jump to navigation

DVDeXtra #5 – “Pianeta Terra – Da Polo a Polo” 11/05/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, DVD, DVDeXtra, TV ITA.
trackback

DVDeXtraQuesto spazio si affianca alle rubriche DVDfilm, DVDserie e DVDanime di questo blog, ed esamina DVD di contenuto vario non classificabili nelle tre sezioni appena citate.
In questo appuntamento viene esaminato il DVD “Da Polo a Polo”, primo dei quattro DVD che compongono l’acclamata collana “Pianeta Terra - Da Polo a Polo”“Pianeta Terra”, la più grande produzione naturalistica realizzata sul nostro pianeta realizzata dall’inglese BBC, interamente girata in alta definizione, che mostra i paesaggi e i panorami più spettacolari della Terra. Da segnalare l’ottima colonna sonora realizzata da George Fenton.

Titolo: “Pianeta Terra – Da Polo a Polo”
Numero di dischi: 1
Formato DVD: singola faccia, doppio strato
Produzione: BBC Worldwide, Discovery Channel, NHK, CBC
Distribuzione: CineHollywood
Prezzo indicativo di listino: 14,90 €
Data di pubblicazione: 4 aprile 2007
Formato video: 16:9 (1,77:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Digital 5.1, Dolby Surround 2.0), inglese (Dolby Surround 2.0), solo musica ed effetti
Lingue sottotitoli: italiano, inglese
Durata complessiva: 165 minuti circa
Link esterno per acquistare il disco sul sito web CineHollywood – link per acquistare gli altri dischiCofanetto completo (4 DVD) – DVD 2: “Deserti e caverne” – DVD 3: “Giungle e savane” – DVD 4: “Nel regno dell’acqua” – Extra: “Salviamo il pianeta Terra”

Ecco la presentazione indicata sulla copertina del DVD:

Il DVD “Da Polo a Polo” contiene i seguenti episodi:
1. Da polo a polo
Un viaggio da un capo all’altro della Terra; dalle distese ghiacciate dei Poli, con rare e commoventi sequenze di cuccioli d’orso bianco che si avventurano sulla banchisa con la loro mamma, alle giungle tropicali pullulanti di vita con i meravigliosi uccelli del paradiso.
2. Montagne
Alla scoperta di un ambiente selvaggio, ostile e inaccessibile, con riprese satellitari in alta definizione che mostrano in tutta la sua grandiosità la catena dell’Himalaya e immagini del rarissimo leopardo delle nevi, mai filmato così da vicino nel suo habitat.
3. Mondi di ghiaccio
Temperature sempre sotto lo zero e mesi di buio totale; alla sco-perta dell’habitat più estremo del pianeta, con straordinarie riprese effettuate nel remoto arcipelago di Kong Karls Land, in pieno Circolo Polare Artico, dove l’uomo non metteva piede da decenni.

Alcuni contenuti speciali:

  • Diari di produzione: “Un occhio dal cielo” (10 minuti), “Sulle tracce del leopardo delle nevi” (10 minuti), “Sopravvivere ai poli” (10 minuti)

Spettacolare documentario firmato BBC, con eccezionali riprese dagli angoli più remoti del globo: questo primo DVD (dei quattro prodotti) contiene i primi 3 episodi della serie (circa 50 minuti l’uno di durata), con ottima qualità video (le riprese sono state effettuate in alta definizione) e audio (sono incluse le codifiche audio Dolby Digital 5.1 e 2.0) ed alcuni interessanti “diari di produzione”, che non dovrebbero assolutamente mancare nelle case degli appassionati di natura e programmi documentaristici.

Riporto adesso il comunicato stampa che presenta l’intera serie “Pianeta Terra”:

4 anni di produzione, 1.500 ore di riprese, 2.000 giornate di lavoro in tutto il mondo, alcuni milioni di sterline: questo è Pianeta Terra e porta la firma di BBC. Dai creatori del successo mondiale di Pianeta Blu, Pianeta Terra racconta, attraverso undici episodi inediti, girati in alta definizione, la spettacolarità del pianeta Terra come nessuno lo ha mai visto prima, grazie ad innovative tecniche di ripresa che hanno consentito di filmare persino un vulcano in piena eruzione.   E’ stata quindi una scelta quasi obbligata quella di declinare Pianeta Terra in tanti media diversi affinché tutto il pubblico potesse godere appieno della spettacolarità di questo progetto. Pianeta Terra è quindi diventato un libro edito da White Star uscito nell’autunno 2006. Oggi viene ufficialmente lanciata la collana di DVD a cura di Cinehollywood. L’arrivo in TV avverrà sul canale satellitare della RAI, RaiSat Premium. Mentre Raiuno lo trasmetterà in prima serata, a giugno 2007, nel prestigioso contenitore di Superquark, programma condotto e ideato da Piero Angela.  

Alastair Fothergill, Produttore Esecutivo della serie, afferma: “La scena, la percezione del luogo, la dimensione e la potenza degli elementi di ogni habitat sono molto importanti in Pianeta Terra così come lo sono stati in Pianeta Blu. Desideravo non avere alcuna barriera tra gli spettatori e gli habitat naturali in modo da non spezzare l’incanto e l’emozione di trovarsi là. Nel 2006 Pianeta Terra è stata la serie di genere factual più seguita in Inghilterra: la prima puntata trasmessa su BBC ONE, alle ore 21.00, ha registrato un audience di 8,7 milioni di spettatori e uno share pari a 32,1%.  

Ben Donald, Responsabile dell’Area Nord Mediterraneo di BBC Worldwide, dichiara “Per BBC, Pianeta Terra è sinonimo di qualità dell’immagine ed eccellenza della produzione, il coronamento dell’impegno di un team che ha creduto e ha investito in un progetto così grande. Pianeta Terra è una produzione così significativa che sbarca in Italia in concomitanza con il cinquantesimo anniversario del dipartimento di Storia Naturale di BBC fondato a Bristol nel 1957. Non potevamo celebrare in modo più degno un traguardo così importante.”  La serie Pianeta Terra La nuova serie firmata BBC accompagna i telespettatori in un viaggio straordinario che va al di là della stratosfera, che raggiunge le profondità della terra e attraversa ciascun continente del globo terrestre. Pianeta Terra racconta l’evoluzione millenaria del nostro pianeta attraverso una serie di tecniche di ripresa innovative e porta i telespettatori dove le telecamere sino ad oggi non si sono mai avventurate.  11 episodi di 50’ alla scoperta di 11 habitat fanno di Pianeta Terra un’esplorazione mozzafiato, al tempo stesso rivelatoria, emotiva ed epica. La colonna sonora è stata composta da George Fenton, vincitore del premio BAFTA, cinque volte candidato all’Oscar® ed anche compositore della colonna di Pianeta Blu. Produttori
Vanessa Berlowitz (Elephant Cave, Spiders from Mars)
Mark Brownlow (Wildlife Special: Smart Sharks – Swimming With Roboshark)
Andy Byatt
(Deep Blue)
Huw Cordey
(Andes to Amazon, Life of Mammals)
Jonny Keeling (The Life of Mammals, Beavers – The Master Builders?)
Mark Linfield (Capuchins – The Monkey Puzzle, Gelada Baboons – The Battles of Bravehe) 

Regia di
Alastair Fothergill

Musica di
George Fenton

Produttore Esecutivo
Alastair Fothergill
(The Blue Planet) 

Una co-produzione BBC/Discovery Channel/NHK in collaborazione con CBC

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: