jump to navigation

Intervista esclusiva a Luca Rizzi (Rete 4) 17/05/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Esclusive, Interviste, Soap opera, TV ITA.
trackback

Rete 4Dopo avervi proposto la scorsa settimana un’intervista al responsabile della programmazione cinema e fiction di RaiDue, Giorgio Buscaglia, la parola passa ad una rete Mediaset: ho intervistato in esclusiva Luca Rizzi, responsabile della fiction di Rete 4, chiedendo notizie in merito alla sorte di alcune serie molto attese dagli appassionati, alle novità che attendono i telespettatori nei prossimi mesi e al trattamento riservato alle soap opera di cui molti fan si lamentano.

Come è nato il suo interesse per il mondo dei telefilm e della fiction? Da quanto tempo riveste la carica di responsabile fiction di Rete 4?
Per dieci anni sono stato responsabile della redazione cinema, assieme al collega Paolo Piccioli. Mi sono divertito a “fare”  i Bellissimi , i cicli in prima serata su Richard Gere, Kevin Costner e vari attori. Mi sono preso la soddisfazione di creare “Cinemafestival”, tuttora in onda, con i film d’autore provenienti dai festival di Cannes, Venezia e Berlino. Poi sono cambiate le condizioni e mi sono “ingrigito” sui prodotti più prettamente televisivi. E’ stata una rivelazione…
Quale serie trasmessa da Rete 4 la rende più orgoglioso? E quale telefilm invece non ha purtroppo riscosso gli esiti previsti?
Ho scovato il mio più grande successo in “Terra nostra” e poi “Il commissario Cordier” e via dicendo, forse la vera televisione sono i prodotti che nascono proprio per la televisione, in fondo il cinema nasce per le sale….  Cordier poi ha già fatto circa 100 prime time con medie ben superiori alla Rete, eppure nessuno ci credeva. E’ stato il primo telefilm francese di successo in Italia. I flop invece sono sempre dietro l’angolo. La serie americana “24” è stata una mezza delusione, probabilmente mal programmata dalla Rete.
Cosa ne pensa del ritorno su Italia 1 del telefilm “Walker, Texas Ranger”, da anni punto di forza della fascia preserale di Rete 4?
Bella domanda. Quando uscì la prima serie di “Walker”, io e i miei colleghi di Rete ci battemmo per ottenerla, ma finì a Italia 1 dove per parecchi anni ebbe uno splendido prime time al sabato sera. Poi finalmente. Quando tutti la ritenevano spompata arrivò su R4 e… fece il botto. Tre anni e più di access con medie di ascolto ottime. Ora torna su Italia 1 e noi dobbiamo reinventarci l’access. Bella patata bollente. Vedremo…
Quali telefilm invidia un po’ alle reti concorrenti e le piacerebbe che venissero trasmesse su Rete 4?
Lost è davvero bello, ma avrei fatto follie per le prime serie di “E.R.”, facevano 22/24% su RaiDue ed erano veramente strepitose. Un prodotto imbattibile. Attualmente mi piace molto “Cold Case”. Ci ho provato a portarlo a Retequattro, ma la Rai quell’anno lo ha preso da Warner e non  c’è stato niente da fare. E poi la serie tedesca “Cobra 11”, niente di eccezionale, ma un action che a noi attualmente manca.
Ci sono parecchi appassionati che attendono con impazienza la trasmissione degli episodi inediti di “Detective Monk” e del thriller “24”: avete già deciso qualcosa su un loro ritorno in onda?
“Monk” è forse il miglior prodotto americano che abbiamo. Torna, eccome se torna, tante nuove puntate da giugno in prime time. Ci sono tanti estimatori; la prima volta che la Universal ce lo ha presentato ho detto subito: ecco il nuovo Colombo per  Retequattro. E’ davvero divertente e soprattutto…unico. Tornano anche le nuove serie di “24”, questa volta in seconda serata, sempre questa estate, e i brividi non mancheranno.
E cosa saprebbe dire in merito all’atteso ritorno in onda con episodi inediti dei telefilm “West Wing” e “NYPD – New York Police Department”? E’ lecito sperare di rivederli, prima o poi?
“West Wing” è una serie di grandissimo livello che però si rivolge ad un pubblico molto raffinato. Spero di inserirla nel palinsesto estivo in terza serata, quando il pubblico è più selezionato e probabilmente apprezza meglio le vicende di Martin Sheen e della Casa Bianca. Oltrettutto le ultime serie si sono movimentate. Invece devo dire che “NYPD” non mi ha mai entusiasmato, oltrettutto arriva da un’altra rete e quindi non ha nel dna Retequattro. Non so che fine farà, anche se so avere parecchi estimatori.
SharkQuali altre serie andranno in onda nel periodo estivo ed autunnale su Rete 4? Saranno davvero trasmessi, come anticipato lo scorso mese dall’ex-direttore di rete Giancarlo Scheri, i nuovi telefilm statunitensi “The Unit” e “Shark”?
Assolutamente sì. “Shark” in autunno lo vedremo in prima serata, e “The Unit” già dalla prossima estate. Ma novità non mancheranno. Le serie americane sono un must per reti generaliste, anche se noi puntiamo molto sulle serie francesi  e tedesche. E anche qui arriveranno le prime tv di “Cordier” e di altre serie d’oltralpe che incontrano il gusto del nostro pubblico. E “Siska” è dietro l’angolo… con nuovi episodi.
Prevedete di ripescare altri telefilm “classici” da trasmettere nel corso della giornata, come “Kojak”, “Charlie’s Angels” e l’imminente “La grande vallata”?
La mattina, come in tutti i palinsesti televisivi delle reti europee, è dedicato alle serie evergreen e quindi da noi non mancheranno telefilm che il pubblico conosce bene e che non finisce mai di apprezzare.
Sono previste novità da segnalare per gli appassionati di soap opera? La nuova soap tedesca “Segreti e passioni” partita lo scorso lunedì 14 maggio non ha purtroppo riscosso buoni risultati… pensate di spostarla in un’altra collocazione?
Difficile risposta. Le logiche dei palinsesti spesso variano, su Segreti e passioni ci stiamo ragionando proprio ora. La situazione è complessa e i fattori in gioco sono molteplici. Spesso, giustamente, prevale una logica aziendale che privilegia la rete ammiraglia. Vediamo come vanno avanti gli ascolti, ora è troppo presto per decidere. Personalmente sto lavorando per scovare nuovi prodotti e sto visionando a tutto campo, io penso che presto avremo novità per il pubblico delle soap.
Molti si lamentano per il trattamento riservato alla soap “Sentieri”, trasmessa come “riempitivo” ogni pomeriggio con episodi variabili da 10 minuti a un’ora, con conseguente aumento del ritardo rispetto alla programmazione statunitense: cosa vuole rispondere al riguardo?
E’ una situazione dolorosa e ben nota. Come tutti sanno dopo “Sentieri” c’è un film, e i film hanno durata variabile e quindi “Sentieri” si allunga o si accorcia a evenienza. Io spero di potergli dare più minutaggio, visto che i telespettatori non l’hanno mollata. Garantisco comunque che continuerà ad andare in onda e spero anche con maggior successo…
Dando un’occhiata alle nuove serie commissionate dai principali network americani, ha già intravisto qualche novità di particolare interesse?
Ho le valigie pronte per i Los Angeles Screenings…. Ne riparliamo subito dopo.
Grazie per la cordialità e disponibilità.

Commenti»

1. Jo3y - 17/05/2007

Ma sto tizio ha 60-70 anni?
“24” non lo entusiasma?
Bah, come rete, Rete4 è sempre stato un “non-canale” dai, ha serie e serie che non ha mai saputo tenere ferme là dove andavano bene (vedasi “Bones” e “24”) e poi in generale sono serie che col pubblico di Rete4 non c’entrano niente!!!
Ma Signore mio, 24, Bones, Shark e The Unit ma come le vedono su Rete4??? E’ ovvio che vadano male, se il target tutto è meno che over-65!
Passino West Wing e Monk, ma le altre che acquistano sono proprio assurdi, Cold Case e Lost su Rete4 poi, ma perfavore!!
Chi si occupa di telefilm per le reti generaliste italiane non capisce veramente un caz*o!

2. enry - 17/05/2007

Al solo pensiero di Lost su Rete 4 rabbrividisco!!
E 24 è stata una mezza delusione??? Beh , con il trattamento ke gli hanno riservato cosa si aspettavano?? 24 doveva assolutamente andare in onda su Italia 1 e avrebbe sicuramente avuto successo… In Italia 24 lo si conosce solo grazie a Sky!
Ma xkè non lo mandano sul satellite come avevano detto in passato?! E’ un canale veramente inutile x me….

3. alanstix - 17/05/2007

Condivido in pieno i commenti di jo3y e enry. Su R4 registro Law and Order (per la concomitanza con altre serie tv), per il resto é tutto da buttare.

4. fabrizio - 17/05/2007

E su questo immondo canale andrà anche quella perla di Boston Legal ma non ne hanno parlato.
Shark era uno scandalo sprecarla d’estate.

5. Felice - 17/05/2007

Sicuramente rete 4 non è una rete giovane, ma non penso sia proprio da buttare. Tutti i classici del cinema li fanno solo loro. Penso ad Hitchcock e al grande cinema italiano di Rosi, Petri e via dicendo…Speriamo solo che le serie che manderanno in onda, specialmente Shark e The unit abbiano una collocazione stabile e all’altezza. Poi una rete non deve piacere in toto, io cerco di vedere solo quello che mi piace….

6. rick - 17/05/2007

si vede come considerano MOnk.. sospesa senza preavvisi nell estate 2005… ma per favore

7. fabrizio - 17/05/2007

Si anche 24 è stato trattato malissimo, West Wing trasmesso a notte fonda senza un orario fisso, io la odio come rete.
Era meglio ai tempi delle telenovelas e della Rossetti.

8. nicola - 17/05/2007

Di Rete 4 salvo solo “Cinema Festival”, i film d’autore trasmessi la domenica in seconda serata. Per il resto, non c’è altro che mi interessi, men che meno per quel che riguarda i telefilm programmati dalla rete. Comunque, non è vero che su Rete 4 tutti i telefilm non vengono valorizzati. POIROT, ad esempio, all’inizio non andava bene, ma nonostante tutto la rete ha insistito nel programmarlo a tutte le ore possibili e immaginabili e alla fine, sia quest’inverno alle 14.00, sia questi sabati pomeriggi alle 15.00, ora va benissimo. Qualunque altra rete l’avrebbe abbandonato, ma Rete 4 no. E poi non è cero colpa di Rete 4 se West Wing è stato un clamoroso flop in Italia. Semplicemente, il telefilm non è piaciuto al pubblico italiano. Rete 4 lo ha provato a tutte le ore possibili e immaginabili, ma il pubblico lo ha sempre snobbato.

9. Nico - 17/05/2007

Shark su Rete4… lo sapevo già, ma non volevo credere alla tragedia!
Come si fa a consigliare agli amici un telefilm che va su Rete4?
Come minimo ti ridono in faccia :/

10. fmp - 17/05/2007

io seguo o seguiro’ rete4 x bones, shark e qualke volta forum… x il resto niente.
Antonio potresti intervistare anke il dir. di fox?:d

11. fabrizio - 17/05/2007

Shark farà la stessa fine di 24 e West Wing grande successo in Usa da noi non valorizzato e………………..Forse Boston Legal se programmato come Bones abbastanza regolarmente potrebbe attecchire.

12. alexspooky - 17/05/2007

Antonio hai notizie sul doppiaggio di Shark ?

Spero che affidino il doppiaggio di James Woods allo stesso che lo ha doppiato in “Vampires”,se non sbaglio Francesco Pannofino,mentre per Jeri Ryan spero sia mantenuta la voce che aveva in Star Trek Voyager,Monica Gravina.

13. dave - 17/05/2007

per fortuna ha ammesso che il non successo di 24 è stato anke a causa della loro programmazione,,però poi che fanno?ci fanno aspettare quasi 2 anni per mandare la nuova serie,e la collocano in estate in seconda serata!!mah,io nn li capisco!cmq antonio dall intervista mi sembra di capire che di 24 verrano mandate in onda la quarta è la quinta serie,giusto?

14. gibi7 - 17/05/2007

Rete 4 non si è distinta per la valorizzazione delle serie televisive, speriamo che con il nuovo direttore di rete le cose cambino.
Se è corretto, che Ugly Betty verrà spostata da Italia 1 al mercoledi, sposterei Monk al venerdi.

15. Michele - 17/05/2007

ottima intervista…come sempre
Spiace anche a me per Shark su rete4… non credo proprio avrà il successo americano…

16. Cristiano - 17/05/2007

ma perchè non andate voi a fare i direttori di rete visto che avete questa tale competenza?

17. Luk - 17/05/2007

24 doveva andare in onda su Italia 1 in prima serata…la cosa è ancora fattibile, dato ke non ci hanno pensato due volte a mettere su Italia 1 WTR…inutile cambio di rete…mah…ke senso ha…

e poi 24 avrebbe avuto lo stesso succresso di Dr House se veniva trasemsso anke in prima serata…è un telefilm troppo importante per essere trascurato in quel modo barbaro…

ke ignoranti…mah…

18. MarcoLovesBrittney - 17/05/2007

Penso che questo tizio dovrebbe farsi un esamino di coscienza prima di mettersi in bocca i nomi di quelle serie a un telefilm festival, tanto per darsi un tono.
Rete 4 DISTRUGGE i telefilm americani :

1) Law&Order-Unità Speciale : ottima serie, con appeal, fruibile anche da un pubblico giovane, e dove la piazzano ? Al sabato sera ! Per non parlare dei tagli e delle censure agli episodi, persino a quelli trasmessi in tarda serata.
2) Law&Oder-Il verdetto : trasmessi tre episodi in tarda serata (2 con buono share, 1 con pessimo share ). Sospesa da mesi e sparita nel nulla.
3) 24 : trasmessa in modo folle, orari sbagliati, giorni sbagliati (il sabato sera?), maratone di 3 episodi alla volta. Trattata come spazzatura, mai valorizzata, ritardo notevole con gli Usa.
4) West Wing : serie difficile, ok, difficile replicare il successo americano,ok, ma anche qui trasmessa in orari assurdi .
5) Monk : Luca Rizzi afferma che ha gioito pensando che sarebbe diventato il nuovo Colombo di Rete 4 . E chi ci crede? Colombo va in onda tutto l’anno , sempre. Monk è stato trasmesso SOLO nell’estate di 2 anni fa, in bassa stagione tv. Del resto non hanno spazio durante l’anno, devono replicare Cordier e affini d’Oltralpe sino alla nausea.
6) Bones: buoni risultati al lunedì sera, dunque l’hanno affossata mettendola al sabato, con netto calo di share.
7) NYPD : 2 episodi trasmessi a mezzanotte nell’estate 2006, ascolto decente, ma sparisce. Ora salta fuori il perchè: non piace a chi la programma. Pazienza per lo zoccolo duro della serie. Il gusto di uno, evidentemente, conta di più.

Sul trattamento delle soap :

– Sentieri è trattata orrendamente, lo ammette, ma allora perchè non trasmetterla anke al venerdì e al sabato pomeriggio? Non ruberebbe spazio a niente.

– Febbre d’amore, la soap più vista in America e quella con lo share più alto di Rete 4, è complrtamente bistrattata. Proprio ora che stanno per avvenire numerosi crossover con la sister-soap Beautiful.

19. Fabio - 18/05/2007

peccato non si sia toccato l’argomento “Bones” visto come l’hanno trattata: dal doppiaggio inappropriato, ai tagli fino alla collocazione sbagliata.

20. Monolite - 19/05/2007

Ma la seconda stagione di Bones su Rete4 è sicura? Speriamo bene…

21. robertina - 22/05/2007

ma perchèèèèè????????? a me piaceva tantissimo” SEGRETI E PASSIONI” perchè l’avete tolto voi pensate solo a gli ascolti nn curandovi di chi invece l’aveva trovata interessante.
rivoglio ” SEGRETI E PASSIONI” a qualunque ora nn importa me lo registro se è il caso ma lo rivoglio.
nn è giusto ma che cosa sta succedendo in questi canali mediaset?
“tempesta d’amore” cambia orario ogni settimana….fate i vostri comodi. mi sto stancando e nn sono l’unica

22. margherita - 31/05/2007

ridateci detective Mon! per piacere le vecchie le nuove serie!

23. Germano - 07/06/2007

Secondo me Rete4 dovrebbe lanciarsi nella trasmissione mattutina di serial cult quali Dallas,Dynasty e Falcon Crest,davvero poco replicati,anzi per nulla!!
Inoltre vedrei bene la riproposizione,anche in seconda serata e settimanalmente,di NYPD,fino alla fine della serie.

24. agesandros - 11/06/2007

purtroppo nn c è di che meravigliarsi se in mediaset hanno a volte un atteggiamento di stampo kamikaze,serie che iniziano e nn si sa se alla fin fine si riuscira a vederle fino all ultima puntata,causa inaspettato taglio della medesima e senza alcuna spiegazione,anche di fronte a ottimi share, perdendo il filo del discorso(monk per tutti,ma anche serie tv come malcolm the middle su ita1)un atteggiamento da denunciare,perche irrispettoso dello spettatore,cioè del loro cliente,della loro controparte!il palinsesto capisco che poiche è variegato il pubblico deve essere anch’esso molto disomogeneo,ed abbacciare i gusti di un pubblico sempre diverso esigente e competente,ma certo che loro,a volte cadono nel banale e nella noia, walker texas ranger io l ho odiato fino allo sfinimento, la rossetti anche,colombo ormai ha la pellicola che va in fiamme!spero solo che la rimessa in onda di monk,nn vada in sbattimento con ugly betty,che stranamente è passata dal venerdi al mercoledi in prima serata!

25. daniele - 13/06/2007

The Unit andrà in onda dal 24 giugno in prima serata seguito da 24!!!!!!!

26. Rosaria-Roro - 28/06/2007

Sono stata una fans di Dolmen con Bruno Madinier-Indrig Chauvin. Perchè non proporre altri lavori di Bruno Madinier,visto che in Francia è molto quotato e lavora tanto?
Mi piacerebbe vederlo.
Sono stufa di vedere trasmissioni senza senso e ripetitive. E soprattutto sono stufa di vedere le repliche che in questo periodo abbondano. Forse sono convinti che tutti andiamo in vacanza? O che forse usciamo la sera e non vediamo la televisione?
Viva Bruno Madinier !!!! Spero tantissimo che ci proporrete nuovi lavori del bel Bruno.Aspetto!!!!! Ciao

27. Grazia Paola - 17/07/2007

Condivido appieno, vorrei che si rtasmettessero i nuovi episodi di Cordier, Ritrasmettessero Dolmen e come suggerito anche le altre fiction nuove fatte da questo attore. per esempio nel 2007 Madiner è stato coinvolto nella trasmissione come attore principale in 8 puntate di “d’Avignon, La di Prophétie„ non conosco bene la storia però per 2 mesi potremmo anche vedeer delle nuove proposte1
Ciao a tutti
GP

28. manfredi - 26/08/2007

“Probabilmente 24 è stato mal programmato dalla rete”.

Probabilmente…

Bah, la verità è che questi signori non sanno fare il loro mestiere. 24 è stato semplicemente massacrato da rete 4…

29. ALEX - 17/09/2007

VOGLIO ESPRIMERE TUTTO LA MIA DELUSIONE RIGUARDO LA MINIPROGRAMMAZIONE DI SENTIERI CHE ORMAI SI E’ RIDOTTA A PUNTATE DELLA DURATA DI SOLI DIECI MINUTI. MI SEMBRA UNA GROSSA PRESA IN GIRO DA PARTE DI RETE4 NEI CONFRONTI DI CHI COME ME SEGUE QUESTA SOAP DAL LONTANO 1982.

30. Daniele - 22/10/2007

Nicola dice:
> E poi non è cero colpa di Rete 4 se West Wing è stato un clamoroso
> flop in Italia. Semplicemente, il telefilm non è piaciuto al pubblico
> italiano. Rete 4 lo ha provato a tutte le ore possibili e immaginabili,
> ma il pubblico lo ha sempre snobbato.

E’ vero che WW è “difficile”, ma IMHO rete4 ha fatto di tutto per non far “affezionare” il pubblico italiano a questo TF, cambiando orario di continuo, interrompendolo, riprendendo le trasmissioni senza adeguata pubblicità.

Ora lo seguo su SKY… con il rammarico che non ci sono repliche e se c’è qualche intoppo deve “cercare” da qualche altra parte :-(

31. agesa - 07/11/2007

che bello sapere che dopo la ripresa il 26 giugno di MONK su rete 4,mediaset ha rideciso per la secondo volte di bloccarne la progammazione senza preavviso e senza un motivo plausibile!
che serieta ragazzi!

32. giorgio - 21/11/2007

che schifo sentir parlare di questi telfilm…. inorridisco.
chissa’ perche hanno dimenticato ‘amore in soffitta’, quello si che era bellissimo….
e poi ci sono i telefilms di Hitchcock, il tenente sheridan, nero wolf, il commissario maigret…. quella si che era tv!!!!!
chissa’ perche non c’e’ un direttore di rete che conosce queste cose…nn c’e’!!!

33. PaoloKr - 21/11/2007

Hai ragione Giorgio si stava meglio quando si stava peggio,non c’è più la mezza stagione e via dicendo.
Chi ti dice che i direttori non conoscono questa roba? È il loro mestiere. Semplicemente non è più praticabile andare sempre con le stesse serie che anche se gloriose,sono ormai inevitabilmente datate. E comunque la roba che citi è piuttosto reperibile tra dvd e satellite.
Evitiamo luoghi comuni e sciocchezze please…

34. marzia - 13/10/2008

la soap sentieri sempre peggio , da un pò di tempo neppure i pochi dieci minuti , è propio una vergogna, siamo in tanti a vederla dal 1981 , potreste alternare qualche altra soap o metterla ad un altro orario per una puntata normale, la possiamo sempre registare , grazie distinti saluti fossati marzia

35. kitgibbs - 05/12/2008

Oddio,il povero Madinier non è che poi in Francia lavori così tanto comunque di certo è molto + apprezzato che nelle nostre tv.
Meno male che c’è il mulo…

36. kitgibbs - 05/12/2008

qualcuno sa se in Italia fanno/faranno i dvd del commissario cordier?Visto che il direttore di rete 4 ne è rimasto entusiasta potrebbero anche,no?


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: