jump to navigation

DVDfilm #68 – Cofanetto “The Grudge” 06/06/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film.
trackback

DVDfilmQuesto spazio si affianca alle rubriche DVDserie, DVDanime e DVDeXtra di questo blog e si propone di recensire DVD di film vecchi e nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Questa volta è sotto esame il cofanetto che raccoglie i due film statunitensi della serie “The Grudge”, diretti nel 2004 e 2006 da Takashi Shimizu e remake dei giapponesi “Ju-on: Rancore” (2000) e “The Grudge – Ju-on: Rancore” (2003) dello stesso regista.

Cofanetto “The Grudge”Titolo: “The Grudge – The Grudge 2”
Numero di dischi: 2
Formato DVD: singola faccia, doppio strato
Regia: Takashi Shimizu
Sceneggiatura: Stephen Susco, Takashi Shimizu (“The Grudge”); Stephen Susco (“The Grudge 2”) 
Produzione: Ghost House Pictures
Distribuzione: 01 Distribution
Prezzo di listino: 32,99 €
Pubblicazione DVD: 2 maggio 2007
Cast: Sarah Michelle Gellar, Jason Behr, Kadee Strckland, Clea DuVall, Bill Pullman (“The Grudge”); Amber Tamblyn, Arielle Kebbel, Jennifer Beals, Edison Chen, Sarah Roemer, Sarah Michelle Gellar (“The Grudge 2”)
Formato video: 16:9 (1,85:1)
Lingue audio: italiano (DTS 6.1 ES, Dolby Digital 5.1), inglese (Dolby Digital 5.1) (“The Grudge”); italiano (DTS, Dolby Digital 5.1), inglese (Dolby Digital 5.1) (“The Grudge 2”)
Lingue sottotitoli: italiano per non udenti, inglese (“The Grudge”); italiano per non udenti (“The Grudge 2”)
Durata del film: 91 minuti circa (“The Grudge”); 98 minuti circa (“The Grudge 2”)
Link esterno per acquistare il cofanetto su DVD.it – Per acquistare i singoli film: “The Grudge” – “The Grudge 2”

Ecco la presentazione del film comunicata dal distributore italiano:

Il cofanetto comprende i seguenti titoli:
1 – The Grudge: Quando qualcuno muore in preda a una grande rabbia, ne nasce una maledizione. Tale maledizione si concentra nel luogo della morte. Tutti coloro che entreranno in contatto con essa verranno consumati dalla sua furia. Questa in estrema sintesi, la vicenda di “The Grudge” che è il remake di un horror giapponese, prodotto dal maestro del genere Sam Raimi (“La Casa”). Protagonista è Karen (Sarah Michelle Gellar), studentessa americana trasferitasi in Giappone per seguire il proprio ragazzo. Per mantenersi, Karen fa l’infermiera a domicilio; il suo primo incarico, però, ha qualcosa di strano: la casa in cui viene mandata, infatti, sembra essere abitata da una presenza molto ostile. Dopo il verificarsi di alcuni fatti di sangue, Karen inizia a indagare sul passato della dimora, scoprendo inquietanti misteri…
2 – The Grudge 2: La contagiosa maledizione assetata di vendetta diventa ancora più pericolosa, attaccando una serie di individui che apparentemente non hanno nessun rapporto tra di loro. Una per una, queste persone vengono contagiate da The Grudge, che rapidamente si sta propagando, partendo dalla casa bruciata di Tokyo e colpendo tutti quelli che incrociano il suo cammino.

Parecchi contenuti speciali, tutti sottotitolati in italiano:

  • “The Grudge”:
    • Biografie testuali del regista Takashi Shimizu e degli attori Sarah Michelle Gellar, Jason Behr e Kadee Strickland
    • Trailer italiano (1,5 minuti)
    • Featurette “Under the Skin” (12,5 minuti)
    • Making of “A Powerful Rage – Behind The Grudge” (48 minuti)
    • Cortometraggio-prequel: “Silk”, regia di Romana Meggiolaro (6,5 minuti)
  • “The Grudge 2”:
    • Trailer italiano (2,5 minuti)
    • “Allison diventa Geisha” (6 minuti)
    • “Un giro a Tokyo” (2,5 minuti)
    • “The Grudge 2 – Sviluppo della storia” (11,5 minuti)
    • “L’Oriente incontra l’Occidente” (15 minuti)
    • “Quando vuole, signor Shimizu”, interviste a cast e troupe (13 minuti)
    • “Portare rancore” (10 minuti)
    • “L’arte del silenzio” (6,5 minuti)
    • “Le location” (12,5 minuti)
    • Backstage realizzato dal regista (8 minuti)
    • Scene eliminate

Cofanetto molto ricco di contenuti extra e di ottima qualità che raccoglie i due film “americani” di Takashi Shimizu, il primo di qualità superiore e più originale del secondo. Ottima qualità del suono (con tracce italiane 5.1 e DTS) e dell’immagine, nonostante i colori scuri di buona parte delle scene dei film; come ho già detto, tanti gli extra, con parecchie featurette e making of abbastanza interessanti per chi ha apprezzato i film.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: