jump to navigation

Cinema – Il documentario di Spike Lee sull’uragano Katrina 15/09/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Film, Storia, Video e trailer.
trackback

Lo scorso 29 agosto 2005, come molti ricorderanno bene, l’uragano Katrina ha investito la città di New Orleans portando molta distruzione. Mentre milioni di persone assistevano al dramma grazie ai reportage televisivi, il regista Spike Lee (tra i suoi film “Malcolm X”, “Clockers”, “He Got Game” e il recente “Inside Man”) è rimasto sconvolto sia dalla portata del disastro, sia dalla lenta e disorganizzata risposta all’emergenza per aiutare le persone e riportare la situazione alla normalità, ed ha perciò deciso di documentare questa moderna tragedia americana. Il risultato è il lungo (240 minuti) film-documento “When the Levees Broke: A Requiem in Four Acts”, strutturato in quattro atti ciascuno dei quali affronta un diverso aspetto degli eventi che hanno preceduto e seguito il disastroso passaggio dell’uragano per New Orleans.
Il documentario, prodotto dal canale americano HBO ed accolto molto bene da pubblico e critica alla sua presentazione all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, non ha ancora una distribuzione, nè negli Stati Uniti nè in Italia. La buona notizia, per chi fosse interessato a vederlo, è che al momento è integralmente disponibile, in 26 parti di 10 minuti circa l’uno, su YouTube. Cliccate sull’immagine in alto per aprire la pagina del blog Ticklebooth con i singoli link delle pagine da aprire. Ne esiste anche un montaggio più breve, realizzato da un fan, disponibile qui.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: