jump to navigation

TV USA Gazette #16 – Il remake del “Prigioniero”, le sit-com CBS a gennaio, serie in streaming, Monk noir, nuovi piloti, ascolti USA 22/12/2006

Posted by Antonio Genna in Animazione, Auditel, Cinema e TV, Serie cult, TV USA Gazette.
trackback

TV USA GazetteConsueto spazio con un aggiornamento delle notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network americani più importanti, di cui spesso parlo nello spazio “TV USA” di questo blog.
In chiusura qualche notizia relativa agli ascolti (basati sui dati Nielsen) delle serie TV negli Stati Uniti.

  • AMCIl canale cavo americano AMC ha annunciato nei giorni scorsi una notizia che era già nell’aria da tempo: in co-produzione con i canali TV inglesi Granada e Sky One, AMC realizzerà la prima serie della sua ventennale storia, che sarà un remake del cult anni ’60 Il prigioniero. Proprio come la serie classica, interpretata da un bravissimo Patrick McGoohan, ha ridefinito le regole delle serie di fantascienza diventando, sebbene con soli 17 episodi, uno dei telefilm più acclamati dagli appassionati, anche la nuova serie manterrà gli elementi di azione, paranoia e politica.
    La nuova serie sarà sceneggiata da Bill Gallagher (che ha già scritto la serie inglese Conviction, da noi vista nel 2005 su Jimmy); la produzione partirà nella primavera 2007, per un debutto mondiale fissato al gennaio 2008.
  • Il network CBS ha annunciato il suo programma dei prossimi mesi relativo alle sit-com vecchie e nuove del lunedì sera. Tra l’altro, l’inedita Rules of Engagement, in 7 episodi, che vede come protagonisti Oliver Hudson, Bianca Kajlich e Patrick Warburton, debutterà lunedì 5 febbraio alle 21.30, la sera successiva alla trasmissione dell’attesissimo Super Bowl. Inoltre, dal 12 marzo The New Adventures of Old Christine si sposterà al lunedì alle ore 20.30, quando The Class avrà completato la sua trasmissione (e quasi certamente non sarà rinnovata) con gli ultimi episodi inediti rimasti, e  dal 9 aprile si unisce alle altre sit-com anche The King of Queens, al momento in onda il mercoledì sera, con gli episodi conclusivi rimanenti della nona ed ultima stagione.

  • Parecchie guest-star attese a gennaio in tre episodi inediti dell’ottava stagione di Law & Order: Unità speciale (in onda sul network NBC): nell’episodio di martedì 2 gennaio appariranno Brian Dennehy e Paget Brewster; Eriq LaSallel’episodio del 9 gennaio, che vede come guest-star Blair Underwood, sarà invece diretto dall’attore Eriq LaSalle (immagine a destra), che tutti ricorderanno come Benton in E.R. – Medici in prima linea, e che si riunirà così con le sue ex-colleghe Michael Michele e Mariska Hargitay; il 16 gennaio l’episodio previsto vedrà la partecipazione di due star cinematografiche, Adam Beach (“Flags of Our Fathers”) e Kal Penn (“Maial College”).
  • Per gli appassionati della serie animata King of the Hill, da noi vista soltanto sul canale satellitare Fox, è stato annunciato che l’undicesima stagione inedita della serie partirà domenica 28 gennaio alle ore 20.30 sul network FOX. Dalla stessa data American Dad, attualmente in onda alle 20.30, si sposterà alle 21.30 dopo l’appuntamento delle ore 21.00 con I Griffin.
  • I network ABC e NBC fanno un regalo agli spettatori-navigatori americani, rendendo disponibili sul proprio sito web dal giorno di Natale gli episodi di diversi telefilm: la ABC permetterà agli statunitensi di vedere tutti gli episodi di questa stagione di Desperate Housewives, Grey’s Anatomy, A proposito di Brian e delle ancora inedite in Italia Ugly BettyBrothers & Sisters, mentre la NBC darà la possibilità di vedere tutti gli episodi del proprio successo Heroes e dei meno fortunati in termini di ascolti Friday Night Lights e 30 Rock. Gli episodi saranno tutti disponibili finchè non sarà trasmesso il prossimo episodio inedito di ciascuna serie a gennaio.
  • Monk, “Mr. Monk and the Leper”Il canale USA Network regala questa sera agli spettatori statunitensi un episodio speciale di Monk (che in Italia è da tempo disperso sulle frequenze di Rete 4): l’episodio, dal titolo “Mr. Monk and the Leper”, è il decimo della quinta stagione della serie, ed andrà in onda prima in bianco e nero, e nell’ora successiva nella versione a colori. Nel corso della puntata “omicidio, mistero, intrigo e una donna fatale”…
  • Spulciando le notizie delle potenziali nuove serie della prossima stagione televisiva, vediamo alcuni episodi pilota ordinati del network CBS: si va da Demons, serie drammatica su un esorcista ideata dalla creatrice di Joan of Arcadia Barbara Hall, a Swingtown, che si basa su alcune coppie che negli anni ’70 sperimentano una forma di matrimonio aperto, fino ad un nuovo pilota ancora senza titolo, creato da Barry Schindel e che vede come protagonista l’attrice Janeane Garofalo nel ruolo di una degli avvocati di una squadra di difensori pubblici.

ASCOLTI USA
Nielsen RatingsLa classifica della settimana delle serie TV
Ecco la classifica generale delle serie TV (vecchie e nuove) in onda negli Stati Uniti: sono considerati i telespettatori totali degli episodi delle 10 serie più viste nel corso della settimana 11-17 dicembre 2006… attenzione comunque, molti degli episodi trasmessi in questo periodo sono state repliche.
(Dati di ascolto forniti da Nielsen, elaborazione Zap2It.com)

  1. NCIS – Unità anticrimine (CBS, martedì ore 20.00) 17,4 milioni
  2. Dr. House – Medical Division (FOX, martedì ore 21.00) 16,1 milioni
  3. Criminal Minds (CBS, mercoledì ore 21.00) 16 milioni
  4. C.S.I.: Miami (CBS, lunedì ore 22.00) 15,9 milioni
  5. C.S.I.: NY (CBS, mercoledì ore 22.00) 15,8 milioni 
  6. Due uomini e mezzo (CBS, lunedì ore 21.00) 15,7 milioni
  7. C.S.I.: Scena del crimine (CBS, giovedì ore 21.00) 15,1 milioni
  8. The Unit (CBS, martedì ore 21.00) 13,6 milioni
  9. The New Adventures of Old Christine (CBS, lunedì ore 21.30) 12 milioni
  10. Numb3rs (CBS, venerdì ore 22.00) 11,2 milioni

Commenti»

1. Jo3y - 22/12/2006

Quando non ci sono i drama, trionfano i polizieschi, ma come fanno a campare con tutte queste serie una identica all’altra?
Bah…

2. Massimiliano - 23/12/2006

Non è gentile cancellare i messaggi.

Comunque vorrei capire come interpreti i dati.
Dai più rilevanza ai “viewers”? Neli USA la danno allo share o all’audience.
Sai come vengono calcolati i viewers? E il rating?
Grazie. Almeno capisco perché i siti taliani pubblicano classifiche tutte diverse degli ascolti USA (e non so mai come raccapezzarmi).

3. Antonio - 23/12/2006

Non cancello alcun messaggio, il sistema anti-spam del blog però a volte ne filtra alcuni, anche erroneamente.
Io ho sempre dato più rilevanza agli spettatori, parlando di telefilm americani di prima serata, così come in fondo faccio nelle classifiche dei telefilm trasmessi in Italia. I ratings sono delle percentuali più utili a fini pubblicitari, sono dati che interessano poco noi italiani.

4. Vampiro - 23/12/2006

I rating Nielsen corrispondono a Penetrazione e Share della nostrana Auditel.
In Italia si preferisce sorvolare sul dato Penetrazione, ma è corretto usarlo.
E’ utile per capire il gradimento, anzi: la mancanza di gradimento del pubblico.

5. Massimiliano - 23/12/2006

Ok, grazie ad Antonio e Vampiro.
Ma che differnza c’è tra audience e viewers?
Antonio riporta nelle sue classifiche i viewers, ma ad esempio zap2 la classifica la fa in base all’audience.
Non vi chiedo di spiegarci anche cosa vuol dire Penetrazione, ma se vi vien voglia…

6. fabrizio - 23/12/2006

Io quando parlavo di dati più completi dico che vorrei una classifica più lunga con più posizioni.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: