jump to navigation

Cinema Festival #37 – Box Office – Tim Burton: Frankenweenie e Alice in 3-D – Poster: Kit Kittredge – Rinviato Angeli e demoni – Edicola – Trailer: Enchanted, Hitman, The Mist, This Christmas 21/11/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

Cinema FestivalUn nuovo appuntamento con la rubrica del blog che estende le informazioni già presenti in altri spazi della sezione Cinema: qualche notizia ed indiscrezione, il box office della settimana, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, un nuovo poster e per finire alcuni trailer originali di film prossimamente in uscita.
Per vedere quali film sono usciti nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema….

       BOX OFFICE ITALIA
Week-end 16-18 novembre 2007

In anticipo rispetto alla consueta uscita di Natale, la commedia con Massimo Boldi “Matrimonio alle Bahamas” debutta in prima posizione con più di tre milioni di euro di incasso nel week-end; in seconda posizione scende il film italiano “Come tu mi vuoi” con Nicolas Vaporidis e Cristiana Capotondi, mentre entra al terzo posto il film “La leggenda di Beowulf”, diretto da Robert Zemeckis usando la tecnica del motion capture.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.“Matrimonio alle Bahamas”

  1. “Matrimonio alle Bahamas” (NE) 3.011.794 € (Tot. 3.011.794)
  2. “Come tu mi vuoi” (1) 1.609.435 € (Tot. 4.565.952)
  3. “La leggenda di Beowulf” (NE) 1.424.924 € (Tot. 1.424.924)
  4. “Lo spaccacuori” (2) 1.206.172 € (Tot. 3.710.142)
  5. “Ratatouille” (3) 640.629 € (Tot. 16.570.640)
  6. “Il nascondiglio” (NE) 514.829 € (Tot. 514.829)
  7. “The Bourne Ultimatum” (4) 452.504 € (Tot. 4.330.556)
  8. “Il caso Thomas Crawford” (5) 367.081 € (Tot. 1.846.141)
  9. “I viceré” (8) 330.123 € (Tot. 936.549)
  10. “Giorni e nuvole” (6) 263.084 € (Tot. 3.220.479)

BOX OFFICE USA
Week-end 16-18 novembre 2007

Mentre in Italia il film non ha superato la terza posizione, negli Stati Uniti svetta “Beowulf”, il film diretto da Robert Zemeckis ed interpretato da Ray Winstone, Anthony Hopkins e Angelina Jolie. Persono una posizione rispetto alla scorsa settimana, ma rimangono sul podio, il film d’animazione Dreamworks ambientato nel mondo delle api “Bee Movie” ed il film  “American Gangster” diretto da Ridley Scott ed interpretato da Denzel Washington e Russell Crowe.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Hollywood Reporter, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.“Beowulf”

  1. “Beowulf” (NE) 27,5 (Tot. 27,5)
  2. “Bee Movie” (1) 14 (Tot. 93,6)
  3. “American Gangster” (2) 12,9 (Tot. 101)
  4. “Fred Claus” (3) 11,9 (Tot. 35,7)
  5. “Mr. Magorium’s Wonder Emporium” (NE) 9,63 (Tot. 9,63)
  6. “Dan in Real Life” (5) 4,34 (Tot. 36,9)
  7. “No Country for Old Men” (NE) 3,08 (Tot. 4,91)
  8. “Lions for Lambs” (4) 2,9 (Tot. 11,6)
  9. “Saw IV” (6) 2,25 (Tot. 61,8)
  10. “Love in the Time of Cholera” (NE) 1,92 (Tot. 1,92)

I NUOVI PROGETTI DI TIM BURTON: “FRANKENWEENIE” IN 3-D… E “ALICE”

“Frankenweenie”E’ ufficiale: il regista Tim Burton realizzerà un remake in stop-motion e in 3-D del suo cortometraggio in bianco e nero del 1984 “Frankenweenie”. Il corto, il secondo realizzato da Burton dopo “Vincent”, era una parodia del film “Frankenstein” (1931), e vedeva tra gli interpreti Shelley Duvall, Daniel Stern, Barret Oliver, Sofia Coppola e Jason Hervey. Prodotto dalla Disney, all’epoca venne messo da parte perchè ritenuto “non adatto” ai bambini, ma dopo il successo di film diretti da Burton come “Beetlejuice – Spiritello porcello” e “Batman” venne incluso nell’edizione home-video dello splendido “Nightmare before Christmas”.
Alla notizia si aggiunge che, prima di iniziare la fase produttiva di “Frankenweenie”, Burton dirigerà per la Disney una nuova versione di “Alice nel paese delle meraviglie”, basato sul classico di Lewis Carroll già portato al cinema nell’omonimo film d’animazione Disney del 1951. “Alice” combinerà la tecnica “performance capture”, che possiamo attualmente vedere nelle sale con il film “La leggenda di Beowulf”, con riprese live-action, e probabilmente avrà un’impronta più dark. L’adattamento sarà curato da Linda Woolverton, già sceneggiatrice dei classici animati Disney “Il Re Leone” e “La bella e la bestia”.

IL POSTER: “KIT KITTREDGE: AN AMERICAN GIRL”

Per lo spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, è protagonista il poster della commedia “Kit Kittredge: An American Girl”, in uscita negli Stati Uniti il 2 luglio 2008.
Il film, basato sulla linea di bambole “American Doll” ed incentrato su una bambina che cresce negli anni della Grande Depressione statunitense, è diretto da Patricia Rozema, scritto da Ann Peacock ed interpretato da Abigail Breslin, Stanley Tucci, Joan Cusack, Chris O’Donnell, Julia Ormond e Jane Krakowski.

“Kit Kittredge: An American Girl”

“Angeli e demoni”RINVIATO IL FILM “ANGELI E DEMONI”

L’annunciato campione di incassi “Angeli e demoni”, sequel del campione di incassi “Il Codice Da Vinci” (2006) anch’esso diretto da Ron Howard e basato sull’omonimo romanzo di Dan Brown, è un’altra delle vittime dello sciopero degli sceneggiatori.
Annunciato per l’uscita internazionale in data 19 dicembre 2008, al momento il film è stato rinviato al 15 maggio 2009, ma la produzione è a, in quanto la sceneggiatura di Akiva Goldsman non è ancora completa: la società di produzione Columbia Pictures ha perciò preferito rinviare l’inizio delle riprese, previsto per le prime settimane del 2008.

IL CINEMA IN EDICOLA

Visitiamo le edicole inglesi: la copertina del numero di dicembre 2007 del mensile “Film Review” è dedicata ad un’anteprima dei film della prossima stagione invernale inglese, su cui spicca il musical “Sweeney Todd” diretto da Tim Burton ed interpretato da Johnny Depp. Tra gli altri film di cui si occupa la rivista, “The Golden Compass”, “Lust, Caution”, “I Am Legend”, “We Own the Night”, “St Trinian’s” e “My Blueberry Nights”.

“Film Review”, dicembre 2007

TRAILER DAL FUTURO
Mentre nello spazio “Cinema futuro” mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano, qui presento come di consueto qualche trailer originale di film in uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.

“Enchanted”, divertente commedia Disney diretta da Kevin Lima ed interpretata da Amy Adams, Patrick Dempsey, Susan Sarandon e Julie Andrews: una principessa delle favole viene catapultata nella New York dei giorni nostri da una malvagia regina, e finisce per innamorarsi di un attraente avvocato.

“Hitman”, thriller basato sull’omonimo videogame diretto da Xavier Gens ed interpretato da Timothy Olyphant e Dougray Scott. Un assassino noto come “Agente 47” rimane invischiato in un complotto politico ed è ricercato sia dall’Interpol che dai militari russi mentre viaggia in Europa Orientale: verrà reclutato dal gruppo noto come “L’Agenzia” per uccidere obiettivi in cambio di denaro.

“The Mist”, horror-thriller scritto e diretto da Frank Darabont, basato sull’omonimo romanzo di Stephen King, con Thomas Jane, Marcia Gay Harden e Toby Jones. Dopo una violenta tempesta, una cittadina è sotto l’attacco di pericolose creature avvolte da una spessa e non naturale nebbia…

“This Christmas”, dramma natalizio scritto e diretto da Preston A. Whitmore II, con Delroy Lindo, Chris Brown, Loretta Devine e Regina King: è la prima vacanza natalizia della famiglia Whitfield tutta riunita dopo quattro anni…

Commenti»

1. PaoloKr - 21/11/2007

Stendiamo un velo pietoso sul primo in classifica…

2. enry - 21/11/2007

Da notare che alcuni telegiornali hanno fatto passare la decisione di far uscire Matrimonio alle Bahamas prima di Natale come una “scelta coraggiosa”.. Ma dove?? Si sa che il film è uscito un mese prima del previsto solo per evitare la concorrenza col l’altro orrendo film di De Sica (che l’anno scorso ha strabattutto Boldi).
Per quanto riguarda Beowulf anche se negli USA ha raggiunto la numero 1 , è stato cmq 1 mezzo flop dato che è costato parecchio (28 milioni di $ nel primo week-end per un film che ne è costati 150 non è proprio un gran risultato..).

3. alex - 21/11/2007

Hitman sarà stupendo!

4. Trisha - 21/11/2007

Per me De Sica e Boldi possono far uscire i loro film quando e come vogliono ma IO non andavo, non vado, non andrò MAI al cinema per vedere un loro film. Li trovo demenziali, ripetitivi, e non mi fanno ridere. Preferisco vedere altro… ;)

@enry PaoloKR
sono d’accordo con voi al riguardo…

5. PaoloKr - 21/11/2007

Cara Trisha,
a guardare i numeri del box-office direi che siamo in pochi a pensarla così. :-(
Certo la stagione cinematografica è estremamente deprimente. Pochi films interessanti e poca gente al cinema. Io stesso che in genere andavo spesso fatico a trovare titoli interessanti.

@Enry
Boldi ha giustificato il flop del suo “film” dicendo che parecchi l’anno scorso andarono a quello di DeSica convinti che anche lui fosse presente nel film. Insomma gli italiani sarebbero idioti due volte… ;-)

6. alex - 21/11/2007

Concordo con PaoloKr, e concordo con tutti voi…Sti film sono demenziali al massimo…Anche se nel Box-Office guadagnano molto. Quindi c’è da dire che molti italiani si lasciano incantare da sta spazzatura!

7. WLF - 21/11/2007

Grazie Tim!

8. ABREdoskoi - 21/11/2007

Abigail Breslin è Little Miss sunshine?
Hitman lo aspetto, l’hanno scorso mi sono appassionato a giocare a Hitman:Blood money e quando, via Wikipedia, la scorsa primavera ho scoperto che stavano girando il film, lo aspetto con impazienza. Tra l’altro ho visto un divx (credo, poteva essere anche un canale Sky…) alla Mediaworld con un altro trailer di questo film.

Concordo con Trisha e PaoloKR per i cinepanettoni, io ho visto (costretto) con un’amica al cinema Natale in India e in vhs a noleggio (skei buttà via) sul Nilo… argh!!!!!

9. enry - 22/11/2007

@PaoloKr Boldi può trovare tutte le giustificazioni che vuole ma i suoi film (con o senza De Sica) rimarranno sempre delle schifezze esagerate… Purtroppo , come hai detto tu , siamo in pochi a pensarla così…

10. Roberta - 22/11/2007

io non capisco la gente che và a vedere i film di cipollino e de sica a me non fanno ridere e dicono sempre le stesse cose.ogni anno è la stessa storia. Al primo posto ci deve stare lo spaccacuori con Ben Stiller lui si che fà ridere. Anch’io sto aspettando Hitman ho finito il gioco e adesso voglio vedere il film

11. pandagrissom - 23/11/2007

nuove sorprese da tim burton!aspetterò impaziente.
abbasso i cinepanettoni,sia quelli anticipati che quelli consueti.

12. vicky311 - 23/11/2007

sono d’accordo con trisha sul fatto ke Boldi e De Sica sono un pò ripetitivi (infatti la trama è sempre la stessa) xrò dai,ammettiamolo: sono unici!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: