jump to navigation

TV – ER e le Casalinghe rinviati, su RaiDue arriva Criminal Minds 26/08/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
35 comments

Desperate Housewives, Criminal Minds, ERQualche importante notizia di programmazione TV che fornisco in anteprima esclusiva su questo blog… inizialmente previsti a settembre, sia la seconda stagione di Desperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane, trasmessa fino a luglio sul canale satellitare pay Fox Life, sia la dodicesima stagione inedita di ER – Medici in prima linea subiscono un rinvio di qualche mese, e dovrebbero partire verso dicembre (comunque, quando verrà deciso con certezza, ne riparlerò qui). Continua invece NCIS – Unità anticrimine, con la seconda stagione inedita in programma la domenica sera.
Parte invece su RaiDue a settembre, a sorpresa, il successo del network americano CBS dell’ultima stagione, la poliziesca Criminal Minds, la cui prima stagione, composta da 22 episodi, è andata in onda fino a luglio in anteprima sul canale satellitare Fox Crime. La serie, prodotta da Touchstone Television, Paramount Network Television e The Mark Gordon Company, andrà in onda in prima serata dal 15 settembre ogni venerdì alle 21.00 (aggiornamento del 2/9), con un triplo episodio data l’esigua durata degli episodi (circa 38-40 minuti). Aggiornamenti sulla programmazione nel corso delle prossime settimane nello spazio fisso di questo blog “Telefilm News”.

Musica – “Rogue’s Gallery” 26/08/2006

Posted by Antonio Genna in Musica.
add a comment

In attesa del film “Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma” (ne ho parlato qui), in uscita mercoledì 13 settembre, da ieri è disponibile nei negozi il doppio CD “Rogue’s Gallery – Ballads, Sea Songs and Chanteys”, che contiene ben 43 canzoni (di durata pari a più di due ore) tutte dedicate ai canti dei pirati.
Il disco (da non confondere con la colonna sonora del film, composta da Hans Zimmer) è nato da un’idea del regista del film Gore Verbinski e del protagonista Johnny Depp (interprete di uno dei personaggi più noti del film, il cap. Jack Sparrow), ambedue produttori del CD. Proprio Depp, prima di essere un attore, è stato un bravo chitarrista in un gruppo pop-punk.
“Rogue’s Gallery” riunisce parecchi importanti nomi, come Bono, Sting e Lou Reed, Rufus Wainwright e Richard Thompson, Jarvis Cocker dei Pulp, Bryan Ferry degli ex-Roxy Music, Nick Cave, Andrea Corr dei Corrs, e molti altri. Ogni artista reinterpreta, in base alla propria esperienza musicale, le secolari canzoni dei pirati, scovate con mesi di ricerche tra antiquari ed archivi digitali. I testi delle canzoni spaziano tra i temi classici della vita piratesca: si parla di battaglie e morti, fantasmi, denaro, nostalgia.
Hal Willner, coordinatore del progetto, ha spiegato che l’idea è stata a lungo elaborata, ma la registrazione è avvenuta in tempi brevissimi tra Seattle, Los Angeles, Londra, Dublino e New York: in ognuna di queste città una band è servita da supporto alle voci dei cantanti. Il materiale raccolto è risultato sufficiente per formare addirittura quattro CD, infatti un secondo doppio CD è previsto in uscita nel 2007, in occasione dell’uscita nelle sale del film “Pirati dei Caraibi 3”, terzo capitolo della saga iniziata con “La maledizione della prima luna”.

TV – New Tricks su La 7 26/08/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
add a comment

New TricksDa oggi, ogni sabato alle ore 14.00 La 7 trasmette un’inedita serie poliziesca inglese, prodotta da Wall to Wall Television per la BBC: New Tricks – Nuove tracce per vecchie volpi. Verranno al momento trasmessi i primi 14 episodi (che compongono le prime due stagioni, prodotte negli anni 2004/05) di 50 minuti l’uno.
La serie è basata sulle misteriose e bizzarre storie della squadra di investigatori dell’UCOS (“Unsolved Crime and Open Cases Squad”, meno comprensibile nella traduzione italiana “Unità Centrale Operazioni Speciali”), squadra che con grande sete di giustizia indaga sui crimini rimasti irrisolti. Oggi va in onda il film TV pilota, di durata pari a circa 85 minuti.
I protagonisti sono Brian Lane (l’attore Alun Armstrong), Jack Halford (James Bolam), Gerry Standing (Dennis Waterman) e la sovrintendente Sandra Pullman (Amanda Redman): i primi tre, tra i migliori ufficiali non più in servizio, compongono questa nuova squadra, organizzata dalla Pullman, in precedenza appartenente alla Squadra Omicidi della Polizia, nel corso del primo episodio trasmesso oggi, in cui Roddy Ginger (Jon Finch) viene rilasciato in appello dopo aver trascorso 20 anni in carcere per l’omicidio di una cameriera di un night club, delitto di cui l’uomo si è sempre dichiarato innocente.
Negli episodi successivi i membri dell’UCOS saranno chiamati a risolvere diversi casi, tra gli altri quello di un uomo, accusato di omicidio a vent’anni dal suicidio del figlio; quello di un’ufficiale poliziotta uccisa a colpi di fucile; l’omicidio irrisolto di un giovane dimostrante pacifista; il caso di una ragazza di 30 anni e del suo bambino scomparsi.
In ogni caso, la squadra della Pullman non si arrenderanno mai, pronti ad andare contro le regole pur di risolvere i loro casi.
La serie è stata ideata da Roy Mitchell e Nigel McCrery, le musiche sono scritte da Mike Moran. Notevole il successo riscontrato in madrepatria dalla serie: la prima stagione, trasmessa in prima serata sul canale BBC 1, ha ottenuto una media di 7 milioni di spettatori (30% di share), la seconda stagione ha aumentato un po’ la media arrivando a 7 milioni e 48 mila spettatori (32% di share).

Mondiali di basket, l’Italia esce di scena 26/08/2006

Posted by Antonio Genna in Sport.
1 comment so far

Mondiali di basket, l'Italia esce di scenaAi mondiali di basket in svolgimento in Giappone, l’Italia esce di scena dopo l’eliminazione da parte della Lituania nell’incontro degli ottavi di finale disputatosi stamattina dalle ore 06.00 (ora italiana).
I lituani hanno vinto con un punteggio di 71-68 dopo un incontro molto combattuto e che vedeva la nostra nazionale favorita. Gli azzurri, che erano a quota -10 a pochi minuti dal termine, grazie a Mordente sono tornati in partita arrivando a meno due punti (69-67) a poco più di un minuto dalla fine. Ad otto secondi dalla fine il risultato è fermo sul 69-68 per la Lituania: purtroppo Belinelli sbaglia il primo dei due tiri liberi a sua disposizione, ed in chiusura il nostro capitano Gianluca Basile, sul punteggio di 71-68, sbaglia i tre tiri liberi che gli erano stati assegnati. Migliori realizzatori dell’incontro i nostri Rocca e Di Bella ed il lituano Macijauskas, con 15 punti a testa.
Il commento del C.T. azzurro Carlo Recalcati al termine dell’incontro: “E’ stata una partita buttata, ma in generale quella del Mondiale possiamo considerarla un’esperienza positiva. Purtroppo abbiamo commesso parecchi errori, sia durante la gara che nel finale, siamo stati traditi dall’inesperienza”. In merito all’errore finale del nostro capitano, Recalcati ha detto “Basile rimane un punto fermo, darà ancora tante cose alla nazionale”.
L’ex-pivot della nazionale italiana Dino Meneghin ha commentato: “Dalle ultime azioni si è capito quanto siamo stati ingenui e quanto dobbiamo ancora crescere per fare vedere le qualità che abbiamo. Oggi, anche giocando non benissimo, potevamo portare a casa il risultato, invece è andata diversamente. E’ crudele ma è così”.

Preso il latte? (25) – Steven Tyler 26/08/2006

Posted by Antonio Genna in Fotografie, Preso il latte?.
6 comments

Nella foto di oggi, è il cantante Steven Tyler (leader degli Aerosmith) ad invitare a bere il latte: grazie al calcio, il latte aiuta le ossa a crescere forti fino a 35 anni e a mantenersi forti oltre.

Steven Tyler

Stranezze dal mondo (31): la pista per trenini più lunga 26/08/2006

Posted by Antonio Genna in Record e stranezze, Trivia.
2 comments

La pista per trenini più lunga

In Giappone è stata realizzata la pista per trenini di legno più lunga del mondo: con 1.650 metri di piccoli binari, è stato superato il precedente record stabilito in Germania con “appena” 1.241 metri. La grande pista è stata costruita in un centro commerciale di Tokyo da quasi 300 persone.

Cinema futuro (63): “DOA: Dead or Alive” 25/08/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer, Videogame.
2 comments

Dead or AliveTitolo: “DOA: Dead or Alive”
Genere: azione/avventura
Regia: Corey Yuen
Sceneggiatura: J.F. Lawton, Adam Gross e Seth Gross (soggetto di J.F. Lawton)
Musiche: Junkie XL
Sito web ufficiale (Germania): www.doa.film.de
Uscita negli USA: 20 ottobre 2006
Uscita prevista in Italia: 8 settembre 2006 (UIP) in anteprima mondiale!
Trailer:
cliccate qui
In breve: Adattamento cinematografico della popolarissima serie di videogame “Dead or Alive”, prodotti da Tecmo dal 1996 in poi per varie piattaforme.
Cinque ragazze, Tina Armstrong (Jaime Pressly), Christie Allen (la cantante Holly Valance), Helena Douglas (Sarah Carter), Ayane (Natassia Malthe) e Kasumi (Devon Aoki), sono abili seduttrici ed esperte di arti marziali. Dovranno affrontare una pericolosa organizzazione che vuole comandare sull’intera umanità.
Nel cast anche gli attori Eric Roberts (Donovan) e Matthew Marsden (Maximillian Marsh).

TV – I dati Auditel del 23-24 agosto 25/08/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
7 comments

AuditelRiepilogo degli ascolti di alcune delle serie TV di prima e seconda serata di mercoledì e giovedì.
Mercoledì 23 agosto, su Canale 5 sono andati in onda altri due episodi di Invasion: il 15° episodio della serie, “Il nido”, partito alle ore 21.20, ha avuto 3.696.000 spettatori (19,86% di share), mentre il 16° episodio “Fuga nella foresta” (ore 22.13) ha ottenuto 3.407.000 spettatori (20,41%). Gli ultimi sei episodi di Invasion andranno in onda in due serate da tre episodi ciascuna nel corso dei prossimi due lunedì sera su Canale 5. A seguire, Canale 5 ha trasmesso altri due episodi della prima stagione di Missing: il primo, “La formula segreta”, ha avuto 1.536.000 spettatori (15,04%).
Ieri sera, giovedì 24 agosto, su RaiTre sono andati in onda gli episodi 8, 9 e 10 in replica della prima stagione di Medium con Patricia Arquette: il primo episodio “Lucky”, partito alle ore 21.00, ha ottenuto appena 1.049.000 spettatori (5,61%), il secondo episodio “Messaggi in codice” (ore 21.45) ha avuto 1.437.000 spettatori (8,32%), ed il terzo episodio “Lungo le rotaie” (ore 22.29) ha ottenuto 1.452.000 spettatori (9,79%).
L'ispettore ColiandroL’appuntamento con la sfida tra fiction è andata a favore di RaiDue: “L’ispettore Coliandro” (ore 21.04), con l’episodio “Il giorno del lupo”, ha ottenuto 2.265.000 spettatori (12,91%), mentre il primo episodio dell’interessante “Dolmen” (ore 21.12) su Rete 4 ha avuto appena 1.281.000 spettatori (7,52%).
Questa sera ultimo appuntamento con le repliche di un episodio di CSI: Miami e di un episodio di Dr. House su Italia 1; domani sera 26 agosto torna Jane Doe su RaiDue, seguito da The Dead Zone, mentre domenica altri tre episodi in replica della prima stagione di NCIS – Unità anticrimine su RaiDue.

Preso il latte? (24) – Bart e Lisa Simpson 25/08/2006

Posted by Antonio Genna in Animazione, Fotografie, I Simpson, Preso il latte?, Serie cult.
3 comments

Nella foto di oggi, sono addirittura Bart e Lisa Simpson ad invitare a bere il latte: Bart dice di amare i “baffi di latte” di Lisa più di quelli che lei ha normalmente… e Lisa spiega al fratello che il calcio contenuto nel latte aiuta a prevenire l’osteoporosi.

Bart e Lisa Simpson

L’uomo più vecchio del mondo vive a Porto Rico 25/08/2006

Posted by Antonio Genna in News.
comments closed

L'uomo più vecchio del mondoEmiliano Mercado del Toro ha compiuto 115 anni, ottenendo di diritto il titolo di uomo più anziano del mondo. Emiliano ha festeggiato la lieta ricorrenza a Porto Rico, dove vive, alla presenza della sua numerosa discendenza.
Secondo il centenario, il segreto della sua longevità consiste nel mangiare merluzzo bianco… e fare tante risate!
Il record di essere umano più anziano del mondo appartiene invece ad una donna di 117 anni che vive in Ecuador.

TV USA – 4400 rinnovato per un quarto anno 24/08/2006

Posted by Antonio Genna in 4400, Cinema e TV, Serie cult, TV USA.
1 comment so far

4400Mentre la terza stagione si avvia alla conclusione (il 13° ed ultimo episodio sarà trasmesso sul canale americano USA Network domenica prossima 27 agosto), 4400 è stato rinnovato per una quarta stagione di 13 episodi che andranno in onda negli Stati Uniti nel corso dell’estate 2007.
L’annuncio è stato fatto da Jeff Wachtel, vice-presidente esecutivo di USA Network, che ha detto: “La serie continua a migliorare anno dopo anno… attendiamo un’altra stagione ricca di personaggi intriganti, colpi di scena e storie piene di suspense”. La serie, che ha ottenuto una nomination agli Emmy Awards, tornerà dunque nel prossimo mese di giugno, e la produzione dei nuovi episodi comincerà a Vancouver agli inizi del prossimo anno.
La serie, creata da Scott Peters e Rene Echevarria, è prodotta da CBS Paramount Network Television in associazione con Sky Television, Renegade 83 e American Zoetrope per USA Network.
In Italia, al momento il canale satellitare Fox replica la prima stagione (di 6 episodi) del telefilm, e nei prossimi mesi replicherà anche la seconda stagione. Sarà invece RaiDue a trasmettere la terza stagione inedita (quella che si conclude in questi giorni negli Stati Uniti) probabilmente nel corso della prossima estate 2007.

Plutone non è più un pianeta 24/08/2006

Posted by Antonio Genna in Scienza e tecnologia.
11 comments

PlutoneDa oggi Plutone è stato retrocesso a “pianeta nano”, e si posiziona nella stessa categoria di Cerere, Caronte e 2003 UB313 (Xena), i grandi asteroidi che nei giorni scorsi erano stati invece promossi. La decisione è stata presa dagli astronomi dell’Unione Astronomica Internazionale, riuniti in questi giorni a Praga, di cui avevo già parlato nei giorni scorsi.
Plutone era stato scoperto nel 1930, e battezzato in onore della divinità romana dell’Oltretomba: finora è stato l’unico pianeta a non essere visitato da una sonda terrestre. Il suo declassamento è dovuto alle dimensioni troppo piccole: il suo diametro medio è di circa 2.306 km. L’atmosfera di Plutone è composta da metano gassoso, argon, azoto, monossido di carbonio e ossigeno, mentre la sua superficie è composta da ghiaccio d’acqua e metano.
Il nostro sistema solare è così formato adesso da otto pianeti, in ordine di distanza dal Sole sono Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano e Nettuno, e a seguire ci sono i quattro “pianeti nani”.
La proposta di includere anche Cerere, Caronte e Xena tra i pianeti era stata presentata la scorsa settimana, ma non ha trovato il sostegno necessario: probabilmente il motivo è dovuto al fatto che entro pochi anni, grazie alle nuove tecnologie di osservazione, ci ritroveremo con parecchi nuovi corpi celesti di quel tipo, per cui è stata introdotta la categoria dei “pianeti nani”.

TV – “Dolmen” su Rete 4 24/08/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
2.308 comments

Altro arrivo da stasera sui teleschermi italiani: da oggi Rete 4 trasmetterà ogni giovedì alle ore 21.00 i sei episodi della miniserie francese “Dolmen”, che ha riscontrato un grande successo sull’emittente TF1, diventando la fiction più seguita della televisione francese nell’estate del 2005. I protagonisti sono quattro volti noti del piccolo schermo: Ingrid Chauvin (che sarà protagonista dalla prossima settimana della nuova serie francese Il giudice e il commissario, sempre su Rete 4), Bruno Madinier (figlio del protagonista della serie Il commissario Cordier), Yves Renier (protagonista de Il commissario Moulin) e Xavier Deluc.
Marie Kermeur (Ingrid Chauvin), ufficiale di polizia giudiziaria della cittadina di Brest, in Bretagna, torna nella cittadina natale di Ty Kern per sposare Christian Bréhat (Xavier Deluc), suo primo amore… purtroppo il fratello di Marie, Gildas (Luc Thuillier), viene ucciso brutalmente. Dopo l’omicidio, strani eventi sconvolgono la vita dell’isola: un enorme menhir comincia a sanguinare, e pian piano altri abitanti cominciano a morire in modi misteriosi.
Maria decide di condurre le indagini su quanto sta accadendo, e capisce che c’è dietro un passato di segreti e menzogne. Il comandante Lucas Fersen (Bruno Madinier), specializzato in crimini rituali, viene inviato da Parigi per seguire l’inchiesta: Lucas comincia ad indagare con Marie, e i due si scontrano con la scarsa collaborazione degli altri abitanti, che non amano molto che sia lo “straniero” Lucas ad indagare.
La miniserie è diretta da Didier Albert e sceneggiata da Nicole Jamet e Marie-Anne Le Pezennec: come affermato da queste ultime, “Dolmen” unisce dramma, azione e soprannaturale, a metà tra la tensione di un thriller e le atmosfere surreali del cult Twin Peaks.

TV – “L’ispettore Coliandro” su RaiDue 24/08/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Libri, TV ITA.
54 comments

Da questa sera arriva su RaiDue “L’ispettore Coliandro”: dopo quasi due anni di rinvii, i quattro episodi dello sceneggiato, per la regia dei Manetti Bros, andranno in onda questa sera, poi martedì 29 agosto, giovedì 31 agosto e martedì 5 settembre alle ore 21.00. Lo sceneggiato è una produzione Rai Fiction realizzata da Tommaso Dazzi per Nauta Film.
Il personaggio protagonista è stato ideato dallo scrittore e conduttore bolognese Carlo Lucarelli, e sullo schermo è interpretato dall’attore Giampaolo Morelli, che in ciascuno dei quattro episodi ha al suo fianco una diversa protagonista femminile. Nel cast anche Veronica Logan nel ruolo della dottoressa Longhi, sostituto procuratore alla Questura di Bologna, ed Enrico Silvestrin nel ruolo di Trombetti, aiutante di Coliandro.
Coliandro è un ispettore che opera secondo metodi non convenzionali, molto solitario ma anche ironico, e che finisce spesso nei guai a causa delle sue indagini: molto diverso dai poliziotti “vecchio stampo”, Coliandro dice parolacce e non è per nulla rassicurante.
Il primo episodio si intitola “Il giorno del lupo”, e tratta del traffico di droga e della collusione tra ambienti mafiosi e giudiziari. La protagonista femminile è Nicole Grimaudo; unico dei quattro episodi tratto da un romanzo di Lucarelli, la sceneggiatura è dello stesso Lucarelli, Giampiero Rigosi e Umberto Contarello.
Il secondo episodio è “Vendetta cinese”: è basato sulla comunità clandestina cinese di Bologna. La protagonista femminile è l’esordiente Jacelyn Parry Iean, la sceneggiatura è di Carlo Lucarelli.
Il terzo episodio si intitola “In trappola”, ed è ambientato in un grande quartiere dormitorio della periferia bolognese in cui è forte la criminalità. Protagonista femminile è l’attrice Cecilia Dazzi, gli sceneggiatori sono Maurizio Matrone e Giampiero Rigosi.
Il quarto ed ultimo episodio, “Magia nera”, infine, ha al centro la prostituzione e la criminalità clandestina di Bologna. Protagonista femminile è Youma Diakite, mentre la sceneggiatura è di Giampiero Rigosi e Stefano Bises.

Stranezze dal mondo (30): la casa più stretta 24/08/2006

Posted by Antonio Genna in Record e stranezze, Trivia.
3 comments

La casa più stretta del mondo

A Madre de Deus, in Brasile, è stata costruita una casa larga 1 metro ed alta 10 metri estesi su tre piani: la casa potrebbe diventare la “più stretta del mondo”, superando la palazzina di Amsterdam che finora detiene il primato.
Al momento la casa è un’attrazione turistica: mentre si pensa già a costruire un quarto piano, la proprietaria dell’edificio Helenita guida i turisti nelle piccole stanze della casa che comprendono salone, cucina, cameretta, bagno e studio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: