jump to navigation

Cinema futuro (163): “Pirates of the Caribbean: At World’s End” 17/05/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
trackback

“Pirates of the Caribbean: At World’s End”Titolo: “Pirates of the Caribbean: At World’s End”
Genere: avventura
Regia: Gore Verbinski
Sceneggiatura: Ted Elliott e Terry Rossio (personaggi di Ted Elliott, Terry Rossio, Stuart Beattie e Jay Wolpert)
Musiche: Hans Zimmer
Sito web ufficiale (USA): disney.go.com/disneypictures/pirates/atworldsend/
Sito web ufficiale (Italia): www.disney.it/Film/pirates3/
Uscita negli USA: 25 maggio 2007
Uscita in Italia: 23 maggio 2007 (Buena Vista, in anteprima mondiale, con il titolo italiano “Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo”)
Trailer originale: cliccate qui
In breve: Conclusione della trilogia iniziata con i film “La maledizione della prima luna” (2003) e “Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma” (2006), alla fine del quale avevamo lasciato Will Turner (Orlando Bloom), Elizabeth Swann (Keira Knightley) e il resto della compagnia a trovare rifugio con Tia Dalma (Naomie Harris), che offre loro l’opportunità di salvare il capitano Jack Sparrow (Johnny Depp) dall’ingegnosa trappola negli abissi marini: alla richiesta di un capitano, fa la sua ricomparsa Barbossa (Geoffrey Rush), risorto dopo essere stato ucciso da Jack Sparrow alla fine del primo film della saga.
Il gruppo va a Singapore per rubare una mappa di navigazione da un pirata cinese, il capitano Sao Feng (Chow Yun-Fat), che li porterà ai confini del mondo. In seguito, Sparrow e Barbossa formeranno un’inattesa alleanza quando scopriranno una pericolosa minaccia: Lord Cutler Beckett (Tom Hollander), che adesso possiede il cuore di Davy Jones (Bill Nighy), ha iniziato a bandire la pirateria con l’assistenza di Jones e della nave fantasma Olandese Volante. I pirati del mondo si riuniscono, e si preparano per una gigantesca battaglia finale contro Beckett, Jones, Norrington (Jack Davenport), la marina reale e l’East India Trading Company…
Da non perdere l’apparizione della rockstar Keith Richards, fonte primaria di ispirazione per il personaggio di Jack Sparrow, nel ruolo di Teague Sparrow, padre di Jack.

Commenti»

1. Homer S. - 18/05/2007

Sono curioso di vederlo… 2 ore e 48… Amo i popcorn movie *_*


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: