jump to navigation

TelePagelle #22 – Settimana 10 – 16 marzo 2007 17/03/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Serie cult, TelePagelle.
trackback

TelePagelleNuovo appuntamento con lo spazio TelePagelle, nato perchè tutti i visitatori di questo blog possano esprimere il loro gradimento ai programmi visti in TV.
Questa settimana sono considerati i giorni da sabato 10 a venerdì 16 marzo 2007.
Valgono le regole abituali, utili per mantenere chiarezza e brevità: cercate, per quanto vi è possibile, di lasciare un solo commento che contenga tutto ciò che volete dire.

Questa settimana

La settimana da sabato 10 a venerdì 16 marzo 2007
Tre punti per i quali ognuno è invitato a dire la sua…

  1. Le vostre pagelle
    Date come di consueto non più di 5 preferenze sui programmi TV trasmessi sulle reti non a pagamento nella settimana sotto esame: indicate, tra i programmi visti, quelli che avete gradito maggiormente o che non vi sono piaciuti affatto.
    (Potete controllare cosa è andato in onda in prima e seconda serata nella settimana visitando lo spazio Ieri e oggi in TV di questo blog)
  2. Le vostre pagelle Sky
    Se avete seguito i programmi in onda sui canali della pay TV satellitare Sky, indicate non più di 5 preferenze su quanto avete visto nel corso della settimana sotto esame.
  3. Il tema della settimana
    I tagli in TV: molto spesso le nostre emittenti tagliuzzano qua e là film e serie TV per farle “rientrare” nei tempi da loro previsti (tra gli ultimi casi in merito ai telefilm le repliche di Walker, Texas Ranger su Rete 4 e l’episodio finale della quinta stagione di The Shield giovedì 15 marzo su Italia 1). Cosa ne pensate in merito? E’ giusto che un film o telefilm vada in onda senza che lo spettatore sia informato del fatto che si tratta di una versione tagliata?

Vediamo adesso i risultati del precedente appuntamento di questa rubrica.

La scorsa settimana

Bilancio TelePagelle #21 (da sabato 3 a venerdì 9 marzo 2007)
Ecco i tre punti della scorsa settimana, vediamo un po’ cosa si è detto per ciascun punto.

Le vostre pagelle
Tra i programmi complessivamente più graditi della settimana:

  • gli episodi inediti dei telefilm One Tree HillTutti odiano Chris e The Practice (RaiDue), Dr. House – Medical DivisionGrey’s AnatomyC.S.I.: NY, The Shield, Nip/TuckHuff (Italia 1);
  • le repliche del telefilm Popular (MTV);
  • la serie animata I Simpson (Italia 1);
  • il film TV “Pompei” (RaiUno);
  • le soap opera “Beautiful” (Canale 5), “Un posto al sole” (RaiTre);
  • i varietà e reality: “La prova del cuoco” e la serata finale del Festival di Sanremo (RaiUno), “Che tempo che fa” (RaiTre), “Striscia la notizia” e la puntata serale di “Amici” (Canale 5), “Le Iene”, “Mai dire Grande Fratello” e “Mai dire Martedì” (Italia 1), “Loveline” (MTV);
  • il quiz “Chi vuol essere milionario” (Canale 5).

Poco amati invece:

  • il film TV “Donne sbagliate” (Canale 5);
  • i varietà e reality “Notti sul ghiaccio”, “Festa italiana”“La vita in diretta” (RaiUno), “Buona domenica” e “Uomini e donne” (Canale 5), “Danger” (Italia 1);
  • l’attualità “Annozero” (RaiDue).

Le vostre pagelle Sky
Ecco cosa vi è piaciuto di più tra i programmi della pay TV italiana:

  • i nuovi episodi dei telefilm 24 (Fox), Desperate Housewives, Grey’s Anatomy e Ghost Whisperer – Presenze (Fox Life), Boston Legal (Fox Crime), Blade (FX), Kidnapped (AXN);
  • le repliche delle serie Prison Break e Friends anno 1 (Fox), Will & Grace e Una mamma per amica (Fox Life), Nip/Tuck, The L Word e Queer as folk UK (Jimmy);
  • i film in prima visione su Sky Cinema 1;
  • il reality “America’s Next Top Model” (Sky Vivo);
  • il documentario “Egitto, costruzione di un impero” (Discovery);
  • lo sport “Diretta Gol Champions” (Sky Calcio);
  • il talk show “Late Night with David Letterman” (RaiSat Extra).

Poco amati invece:

  • i troppi canali con programmi in replica.

“Ballarò”Il tema della scorsa settimana
Gli approfondimenti politici: seguite abitualmente un talk show politico come “Ballarò” o “Annozero”? Cosa ne pensate? E gradite l’alternanza tra argomenti leggeri e cronaca dei talk show di seconda serata come “Porta a porta” e “Matrix”?
Ecco le risposte ricevute…

Non seguo talk Show politici, ogni tanto vedo Matrix, a seconda dell’argomento trattato e devo dire che apprezzo l’alternanza di argomenti leggeri e non, perchè rendono il programma più completo e nel complesso meno noioso!!!Ogni tanto però si esagera! – Matteo82

I talk show propriamente politici non li seguo. Talk show di seconda serata che a volte mi capita di seguire sono: Matrix e basta.
Ma solo quando ci sono interventi sul costume e la società, in quanto ritengo ammorbante il continuo parlare di Cogne (vedi Porta a Porta) e di delitti attuali.
– Kyoko

Di solito non seguo le trasmissioni politiche,perche’ da qualsiasi parte vengano trasmesse sono sempre faziose e di parte e non offrono mai una visione lineare allo spettatore.Mi piace Matrix quando tratta argomenti di attualita’ non strettamente legati alla politica,vedi caso di via Poma,o argomenti leggeri,come quando ha fatto le tre puntate dedicate alla storia delle tv locali.
Alcune volte , quando sono riuscito a seguirli, mi sono piaciuti di piu’ gli speciali Tg1, Tg2 Dossier, Terra e TV7. Mi piacciono molto gli approfondimenti e le rubriche di Sky Tg24 e Euronews a cui dovrebbero ispirarsi invece di fare dei programmi che assomigliano a tribune elettorali.
– Alexspooky

Non guardo alcun tipo di approfondimento politico perchè la mia idea di politica è questa: Non esiste al mondo nessuna persona così altruista che voglia prendersi le responsabilità di un paese intero a meno che non desidera soddisfare le proprie voglie e la propria sete di potere. Senza considerare che i politici hanno anche i loro problemi privati da risolvere.Morale? Sono apolitica. Guardo Porta a porta solo quando parlano di costume, cinema e storia. – Trisha

AnnoZero e Ballarò sono due bei programmi, ogni tanto li seguo con piacere. Non sopporto Matrix e Porta a Porta. – Stesc86

Seguo spesso Ballarò, trovo interessante l’idea della copertina comica e in generale la trasmission, nonostante i tanti argomenti trattati, si riesce a seguire e non è noiosa anche se molto dipende dagli ospiti che vengono invitati. Per quanto riguarda gli altri talk trovo inguardabile Porta a Porta in particolare per chi la conduce; Matrix non l’ho mai visto quindi non posso giudicare; Annozero è spesso noioso, fà rimpiangere le precedenti trasmissioni di Santoro.
Trovo invece molto interessante la nuova formula di Tv7 condotta dal direttore del Tg1.
– Im_84

Questa settimana

Ripeto per comodità i tre punti su cui siete invitati ad esprimervi…
La settimana da sabato 10 a venerdì 16 marzo 2007

  1. Le vostre pagelle
    Date come di consueto non più di 5 preferenze sui programmi TV trasmessi sulle reti non a pagamento nella settimana sotto esame: indicate, tra i programmi visti, quelli che avete gradito maggiormente o che non vi sono piaciuti affatto.
  2. Le vostre pagelle Sky
    Se avete seguito i programmi in onda sui canali della pay TV satellitare Sky, indicate non più di 5 preferenze su quanto avete visto nel corso della settimana sotto esame.
  3. Il tema della settimana
    I tagli in TV: molto spesso le nostre emittenti tagliuzzano qua e là film e serie TV per farle “rientrare” nei tempi da loro previsti (tra gli ultimi casi in merito ai telefilm le repliche di Walker, Texas Ranger su Rete 4 e l’episodio finale della quinta stagione di The Shield giovedì 15 marzo su Italia 1). Cosa ne pensate in merito? E’ giusto che un film o telefilm vada in onda senza che lo spettatore sia informato del fatto che si tratta di una versione tagliata?

Commenti

1. Kendall - 17/03/2007

1) Simpson voto 7-(le puntate mi stanno un po scadendo)

2) Allora Greys Anatomy 7+
Il pilot Brothers /&Sister appena sufficiente,ma aspetto di vedere prossimi episodi infatti dopo quel finale
Desperite Housewives 7.5 spero che gli episodi continuano di questo passo
3) Ma che senso ha censurare un telefilm quando poi si vedono veline con straminogonne,il surf di buona domenica dove si vedono le mutande della Gregoracci,i vari servizi su Manuela Arcuri di Studio Aperto,dove sta la logica???mah….

2. alexspooky - 17/03/2007

Recentemente l’aggettivo “di qualita’” o semplicemente “bello” poco si addice ai programmi della tv italiana.Questa settimana pero’ credo di aver visto qualcosa di veramente “bello” e secondo me anche “di qualita’”.Sto parlando della fiction trasmessa da Canale 5 dedicata alla strage di Nassirya,interpretata da Raul Bova e prodotto dalla Taodue di Valsecchi,oltre che dalla bellissima,anche se qui purtroppo meno per esigenze di copione,Claudia Pandolfi,che ho conosciuto tramite il suo compagno e che mi onora della sua amicizia.La miniserie per quanto mi riguarda ha onorato in pieno la memoria degli uomini caduti in quel luogo sperduto e mi ha davvero emozionato e commosso,specie nel finale.Voto 10.Buon voto anche se minore all’altra fiction,quella rai,Le ragazze di San Frediano,che ho visto registrata.Una delle migliori trasposizioni di un romanzo italiano fatte di recente e supportata,tranne la Stella,da un ottimo cast.Unica pecca si poteva scegliere un toscano per la parte di Bob,perche’ sentire Morelli doppiato e’ atroce.Voto 7.Voto negativo alla finale di amici,perche’ e’ improponibile che un programma conn un target di eta’ che di solito non supera i 18 anni termini,tra l’altro allungando il brodo a dismisura con inutili chiacchere,alle 2 di notte.Voto 4.

Arriverei,anche se a fatica,a capire la censura fatta su un programma-film o telefilm-che contiene scene forti,anche se il fatto che questo viene trasmesso dopo le 23 dovrebbe una trasmissione integrale.Quella che invece non tollero e’ la censura per questioni di tempo,che in quei casi diventa bassa macelleria.Gia’ ai tempi di Buffy al pomeriggio ci sbattevamo perche’ italia 1 faceva carne di porco degli episodi,alcuni arrivavano a durare addirittura 33-35 minuti sui 42 reali,il tutto perche’ dovevano farlo rientrare nei 50 minuti pubblicita’ compresa.Ma non c’e’ niente da fare,purtroppo hanno il coltello dalla parte del manico,l’unica e’ comprare i dvd.Io la terza stagione di Buffy l’ho realmente vista solo in dvd,ed e’ stato come vederla in prima visione perche’ erano + le scene che mancavano che quelle che avevo visto su ita1

3. Kyoko - 17/03/2007

1) E.R. Medici in Prima Linea: 7 (Belle puntate, come non si vedevano da tempo, per la seconda puntata c’è proprio da dire veramente in prima linea, anche se secondo me gli autori hanno sbagliato a riproporre il tema del paese bisognoso di aiuto da parte dei bravi e buoni dottori americani! In una sola parola: politically correct.); Mai Dire Grande Fratello: 8,5 (E’ un mito di programma!); Mai Dire Martedì: 8 (Grande! Peccato solo per l’assenza di Calderoli, ma un nuovo mito si profila all’orizzonte: Klaus Davi!); Amici: 5 (Come si fa a far terminare un programma alle due di notte?! Manco SanRemo ci ha deliziato di tanto! Comunque il programma serale era ben strutturato tra momenti trash-che sembra non debbano mai mancare, vabbè…-e le esibizioni dei ragazzi e gli allievi veramente bravi!); Muteking (Antenna Tre Triveneto): 6,5 (Anime giapponese riproposto dopo un bel pò di anni. La struttura è semplice e ripetitiva, si può definire come la Time Bokan dei poveri.-anche se dello stesso autore.- Comunque un plauso alla rete veneta per aver cominciato a rispolverare i magazzini!).
2) No Sky No Comment!
3) Trovo i tagli una cosa ignobile.
L’autore/Gli autori ci mettono la faccia e il nome per creare un prodotto ed è loro diritto che questo prodotto venga trasmesso nella sua integrità. Se poi è un programma “forte” è a scelta delle reti televisive la fascia oraria in cui trasmetterlo. Esempio: Settimo Cielo è chiaro che lo trasmettano alle 16, come Nip/Tuck alle 23 anche se a me piacerebbe decisamente il contrario! Però se avvenisse lo scambio, il target di utenza sarebbe decisamente inadeguato e dovrebbero tagliuzzare tutte le uscite del mio dottor Troy! Così Nip/Tuck e The Shield li troviamo a mezzanotte… Però è giusto. Meno giusto è che un telefilm trasmesso in seconda (anche terza) serata venga tagliuzzato per meri fini pubblicitari!
Già censurare cartoni che, secondo Italia Uno, devono essere trasmessi alle 14 perchè sono per bambini quando in realtà sono per adolescenti mi sembra una presa per i fondelli, adesso Italia Uno ci si mette anche con la pubblicità… Che tristezza.
Voglio concludere dicendo che gli autori si aspettano di vedere il loro prodotto integro e così i telespettatori vogliono gustarsi il loro programma preferito nella sua interezza!
P.S.: ho nominato Italia Uno solo perchè diretta interessata con la disavventura Shield che ha permesso questo scambio di opinioni, ma se si guardasse bene sono certa che altre reti sono corse nella censura!

4. Andrea - 17/03/2007

1 Gray’s Anatomy 6 stiracchiato, avevo ben altre aspettative che sono state deluse, innanzitutto la ripetitività di alcuni temi, una lentezza in alcune scene degna del miglior Beautiful (e a me Beautiful non piace…) ed altre particolarità ne hanno determinato il grande distacco (in ascolti e, secondo me, in qualità) con il mitico House. 6.5 a Nip/Tuck, 5.5 a Nassiriya dove si poteva fare un lavoro molto migliore, e dire che il tempo e gli argomenti di certo non mancavano, 7 a Matrix, interessanti gli argomenti di tutta la settimana, 4 ad Amici (forse ho un pregiudizio nei confronti della De Filippi…)

2 Niente Sky

3 Sono assolutamete contrario a qualsiasi, pure minimo, tipo di censura in film, telefilm o trasmissioni. Poco importa quale sia la causa, se violenza, sesso o semplice mancanza di tempo. Credo che piuttosto di vedere un episodio tagliuzzato qua e la da abili mani (perchè devo ammattere che ci vuole bravura…) sia molto meglio non trasmetterlo del tutto. Esiste la fascia protetta apposta, ma sembra che ormai nemmeno questa venga rispiarmiata, e la situazione non sembra vedere cenni di miglioramento.

5. fabrizio - 17/03/2007

1)La prova del cuoco, Popular, A casa di Fran, serata doc italia1, The practice.
2) Brothers&sisters, Desperate Housewives, Friends anno I, Will&Grace,The L word, Queer as folk UK.
3) Il fatto è che i tagli non li fanno tanto per censurare (per la mia esperienza) quanto per rispettare le durate che hanno in mente e ficcarci dentro quanta più pubblicità possibile…..che vergogna!!!!!!!!!!!!
Ma un conto è tagliare un programma un conto un film o un telefilm che vengono ad essere snaturati e a volte incomprensibili.

6. marco - 17/03/2007

peggior fiction del secolo NASSYRIA.

7. Midnighter - 18/03/2007

Le pagelle vere e proprie le scriverò domani, comunque voglio far notare che stavolta Italia 1 non ha colpe sui tagli di The Shield, è la versione internazionale dell’episodio che è stata venduta tagliata (almeno questo è quanto sono riuscito a sapere in rete, se qualcuno ha notizie certe sulla questione lo dica…)

8. davide - 18/03/2007

1)scherzi a parte(8)
2) 24 (10)

9. Ryan86 - 18/03/2007

Come sempre graditi Grey’s Anatomy, Mai dire Grande Fratello, Un Posto Al Sole, Beautiful e Chi vuol essere milionario.
Sgraditi Uomini e Donne, Buona Domenica, Lost, Notti sul ghiaccio e Affari tuoi.

Su Sky graditissimi gli episodi inediti di Desperate Housewives e Grey’s Anatomy, le repliche dei Simpson e la terza stagione di The OC (in onda sul Mediaset Premium).

Io sono contrario alle censure anke se si esagera in un film o telefilm, chi non gradisce la cosa può anche cambiare canale.

10. Trisha - 18/03/2007

1)Supernatural voto 7.5 Notti sul ghiaccio voto 5
2) Ghost Whisperer voto 6.5
3) Purtroppo il problema dei tagli non è solo dei telefilm e dei film, anche gli anime fanno la stessa fine ma il motivo in quest’ultimo caso è giusto dato che sono i bambini a guardarlo( a quest’ultimo proposito avrei qualcos’altro da dire. Gli anime sono per adulti e Mediaset si ostina a farli passare per bambini). Ma per i telefilm e i film la cosa mi fa decisamente imbestialire. A volte adducono il motivo che l’argomento trattato è troppo forte per i nostri poveri occhi. Ma dico: Non basta il bollino rosso e la scritta che passa sovraimpressione “ADATTO AD UN PUBBLICO ADULTO”? Per caso sono solo gli italiani quelli che si fanno facilmente impressionare mentre gli americani sono forti e duri da sopportare tutto?
Il vero motivo dei tagli è che è solo una questione di soldi e sponsor.
Io proporrei sia per chi ha il digitale terrestre e Sky tre nuovi canali:
1)Serialchannel : per vedere tutti i telefilm senza censure e tagli
2)Moviechannel: per vedere tutti i film senza censure e tagli
3)Animechannel: per vedere tutti i cartoni animati senza censure e tagli.
In caso contrario proporrei una giornata senza TV. ^_^

11. Alessandro - 18/03/2007

1) La Corrida 7 – Eredita’ e Chi vuol essere Milionario 7- CSI NY 7,5 – SGRADITI tutti i tg per i servizi su vallettopoli
2) Kidnapped 8 – Fashion House 5,5 registrato e visto per curiosita’ , non male ma un po’ ripetitivo – MEGA : strutture (National Geographic) 8 – PANDORA (Marcopolo) 8 – Brothers & Sisters 6 a prima vista sembra bello ma e’ da valutare meglio vedendo le prossime puntate – STARGATE 8
3) Penso che i tagli avvengano solo per inserire il telefilm o il cartone nel palinsesto quando potrebbero fare meno pubblicita’ o far durare meno i programmi precedenti e non ricorrere a trucchetti per far iniziare in orario gli altri programmi successivi.Non credo che sia per motivi di censura anche perche’ basta mandare in sovraimpressione la scritta che il programma e’ adatto solo ad un pubblico adulto come fanno gia’ ad esempio durante CSI e Bones (anche se in quest’ultimo caso , secondo me, i minori potevano vederlo anche da soli)

12. gibi77 - 18/03/2007

1)Mi sono piaciuti: I Simpson, Lost, The Practice, The Schield, il film Starsky e Hutch.

3) The Schield è stato pesantemente tagliato, tanto che aveva lasciato in sospeso vari interrogativi.

Non si devono tagliare, film e o telefilm, quando in TV ci sono programmi che servono solo a riempire il palinsesto (tagliare Walker Texas Ranger per far spazio a sipario :angry: ), o magari anche ad altro.

Si può solo tagliare una scena di sesso o particolarmente cruenta o morbosa che non toglie niente alla trama, per rendere il film o telefilm godibile a tutti.

13. Dirk - 21/03/2007

Graditi la Tirreno Adriatico di ciclismo si raitre , le partite del 7 nazioni di rugby su La7 e le repliche di NCIS su raidue

Sgraditi Supernatural su raidue e le ragazze di san frediano su raiuno

Sul satellite graditi le finali di coppa del mondo di sci alpino su raisportsatellite, la coppa del mondo di biathlon su eurosport,mondiali di pattinaggio velocità su raisportsatellite e il torneo di indian wells di tennis su eurosport e skysportextra.

Sono contrario ad ogni tipo di taglio.

14. FaStel - 22/03/2007

1) Graditi: NCIS (domenica raidue) voto 8 – Starky e Hutch (giovedi raitre) voto 7 – Notti sul ghiaccio (sabato raiuno) voto 8
Sgraditi: Lost (martedi raidue) voto 4 – Supernatural (martedi raidue) voto 0

2) SkySat: graditi: Coppa del mondo di sci alpino, nordico e biathlon (raisportsatellite ed eurosport) – Miaeconomia (Skytg24)- L’osteria del pallone (Skysport1)
Sgraditi: le troppe repliche di raisatexra

3) Non ha senso tagliare, non ne vedo il motivo.

15. Paolo - 23/03/2007

1) LOST, C.S.I. NY, Supernatural, Cambio moglie (LA7)
2) Desperate Housewife, Ghost Whisperer (FL), The Collector, Mutant X, Odyssey 5 (AXN), Night Vision (Fantasy)
3) Ovvio che sono contrario ai tagli, ma pensoche nessun canale avvertirebbe prima dell’inizio del programma che sono presenti dei tagli, rischierebbe un minor numero di spettatori.


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: