jump to navigation

Fiorello sul New York Times 18/08/2006

Posted by Antonio Genna in Radio.
trackback

Articolo su Fiorello sul New York Times

Lo scorso 15 agosto il sito web del quotidiano americano New York Times ha pubblicato un articolo sul “nostro” Rosario Fiorello, popolarissimo showman siciliano che negli ultimi anni ha condotto il varietà radiofonico “Viva Radio2” (Radio2 Rai) con Marco Baldini (di cui ho anche parlato in passato in questo blog). L’articolo era già stato pubblicato dall’Herald Tribune, giornale internazionale in lingua inglese “gemello” del New York Times, ma approdare sulle pagine web del quotidiano USA è un grande traguardo.
Mentre di Fiorello hanno parlato giornali e TV negli ultimi giorni causa operazione imprevista di calcoli alla colecisti, lo showman sta già migliorando e si appresta a tornare in radio ad ottobre con una nuova edizione di “Viva Radio2”. Dopo un’ultima edizione scoppiettante, con tanti personaggi imitati da Fiorello come i sempreverdi Andrea Camilleri e Mike Bongiorno e le “novità” Giorgio Napolitano , l’“uomo del Sai perchè?” e lo “Smemorato di Cologno” Silvio Berlusconi, il lungo articolo del quotidiano USA si sofferma proprio sulla sosta estiva, che ha lasciato per alcuni mesi gli appassionati orfani di Fiorello (il titolo è “Il comico italiano va in pausa per l’estate, e i suoi fan radiofonici sono in lutto”), ed analizza il suo fenomeno ed il successo del varietà radiofonico.
Tra i nuovi personaggi che Fiorello sta preparando per la nuova edizione, il nuovo presidente della Lega Calcio Antonio Matarrese (che già imitava in “Viva Radio Deejay”, su Radio Deejay ben 15 anni fa) ed il rapper Fabri Fibra.

Commenti»

1. ANNA B. - 18/08/2006

Mi rende felice questo articolo perché durante l’ultima puntata di Viva radio2, trasmessa alla radio e contemporaneamente su sky, sembrava che Fiorello fosse intenzionato a lasciare la Rai per il mega taglione che hanno fatto alla puntata, impedendo al mitico Fiore di fare i suoi migliori personggi (tra qui Mike Bongiorno). Nella trasmissione radio non si è potuto sentire questo battibecco,ma nella trsmissione televisiva Fiorello ha detto che non poteva continuare a lavorare in questo modo con la Rai, che decide cosa fare senza prima accordarsi o avvisare.
Per fortuna si è tutto risolto!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: