jump to navigation

TV SAT – Su Jimmy i pupazzi italiani di “The Bug” 12/11/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

“The Bug”

Da questa sera, dal lunedì al venerdì alle ore 23.30, il canale satellitare Jimmy propone “The Bug”, programma in 25 puntate che tramite pupazzi animati offre uno sguardo a mode e personaggi del nostro tempo.
A seguire, il comunicato stampa che presenta il programma.

THE BUG
dal 12 novembre alle 23.30, dal lunedì al venerdì

Il Bug, un baco nel sistema: di lui gli entomologi non sanno niente, solo che è un insetto molto molesto. Grazie alle sue minuscole dimensioni, infatti, si infila indisturbato nella scatola della televisione e sovverte le situazioni che credevamo intoccabili: crea disturbi, fa saltare gli schemi, strappa ai personaggi famosi la comoda etichetta che si erano costruiti addosso.

Quello del nostro Bug è un volo ingovernabile nello schermo di Jimmy (SKY canale 140), che ci permetterà di arrivare là dove i vip agiscono quando non sono “ufficialmente” davanti alle telecamere. Così, attraverso l’occhio indiscreto del baco malefico, diventeremo spettatori privilegiati del “lato oscuro” dei famosi… e scopriremo che forse ognuno di loro è schiavo della propria immagine… come un pupazzo manovrato dalle mani di un burattinaio che conosce la realtà solo per come la raccontano i giornali e la televisione.

L’inedito programma è stato prodotto in esclusiva per il canale da Dogma Televisivo a partire da un’idea originale di Arianna Tronco. Al lavoro su idee e testi dei 25 episodi si sono trovati autori come Riccardo Cassini (Stasera pago io, Viva Radiodue, I Cesaroni, Torno sabato), Martino Clericetti e Paola Vedani (Sputnik, Crozza Italia, Buona la prima! Lo Spaccanoci).

Vittime delle incursioni del Bug saranno tanti tra i grandi “maestri del pensiero contemporaneo”, coloro che più di altri incarnano i modi e le mode del nostro tempo.

Con l’originale impiego di pupazzi animati sarà assolutamente esilarante vedere alle prese con i propri vizi personaggi come Fabio Volo, Alessandro Cecchi Paone, Fabrizio Corona, Monica Bellucci, Valentino Rossi, Arnold Schwarzenegger, Naomi Campbell, Rocco Siffredi, oppure seguire il backstage del famoso spot di Totti & Gattuso o, anche, incontrare Beppe Grillo, novello Savonarola che non risparmia mai nessuno.

Commenti»

1. JoBel - 12/11/2007

A proposito di Jimmy… sapete che fine ha fatto la serata Sci-Fi del lunedi con Babylon 5 e Torchwood??? Gli episodi delle due serie sono stati messi ad orari folli…

2. alexspooky - 12/11/2007

Com’e’ la storia ?

Quando canale 5 trasmetteva gommapiuma nei primi anni 90,a sua volta prendendo spunto da un format francese o inglese non ricordo,quel programa veniva considerato per bambini se non addirittura offensivo per certi vip di allora.

Ora Jimmy spaccia per originale un’idea che a conti fatti e’ vecchia come il cucco.Ma come non erano per i programmi d’intrattenimento intelligenti ?

Mah,vallo a capire

3. Coolady - 12/11/2007

Gommapiuma meritava…ed è vero si diceva fosse offensivo…

mi sento di difendere Jimmy perchè l’idea non sarà delle più originali ma sono tra i pochi canali che hanno il coraggio di fare della satira politica la loro bandiera. L’intrattenimento intelligente è una prerogativa di poche reti, pochissime, e Jimmy è tra queste. Ma perchè non chiedi a Fox di fare altrettanto? O da Fox ci dobbiamo aspettare solo entertainment per lobotomizzati tipo SOS Tata, Extreme makeover (sulla chirurgia), Cambio Moglie? Devo continuare???

4. alexspooky - 12/11/2007

@coolady

Un programma o e’ trash o non lo e’.O e’ per bambini o non lo e’.Mai.Gommapiuma era considerato per bambini e trash.Perche’ questo Bug dovrebbe essere diverso ?.Non sono sempre pupazzi di gomma con i quali si prendono in giro vip o presunti tali ?.

Non e’ che se domani Distraction passa da italia 1 a la7 (tanto per citare la classica tv che se la tira) e cambia nome,passa dallo schifo che e’ a una categoria piu’ elevata

5. Coolady - 12/11/2007

Sono d’accordo su quello che dici circa Distraction. Intanto aspettiamo almeno di vedere una puntata e poi ne riparliamo. A me cmq Gommapiuma piaceva, il trash è tutt’altra cosa. W LA SATIRA POLITICA!!!

6. Eleonora - 13/11/2007

satira politica? ma l’hai mai guardato? sarà stata satira ma di politica non aveva proprio niente…

7. Jack - 13/11/2007

Beh dai è carino…

8. Jack - 13/11/2007

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: