jump to navigation

Cinema Festival #7 – Le nomination dei Nastri d’Argento 2007 – Box Office – Indiana Jones 4 – Edicola – Trailer: Live Free or Die Hard, Fracture, Vacancy 17/04/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Giornali e riviste, Nomination, Video e trailer.
trackback

Cinema FestivalRitorna lo spazio del blog che estende le informazioni già presenti in altri spazi della sezione Cinema di questo blog: qualche notizia ed indiscrezione, il box office della settimana, un salto nelle edicole estere ed italiane per vedere i giornali che parlano di cinema, e per finire alcuni trailer originali di film prossimamente in uscita.

LE NOMINATION DEI NASTRI D’ARGENTO 2007
Sono state rese note le nomination per i Nastri d’Argento 2007, i premi assegnati ogni anno al cinema italiano dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici. La cerimonia di premiazione quest’anno avrà luogo il “Il Caimano”23 giugno nel Teatro Antico di Taormina, mentre le operazioni di voto si concluderanno il prossimo 31 maggio.
Da segnalare le sette candidature ottenute dal film “Il caimano” di Nanni Moretti e dal film “La sconosciuta” di Giuseppe Tornatore; a seguire, sei nomination per “Il regista di matrimoni” di Marco Bellocchio e “Saturno contro” di Ferzan Ozpetek, poi con cinque nomination “L’aria salata” di Alessandro Angelini”, “La guerra di Mario” di Antonio Capuano e “L’amico di famiglia di Paolo Sorrentino; quattro candidature per “Anche libero va bene” di Kim Rossi Stuart, “In memoria di me” di Saverio Costanzo e “Nuovomondo” di Emanuele Crialese.
I tre nuovi Nastri d’argento – Personaggi dell’anno andranno a Michele Placido, Fausto Brizzi e Gabriele Muccino, mentre un Nastro speciale sarà assegnato a Dino Risi.

       BOX OFFICE ITALIA
Week-end 13 – 15 aprile 2007

Si conferma al comando degli incassi la commedia “Mr. Bean’s Holiday” con Rowan Atkinson; al secondo posto debutta il fiacco thriller “Perfect Stranger” con Halle Berry e Bruce Willis, mentre in terza posizione rimane “The Illusionist”, nuovo film con Edward Norton e Jessica Biel.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi accanto al titolo del film è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.“Mr. Bean’s Holiday”

  1. “Mr. Bean’s Holiday” (1) 1.044.036 € (Tot. 3.891.290)
  2. “Perfect Stranger” (NE) 723.465 € (Tot. 723.465)
  3. “The Illusionist” (3) 493.565 € (Tot. 1.821.373)
  4. “300” (2) 456.016 € (Tot. 10.073.201)
  5. “Tutte le donne della mia vita” (NE) 396.580 € (Tot. 396.580)
  6. “Il 7 e l’8” (4) 375.149 € (Tot. 7.226.538)
  7. “Le vite degli altri” (8) 334.161 € (Tot. 917.645)
  8. “L’ultimo inquisitore” (NE) 333.108 € (Tot. 333.108)
  9. “Centochiodi” (7) 278.387 € (Tot. 1.525.359)
  10. “Last Minute Marocco” (NE) 231.581 € (Tot. 231.581)

BOX OFFICE USA
Week-end 13 – 15 aprile 2007

Entra direttamente in prima posizione il nuovo thriller con Shia LeBeouf e Carrie-Anne Moss “Disturbia”; in seconda posizione la commedia “Blades of Glory” con Will Ferrell, in calo di una posizione rispetto alla scorsa settimana, e al terzo posto scende il film d’animazione Disney “Meet the Robinsons”. “Disturbia”Brusco calo per il deludente “Grindhouse”, che negli Stati Uniti stanno ripensando di distribuire come due film separati come già accadrà in gran parte d’Europa.
Tutti gli incassi sono indicati in milioni di dollari.

  1. “Disturbia” 22,2 (Tot. 22,2)
  2. “Blades of Glory” 13,8 (Tot. 90)
  3. “Meet the Robinson” 12,5 (Tot. 72,4)
  4. “Perfect Stranger” 11,2 (Tot. 11,2)
  5. “Are We Done Yet?” 8,95 (Tot. 32,8)
  6. “Pathfinder” 5 (Tot. 5)
  7. “Wild Hogs” 4,68 (Tot. 152)
  8. “The Reaping” 4,57 (Tot. 19,8)
  9. “300” 4,45 (Tot. 201)
  10. “Grindhouse” 4,33 (Tot. 19,8)

INDIANA JONES 4
Indiana JonesE’ stata ufficializzata nei giorni scorsi la partecipazione al prossimo film della saga “Indiana Jones” (di cui avevo parlato qui) del giovane attore Shia LaBeouf, già protagonista del thriller “Disturbia” al primo posto degli incassi statunitensi nell’ultimo week-end. Il giovane talento affiancherà Harrison Ford (storico interprete di Indy), Cate Blanchett e Ray Winstone (e si dice anche Sean Connery, ancora nel ruolo del padre di Indiana già interpretato nell’ultimo film della saga “Indiana Jones e l’ultima crociata” del 1989), che finora sono i membri certi del cast del film.
Mancano ancora dettagli sulla trama; si sa già però che il film, sceneggiato da David Koepp e diretto da Steven Spielberg, uscirà in contemporanea mondiale il 22 maggio 2008.

“Total Film”, giugno 2007IL CINEMA IN EDICOLA

Questa settimana facciamo un salto in Gran Bretagna, dove è già in vendita il numero di giugno del mensile “Total Film”: in copertina c’è il doppio volto di “Spider-Man” in occasione dell’uscita del terzo capitolo della saga.
Tra gli altri servizi della rivista, interviste a Gillian Anderson, Christina Ricci, Edward Norton e Warren Beatty; anticipazioni su “Transformers – The Movie”, “Rogue” (seguito di “Wolf Creek”) e “Watchmen”; guida passo passo per la realizzazione di un film; in allegato un poster della saga di “Star Wars”.

TRAILER DAL FUTURO

Mentre nello spazio Cinema futuro mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end, qui presento come di consueto qualche trailer originale di film in uscita tra alcuni mesi.

“Live Free or Die Hard”, il quarto capitolo della saga “Die Hard” (dodici anni dopo “Die Hard – Duri a morire”), diretto da Len Wiseman ed interpretato da Bruce Willis questa volta affiancato da Timothy Olyphant, Maggie Q e Justin Long.

“Fracture”, nuovo thriller con Anthony Hopkins nel ruolo di un ingegnere dichiarato innocente per l’omicidio della moglie che continua ad essere perseguitato dal procuratore distrettuale (l’attore Ryan Gosling).

“Vacancy”, horror con Kate Beckinsale e Luke Wilson nel ruolo di una giovane coppia che rimane misteriosamente bloccata in un motel isolato…

Annunci

Commenti»

1. gialappasblog - 17/04/2007

Mi auguro proprio che Connery ci sia ancora…a me il terzo Indiana Jones piacque un sacco (direi il mio preferito) oltre che per la trama anche per il rapporto padre-figlio.

2. alexspooky - 17/04/2007

io invece pongo grandi speranze nel quarto die hard,anche se alcune cose sono veramente irreali,tipo il buon JohnMclane che,emulo di Scwarzy in true lies,pilota con naturalezza un jet in mezzo all’autostrada :D


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: