jump to navigation

Cinema Festival #32 – Box Office – La Festa del Cinema di Roma – Poster: 27 Dresses – Edicola – Trailer: 30 Days of Night, Things We Lost in the Fire, Reservation Road, Rendition 17/10/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Festival, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

Cinema FestivalUn nuovo appuntamento con la rubrica del blog che estende le informazioni già presenti in altri spazi della sezione Cinema: qualche notizia ed indiscrezione, il box office della settimana, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, un nuovo poster e per finire alcuni trailer originali di film prossimamente in uscita.
Per vedere quali film sono usciti nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema….

       BOX OFFICE ITALIA
Week-end 12-14 ottobre 2007

Dopo parecchio tempo un film italiano si posiziona in testa agli incassi del week-end: si tratta della commedia “SMS – Sotto mentite spoglie” di e con Vincenzo Salemme. Scende al secondo posto il legal drama “Michael Clayton” con George Clooney, mentre entra al terzo posto l’horror “Resident Evil: Extinction” con Milla Jovovich.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.“SMS - Sotto mentite spoglie”

  1. “SMS – Sotto mentite spoglie” (NE) 1.284.585 € (Tot. 1.284.585)
  2. “Michael Clayton” (1) 944.768 € (Tot. 2.762.446)
  3. “Resident Evil: Extinction” (NE) 858.154 € (Tot. 858.154)
  4. “Stardust” (NE) 855.340 € (Tot. 855.340)
  5. “Un’impresa da Dio” (2) 580.731 € (Tot. 3.466.304)
  6. “Hairspray – Grasso è bello!” (3) 468.945 € (Tot. 2.713.770)
  7. “Surf’s Up – I re delle onde” (4) 420.736 € (Tot. 1.206.718)
  8. “Invasion” (NE) 363.409 € (Tot. 363.409)
  9. “I Simpson – Il film” (5) 238.355 € (Tot. 16.081.773)
  10. “Cemento armato” (6) 190.140  € (Tot. 779.466)

BOX OFFICE USA
Week-end 12-14 ottobre 2007
Entra in prima posizione la commedia “Why Did I Get Married”, di e con Tyler Perry e basata sulla rappresentazione teatrale dello stesso Perry. Dopo due settimane in testa, scende al secondo posto la commedia sportiva Disney “The Game Plan” con The Rock e Kyra Sedgwick, ed entra in terza posizione il film drammatico “We Own the Night” con Joaquin Phoenix e Eva Mendes.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Hollywood Reporter, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.“Why Did I Get Married?”

  1. “Why Did I Get Married?” (NE) 21,4 (Tot. 21,4)
  2. “The Game Plan” (1) 11 (Tot. 59)
  3. “We Own the Night” (NE) 10,8 (Tot. 10,8)
  4. “Michael Clayton” (NE) 10,4 (Tot. 11,5)
  5. “The Heartbreak Kid” (2) 7,28 (Tot. 25,9)
  6. “Elizabeth: The Golden Age” (NE) 6,15 (Tot. 6,15)
  7. “The Kingdom” (3) 4,61 (Tot. 40)
  8. “Across the Universe” (NE) 3,82 (Tot. 12,7)
  9. “Resident Evil: Extinction” (4) 2,65 (Tot. 48,1)
  10. “The Seeker: The Dark Is Rising” (5) 2,21 (Tot. 7,17)

Festa del Cinema di Roma 2007

PARTE LA 2a FESTA DEL CINEMA DI ROMA

Parte giovedì 18 ottobre e termina sabato 27 la seconda edizione della Festa del Cinema di Roma, che tiene a sottolineare il concetto di “festa” come opportunità di incontro più che ritrovo d’elite per cinefili. Tante quest’anno le star attese, e parecchi i film presentati in anteprima. Ecco le varie sezioni della Festa:
PREMIERE La sezione più “glamour” del Festival vede quest’anno tra i protagonisti “Elizabeth: The Golden Age” di Shekhar Kapur, seguito di “Elizabeth”, per il quale verranno Cate Blanchett e Geoffrey Rush; “Un’altra giovinezza”, pellicola in anteprima mondiale che segna il ritorno di Francis Ford Coppola; “Rendition” del regista sudafricano Gavin Hood (premio Oscar per “Tsotsi”) con Reese Whiterspoon e Jake Gyllenhaal (ne presento il trailer più in basso); “Seta”, del canadese Francois Girard, con Keira Knightley, tratto dal libro di Alessandro Baricco; “Things We Lost in the Fire”, della danese Susanne Bier, con Halle Berry e Benicio del Toro (anche di questo film parlo più in basso); il musical “Across the universe” di Julie Taymor, costruito attorno alle canzoni dei Beatles; “Into the wild”, nuovo film da regista di Sean Penn.
IN CONCORSO Sono 15 i film in gara: il titolo di apertura è “Le deuxiéme souffle” di Alain Corneau, con Monica Bellucci e Daniel Auteuil. Tra gli altri film: “Il passato”, dell’argentino Hector Bebenco, con Gael Garcia Bernal; la commedia “Juno”, diretta da Jason Reitman; il russo “Mongol” di Sergei Bodrov, incentrato sulla giovinezza di Gengis Khan; “Reservation Road” di Terry George, con Joaquin Phoenix, Mark Ruffalo e Jennifer Connelly (anche il trailer di questo film è presente più in basso); “L’amour cachè” di Alessandro Capone, con Isabelle Huppert.
FUORI CONCORSO Da segnalare due opere di grandi registi statunitensi: “Before the Devil Knows You’re Dead” di Sidney Lumet, con Ethan Hawke, Philip Seymour Hoffman e Albert Finney), ed il politico “Leoni per agnelli” di Robert Redford, con Tom Cruise e Meryl Streep (di questo film ho parlato in questo post).
ALICE NELLA CITTA’ Nella sezione dedicata ai più giovani verranno proiettati i primi 35 minuti dell’attesissimo debutto cinematografico 3-D delle Winx con “Winx Club – Il segreto del regno perduto”, in uscita nelle sale italiane a fine novembre. Per l’occasione, sabato 21 e domenica 22 ottobre, dalle 10.00 alle 18.00, all’Auditorium sarà allestito un “Villaggio Winx” per le appassionate della serie.

Gli italiani in concorso: nella sezione “Premiere” potremo vedere il dramma “Giorni e nuvole” di Silvio Soldini, con Antonio Albanese e Margherita Buy, e l’horror-thriller “La terza madre” di Dario Argento, interpretato dalla figlia Asia Argento. Tra i film in concorso: “La giusta distanza” di Carlo Mazzacurati e “L’uomo privato” di Emidio Greco. Tra i film fuori concorso: “L’abbuffata” di Mimmo Calopresti, con l’inedita coppia Gerard Depardieu e Diego Abatantuono. Nella sezione Extra alcune opere interessanti: il ritorno al cinema di Franco Battiato con “Niente è come sembra”, il film sul precariato “Le pere di Adamo” di Guido Chiesa, e il film dedicato a cosa accade nei call center “Parole sante” di Ascanio Celestini.
Tra gli altri eventi: una lezione di cinema tenuta dal grande regista Terrence Malick (esplicitamente senza la presenza di giornalisti); la presentazione del restauro completo, da parte della Film Foundation di Martin Scorsese, del capolavoro di Sergio Leone “C’era una volta il West”; l’Acting Award assegnato all’italiana Sophia Loren; un incontro dell’Actor’s Studio con l’attrice Jane Fonda.
La giuria della Festa è presieduta dal regista Danis Tanovic (premio Oscar per “No man’s land”) e composta interamente da non addetti ai lavori.

IL POSTER: “27 DRESSES”

Per lo spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, è protagonista il curioso poster della commedia “27 Dresses”, in uscita negli Stati Uniti l’11 gennaio 2008. Il film, diretto da Anne Fletcher (“Step Up”) e scritto da Aline Brosh McKenna (“Il diavolo veste Prada”), vede protagonista Katherine Heigl nel ruolo di una donna che affronta il suo incubo peggiore quando la sorella si fidanza con l’uomo dei suoi sogni.

“27 Dresses”

IL CINEMA IN EDICOLA

Andiamo nelle edicole statunitensi: la copertina del numero 958 del 12 ottobre 2007 del settimanale “Entertainment Weekly” è dedicata al punto sul potenziale film “The Hobbit”, prequel delle vicende della saga del “Signore degli Anelli” di Tolkien. Il film, da tempo protagonista di una dura contesa tra società di produzione, pare adesso più vicino per il regista Peter Jackson e per la società New Line.

“Entertainment Weekly”, 12 ottobre 2007

TRAILER DAL FUTURO
Mentre nello spazio Cinema futuro mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end, qui presento come di consueto qualche trailer originale di film in uscita tra alcuni mesi.

“30 Days of Night”, atteso horror-thriller di David Slade con Josh Hartnett e Melissa George, e basato sull’omonimo romanzo grafico di Steve Niles e Ben Templesmith, con una gang di assetati vampiri che attacca una cittadina dell’Alaska che per un mese è immersa nell’oscurità.

“Things We Lost in the Fire”, film drammatico di Susanne Bier con Halle Berry e Benicio Del Toro nel ruolo di una vedova e del migliore amico del marito defunto che viene invitato dalla donna a vivere con lei e con i suoi due figli.

“Reservation Road”, thriller di Terry George con Joaquin Phoenix, Jennifer Connelly e Elle Fanning, in cui le vite di due tranquille famiglie si uniscono tragicamente a causa di una tragedia.

“Rendition “, thriller di Gavin Hood con Reese Witherspoon nei panni di un’analista CIA che testimonia un interrogatorio molto poco ortodosso in una prigione fuori dagli Stati Uniti. Tra gli altri interpreti, Meryl Streep, Alan Arkin, Jake Gyllenhaal e Peter Sarsgaard.

E IN CHIUSURA…

Sempre a proposito del film “30 Days of Night” di cui ho presentato il trailer sopra, ecco una featurette di 5 minuti relativa al film, che è in uscita venerdì 19 ottobre negli Stati Uniti.

Commenti»

1. Ultime Notizie - 18/10/2007

Una grande tristezza che il film Mr Brooks venga snobbato dalla critica è un film fantastico che meriterebbe di essere nella top ten


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: