jump to navigation

Grammy Awards 2007, i vincitori 12/02/2007

Posted by Antonio Genna in Festival, Musica, Premi.
trackback

I Police

Si è svolta poche ore fa allo Staples Center di Los Angeles la 49a edizione dei Grammy Awards, gli Oscar della musica statunitense.
Tra gli eventi della serata, la storica reunion dei Police (foto qui sopra), co i tre membri del gruppo (tra cui uno Sting tornato biondo come in passato) che hanno dato l’avvio allo show con la loro celeberrima “Roxanne”.
Bilancio dell’edizione 2007: è il gruppo country femminile delle Dixie Chicks, poco conosciuto nel nostro Paese, a trionfare con cinque riconoscimenti, tra cui miglior album (“Taking the long way”), miglior canzone (“Not Ready to Make Nice”), miglior disco, miglior album country e migliore esibizione country. Anche i Red Hot Chili Peppers (foto in fondo all’articolo) se la sono cavata bene con quattro premi: miglior canzone rock (“Dani California”), miglior album rock (“Stadium Arcadium”), migliore performance rock di un gruppo e miglior confezione “limited edition”. Mary J. Blige ha prevalso per il settore rhythm ‘n’ blues, mentre tra i rapper ha vinto Ludacris, e nel settore dance/elettronica ha vinto Madonna per il suo ultimo CD. Premiata come rivelazione dell’anno l’artista country Carrie Underwood, che ha superato la concorrenza di James Blunt, Chris Brown, Imogen Heap e Corinne Bailey Rae.
Grazie alla vittoria del premio “My Moment Award”, la diciottenne Robyn Troup ha avuto la possibilità di cantare sul palco della serata insieme con Justin Timberlake.
Di seguito un riepilogo dei vincitori delle principali categorie dei Grammy Awards 2007

Grammy Awards 2007ALBUM DELL’ANNO
Dixie Chicks “Taking the Long Way”

DISCO DELL’ANNO
Dixie Chicks “Not Ready to Make Nice”

CANZONE DELL’ANNO
Dixie Chicks “Not Ready to Make Nice”

RIVELAZIONE DELL’ANNO
Carrie Underwood

ALBUM POP
John Mayer “Continuum”

ALBUM ROCK
Red Hot Chili Peppers “Stadium Arcadium”

ALBUM R&B
Mary J. Blige “The Breakthrough”

ALBUM RAP
Ludacris “Release Therapy”

ALBUM COUNTRY
Dixie Chicks “Taking the Long Way”

ALBUM LATIN POP
Arijona “Adentro”, ex-aequo con Julieta Venegas “Limon y sal”

ALBUM CONTEMPORARY JAZZ
Bela Fleck and the Fleckstones “The Hidden Land”

ALBUM CLASSICA
Mahler: Sinfonia No. 7, San Francisco, diretta da Michael Tilson Thomas

COLLABORAZIONE POP
Tony Bennett e Stevie Wonder “For Once In My Life”

ESIBIZIONE POP GRUPPO
Black Eyed Peas

ESIBIZIONE POP FEMMINILE
Christina Aguilera

ESIBIZIONE R&B FEMMINILE
Mary J. Blige

ESIBIZIONE COUNTRY FEMMINILE
Carrie Underwood

ESIBIZIONE RAP MASCHILE
Chamillionaire

Red Hot Chili Peppers

Commenti»

1. Midnighter - 12/02/2007

Io ci vedo una certa connotazione politica nella vittoria delle Dixie Chicks: dopo le loro dichiarazioni contro la guerra in Iraq sono state praticamente cancellate da tutte le emittenti country… Ora mi vengono a vincere l’Emmy!

2. Fabio - 12/02/2007

Grammy, si chiama Grammy ;)

Il premio Emmy riguarda la Tv

3. Midnighter - 12/02/2007

:oops: è che a continuare a parlare di telefilm su questo blog mi confondo! :D


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: