jump to navigation

TV – Mediaset compra Endemol 15/05/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Economia e finanza, TV ITA.
trackback

EndemolE’ arrivato ieri l’annuncio che ci si attendeva da tempo: la spagnola Telefonica ha annunciato la vendita ad una cordata capitanata dall’italiana Mediaset della sua quota del 75% della società di produzione televisiva Endemol, casa di produzione olandese che ha prodotto numerosi noti format televisivi di successo, come i reality “Grande Fratello”, “Stranamore” e “La pupa e il secchione”, il quiz “Affari tuoi”, i talk-show “Che tempo che fa” e “Le invasioni barbariche”, la soap opera “Vivere” (ma anche alcuni fallimenti, come i reality “Operazione Trionfo” e “Reality Circus” e il quiz “Le tre scimmiette”).
L’affare da 2,63 miliardi di euro e riguardante il 575% della società è stato stipulato con la società telefonica spagnola da un consorzio formato da Mediacinco Cartera (controllato al 25% da Mediaset e al 75% dalla sua controllata TV spagnola Telecinco) insieme con GS Capital (della banca americana Goldman Sachs) e Cyrte Fund (fondo di telecomunicazioni riconducibile al fondatore di Endemol, l’olandese John De Mol, che già aveva ceduto Endemol a Telefonica nel 2000). In questo modo Mediaset, che in maggioranza è proprietà della famiglia dell’ex-premier italiano Silvio Berlusconi, controllerà il principale fornitori di programmi sia per le reti Mediaset che Rai.
L’intesa stipulata prevede il lancio di un’offerta pubblica di acquisto sul restante 25% del capitale della società ad un prezzo di 25 euro per azione: per l’operatore spagnolo Telefonica, che nel 2000 aveva rilevato Endemol con un esborso di 5,5 miliardi di euro in azioni, l’operazione si traduce in una plusvalenza di circa 1,4 miliardi di euro.
Il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri ha respinto i numerosi timori in merito al rischio di continuità per alcuni programmi in onda sulle reti Rai (i successi “Affari tuoi”, “La prova del cuoco” e “Che tempo che fa”) dopo l’acquisizione: “Endemol è un’azienda di cui va preservata l’indipendenza perché è un’azienda di creativi, di intelligenze, noi siamo molto rispettosi di questi ed entreremo in punta di piedi rispettando assolutamente il management cercando di far tesoro della loro capacità di stare sul mercato e di inventare prodotti”.

Commenti»

1. kenshin_desu - 15/05/2007

Ma che bello…già…il conflitto d’interessi? Ma va làààà…

2. Jo3y - 15/05/2007

Eggià, la responsabile di tutta la spazzatura che gira in tv; peccato che un meteorite non vi si abbatta sopra liberandoci da tutto il trash che ha prodotto!

3. gibi7 - 15/05/2007

Endemol controlla anche la Palomar, produttore di fiction.

Per i nuovi programmi sicuramente Mediaset avrà la prelazione per i migliori.
Per i produttori indipendenti sarà più dura vendere un programma a Mediaset.

4. Andrew - 15/05/2007

Più che con la Endemol,che comunque è un’azienda che deve vendere e propone prodotti di cui c’è richiesta,me la prenderei con quei milioni di cretini che seguono programmi come GF o “La pupa e il secchione”. Forse su queste persone il meteorite è già passato nel cervello…

5. alexspooky - 15/05/2007

affari tuoi sara’ il preserale di canale 5,sicuramente condotto da Bonolis,nella stagione 2008-2009,ci potete scommettere.La prova del cuoco e che tempo che fa resteranno in rai,cosi’ come ballando,ma tutti i format “migliori” (!?!),avranno sicuramente un’opzione per l’acquisto,o cmq per la non vendita (non compro una cosa che e’ mia),da parte di Mediaset

6. Raymond - 15/05/2007

ha ragione Gibi:poveri produttori indipendenti..alla fine il risultato della crisi attuale della fiction, secondo questa gente, è rendere l’oligarchia ancora più simile alla monarchia… che paese di…

7. fabrizio - 15/05/2007

Il conflitto di interessi non esiste in Italia!!!!!!!!!!!!!!! e questo governo di merda non fa nulla solo per avere degli appoggi da una destra che di moderato ha ben poco……………….
Speriamo che la Endemol a furia di produrre cagate fallisca portandosi nel baratro Mediaset, Berlusconi e Co.

8. kenshin_desu - 15/05/2007

Più che altro sarà difficilissimo per Rai comprare da Med…ops, Endemol :)

9. fabrizio - 15/05/2007

E le fiction Endemol? Che pacchiane!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

10. Stes86 - 15/05/2007

mi dispiace solo per fazio e bignardi…per il resto le produzioni endemol sono noiose e brutte…
Fazio continuerà a lavorare con un produttore che ormai fa capo a Silvio???

11. Andrew - 15/05/2007

Bè,all’epoca accettò di buon grado di togliersi l’impiccio del militare grazie a Craxi. E scappò subito alla 7 quando gli proposero bei miliardi! Fabio Fazio è una persona ipocrita e dichiaratamente di parte quasi al pari di Gad Lerner. Nel suo programma invita solo gente che la “pensa” come lui ed evita accuratamente i confronti. Assolutamente viscido…

12. fabrizio - 15/05/2007

Anche io non ho in gran stima Fazio, anche se il suo programma non è male, ma molto pettinato.

13. sabello - 16/05/2007

quanto a personaggi viscidi nessuno può superare bruono vespa e emilio fede.

14. Andrew - 16/05/2007

Fede è una macchietta.E’ un leccaculo che ti fa sorridere. E non nasconde di esserlo. Fazio è viscido e ipocrita,che è diverso…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: