jump to navigation

DVDfilm #134 – “Frank Gehry, creatore di sogni” 03/12/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film, Libri.
trackback

DVDfilmQuesto spazio, appartenente alla sezione DVD di questo blog, si propone di recensire DVD di film vecchi e nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Questa volta è sotto esame il film documentario “Frank Gehry, creatore di sogni” (titolo originale “Sketches of Frank Gehry”), prodotto nel 2005 ed uscito nelle sale italiane il 30 marzo 2007 su distribuzione BIM, nell’edizione pubblicata da Feltrinelli Real Cinema con libro allegato.

“Frank Gehry, creatore di sogni”Titolo: “Frank Gehry, creatore di sogni”
Numero di dischi: 2
Formato DVD: singola faccia, doppio strato (DVD 1: 5,39 Gbyte; DVD 2: 7,13 Gbyte)
Regia: Sydney Pollack
Musiche: Sorman & Nystrom
Produzione: Mirage Enterprises, Thirteen/WNet New York’s American Masters, LM Media Gmbh
Distribuzione: BIM / Feltrinelli Real Cinema
Prezzo indicativo: 13,52 €
Pubblicazione DVD: 14 giugno 2007
Cast: Frank Gehry, Sydney Pollack
Formato video: 16:9 (1,85:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Digital 5.1, Dolby Surround 2.0), inglese con sottotitoli italiani(Dolby Surround 2.0)
Lingue sottotitoli: italiano (solo con audio originale)
Durata del film: 80 minuti circa
Link esterno per acquistare il cofanetto (2 DVD + libro) su DVD.it

Ecco la presentazione del film indicata in un comunicato del distributore:

Può anche darsi che qualcuno non ricordi il suo nome, ma tutti conoscono le sue “creature”: il museo di Bilbao, sinuoso animale di specchi che ha cambiato il volto della città basca, la Walt Disney Concert Hall, la Dancing House, la casa più sexy del mondo.
Racconta Pollack: “Quando Gehry mi disse: ‘Vorrei fossi tu a dirigere questo lavoro’, gli risposi che non avevo mai fatto un documentario e non sapevo nulla di architettura. Lui replicò: ‘Proprio per questo. Io voglio raccontarmi come uomo, pittore mancato, dirti cosa ha significato per me studiare le linee della cattedrale di Chartres e Alvar Aalto; ridisegnare a quarantanove anni la mia casa di Santa Monica, facendo buchi nei muri per cercare la mia regola fondamentale: la rifrazione della luce sugli edifici”.
Nel documentario – presentato al Sundance e venduto in tutto il mondo – Gehry è spiritoso e vulnerabile nelle confessioni sul divorzio, sul secondo matrimonio, la passione per l’hockey, i ricordi da studente di ceramica, poi di architettura alla Southern University e all’Ucla.
Sullo schermo, anche l’analista di Gehry, Milton Wexler (novantasette lucidissimi anni) e gli amici: l’attore-pittore-fotografo Dennis Hopper (a Venice vive in una casa disegnata da Gehry), il pittore Julian Schnabel, i boss del cinema Michael Eisner e Mike Ovitz, gli artisti californiani Ed Ruscha e Chuck Arnoldi.
Qualcuno ha scritto: “Gehry è un grande poeta umanista, un pittore che anima i movimenti dell’abitare, del vivere. Un artista capace di cambiare il mondo e le sue aggregazioni sociali con il suo lavoro e i suoi sogni”.

Alcuni contenuti speciali sottotitolati in italiano:

  • Nel DVD 1:
    • Trailer degli altri DVD della collana “Feltrinelli Real Cinema” e “Feltrinelli – Le Nuvole”
  • Nel DVD 2:
    • Intervista a Sidney Pollack, curata il 28 marzo 2007 da Marina Fabbri (40 minuti)
    • Conferenza stampa del film alla Casa del Cinema di Roma (23 minuti)
    • Lezione di cinema di Sydney Pollack, tenuta il 27 marzo 2007 alla Casa del Cinema di Roma (61 minuti)
    • Trailer italiano (1,5 minuti)

In allegato un libro di 138 pagine, “Frank Gehry – Architettura, testimonianze” di Monica Bruzzone (Introduzione di Nicola Braghieri, con un’intervista a Germano Celant).

All’interno dell’ottima collana “Real Cinema” di Feltrinelli, un cofanetto curatissimo che contiene il bel documentario di Sydney Pollack dedicato all’architetto Frank Gehry, mente creativa responsabile di numerose opere come il museo di Bilbao, qui visto anche da un punto di vista più privato grazie alle interviste agli amici e al suo analista (!). Godibile ed interessante da seguire anche per i non appassionati di architettura, che vogliono farsi trascinare in un viaggio per musei ed opere sparse per il mondo. Ricchissimi i contenuti extra che occupano tutto il secondo DVD, e che comprendono una imperdibile “Lezione di cinema” tenuta da Pollack a Roma nel marzo 2007, ed interessante anche l’extra cartaceo consistente nel volume di Monica Bruzzone allegato al cofanetto.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: