jump to navigation

DVDfilm #3 – “The Fast and the Furious: Tokyo Drift” 29/11/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film.
trackback

DVDfilmTerzo appuntamento con questo spazio, che si affianca allo spazio DVDserie di questo blog e che si propone di recensire DVD di film.
Questa volta è protagonista il DVD di “The Fast and the Furious: Tokyo Drift”, terzo capitolo di una saga iniziata con “Fast and Furious” (2001) con Vin Diesel; il film è uscito nelle sale italiane il 14 luglio 2006 su distribuzione UIP.

“The Fast and the Furious - Tokyo Drift”Titolo: “The Fast and the Furious: Tokyo Drift”
Numero di dischi: 1
Formato DVD: singola faccia, doppio strato
Regia: Justin Lin 
Sceneggiatura: Chris Morgan
Produzione: Original Film/Relativity Media/Universal Pictures
Distribuzione: Universal
Prezzo di listino: 19,90 €
Pubblicazione DVD: 22 novembre 2006
Cast: Lucas Black, Bow Wow, Nathalie Kelley, Brian Tee, Sung Kang, Brian Goodman
Formato video: 16:9 (2,35:1)
Formato audio: Dolby Digital 5.1
Lingue audio: italiano, inglese
Lingue sottotitoli: italiano, inglese, croato, sloveno
Durata del film: 100 minuti circa

Ecco la trama del film diffusa tramite un comunicato stampa:

Il corridore clandestino Sean Boswell (Lucas Black – Jarhead, Ritorno a Cold Mountain) è un ragazzo solitario e isolato, che ha un solo legame con il mondo esterno: le gare illegali.
Questa passione gli crea seri problemi con la legge. Per evitare la prigione, dopo l’ennesima corsa illecita, lascia gli Stati Uniti per raggiungere lo zio, un militare che vive a Tokio.
La capitale giapponese, però, non rappresenta altro che un nuovo terreno su cui far sgommare le ruote.
Dopo aver fatto conoscenza con l’americano Twinkie (interpretato dall’attore e rapper americano Bow Wow), Sean viene introdotto nel mondo underground del drift racing, ovvero gare illegali di auto che, a elevatissima velocità, affrontano percorsi incredibilmente tortuosi.
Il ragazzo diventerà quindi un abile maestro del drifting e, in una corsa inarrestabile, sfiderà DK, Drift King (Brian Tee – Ocean’s Thirteen; We Were Soldiers – Fino All’Ultimo Uomo), il più temibile dei piloti, incontrastato Signore delle Gare.
Con acrobazie strabilianti e sequenze di corsa rischiose, il nuovo spettacolare film di Justin Lin (Old Boy, Better luck tomorrow, Annapolis) tra potenti bolidi, lamiere contorte e pneumatici fumanti….

Numerosi i contenuti speciali dell’edizione:

  • Commento audio al film del regista Justin Lin
  • 12 scene eliminate con commento opzionale del regista
  • “Scuola di drifting” (7 minuti)
  • “Riprese del cast” (4 minuti)
  • “Il grande crollo: l’ultima corsa di Han” (8 minuti)
  • “Pronto a fare drifting” (11 minuti)
  • “Il vero Re del drifting” (3 minuti)
  • “Alla giapponese” (10 minuti)
  • Video musicale: “Conteo” di Don Omar (3 minuti e mezzo)

Contenuto speciale extra online: The Fast and the Furious – Body Drift, gioco in cui dovrete mettere alla prova la vostra abilità nel drift sulle curve di una modella!

Cliccate qui per visualizzare il trailer del film.

Alcune curiosità relative al film:

  • Sono state distrutte più di 100 macchine durante le riprese.
  • Rhys Millen, lo stuntman che ha girato la maggior parte delle sequenze di corsa, appare come uno dei passeggeri sul volo che porta Sean a Tokyo.
  • Il regista, per girare il terzo capitolo della saga, ha voluto auto provenienti dal paese del Sol Levante (Mitsubishi EVO9, Mazda RX7 VeilSide, Nissan Fairlady 350Z) con l’eccezione di una Ford Mustang del 1967 per lo scontro finale tra Sean e il suo avversario DK.

Bel film d’azione, secondo me superiore al precedente capitolo della serie “2 Fast 2 Furious” (2003), con un’apparizione finale “a sorpresa”! :)
Ben realizzati i dietro le quinte e gli approfondimenti sul film, numerosi nonostante l’unico DVD dell’edizione e tutti sottotitolati in italiano, che interesseranno molto gli appassionati di motori e di drifting.

Annunci

Commenti»

1. Midnighter - 29/11/2006

L’apparizione finale “a sorpresa” è stata bellamente rovinata dallo spot televisivo in cui si annuncia l’uscita con un settimanale (non lo nomino nemmeno per non fargli pubblicità!) :(

2. thisend - 29/11/2006

si infatti che cazzata dire qual’era l’apparizione.. odioso settimale.. comunque secondo me fast and furious sta sempre più decadendo… il primo era fantastico.. il secondo bellissimo.. il terzo non mi è piaciuto proprio.. speriamo in un eventuale quarto che torni ad essere il fast and furious che noi desideriamo

3. Met - 30/11/2006

Dubito che allungandosi la serie migliori la qualità…generalmente è l’opposto…comunque, non si sa mai…..del resto Rocky 4 era meglio del 3….per cui….incrociamo le dita….

PS: Quel settimanale andrebbe bruciato in ogni edicola, ma si può!

4. Luigia - 12/02/2007

Io trovo che il film in se rispecchi tutto quello che il regista, per primo, e i primi due episodi, volessoro trasmettere. Del resto ciò che ci piace è una corsa mozzafiato e dei voli spettacolari con macchine esagerate. In giro c’è di peggio….


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: