jump to navigation

Un calcio… al week-end (18) – 19 e 20 maggio 2007 20/05/2007

Posted by Antonio Genna in Articoli, Sport, Un calcio… al week-end.
trackback

Un calcio? al?week-endEcco un nuovo appuntamento con lo spazio settimanale sul gioco più amato dagli italiani, “Un calcio… al week-end”, curato dal mio amico Carlo, che già si interessa di sport (ma non solo) nel suo blog e che scrive articoli sull’argomento per il sito web RealSoccer.
Ecco un quadro degli avvenimenti dell’ultimo week-end calcistico nazionale, che comprendono un verdetto per un’importante ritorno in serie A.

Fiorentina, Palermo ed Empoli in Uefa. La Juve torna in A a suon di gol

Nella penultima giornata di Serie A vengono emessi ben pochi verdetti, oltre al fatto che la situazione in coda è piuttosto confusa. Per stabilire chi farà compagnia a Messina e Ascoli in Serie B bisognerà dunque attendere ancora 90 minuti. Prevedibile pareggio a reti bianche tra Torino e Livorno, che sono entrambe a quota 40 e matematicamente salve, con dietro 5 squadre che lottano in appena due punti. MarchiniDi vitale importanza la vittoria per 3-2 del Cagliari sulla Roma con le reti di Suazo e Marchini (doppietta, nella foto). Per i giallorossi doppietta del capocannoniere Totti. I sardi raggiungono così Torino e Livorno a quota 40 e staccano il biglietto per la permanenza nella prossima Serie A. La bagarre per la salvezza comprende Reggina e Siena a quota 37 (la Reggina rimonta da 0-3 a 3-3 contro l’Empoli mentre il Siena cade 2-1 a Palermo), Catania a quota 38 (sconfitta per 1-0 contro la Samp con gol di Zenoni) e infine Parma e Chievo a 39 (il Parma ha pareggiato 0-0 contro la Lazio e il Chievo ha battuto il già retrocesso Ascoli per 1-0).
Festeggiano la qualificazione alla prossima Coppa Uefa la Fiorentina, il Palermo e l’Empoli.
Nell’anticipo di sabato, per via della prossima finale di Champions League che vede impegnato il Milan mercoledì 23 contro il Liverpool, i rossoneri cadono in casa 3-2 controCostacurta l’Udinese nella gara di addio (con gol) al calcio di Billy Costacurta (nella foto). Per l’ex nazionale, classe ’66, ben 20 stagioni al Milan. Oltre al rigore del difensore rossonero, gol di Gourcuff, Asamoah, Di Natale e Barreto.
Altri risultati:
Atalanta-Inter 1-1 (Ferreira Pinto, Figo rig)
Messina-Fiorentina 2-2 (Pazzini rig, Gamberini, Riganò, Riganò rig)
Classifica: Inter 94, Roma 72, Lazio 62, Milan 61, Fiorentina e Palermo 55, Empoli 54, Atalanta 50, Sampdoria 49 (Lazio -3, Milan -8, Fiorentina -15)
Marcatori: Totti (5 rig) 24, Bianchi (3 rig) e C. Lucarelli (2 rig) 18, Riganò (5 rig) e Spinesi (5 rig) 17, Amoruso (3 rig) e Toni 16

Nella quartultima giornata di campionato di serie B, la Juventus, con un sonoro 5-1 all’Arezzo in trasferta, torna in Serie A dopo un solo anno di purgatorio. Grazie a due doppiette di Del PieroChiellini (sempre più solo in testa alla classifica marcatori) e Chiellini (prima in carriera, nella foto) e ad un gol di Trezeguet all’87’, i bianconeri battono i toscani guidati dall’ex Antonio Conte e rientrano a far parte del calcio che conta per la stagione 2007/2008. Per gli aretini la rete è stata di Floro Flores sul finire del primo tempo, che ha portato la partita sul provvisorio 2-1. Le dirette inseguitrici della Juventus non vanno oltre il pari, facendo riaprire così il discorso playoff. Il Genoa infatti pareggia in rimonta per 2-2 a Bari. Doppio vantaggio dei pugliesi, che vanno sul 2-0 con Ganci e Scaglia. Poi Criscito e Di Vaio fissano il risultato sul 2-2 finale. Il Napoli invece, che spreca un calcio di rigore con Calaiò, pareggia in casa 1-1 contro il Modena con reti di Sosa e Tamburini. Rocambolesca partita a La Spezia, dove i padroni di casa cedono 4-3 al JedaRimini dopo una gara molto emozionante. Nell’ordine le marcature sono state di Colombo, Jeda su rigore (nella foto), Addona, Ricchiuti, Scarlato all’89’, Bravo al 92′ e su rigore chiude la partita lo spezzino Guidetti al 98′.
Grande la tripletta di Tiribocchi, che giunge a quota 10 e permette al Lecce di espugnare Vicenza per 3-1. Di Padoin la rete vicentina.
A sorpresa cade in casa il Mantova contro il Verona, che ritrova ossigeno in chiave salvezza. La vittoria in terra virgiliana è stata ottenuta grazie ai gol di Turati e Babù. Retrocede aritmeticamente in C1 il Crotone, che perdendo 2-0 contro la Triestina resta fermo a 32 punti e dice addio alla Serie B.
Altri risultati:
Bologna-Brescia 0-1 (Serafini)
Cesena-Piacenza 1-1 (Stamilla, Pellè)
Frosinone-Treviso 1-1 (Margiotta, Russotto)
Pescara-Albinoleffe 2-3 (Ruopolo, Cristiano, Martini, Piantoni, Olivieri)
Classifica: Juventus 82; Genoa 74; Napoli 72; Rimini 63; Mantova 61; Piacenza 61; Bologna 58; Brescia 58 (Juventus -9 e matematicamente in Serie A)
Marcatori: Del Piero (2 rig) 20, Bellucci (4 rig) 17, Papa Waigo (1 rig) 15, Cacia (4 rig) 14, Calaiò (4 rig) e Trezeguet 12

Commenti»

1. NBA - 21/05/2007

Certo ricordare Peruzzi vi faceva male è…..altro che costacurta…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: