jump to navigation

Italian DVD Awards 2006, le nomination 17/03/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, Nomination.
trackback

Italian DVD AwardsAd un anno dall’ultima edizione, arriva per il quarto anno la manifestazione Italian Dvd Awards, il più importante riconoscimento nazionale dedicato all’home entertainment, quest’anno in programma a Roma al Teatro Argentina il prossimo 23 aprile nel corso di una serata condotta da Serena Dandini con Ivan Cotroneo e l’Orchestra di Piazza Vittorio.
Due giorni fa sono state rese note le nomination di quest’anno: tutte le candidature sono state selezionate da oltre cinquecento tra giornalisti ed esperti del settore.
Per la serata finale circa 400 posti sono riservati gratuitamente al pubblico, che può prenotarsi tramite l’apposito modulo reperibile sul sito ufficiale (cliccate sull’immagine qui sopra per accedervi).
Di seguito riporto tutte le nomination delle varie categorie e la composizione della giuria.

LE NOMINATION

MIGLIOR DVD
La fabbrica del cioccolato
A History of Violence
King Kong (edizione 2 DVD)
La marcia dei pinguini
X-Men – Conflitto finale
 
MIGLIOR DVD ITALIANO
Il caimano
Romanzo criminale
Notte prima degli esami
Frankenstein Junior – Italian Fans Edition
Il generale della Rovere

MIGLIOR DVD CLASSICO
Un tram che si chiama desiderio
Frankenstein Junior – Italian Fans Edition
Nostaghia
Il disprezzo
Soy Cuba C.E.
 
MIGLIOR DVD CLASSICO ITALIANO
Signore e signori
Bianco rosso e Verdone
Il generale della Rovere
La terra trema
La luna

MIGLIOR DVD D’ANIMAZIONE
La sposa cadavere
Il castello errante di Howl
L’era glaciale 2
Cars – Motori ruggenti
Le avventure di Kirikù
 
MIGLIOR COFANETTO SPECIALE
Superman
Frankenstein Junior – Italian Fans Edition
Collezione Wim Wenders
Cofanetto Rossellini
Cofanetto Mastroianni

MIGLIOR SERIE TV
Dr. House – Medical Division, stagione 1
Lost, stagione 1
Ai confini della realtà, stagioni 3-4
Alfred Hitchcock presenta, stagioni 1-2
Roma, stagione 1

MIGLIOR SERIE TV ITALIANA
Distretto di polizia 6
RIS – Delitti imperfetti
SPQR

MIGLIOR DOCUMENTARIO
La marcia dei pinguini
Bellissime (2^ parte)
Il sessantotto
L’orchestra di piazza Vittorio
Il grande silenzio

MIGLIOR DVD MUSICALE
L’orchestra di piazza Vittorio
Rize – Alzati e balla
High School Musical
Ligabue – Nome e cognome
Neil Young – Heart of Gold

LA GIURIA

GIURIA AWARDS 2006
Claudio Masenza, critico cinematografico, presidente
Gianni Canova, critico e docente di cinema
Piero Cinelli, editore
Alessandro D’Alatri, regista
David Grieco, regista
Enrico Lo Verso, attore
Giuseppe Piccioni, regista
Violante Placido, attrice
Marina Sanna, critico cinematografico
Fabio Troiano, attore

GIURIA TECNICA (vota le categorie Serie Tv, Documentario, Musicale, Special Edition)
Claudio Masenza, critico cinematografico, presidente
Felice Laudadio, direttore Casa del Cinema,
Enrico Magrelli, critico cinematografico, Festival di Venezia
Paolo Mereghetti, critico cinematografico,
Paolo Sorrentino, regista
Cristiano Taglioretti, critico cinematografico, Nick, FilmTv

Pubblicità

Commenti»

1. davide - 17/03/2007

nessuno mette in dubbio la validità di dr house,ma nn per questo bisogna metterlo in nomination in qualsiasi “gara”…miglior dvd serie tv???ma scherziamo? e cofanetti come x-files e 24 che sono fatti veramente benissimo che fine fanno??a già…house è il telefilm del m omento,ecco perchè,può vincere qualsiasi premio…

2. andrea - 17/03/2007

si infatti hai ragione!a me piace moltissimo house,ho entrambi i cofanetti,ma sono rimasto moooolto deluso dal fatto che nella seconda serie non c’è neanche un extra!mentre i cofanetti di 24(ho anche quelli) sono straordinari per quantità e qualità di extra!

3. abredoskoi - 17/03/2007

confermo, io ammiro tutti i miei cofanetti di 24 (edizione da collezione, naturlich, non la per me “orrenda” seppur meno costosa edizione digipack). Io non metterei nemmeno Lost per il solo fatto che dovendo essere spezzata a metà mi toglie la denominazione “migliore”… Che poi intenderanno entramni i volumi?

4. Remedios - 17/03/2007

House in dvd candidato come miglior serie? Ma scherziamo? I dvd sono una vera presa per i fondelli: audio in 2.0, niente speciali (nella seconda serie), niente sottotitoli, il tutto al “modico” prezzo di circa 40 €. Adoro House come serie tv (è una delle mie preferite) ma se vince vuol dire che la gente non capisce proprio cosa vuol dire avere un dvd di qualità.

I dvd di Lost, per quanto siano divisi in due (che poi a settembre è uscita la prima serie in un unico cofanetto con gli stessi contenuti degli altri due) sono fatti molto bene. Sulle altre serie non mi esprimo non avendo visto i dvd.

5. Jo3y - 18/03/2007

Naa, nella manifattura dei DVD vince SEMPRE la Buena Vista a tavolino; è sempre la migliore per qualità e quantità, d’altronde ha la professionalità Disney…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: