jump to navigation

TV USA Gazette #46 – Isaiah Washington fuori da Grey’s Anatomy – Peter O’Toole in The Tudors – Keith Carradine in Dexter – Giorno per giorno – Ritorni e novità: Lil’ Bush, Meadowlands, Conchords – In edicola – Ascolti USA 11/06/2007

Posted by Antonio Genna in 4400, Auditel, Cinema e TV, Giornali e riviste, Serie cult, TV USA Gazette.
trackback

TV USA GazetteUn altro appuntamento con un aggiornamento delle notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network americani più importanti, di cui spesso parlo nello spazio “TV USA” di questo blog. In chiusura un calendario quotidiano degli episodi inediti in onda nel corso della settimana, e qualche notizia relativa agli ascolti (basati sui dati Nielsen) delle serie TV negli Stati Uniti.

  • Isaiah Washington fuori da “Grey’s Anatomy”
    L’attore Isaiah Washington è stato licenziato dal cast della serie Grey’s Anatomy dopo le numerose e turbolente vicende accadute negli ultimi mesi.
    Isaiah WashingtonIl quarantatreenne attore, che interpreta nella serie il dott. Preston Burke, non tornerà per la quarta stagione del telefilm, come comunicato da ABC Studios, produttore del telefilm. Pare proprio che il licenziamento sia stato deciso a causa del comportamento dell’attore, compreso l’incidente riportato sui giornali lo scorso autunno in cui ha usato un insulto omofobico contro il co-protagonista T.R. Knight (interprete di George O’Malley).
    La decisione era ipotizzabile dopo le vicende del finale della terza stagione della serie, trasmesso negli Stati Uniti lo scorso mese e che qui non riporto, ma è stata ufficializzata giovedì dopo la comunicazione che invece Knight sarebbe tornato per la quarta stagione.
    Ancora non si sa come verrà giustificata l’uscita di scena del personaggio interpretato da Washington all’interno del telefilm.

  • Peter O’ToolePeter O’Toole entra in “The Tudors”…
    Mentre ieri sera negli Stati Uniti è andato in onda il 10° ed ultimo episodio della serie The Tudors, è stato annunciato la scorsa settimana che l’otto volte nominato ai premi Oscar Peter O’Toole entrerà nel cast della seconda stagione della serie, in onda nella primavera 2008 sul canale cavo Showtime, nel ruolo di Papa Paolo III.
  • … e Keith CarradineKeith Carradine entra in “Dexter”
    Il premiato attore Keith Carradine (apparso recentemente nella serie Deadwood, nella sit-com Selvaggi, nella miniserie “Into the West” e nel film “Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line”), figlio del defunto John e fratello degli attori David e Robert, è entrato nel cast della premiata serie drammatica Showtime Dexter, che vedremo prossimamente in Italia su Fox Crime e che vede protagonista l’attore Michael C. Hall nei panni di Dexter Morgan, esperto forense per il Diparimento di Polizia di Miami che però è anche un serial killer. Tra gli altri attori del cast, Julie Benz, Jennifer Carpenter, Erik King, C.S. Lee, Lauren Velez, David Zayas e James Remar.
    La seconda stagione di Dexter esordirà negli Stati Uniti domenica 30 settembre, e Carradine vi apparirà (in 11 episodi su 12) nel ruolo del tenente Frank Lundy, agente speciale FBI che si occupa delle indagini su un gran numero di cadaveri recentemente ritrovati a Miami.
  • Fran KranzIl palinsesto 2007/08 del network CBS, un’aggiunta
    Il network CBS ha ordinato sei episodi di una nuova sit-com midseason, intitolata The Captain ed incentrata su un giovane scrittore, interpretato dall’attore Fran Kranz, che si trasferisce in un leggendario palazzo di Hollywood.
    Nel ricco cast della sit-com gli attori Jeffrey Tambor, Raquel Welch, Chris Klein, Joanna Garcia e Valerie Azlynn.

GIORNO PER GIORNO Giorno per giorno
Le serie TV in prima visione dall’11 al 17 giugno 2007

In questo spazio, giorno per giorno, sono indicati gli episodi in prima visione di serie e sit-com in onda sui principali canali statunitensi, con le ultime conclusioni di stagioni e poche altre novità. Se una serie non è indicata nella settimana considerata, ne verrà proposta una replica o non andrà in onda. Come di consueto indico i titoli italiani delle serie, se diversi da quelli originali. L’indicazione tipo 1×02 indica che si tratta del 2° episodio della prima stagione; tra parentesi è indicato il canale su cui va in onda il telefilm. Le informazioni riportate risultano corrette alla data di oggi, possono sempre aver luogo variazioni improvvise di programmazione che portano a sospensioni o rinvii.
Nuove serie e ritorni sono illustrati in dettaglio più in basso.

  • Lunedì 11 giugno:
    ore 20.00 Creature Comforts USA 1×02 (CBS), Kyle XY 2×01 (ABC Family)
    ore 21.00 Big Love 2×01 (HBO)
  • Martedì 12 giugno:
    ore 24.00 Falcon Beach 2×10 (ABC Family)
  • Mercoledì 13 giugno:
    ore 20.00 Hidden Palms 1×03 (CW)
    ore 21.00 One Tree Hill 4×21 – finale di stagione (CW)
    ore 22.00 Traveler 1×04 (ABC), Rescue Me 4×01 (FX)
    ore 22.30 Lil’ Bush: Resident of the United States 1×01 (Comedy Central)
  • Giovedì 14 giugno:
    ore 21.00 “The Starter Wife” ep04 (USA)
    ore 22.00 Studio 60 on the Sunset Strip 1×21 (NBC)
  • Venerdì 15 giugno:
    ore 20.00 Stargate SG-1 10×19 (SciFi)
    ore 21.00 Stargate Atlantis 3×19 (SciFi), Standoff 1×13 (FOX)
    ore 22.00 Painkiller Jane 1×09 (SciFi)
  • Domenica 17 giugno:
    ore 20.30 The Loop 2×03 (FOX)
    ore 21.00 4400 4×01 (USA), John From Cincinnati 1×02 (HBO)
    ore 21.30 The Loop 2×04 (FOX)
    ore 22.00 Army Wives 1×03 (Lifetime), Dead Zone 6×01 (USA), Entourage 4×01 (HBO), Meadowlands 1×01 (Showtime)
    ore 22.30 Flight of the Conchords 1×01 (HBO)

RITORNI E NOVITA’ IN PARTENZA
Questo spazio analizza per il periodo estivo le serie che partono o che tornano con nuovi episodi sui principali network o sui canali via cavo. Questa settimana parecchi ritorni ed alcune novità in partenza, che vi illustro qui sotto.

Kyle XY
Serie in onda su ABC Family dall’11 giugno – trasmissione regolare: lunedì ore 20.00
Episodi ordinati: 13 (seconda stagione) – Durata: 40 minuti
La prima stagione della serie debutta in Italia il 16 luglio sul canale satellitare Fox.

Kyle XY

Big Love
Serie in onda su HBO dall’11 giugno – trasmissione regolare: lunedì ore 21.00
Episodi ordinati: 12 (seconda stagione) – Durata: 45 minuti

Big Love

Rescue Me
Serie in onda su FX dal 13 giugno – trasmissione regolare: mercoledì ore 22.00
Episodi ordinati: 13 (quarta stagione) – Durata: 45 minuti

Rescue Me

Lil’ Bush: Resident of the United States
Serie animata in onda su Comedy Central dal 13 giugno – trasmissione regolare: mercoledì ore 21.30
Episodi ordinati: 6 – Durata: 25 minuti
Produzione: Comedy Central
Trama: le disavventure del giovanissimo George Bush e dei suoi precoci amici Lil’ Condi, Lil’ Rummy e l’inintelleggibile Lil’ Cheney. Il gruppo di bambini si caccerà in tante disavventure negli Stati Uniti e all’estero.
Potete trovare un’anteprima degli episodi della serie animata in questo sito (grazie ad Alessandro per la segnalazione).

Lil’ Bush: President of the United States

4400
Serie in onda su USA Network dal 17 giugno – trasmissione regolare: domenica ore 21.00
Episodi ordinati: 13 (quarta stagione) – Durata: 40 minuti
RaiDue proporrà la terza stagione della serie ancora inedita in Italia da metà luglio ogni martedì alle 22.35.

4400

Dead Zone
Serie in onda su USA Network dal 17 giugno – trasmissione regolare: domenica ore 22.00
Episodi ordinati: 13 (sesta stagione) – Durata: 40 minuti
RaiDue proporrà la quinta stagione inedita della serie da luglio in seconda serata.

Dead Zone

Entourage
Serie in onda su HBO dal 17 giugno – trasmissione regolare: domenica ore 22.00
Episodi ordinati: 12 (quarta stagione) – Durata: 25 minuti

Entourage

Meadowlands
Serie in onda su Showtime dal 13 giugno – trasmissione regolare: domenica ore 22.00
Episodi ordinati: 8 – Durata: 45 minuti
Produzione: Ecosse Films
Cast: David Morrissey, Lucy Cohu
Trama: una famiglia cerca di sfuggire al suo passato mentre si confronta con un futuro ancora più incerto. Danny (David Morrissey) e Evelyn Brogan (Lucy Cohu) entrano con i loro due figli in un programma di protezione dei testimoni e vengono trasferiti nel bucolico quartiere di Meadowlands per cominciare una nuova vita. Zona pittoresca e priva di delinquenza, Meadowlands sembra essere il luogo ideale dove i Brogan possano cominciare una nuova vita, ma ben presto la famiglia si renderà conto che è difficile sfuggire al proprio passato e il loro paradiso diventerà un mondo di intrighi e paranoie con sorprese ad ogni angolo.
La serie, co-prodotta da Showtime Networks e l’inglese Channel 4, andrà in seguito in onda in Gran Bretagna con il titolo Cape Wrath.

Meadowlands

Flight of the Conchords
Serie in onda su HBO dal 13 giugno – trasmissione regolare: domenica ore 22.30
Episodi ordinati: 12 – Durata: 25 minuti
Produzione: HBO
Cast: Bret McKenzie, Jemaine Clement
Trama: un duo digi-folk neozelandese, realmente esistente e composto dal chitarrista e voce Bret McKenzie e dal chitarrista e voce Jemaine Clement, cerca di farsi strada a New York.

Flight of the Conchords

Entertainment Weekly, 11 maggio 2007IN EDICOLA
Ritorna lo spazio dedicato alle copertine delle riviste statunitensi che parlano di televisione.
Questa volta un salto allo scorso mese: ecco il numero dell’11 maggio 2007 del settimanale “Entertainment Weekly”, che dedica la copertina a Heroes e al gran finale di stagione, che vede negli ultimi episodi la presenza dello storico attore Malcolm McDowell, ritratto nella foto con Zachary Quinto, interprete del “cattivo” della serie, Sylar.

ASCOLTI USA
Nielsen RatingsLa classifica della settimana delle serie TV
Ecco la classifica generale delle serie TV (con episodi inediti o in replica) in onda negli Stati Uniti: sono considerati i telespettatori totali degli episodi delle serie più viste nel corso della settimana 28 maggio – 3 giugno 2007.
(Dati di ascolto forniti da Nielsen, elaborazione Mediaweek)

  1. Dr. House – Medical Division – finale di stagione (FOX, martedì ore 21.00) 17,2 milioni
  2. C.S.I.: Scena del crimine – replica (CBS, giovedì ore 21.00) 12 milioni
  3. Due uomini e mezzo – replica (CBS, lunedì ore 21.00) 10,7 milioni
  4. C.S.I.: NY – replica (CBS, mercoledì ore 22.00) 10,1 milioni
  5. NCIS – Unità anticrimine – replica (CBS, martedì ore 21.00) 9,9 milioni
  6. Boston Legal – finale di stagione (ABC, martedì ore 22.00) 9,9 milioni
  7. C.S.I.: Miami – replica (CBS, lunedì ore 22.00) 9,4 milioni
  8. Shark – replica (CBS, giovedì ore 22.00) 9,2 milioni
  9. Cold Case – Delitti irrisolti – replica (CBS, domenica ore 21.00) 9 milioni
  10. Criminal Minds – replica (CBS, mercoledì ore 21.00) 8,8 milioni
  11. Senza traccia – replica (CBS, domenica ore 22.00) 8,8 milioni
  12. The King of Queens – replica (CBS, mercoledì ore 21.00) 8,6 milioni
  13. Law & Order: Unità speciale – replica (NBC, martedì ore 22.00) 8,5 milioni
  14. Senza traccia – replica (CBS, domenica ore 20.00) 7,7 milioni
  15. Law & Order – Criminal Intent – replica (NBC, martedì ore 21.00) 7,4 milioni
  16. Numb3rs – replica (CBS, venerdì ore 22.00) 6,8 milioni
  17. Law & Order – I due volti della giustizia – replica (NBC, martedì ore 20.00) 6,5 milioni
  18. Traveler – episodio 2 (ABC, mercoledì ore 22.00) 6,3 milioni
  19. The New Adventures of Old Christine – replica (CBS, lunedì ore 20.30) 6,2 milioni

Da segnalare il pessimo debutto della nuova serie Hidden Palms (CW, mercoledì ore 20.00), che ha avuto appena 1,6 milioni di telespettatori.

LA TV USA 2007/08

Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui vari network americani nel corso della stagione televisiva 2007/08.

 
Annunci

Commenti»

1. fabrizio - 11/06/2007

Continuano le polemiche per il film di Sex and The City, infatti mentre Sarah Jessica Parker continua a ripetere che ormai è cosa fatta, non sembra lo stesso per la collega Kim Cattrall. Quest’ultima infatti sta lavorando ad un progetto completamente diverso che la vede al fianco di Daniel Radcliffe, il ragazzo più famoso del mondo grazie al suo ruolo in “Harry Potter”. Il progetto si basa su un Film-TV “My boy Jack” e racconta la storia dello scrittore Rudyard Kipling. L’attrice ha affermato che è una grande fan del ragazzo e che lo considera molto maturo nonostante la sua età (18 anni). La Cattrall aggiunge anche che non ha ricevuto, ancora, il copione di Sex and The City, e non sa per certo se si farà o meno. Questo quindi contraddice il parere della Parker, chi avrà ragione? Bisogna solo aspettare… per il resto sappiamo benissimo che tra le quattro attrici non è tutto rose e fiori, secondo alcune discrezioni infatti la Cattrall avrebbe protestato perchè vorrebbe lo stesso guadagno dell’amica Sarah! Fan di “Sex and The City”, incrociate le dita!

2. Sara - 11/06/2007

noo preston fuori..ke peccato…

3. fabrizio - 11/06/2007

SPOILER ULTIMO EPISODIO DEI SOPRANO

Dopo aver mantenuto alta la tensione per sei stagioni di episodi diluiti in otto anni e mezzo, “The Sopranos” (in Italia “I Soprano”), uno dei telefilm americani più apprezzati dalla critica, è finito ieri semplicemente con una lunga schermata nera. E soprattutto senza una chiara risposta alla domanda: il boss Tony Soprano sarà messo anche lui a dormire con i pesci?
Il padrino mafioso, invece, che alla fine soffre delle medesime preoccupazioni che affliggono la gente comune anche se di tanto in tanto ottiene un poco di sollievo da qualche omicidio, conclude la serie mangiando in un ristorante del New Jersey con la moglie e i figli.
Certo, un soggetto che assomiglia a un killer entra nel bagno alle spalle di Tony e, da un momento all’altro, potrebbe saltare fuori e uccidere l’intera famiglia, ma lo schermo diventa improvvisamente nero e con questo fotogramma si conclude il famoso telefilm.
Alcuni fan della serie sono rimasti decisamente delusi.
“David Chase (creatore e sceneggiatore dello show) avrebbe potuto metterci un poco più di mordente. Ci ha lasciato in sospeso”, ha detto Johnny Salami, 43 anni, di Rutherford, New Jersey.

4. fabrizio - 11/06/2007

E’ stato girato settimane fa il pilot della nuova serie della Abc “Dirty Sexy Money” con Peter Krause noto per aver interpretato per cinque anni Nate Fischer nella prestigiosa serie “Six Feet Under”. Il tv show racconta di un un uomo che dopo la morte del padre eredita il suo posto in una famiglia molto ricca ma soprattutto molto competiva e non compatta sentimentalmente (diciamo compatti solo per i beni materiali). In effetti la trama sembra un pò famigliare alla sua precdente serie Six Feet Under tanto che, lo stesso Krause, aveva affermato di non voler partecipare al progetto… Ma poi ci ha ripensato data comunque l’efficiente sceneggiatura. Adesso Abc, per inziare a pubblicizzare lo show ha creato il seguente Slogan ” We Love Paris – The Darling Familing”. Il seguente slogan è stato usato recentemente dai fan di Paris Hilton per supportarla poichè, in seguito alla violazioni di diverse leggi, è stata condannata alla reclusione per 23 giorni (anche se poi dopo 3 giorni era già fuori). L’abc ha subito chiarito che “Paris” è riferito a Parigi (città della Francia), mentre “Darling Family” alla famiglia ricca del telefilm che ha proprietà in molti luoghi incluso la Francia…. geniale? commentate pure…

5. fabrizio - 11/06/2007

Il telefilm THE STARTER WIFE con protagonista Debra Messing, la fantastica e bella (ma pasticciona) Grace di Will and Grace ha raggiunto gli ascolti più alti degli ultimi tre anni della rete Usa Network. Infatti sono stati ben 5 milioni e 400 gli spettatori che hanno guardato la puntata pilota per lo più donne di età dai 18 ai 45 anni (la fascia più importante). Bene anche un altro telefilm che va invece in onda su Lifetime “Wives” con protagonisti Kim Delaney (“NYPD Blue”) e Catherine Bell (“JAG”) ha invece raccolto 3.400.000 ed è l’ascolto più alto degli ultimi due anni (aveva raggiunto un ascolto simile solo “Missing” nel 2003). Re però degli ascolti via cavo resta il Tv.Show “The Sopranos” che raggiunge senza problemi i 10 milioni di telespettatori nella puntata di chiusura.

6. Leo - 11/06/2007

@Fabrizio
volevo chiederti se per favore hai qualche notizia sul restyling completo di 24 per il day 7!!!
grazie
ciao
Leo

7. PaoloKr - 11/06/2007

Brava la produzione di G’sA ad escludere Isaiah Washington dopo il suo comportamento inqualificabile…

8. tyra - 11/06/2007

Ma la volete finire di COPIARE NEWS DAGLI ALTRI SITI????CHE MALEDUCATI BASTA

commentate quello che ha scritto Antonio

9. Germano - 11/06/2007

Occhio alla nuova proposta ABC della prossima stagione intitolata “Cashmere Mafia”, una copiatura spudorata di “Sex and the City”………………………………..

10. PaoloKr - 11/06/2007

Effettivamente non vedo la necessità di pavoneggiarsi con copia e incolla presi da altre parti…Almeno riportare le cose e commetarle di proprio pugno.

11. Jo3y - 11/06/2007

Bè, spero solo che la pessima performance di HP possa portare alla resurrezione di Veronica Mars, anche se ormai mancano solo 4 giorni allo scadere dei contratti degli attori e credo non ci sia più speranza…forse aspettano solo gli ascolti della 1×03 di HP e giovedì decideranno il da farsi…vedremo…
Per quanto riguarda GA, bah Isaiah si sarà comportato male quanto volete, ma Burke è molto più importante di George nel telefilm e quindi io ci avrei pensato due volte…

12. Leo - 11/06/2007

xchè Moonlighting di CBS? non è Angel 2 la vendetta?
oddio nn ho visto ne Buffy ne Angel ma ho letto qualche trama su internet e sembrano fotocopie!!!!!

13. PaoloKr - 11/06/2007

E’ Moonlight,non Moonlighting. Quello era con Bruce Willis e Cybill Shepard. Ed era un signor telefilm. :-)

14. Trisha - 11/06/2007

Vorrei chiedere una cosa. Tanti anni fa rai2 mandò in onda una soap opera di poche puntate senza un filale. Qualcuno mi sa dire il motivo perchè non si è mai parlato di riprenderla? Ho letto che fu soppressa per i pochi ascolti ma quanto faceva effettivamente? Si chiamava TITANS. Grazie

15. PaoloKr - 11/06/2007

Non era una soap ma un primetime drama che voleva nelle intenzioni del mitico produttore Aaron Spelling rinnovare i fasti dei serial anni 80 come Dynasty (da lui stesso prodotto),Dallas e Falcon Crest. La serie fu un insuccesso e noi riuscimmo a vedere anche gli ultimi episodi che in America non andarono in onda (almeno allora…)

16. Nick84 - 11/06/2007

C’è un errore , incredibilmente di Kile xy di abc family sono stati ordinati 23 episodi per la seconda stagione.

17. Nick84 - 11/06/2007

Isaiah Washington secondo me è stato licenziato più per il carattere orribile che per gli insulti.
Per i lresto sono contento partano anche queste serie esive inedite e che soprattutto partano kyle xy big love e 4400.

18. Manu - 11/06/2007

veramente di TITANS non si è mai visto il finale…siamo rimasti in sospeso come al solito…

19. PaoloKr - 11/06/2007

@Nick84
Gli insulti sono una diretta conseguenza del suo carattere orribile. Quindi hai senz’altro ragione. Comunque,ripeto che hanno fatto bene!
Non ho ben capito la faccenda degli episodi di Kyle XY.Cosa è successo?
Comunque serie molto carina e ben fatta.Spero che la seconda stagione sia come la prima (in genere quando una serie è buona,le second seasons sono anche meglio!)

20. PaoloKr - 11/06/2007

Parlavo degli ultimi episodi prodotti che all’epoca noi vedemmo e in America no. Episodi senza finale appunto. Leggere bene prima di commentare inutilmente,please…

21. PaoloKr - 11/06/2007

Il mio ultimo post era riferito a Manu

22. burchio - 11/06/2007

kyle…mi sa che sono 13 gli episodi…è praticamente impossibile che una rette via cavo possa produrre così tanti episodi che tra l’altro andrebbero ben oltre settembre scontrandosi con una prog molto + aggressiva

23. burchio - 11/06/2007

e cmq nn credo che nessuno voglia pavoneggiarsi ci copiaincolla…visto che di siti ce ne sono milioni…io lo trovo utile(e spesso sono pure traduzioni di articoli)
se il sito lo consente e si cita la fonte nn vedo dove stia il problema

24. enry - 11/06/2007

X me in GA George non è meno importante di Burke e credo sia anke + amato dal pubblico… Inoltre è 1 dei 5 specializzandi , ke sono poi i veri protagonisti del telefilm… Cmq il comportamento di Washington è stato intollerabile , quindi il licenziamento è stata la decisione + giusta a mio avviso.

25. PaoloKr - 12/06/2007

@burchio
il problema lo trova chi queste cose le scrive su un propro sito e poi se le ritrova pari pari su un altro. E a farlo non è stato il proprietario di questo blog (sempre gentile e molto tollerante) ma qualche pigro che riporta cose tra l’altro non richieste da nessuno. Poi se ti piacciono tanto,scrivigli privatamente e diventate amici…

26. Top Posts « WordPress.com - 12/06/2007

[…] TV USA Gazette #46 – Isaiah Washington fuori da Grey’s Anatomy – Peter O’Toole in The Tu… [image]Un altro appuntamento con un aggiornamento delle notizie dell’ultima settimana relative alla […] […]

27. fabrizio - 12/06/2007

@Leo di 24 day 7 non si sa ancora nulla.

28. Trisha - 12/06/2007

@Paolokr
Grazie per la spiegazione :)

29. burchio - 12/06/2007

@paolokr… io infatti ho specificato che:
il sito deve dare l’autorizzazione
l’utente deve riportare la fonte

in tutti gli altri casi sono d’accordissimo con te

30. Horus - 12/06/2007

antonio ma a me risultava ke la seconda stagione di KyleXy fosse di 23 episodi e non 13..

31. burchio - 12/06/2007

come ho detto è impossibile per una rete via cavo (soprattutto abc family che è veramente piccola) potersi permettere una stagione così lunga che andrebbe ben oltre settembre. inoltre tutti i comunicati dicono 13 episodi. che sono già molti visto che la prima ne aveva 10 e nn speravano neanche nel sucesso che ha avuto

32. Germano - 12/06/2007

“Veronica Mars” è stata ufficialmente cancellata!!!!!!!!!!!!!

33. Nick84 - 12/06/2007

Si infatti 13 è la più credibile ma su molti siti è riportato 23.
Io spero in 13,


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: