jump to navigation

Cinema – Il futuro del greenscreen 02/09/2006

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Film, Scienza e tecnologia.
trackback

RenaissanceLa rivoluzione cinematografica iniziata con “Sky Captain and the World of Tomorrow” (2004) e “Sin City” (2005) non accenna ad arrestarsi: in parecchi altri film in uscita verrà usata la tecnica del greenscreen (o “bluescreen”; “chroma key” per gli utilizzi televisivi), che consiste nel riprendere le scene con uno sfondo monocromatico verde (o blu) per poi rimpiazzarlo con paesaggi, scene e immagini creati digitalmente.
Ecco una brevissima panoramica con alcuni tra i film che usano il greenscreen (o hanno a che fare con le nuove tecnologie), e che ci aspettano prossimamente nelle sale (le date di uscita italiane non sono disponibili al momento):

  • “Renaissance” (2006)
    Co-produzione franco-inglese-lussemburghese, diretto da Christian Volckman: è uscito nelle sale francesi il 15 marzo 2006, e negli Stati Uniti esce il 22 settembre.
    Nel film è usata la tecnica del “motion capture” per creare un universo 3-D: la particolarità è però la realizzazione in bianco e nero (a parte qualche elementi di colore verso la fine del film), che fa somigliare molto il film ai fumetti e al film “Sin City”. Questo il sito web francese ufficiale.
  • 300“300” (2007)
    Film storico diretto da Zack Snyder, in uscita nel 2007. Il film è adattato dall’omonimo romanzo grafico di Frank Miller riguardante la battaglia delle Termopili (480 a.C.). Il cast dei protagonisti annovera Gerard Butler, Lena Headey, Rodrigo Santoro e David Wenham. Il film usa la stessa tecnica di “Sin City” usando però la celluloide tradizionale invece delle riprese digitali, sfruttando il budget di 60 milioni di dollari per aggiungere sfondi e paesaggi creati in computer-grafica. Questo il blog della produzione del film.
  • “Sin City 2” (2007)
    Seguito del primo film diretto da Robert Rodriguez e tratto dalla serie di storie a fumetti di Frank Miller. In uscita nel settembre 2007.
    Nel cast tornano tra gli altri Clive Owen, Rosario Dawson, Mickey Rourke, Brittany Murphy, Jessica Alba, Michael Clarke Duncan e Michael Madsen. Dovrebbe apparire anche Angelina Jolie.
  • “Journey 3-D” (2007)
    Del film, che uscirà nelle sale nel 2007/08, si sa ancora poco: diretto da Eric Brevig, nel cast Brendan Fraser e Josh Hutcherson. E’ la classica storia del “Viaggio al centro della Terra” di Jules Verne rivisitata interamente con le nuove tecnologie: questo sarà il primo blockbuster ad essere filmato totalmente in 3-D, con scenari totalmente digitali.

Commenti»

1. leoaruta - 19/09/2006

A proposito di palmari !!
Approfitto dello spazio per avvertire chi sta per comprare un palmare di fare attenzione all’assistenza tecnica. Deve essere gestita direttamente dal produttore altrimenti sono guai! Io per esperienza consiglierei HP ma vene sono anche altri. Lo dico xkè ho fatto una pessima esperienza con Imate. Ho un JasJar a cui si è rotto 2 volte in 10 gg. il display e non mi è stata riconosciuta la garanzia! Alla prima ho speso 270euro + iva e trasp. a/r – la II volta non l’ho fatto riparare. Ricordo a tutti che la prima dote di un palmare è la robustezza poi segue il resto, visto che lo dobbiamo tenere sempre con noi e può cadere e prendere colpi. Ho un HP da 10 anni, ha la carrozzeria distrutta dalle cadute ma funziona perfettamente (display compreso)
Chiedo scusa dello spazio occupato ma tra bloggers ci si deve aiutare no?!
Ovviamente posso documentare quanto affermato.
Leo


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: