jump to navigation

Il museo di Nunziante (5) – Il pressbook di “Per chi suona la campana” 31/03/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Film, Il museo di Nunziante.
trackback

Il museo di NunzianteSu mio invito, Nunziante Valoroso, uno dei massimi esperti italiani in merito ai film Disney e al cinema del passato e grande collezionista di cimeli, ha accettato di aprire ogni tanto il suo “museo privato” per presentare uno dei reperti della sua collezione di rarità acquistate nei mercatini in giro per il mondo, veri pezzi unici da collezione che in pochi possono dire di conoscere.

Per questo quinto appuntamento, ecco il press book giapponese anni ’70 del film “Per chi suona la campana” (1943), diretto da Sam Wood ed interpretato da Gary Cooper, Ingrid Bergman, Akim Tamiroff e Vladimir Sokoloff.
Ecco la presentazione scritta da Nunziante stesso, che ringrazio come sempre per la collaborazione.

Questo è davvero un curioso pezzo di memorabilia.
“Per chi suona la campana”, uno dei più famosi film di Ingrid Bergman e Gary Cooper, fu girato nel 1943, subito dopo “Casablanca” ed aveva tutte le carte in regola per diventare il film simbolo della Bergman. La storia del cinema ha invece consacrato “Casablanca” come suo cult movie. Eppure “Per chi suona la campana” diretto da Sam Wood e prodotto con grande sfarzo in Technicolor dalla Paramount, tenera e disperata storia d’amore tra la giovane Maria e l’americano Robert Jordan sullo sfondo della guerra civile spagnola,  rimase negli anni un favorito del grande schermo, con periodiche riedizioni sempre accolte con calore dal pubblico. Vinse perfino un premio Oscar per la migliore attrice non protagonista (Katina Paxinou nel ruolo di Pilar) Nel 1970 il film fu acquisito dalla Universal, insieme a tutti gli altri film Paramount anteriori al 1948 (i diritti erano scaduti) e ne fu approntata una nuova edizione che segnò, per la Spagna, la prima assoluta del film e per l’Italia, nel 1978, un nuovo doppiaggio della pellicola.  (la distribuzione mondiale fuori dagli USA era della CIC) Questo pressbook, ricco di fotografie e notizie sul film, curiosamente riporta la CIC come distributrice ma l’autentico marchio di produzione Paramount ( in effetti la CIC era nata da un accordo tra Paramount e Universal per la distribuzione all’estero dei loro film). Dopo questa riedizione la Universal ha ulteriormente restaurato il film che è stato riportato alla durata quasi integrale di 155 minuti (le copie precedenti duravano dai 130 ai 135 minuti) ed è distribuito in dvd – con un ulteriore nuovo doppiaggio – anche in Italia. Su Studio Universal è invece stata spesso trasmessa la versione di 130 minuti col doppiaggio italiano d’epoca.

Il pressbook di “Per chi suona la campana”

Commenti»

1. Daviduz - 23/04/2007

BELLOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: