare Fox Life trasmette gli ultimi due episodi della seconda stagione di Grey’s Anatomy, serie quest’anno candidata a ben 11 premi Emmy che si è rivelata uno dei successi del network ABC, arrivando anche a superare gli ascolti di un’altra serie di grande successo che va in onda un’ora prima, ovvero Desperate Housewives.
Gli episodi della seconda stagione andranno in onda da dicembre in prima serata su Italia 1, mentre la terza stagione è in partenza negli Stati Uniti a settembre sulla ABC… nell’attesa ecco il comunicato stampa del canale satellitare Fox Life su quanto accade negli ultimi episodi dell’anno 2 della serie.

(altro…)

I cerchi di luce 26/07/2006

Posted by Antonio Genna in News, Trivia.
1 comment so far

Cerchi di luce

Dopo il ben noto fenomeno dei cerchi nel grano, si sta diffondendo il fenomeno dei “cerchi di luce”. Sul Web si rincorrono le spiegazioni più strane, ecco un articolo in merito scritto da Luigi Bignami e tratto dal quotidiano “La Repubblica”.

I “cerchi nel grano”? Il loro mistero rimane, perché ogni giorno ne nascono di nuovi, ma ora l’attenzione per chi crede nei fenomeni arcani si è spostato su un altro enigma che produce “cerchi o croci di luce”. Un po’ ovunque in tutto il mondo, infatti, da alcuni anni a questa parte compaiono e vengono fotografate strane luci a forma di quadrato o di croce o di cerchio con all’interno una croce, la cui formazione sembra non avere un’apparente spiegazione. Il fenomeno risulta così suggestivo che sono ormai numeri i siti web che raccolgono queste fotografie.
E da questi siti nascono le più sfrenate spiegazioni: per alcuni sarebbero prodotti da una setta religiosa americana che li utilizza come forma di richiamo, per altri invece, si tratterebbero di segnali luminosi lanciati da Ufo invisibili, per altri ancora si tratterebbe di una possibile esistenza di un fenomeno atmosferico sconosciuto. Alcuni, più in sordina, sostengono che sono gli stessi burloni che creano i cerchi nel grano a produrre le croci di luce, in quanto ora cercano attenzione sui muri delle città. A sostegno dell’ipotesi pseudoreligiosa vi è quanto si può leggere nel sito della Share International, una setta che predica l’arrivo di un Maestro extraterrestre, secondo la quale questi segnali luminosi, così come i cerchi nel grano, altro non sono che segni provenienti dal Cielo.
John Rabbit, nel sito della Share International, così spiega il fenomeno: “I cerchi compaiono quando la luce del Sole giunge da una direzione tale da riflettersi dalle finestre di un palazzo sui muri di una casa vicino”. Ma se questa è la spiegazione perché si devono necessariamente tirare in ballo gli extraterrestri? Perché secondo la setta è praticamente impossibile che un raggio di Sole si rifletta sempre con la stessa forma se non c’è dietro di esso una mente che lo vuole.
Ma la scienza è in grado di dare una spiegazione al fenomeno? Il Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale) se ne è occupato nel momento in cui Stefano Bagnasco, membro del Comitato, ha avuto modo di osservare alcune “croci di luce” a Torino. Bagnasco, fisico all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare spiega: “L’idea che mi sono fatto, ma bisognerebbe verificarla, è che la lastra di vetro che forma una finestra, per effetto, forse, del calore del Sole, si deforma leggermente. In questo modo diventa uno specchio concavo con una lunghezza focale molto grande, dell’ordine delle decine di metri. Se non ho sbagliato i conti, per avere una lunghezza focale di 40m, una lastra di 2m dovrebbe flettersi di circa 6 millimetri, quindi una deformazione minima. Se la parete di fronte si trova alla distanza giusta (dipende ovviamente dalla curvatura del vetro, ma non è necessario essere troppo precisi), il riflesso che si forma non è rettangolare (come farebbe una finestra piana) ma rotondo, perché è l’immagine riflessa del disco del Sole”. Le figure a croce o a doppia croce che si formano, se questa fosse davvero la spiegazione, secondo il ricercatore potrebbero essere l’effetto della forma quadrata della finestra, oppure del modo con il quale il vetro è fissato al telaio.
Insomma, non ci sono risposte scientifiche a questo fenomeno. E quindi c’è il terreno ideale perché fioriscano le interpretazioni più diverse. La caccia al segreto dei cerchi di luce, almeno per ora, resta attraente e misteriosa.

Strane statue in giro per il mondo 25/07/2006

Posted by Antonio Genna in Record e stranezze, Trivia.
3 comments

Strana statua a Salisburgo

Il sito Strange Statues Around the World raccoglie immagini di statue curiose e particolari che si trovano nel mondo. Tra le tante, quella della foto in alto si trova a Salisburgo.

TV – Il nuovo canale Italia 1 Plus 25/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
25 comments

Da ieri 24 luglio, senza pubblicità precedenti, su Italia 1 vanno in onda delle pubblicità che annunciano la trasmissione del nuovo canale Italia 1 Plus sulla piattaforma digitale terrestre di Mediaset. Nessun costo aggiuntivo, basta un decoder per il digitale terrestre.
I primi programmi trasmessi ogni lunedì, martedì e mercoledì alle ore 21.00, oltre i servizi interattivi del TG “Studio aperto”, sono:
– il cartone animato “Lost Universe”, già trasmesso sul canale satellitare (non più esistente) Italia Teen Television, che era già in onda ieri sera;
– i telefilm Buffy (che inizierà martedì 1° agosto mercoledì 26 luglio alle ore 21.00) e Visitors (da martedì 1° agosto alle ore 21.00)
Il canale si attiva premendo il tasto rosso del vostro telecomando mentre è in corso la visione di Italia 1.
(grazie a Vampy)

Telefilm News #22 25/07/2006

Posted by Antonio Genna in AntonioGenna.net, Cinema e TV, Telefilm News, TV ITA.
12 comments

Telefilm News WeeklyConsueto appuntamento con le serie in prima visione sui canali televisivi non a pagamento nel corso della settimana in corso.
In prima serata: Una mamma per amica (6^ stagione, lunedì, ore 21.05, Italia 1, con un doppio episodio – ultimi due episodi il 31 luglio), Alias (5^ ed ultima stagione, martedì, ore 21.00, RaiDue, con un triplo episodio), la serie gialla inglese Miss Marple (martedì, ore 21.10, RaiUno), la serie gialla L’ispettore Barnaby (martedì, ore 21.25, La 7), la soprannaturale Invasion (mercoledì, ore 21.10, Canale 5, con un doppio episodio), la soprannaturale Streghe (8^ ed ultima stagione, giovedì, ore 21.00, RaiDue, con un doppio episodio – ultimi tre episodi il 3 agosto), la serie poliziesca Blind Justice (giovedì, ore 21.00, RaiTre, con un triplo episodio – ultimo episodio il 3 agosto), la politica Commander in Chief – Una donna alla Casa Bianca (venerdì, ore 21.00, RaiUno, con un triplo episodio), NCIS – Unità anticrimine (2^ stagione, domenica, ore 21.00, RaiDue, un episodio, seguito da due episodi in replica della 1^ stagione). Questa settimana, causa partita di calcio, nessun episodio di JAG – Avvocati in divisa mercoledì su RaiDue.
In seconda serata: la poliziesca Missing con Gloria Reuben (mercoledì, ore 23.10, Canale 5, con un doppio episodio), la soprannaturale The Dead Zone (3^ stagione, sabato, ore 22.45, RaiDue), il western Deadwood (1^ stagione, domenica, ore 22.40, La 7, con un doppio episodio), la serie The Guardian (3^ stagione, domenica, ore 22.50, Canale 5, con un doppio episodio), la sit-com Ti presento i miei… – Arrested Development (2^ stagione, domenica, ore 00.20, Italia 1).
In fascia notturna: la misteriosa Point Pleasant (dal lunedì al venerdì, orario variabile, Italia 1, fino al 26 luglio), l’inedita Kingdom Hospital creata dal genio del brivido Stephen King, in 13 episodi (dal 27 luglio, dal lunedì al venerdì tra le 01.30 e le 03.00, Italia 1), Resurrection Blvd. (3^ stagione, giorni ed orari variabili, RaiDue).

(altro…)

Cinema futuro (51): “See No Evil” 25/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
add a comment

See No EvilTitolo: “See No Evil”
Genere: horror
Regia: Gregory Dark
Sceneggiatura: Dan Madigan
Musiche: Tyler Bates
Sito web ufficiale (USA): www.seenoevilthemovie.com
Uscita negli USA: 19 maggio 2006
Uscita prevista in Italia: 28 luglio 2006 (Mediafilm) (con il titolo “Il collezionista di occhi”)
Trailer: cliccate qui
In breve: Un gruppo di giovani sbandati deve ripulire il Blackwell Hotel, ma gli sventurati non sanno che nell’albergo si trova lo psicopatico Jacob Goodnight (Glen Jacobs). Quando uno dei ragazzi viene catturato, coloro che rimangono liberi, tra cui il poliziotto che aveva sparato un proiettile nella testa di Goodnight quattro anni prima, devono cercare di stare uniti per sopravvivere contro il terribile killer.

Fumetti – “Dark Side” con la Gazzetta 25/07/2006

Posted by Antonio Genna in Fumetti.
10 comments

Dark SideDa ieri nelle edicole la nuova collana “Dark Side – Il lato oscuro dei fumetti”, realizzata da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con Panini Comics.
Ciascun volume (di grande formato, 28,7 x 18 cm)costerà 6,99 euro (in aggiunta all’eventuale costo del quotidiano), e conterrà le storie più importante di alcuni eroi “maledetti” come Batman, Wolverine e Blade.
Ecco il piano completo dei 15 volumi dell’opera:
1) BATMAN: CITTA’ OSCURA
2) IL PUNITORE: IN PRINCIPIO
3) CONAN: LA FIGLIA DEL GIGANTE DEI GHIACCI
4) WOLVERINE: LA FRATELLANZA
5) SIN CITY
6) HULK VS THE THING
7) IL CORVO: LA VENDETTA
8) BLADE
9) ALIENS
10) VAMPIRELLA
11) ROBOCOP
12) SPAWN: DALL’INFERNO
13) GHOST RIDER – ROAD TO DAMNATION
14) HELLBOY: IL SEME DELLA DISTRUZIONE
15) HELLBLAZER: TORMENTI

TV – I dati Auditel del 22-23 luglio 24/07/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
1 comment so far

AuditelPiccolo riepilogo degli ascolti delle serie TV di prima e seconda serata del fine settimana.
Sabato 22 luglio, in seconda serata su RaiDue, è andato in onda il 4° episodio della terza stagione di The Dead Zone, “La verità nuda e cruda”, che ha però fatto riscontrare appena 877.000 spettatori (8,66 % di share). Nella stessa serata, alcune serie in replica hanno ottenuto risultati di audience superiori: Il commissario Cordier, in prima serata su Rete 4 con l’episodio “Delitto perfetto”, ha ottenuto 1.665.000 spettatori (12,46%), e a seguire (ore 23.00) l’episodio “Punto cruciale” della miniserie Band of Brothers – Fratelli al fronte, con 622.000 spettatori (7,66%). Ottimi risultati per i primi tre episodi della settima stagione di Law & Order – I due volti della giustizia, in replica su La 7 dalle 21.00 in poi: l’episodio “Causa Mortis” ha ottenuto 485.000 spettatori (3,50%), “Sorelle” ha avuto 532.000 spettatori (4,01%), e alle 23.00 circa l’episodio “Ragazzo segreto” ha ottenuto un ottimo ascolto per la rete, paragonabile a quello di RaiDue della stessa ora e superiore a quello di Rete 4: 836.000 spettatori (8,50%).
Ieri sera domenica 23 luglio, ancora ottimi ascolti su RaiDue per gli episodi 4, 5 e 6 della seconda stagione di NCIS – Unità anticrimine: il primo episodio della serata “Il passato ritorna” (ore 21.06) ha ottenuto 2.103.000 spettatori (14,00%), il secondo episodio “Il cimitero” (ore 21.52) ha ottenuto 2.486.000 spettatori (16,18%), e il terzo episodio “Congedo definitivo” (ore 22.38) ha avuto 2.405.000 spettatori (17,09%). Ricordo che dalle 22.45 in poi su Italia 1 è andato in onda il Moto GP degli Stati Uniti, che ha ottenuto ben 4.956.000 spettatori (39,45%), dunque davvero un ottimo risultato anche per il terzo episodio della serie. Da domenica prossima 30 luglio piccolo cambio di programma: NCIS andrà in onda con un episodio inedito della seconda stagione, seguito da due episodi in replica della prima stagione.
Su Canale 5 ancora pessimo risultato per la terza stagione di The Guardian: il primo dei due episodi in onda dalle ore 23.00 in poi, “Padri e figli”, ha avuto appena 989.000 spettatori (7,68%).
Su La 7, dopo due episodi in replica in prima serata della prima stagione di Boomtown (circa 350.000 spettatori, 2,31%), altri due episodi della prima stagione di Deadwood: un po’ in risalita rispetto alla scorsa settimana, il primo dei due episodi (in onda alle ore 22.40) ha ottenuto 218.000 spettatori (1,62%).

Fermo immagine (24): Miss Universo 24/07/2006

Posted by Antonio Genna in Fotografie.
1 comment so far

Miss Universo

Eletta poche ore fa Miss Universo: si tratta di Zuleyka Rivera Mendoza, arrivata al concorso come Miss Puerto Rico 2006. Eccola sopra pochi istanti dopo la proclamazione.

Moto GP – G.P. degli Stati Uniti – Vince Hayden, terzo Melandri 24/07/2006

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
1 comment so far

MotoGP degli Stati Uniti - Vince HaydenValentino Rossi non ce l’ha fatta: partito in decima posizione al G.P. degli Stati Uniti sul circuito di Laguna Seca, era riuscito ad attaccare i suoi avversari rimontando parecchie posizioni ed arrivando al quarto posto ad una decina di giri dalla conclusione, ma a causa di problemi al motore ha prima rallentato, per poi ritirarsi.
Nicky Hayden ha dominato dall’inizio alla fine la gara: dietro di lui sono arrivati lo spagnolo Daniel Pedrosa ed un bravo Marco Melandri, che era partito in nona posizione e che ha dichiarato dopo la gara: “Un terzo posto qui negli Stati Uniti va decisamente bene”.
Al quarto posto è arrivato Kenny Roberts, a seguire le due Suzuki di Vermeulen, che era partito in pole position ma ha poi avuto problemi di gomme, e Hopkins; settimo Checa ed ottavo Loris Capirossi, con la sua Ducati che non è mai stata abbastanza competitiva sul circuito californiano.
Dopo questa gara, Melandri ottiene il terzo posto nel mondiale piloti giungendo a quota 150 punti, 44 punti dietro Hayden; Valentino Rossi rimane al quarto posto, ma al momento pare difficile recuperare lo svantaggio da Hayden, che è giunto a 51 punti (contro i precedenti 26)…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: