jump to navigation

TelePagelle #13 – Settimana 6 – 12 gennaio 2007 13/01/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Serie cult, TelePagelle, TV ITA.
trackback

TelePagelleNuovo appuntamento con lo spazio TelePagelle, nato perchè tutti i visitatori di questo blog possano esprimere il loro gradimento ai programmi visti in TV.
Questa settimana sono considerati i giorni da sabato 6 a venerdì 12 gennaio 2007.
Valgono le regole consuete, utili per mantenere chiarezza e brevità: cercate, per quanto possibile, di lasciare un solo commento che contenga tutto ciò che volete dire.


La settimana da sabato 6 a venerdì 12 gennaio 2007
Tre punti per i quali ognuno è invitato a dire la sua…

  1. Le vostre pagelle
    Date al massimo 5 preferenze sui programmi TV trasmessi sulle reti non a pagamento nella settimana sotto esame: indicate i programmi che avete gradito maggiormente o che non vi sono piaciuti affatto.
    (Potete controllare cosa è andato in onda in prima e seconda serata nella settimana visitando lo spazio Ieri e oggi in TV di questo blog)
  2. Le vostre pagelle Sky
    Se avete seguito i programmi in onda sui canali della pay TV satellitare Sky, indicate al massimo 3 preferenze su quanto avete visto nel corso della settimana sotto esame.
  3. “Grande fratello”Il tema della settimana
    Giovedì 18 gennaio parte la nuova edizione del “Grande fratello” su Canale 5, perciò torniamo a parlare di reality show. Se li guardate, indicate quali avete visto nell’ultimo anno e perchè vi siete appassionati, e quali invece non avete sopportato; se non li guardate, spiegate perchè non vi interessano.

Bilancio TelePagelle #12 (da sabato 30 dicembre 2006 a venerdì 5 gennaio 2007)
Ecco i tre punti della scorsa settimana, vediamo un po’ cosa si è detto per ciascun punto.

  • Le vostre pagelle
    I programmi TV graditi e sgraditi dell’ultima settimana:

    • tra i programmi più graditi sempre i telefilm: da segnalare gli episodi inediti di E.R. – Medici in prima linea (RaiDue), Medium (RaiTre), Senza traccia (RaiDue), Desperate Housewives (RaiDue), Bones (Rete 4), Scrubs (MTV), One Tree Hill (RaiDue), Smallville (Italia 1), Everwood (Italia 1) e Le cose che amo di te (RaiDue), oltre alle repliche di Cold Case – Delitti irrisolti (RaiDue), Grey’s Anatomy (Italia 1), Law & Order (RaiDue), Il commissario Cordier (Rete 4), The Practice (La 7) e So NoTORIous (MTV).
      Segnalazioni varie per la fiction “Butta la luna” (RaiUno), il varietà “La prova del cuoco” (RaiUno), il film TV della serie “Crimini” (RaiDue), i film “Miracle” (RaiDue) e “Intrigo internazionale” (RaiTre), lo speciale oroscopi del programma “Piazza Grande” (RaiDue) e il varietà “Capodanno 5” (Canale 5).
    • poco amata la programmazione delle feste di Canale 5, e non gradito anche il “vizio” delle varie reti di modificare all’ultimo minuto i palinsesti.
  • Le vostre pagelle Sky
    Graditi i nuovi episodi di Las Vegas (Fox) e Related (Paramount Comedy) e le repliche di Nip/Tuck (Jimmy), The L Word stagione 1 (Jimmy), Numb3rs (Fox Crime) e Crossing Jordan (Fox Life) e Will & Grace (Fox Life), oltre all’Eissgala di Oberstodorf (Eurosport), il film “Harry Potter e il calice di fuoco” (Sky Cinema 1), il reality “America’s Next Top Model” (Sky Vivo), il “Late Show with David Letterman” (RaiSat Extra), le partite di NBA (Sky Sport 2) e i film di Sky Cinema Mania. Non amati gli eccessivi speciali di “Amici” (Sky Vivo) e le repliche dell’Ispettore Derrick (Fox Crime).
  • Il tema della settimana
    Da venerdì 19 gennaio Italia 1 proporrà, tra le ore 21.00 e le ore 00.30, ben quattro telefilm diversi in prima visione (Dr. House stagione 3, Grey’s Anatomy stagione 2, Nip/Tuck stagione 4 e l’inedita Huff). Ritenete che in Italia sia impossibile pensare ad una prima serata costituita da singoli episodi di telefilm diversi? Per abitudine, salvo qualche esperimento come quello di Italia 1, continueremo ad avere serate con due o tre episodi della stessa serie TV (portando in poche settimane alla trasmissione di un’intera stagione di un telefilm, con i 22-24 episodi inediti prodotti in un intero anno negli Stati Uniti)?
    Ecco tutte le risposte ricevute…

Io sono favorevole a serate con episodi singoli di serie dello stesso genere (o anche di generi diversi) così lo spettatore puo’ scegliere il preferito ( o i preferiti) oppure sa che quella diventa una serata a tema (un po come fa Sky con alcune serate sci-fi) – ma vedremo dati alla mano come sarà il gradimento del pubblico
Pero’ devo dire che serate con due episodi alla volta dello stesso telefilm andrebbero bene lo stesso come e’ andato bene fino ad ora, NO con tre o quattro episodi alla volta (come e’ capitato qualche volta con enterprise e di recente The OC, Smallville e NCIS) .
A questo punto potrebbero sperimentare anche delle serate CSI (in questo ordine Miami – NY – Las Vegas) oppure serate miste mettendo prima serie in difficoltà (come OC) o serie in prima visione inedite in italia e poi serie che si e’ certi che attirano pubblico (anche eventualmente in replica ). Lo stesso discorso vale anche per la Rai.
– Alessandro

Italia1 è comunque la rete che sperimenta di più, anzi è l’unica che lo fa. Alcuni esperimenti sono riusciti, altri meno. L’importante è farlo,e non fossilizzarsi sempre sugli stessi programmi, come le reti ammiraglie.
Adesso si è ritrovata con il successo di Dr. House, che è stato spremuto fino al midollo, forse logorato. Provare a utilizzarlo in serate a tema è un’idea.
Le serate con 3 episodi delle stesso telefilm, tipicamente italiane, si conformano alle prime serate lunghissime della TV, ma non sono adatte a questo tipo di prodotti.
E’ pur vero però che in italia un prodotto per tutta la stagione stanca… vedremo se l’esperimento funzionerà.
Per quanto mi riguarda, preferisco la serata “all’americana” per i telefilm, ma la proverei con telefilm di genere diverso, o con telefilm acchiappa ascolti e telefilm più deboli, come ha proposto qualcuno. Con una serata monotematica, o una di cult e una di telefilm di nicchia, è più facile stancare e fallire l’esperimento.
– Pandagrissom

Secondo me l’esperimento di Italia 1 è interessante soprattutto perchè sono stato io a proporlo in diversi blog e mail alla rete.
Io già da settembre proponevo di abbinare House già ben avviato alla seconda stagione di Grey’s Anatomy che è splendida ma qui in Italia poco conosciuta.
E’ un modo che ci permette di vederci i telefilm con calma senza abbuffarci e rimanere mesi a digiuno.
– Fabrizio

L’esperimento delle puntate singole è arduo soprattutto perchè siamo sempre stati abituati a vedere 2, e in questi ultimi tempi 3, puntate a settimana. I ritmi americani sono completamente diversi e là è così da sempre, sono abituati a lunghe attese per vedere le nuove puntate. Tutti i network fanno così: programmazione da Settembre a Maggio. Per chi a Sky già è diverso. Le serie in anteprima come Grey’s Anatomy e Desperate Housewives vanno in onda con un solo episodio a settimana, e anche in quel caso bisogna farci l’abitudine. Non sempre si è disposti ad aspettare. Mediast ha voluto osare e per conto mio ha fatto bene. L’unico dispiacere è che la seconda stagione di Grey’s Anatomy non sia una “Anteprima” vera e propria come lo saranno la terza di House o la quarta di Nip/Tuck. Grey’s è abbastanza indietro sui canali in chiaro e forse per gli appassionati che non hanno sky, vedere una puntata alla volta e sapere che vedranno il finale di stgione solo a luglio potrebbe essere un pò…snervante. – Winylicious

A me piace gustare un telefilm poco per volta, raramente con 2 o più episodi (vedi Lost…lo guarderei in una supermaratona!), infatti apprezzo molto la programmazione che spesso viene usata sui canali Sky che trasmettono telefilm. Penso che Italia 1 faccia bene a provare questa “multiprogrammazione”, mentre penso che abbia sbagliato in pieno il giorno: meglio mercoledì che venerdì. – Stesc86

Sono d’accordo con le serate di piu telefilm diversi, purchè siano puntate “a tema”.
Mi scoccia, invece, l’accorpamento degli episodi a 2 a 2, o addirittura a 3 a 3: in questo modo 22 episodi di una stagione televisiva si esauriscono nell’arco di 2 mesi!
– Xhio

Io invece, la trovo una pessima idea: trovo veramente snervante vedere un solo episodio a settimana! Un esempio su tutti, Prison Break: a forza di trasmetterne un solo episodio, hanno iniziato a maggio e hanno finito di trasmetterlo a novembre (con la pausa in mezzo che mi ha aiutato a rendere più indigesta l’attesa).Potevano trasmettere 2 episodi di Grey’s e poi, alla fine, cominciare la programmazione di House 3… adesso è troppo presto! Ovvio, 3 episodi sono troppi (come per Smallville o la povera Veronica Mars) ma 2 episodi vanno benissimo, come per Lost su Sky; se penso che Grey’s durerà 26 settimane, beh, a questo punto prendo i DVD! – David

Otiima idea quella di Italia1 di proporre 3 serie tv amatissime da me in quel modo anche se secondo me HOUSE ne risentirà… Agli italiani i cambiamenti non piacciono e penso ke Italia1 ne pagherà le conseguenze. – Salvo

Anch’io sono favorevole alla programmazione con singoli episodi di telefilm, anche se non per forza dovranno sempre essere quattro… Io spero che le reti prendano questa abitudine di mostrare un episodio a serata di un telefilm, e non due-tre come accade sempre. In questo modo si libererebbero anche molti spazi per poter trasmette più programmi ancora, spostati spessi in Italia a causa degli spazi mancanti. Spero veramente che il venerdì di Italia 1 abbia successo che le altre reti nazionali prendino l’esempio e non solo per i telefilm statunitensi ma anche per le produzioni italiane. In Germania funziona alla grande questo tipo di programmazione! – Fabio

Sono molto contento della scelta di Italia 1 che così può modificare in positivo la programmazione dei telefilm in chiaro. Se fossi programmatore di Raidue farei così:
Domenica: Close to Home + NCIS
Lunedì: ER +Cold Case ( si può provare)
Martedì: Desperate Housewives + Lost + Supernatural
Mercoledi e Giovedì con film e varietà vari
Venerdi: Criminal Minds + Senza Traccia + Numbers
Sabato: Everybody Hates Chris con 2 episodi + One Tree Hill (Così abbiamo la serata ”ragazzi” che Raidue voleva fare )
– Daniele

L’esperimento si puo fare, per essere vincente deve essere costante. Conoscendo Italia1 temo che i 4 telefilm a serata saranno spesso variabili. – FaStel

Non sarebbe male proporre una prima serata composta da un episodio di tre telefilm diversi, sarebbe una cosa diversa dal solito che forse potrebbe piacere agli spettatori. credo gioverebbe anche dal punto di vista degli ascolti… purtroppo credo che in italia una cosa del genere sia impossibile… come al solito si passa da un eccesso all’altro: o tre episodi uno di seguito all’altro o neanche uno. d’altronde da reti che considerano i telefilm come tappabuchi o prodotti di serie B non ci si può aspettare altro… – Marco

Per la serata preferisco il nuovo metodo di Italia 1, che ho da sempre apprezzato da sky: una serie ti dura di più (6 mesi contro 2/3) quindi riesci ad affezionartici meglio! – Horus

Non è impossibile pensare ad una serata del genere, certo è che nn a tutti piaceranno tutte le serie. In molti credo si organizeranno col videoregistratore e registreranno solo le serie a cui è interessato. – Michele


Ripeto per comodità qui in basso al post i 3 punti su cui siete invitati ad esprimervi…
La settimana da sabato 6 a venerdì 12 gennaio 2007

  1. Le vostre pagelle
    Date al massimo 5 preferenze sui programmi TV trasmessi sulle reti non a pagamento nella settimana sotto esame: indicate i programmi che avete gradito maggiormente o che non vi sono piaciuti affatto.
  2. Le vostre pagelle Sky
    Se avete seguito i programmi in onda sui canali della pay TV satellitare Sky, indicate al massimo 3 preferenze su quanto avete visto nel corso della settimana sotto esame.
  3. Il tema della settimana
    Giovedì 18 gennaio parte la nuova edizione del “Grande fratello” su Canale 5, perciò torniamo a parlare di reality show. Se li guardate, indicate quali avete visto nell’ultimo anno e perchè vi siete appassionati, e quali invece non avete sopportato; se non li guardate, spiegate perchè non vi interessano.

Commenti

1. alessandro - 13/01/2007

1) NCIS voto 8 – DIRETTORE di CANALE 5 voto 0 – Maurizio Costanzo Show voto 5 – quiz preserali rai1 e canale 5 voto 7
2) su sky LAS VEGAS 7 – EUROSPORT 8 – Reporter diffuso (Sky tg24) voto 7
3)Non mi piacciono molto soprattutto per le liti e le inutili polemiche che sollevano (come nel caso di Isola, Amici ultime edizioni e Fattoria) pero’ il Grande fratello , nonostante sia peggiorato col passare degli anni, lo salvo perche’ e’ stato il primo e stracopiato .
Delle edizioni passate del GF salvo in particolare la prima (Taricone, Lorenzo,Salvo, Marina, Sergio-ottusangolo , ecc.) e quella vinta da Serena Garitta con Ascanio, Patrick ,Bruno e Katia e con l’unica nota negativa dell’ingresso di padre e figlia classico esperimento alla “de filippi”

2. FaStel - 13/01/2007

1) NCIS (domenica rai2) voto 8- ER (Lunedi rai2) voto 7
Mi manda rai3 (venerdi rai3) voto 7 – Ballando con le stelle (sabato rai1) voto 7 – Canale 5 tutta voto 2
2) Coppa del mondo di biathlon (sab-dom-mer-gio-ven eurosport) voto 9 – numbers (mercoledi foxcrime) voto 8 – miaeconomia (da lun a ven skytg24) voto 7
3) La prima edizione l’ho seguita quotidianamente , la seconda settimanalmente, la terza saltuariamente e dalla quarta nn l’ho piu seguita. Appassionante quando era una novità…col tempo ha stufato.

3. nicola - 13/01/2007

1) Questa settimana valuto positivamente, come al solito del resto, il telefilm EVERWOOD, davvero ben fatto. Voto positivissimo anche a DESPERATE HOUSEWIVES, che mi fa letteralmente morire dalle risate. Complimenti anche a GREY’S ANATOMY. Voto negativo praticamente a tutto il resto (tranne ad alcuni film), e in particolare a tutte le fiction.
2) Non ho il satellite!
3) Il GF mi piaceva molto fino a quando c’era Barbara D’Urso, poi l’altra edizione con la Marcuzzi non l’ho seguita. Come reality show apprezzo L’ISOLA DEI FAMOSI e il sabato pomeriggio non mi perdo AMICI DI MARIA DE FILIPPI.

4. fabrizio - 13/01/2007

1) La prova del cuoco, The practice, Canale 5 e Donelli allo sbando.
2) The comeback (geniale), Big love, L word
3) L’unico reality che ho sempre seguito e gradito è stato Music Farm, secondo me era una sorta di Canzonissima, con tutta musica “live” cosa rara di questi tempi in tv.
In particolare da ricordare l’edizione condotta veramente bene da Amadeus poi sostituito dalla raccomandata Ventura.
Mi spiace che quest’anno non ci sia anche perchè (vedi vicenda di Mariella Nava) offriva una possibilità di ritorno ad artisti italiani amati un po’ spariti dalla circolazione ma sempre ottimi.

5. matteo82 - 13/01/2007

1)Graditi The Shield, House e Passepartout (finalmente dalla prossima settimana ritornano cose interessanti quasi ogni giorno)
2)Las Vegas, David Letterman Show e WWE Raw (in forte calo)
3)Inizialmente ho seguito diversi reality ma poi a poco a poco me ne sono allontanato per motivi vari tra cui la progressiva diminuzione della qualità dello spettacolo proposto…il grande fratello rimane l’unico che mi suscita un pò di interesse anche se di certo lo guarderò ma senza seguirlo veramente come mi capitava per le prime edizioni!Di tutti è comunque sempre il migliore!

6. pandagrissom - 14/01/2007

1)graditi:parla con me8 gray’s anantomy8 cold case7e mezzo e il sabato pomeriggio di rai1,con stella del sud e dreams road.sgraditi:canale5 in generale
2)non ho sky
3)non ho mai guardaro reality,tranne la pupa e il secchione.li trovo noiosi e ripetitivi,ma soprattutto non amo la formula in generale di questo tipo di programma:il palinsesto invaso,se ne parla anche in altri programmi,le liti per tenere alti gli ascolti…manca proprio di originalità e innovazione.

7. stesc86 - 14/01/2007

Graditi:
ER (8); Crossing Jordan (7.5); CSI NY (8); Che Tempo Che Fa (8.5)
Sgraditi:
Canale 5 (-10)

Ho seguito GF1 (e poi basta), Isola (1,2,3…la 4 pochissimo) e gli altri reality li ho visti tramite blob e gialappa’s. L’unico reality che ho seguito nel 2006 è stato music farm, divertente e interessante perchè offriva la possibilità di ascoltare buona musica e di ascoltare le critiche dei giornalisti musicali sulle esibizioni dei partecipanti. Pago ha vinto, ma nessuno se lo ricorda…un po’come sanremo.
Per il resto boicotterò i reality nel 2007, a partire dal gf.

8. Daniele - 14/01/2007

Graditi:
Ncis voto 9-(purtoppo domenica finisce anche lui), ER voto 8, Parla con Me e Che tempo che fa voto 7+
Sgraditi:
Tutta la programmazione Mediaset eccetto The Shield.
Su Sky:
La pallamano su Rai Sat Sport, Numbers e il basket americano (NBA) su Sky Sport 2.
Reality:
Non ne vedo.

9. betty - 14/01/2007

Graditi ER-NCIS
Sgraditi Buona domenica-Incantesimo
Sky graditi: la coppa del mondo del biathlon su eurosport
Sky sgraditi: le troppe trasmissioni sexy-hot-notturne di FX
IL reality nn è un tipo di tv che piace a me.

10. marco - 14/01/2007

1)Graditi:
La prova del cuoco (9, sia alla simpatia della clerici che alla costanza con cui riesce a rinnovare ogni giorno un programma giunto ormai alla sesta edizione)
Butta la luna (9, bel finale, spero ci sia una seconda serie), Raccontami (8, un bel modo per rivivere la storia)
Tutte le donne tranne me (8, complimenti a ranieri per essere riuscito a confezionare uno show gradevole con musica e gag. Un bel 9 alla bravura di Bianca Guaccero, ospite della prima puntata)
Everwood (7e1/2, come ho detto la scorsa settimana, trovo questa stagione molto più lenta rispetto alle altre)

Sgraditissimi gli improvvisi cambi di palinsesto che stanno diventando sempre più frequenti

2)Non ho sky

3)Appena fece la sua comparsa il genere reality, li seguivo praticamente tutti, Grande Fratello in primis… poi con l’invasione di programmi fotocopia sono rimasto fedele solo all’Isola dei famosi, Music Farm e Il ristorante, idea innovativa purtroppo non ripetuta. Music Farm e l’isola sono i due reality che ho visto quest’anno… ho visto l’isola per “continuità” con le precedenti edizioni, anche se l’isola 2006 mi ha un pò deluso… e appunto ho visto Music Farm, non solo per la buona musica che si poteva ascoltare ogni giorno, ma anche perchè le ultime due edizioni hanno “ospitato” alcuni artisti che stimo particolarmente: Mariella Nava e Dolcenera nel 2005 e la bravissima Ivana Spagna nel 2006. È un vero peccato che nel 2007 non ci sarà… Non ho sopportato la Fattoria e La pupa e il secchione, come credo che non sopporterò il nuovo Gf


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: