jump to navigation

G.P. d’Ungheria – Tra pioggia e sole vince Button 06/08/2006

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
trackback

Button vince il G.P. d'UngheriaA Budapest si è corso un emozionante G.P. di Formula 1 d’Ungheria: in un circuito abitualmente molto caldo, quest’anno la temperatura è stata più fresca del solito e il tempo oggi è stato particolarmente piovoso in mattinata. Risultato della gara: dopo 122 gran premi disputati, è Button sulla sua Honda a vincere la corsa, seguito da De La Rosa, Heidfeld, Barrichello, Coulthard, Ralf Schumacher, la matricola polacca Kubica e all’ottavo posto il ferrarista Massa (protagonista di una gara brutta ed abbastanza incolore).
A causa della pioggia iniziale e delle particolari condizioni della pista, sia Michael Schumacher che Alonso sono usciti di scena: il tedesco si è ritirato a pochi giri dalla fine, quando con gomme intermedie ed in seconda posizione cercava inutilmente di resistere agli attacchi di De La Rosa e Heidfeld che montavano gomme da asciutto (dato che la pista era sempre meno bagnata), e duellando con loro si è rotto una sospensione; Alonso ha invece lasciato la gara dopo il suo secondo ed ultimo pit-stop, quando era in testa ma pressato da Button, ed un meccanico ha avvitato male il bullone dello pneumatico posteriore destro della sua Renault, causando l’instabilità della vettura.
Anche Kimi Raikkonen, che molti danno per certo alla Ferrari nella prossima stagione, si è ritirato, quando per una sua disattenzione, pressato da De La Rosa, ha finito per investire l’italiano Liuzzi. Ritirati anche gli altri due italiani Fisichella e Trulli.
Elemento fondamentale della gara sono state le gomme: le Michelin sono tornate alla ribalta, risultando superiori alle Bridgestone in condizioni intermedie e regalando un notevole vantaggio ai piloti che le montavano sulle loro vetture.
Tutto immutato nelle classifiche mondiali: Alonso mantiene 11 punti di vantaggio su Schumacher, e la Ferrari è sempre seconda a 9 punti dalla Renault (grazie al punto conquistato in extremis da Massa oggi).

AGGIORNAMENTO SERALE: il polacco Kubica è stato squalificato perchè la sua vettura risultava di peso inferiore a quanto dichiarato. Nella classifica del G.P. pertanto Massa risale di una posizione e si classifica settimo, e all’ottavo posto si posiziona Michael Schumacher che era in precedenza classificato 9°, a 3 giri dal vincitore Button. Nel mondiale piloti, Schumacher si avvicina dunque di un punto ad Alonso, e nel mondiale costruttori la Ferrari guadagna 3 punti (2 di Massa, 1 di Schumacher) rispetto alla Renault.

Prossimo appuntamento tra tre settimane, domenica 27 agosto in Turchia.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: