jump to navigation

Un calcio… al week-end – 1 e 2 dicembre 2007 03/12/2007

Posted by Antonio Genna in Articoli, Sport, Un calcio… al week-end.
trackback

Un calcio… al week-endNel corso del week-end si sono disputate la quattordicesima giornata di Serie A ed il recupero della quindicesima giornata di serie B: per una cronaca completa delle partite ritorna “Un calcio… al week-end”, spazio curato come di consueto da Carlo.

Continua la corsa di Inter e Roma. La Juve blocca il Milan a San Siro
In B il Pisa blocca il Lecce ed è primo da solo

Il 14° turno di Serie A ci ha regalato un’Inter sempre più concreta e convinta dei propri mezzi. I nerazzurri infatti hanno piegato per 2-0 la Fiorentina in trasferta, concedendo pochissimo ai viola, molto opachi in avanti e sovrastati a centrocampo dalla forza fisica della squadra di Mancini. JimenezLe reti sono state realizzate da Jimenez (nella foto) e dal solito implacabile Cruz (7° gol stagionale).
L’attesissimo scontro tra Milan e Juventus si è concluso a reti bianche. Nel complesso comunque c’è stata una buonissima Juventus, che ha tratti ha messo sotto il Milan, soprattutto a centrocampo, ed ha anche colpito un palo con Trezeguet e impegnato Dida con un bel tiro da fuori di Hasan Salihamidzic. Imbrigliato Pirlo, per il Milan solo un’occasione con Kakà, fresco Pallone d’Oro, respinta con un grande riflesso da Buffon. Nel secondo tempo anche un gol annullato al Milan per un netto fuorigioco di Gilardino.
La Roma mantiene il passo della capolista e batte 2-1 l’Udinese con gol di Juan e Taddei. Per l’Udinese, che ha chiuso in 9 per le espulsioni di Pinzi e Dossena, momentaneo pareggio di Quagliarella con un bel tiro rasoterra da fuori area. Il Napoli crolla a Bergamo, sommerso da un‘ottima Atalanta. Il risultato finale è di 5-1, con ben 5 marcatori diversi per i nerazzurri. I gol sono stati di Floccari, Langella, Doni, Carrozzieri e Ferriera Pinto. Per il Napoli magra consolazione il gran gol di Roberto Sosa, con un pallonetto angolatissimo dal limite dell’area.
Il derby siciliano tra Catania e Palermo, 10 mesi esatti dopo la tragedia del 2 febbraio scorso (quando avvenne la morte dell’ispettore Filippo Raciti),Martinez termina con un brillante 3-1 da parte dei padroni di casa grazie ai gol di Mascara, Spinesi su rigore e Martinez (nella foto), autore di un gol “alla Del Piero”, a rientrare sul secondo palo. Per il Palermo gol di Caserta, appena entrato. Lo stesso Caserta qualche minuto dopo è stato espulso ed ha lasciato i rosanero in 10.
Importante vittoria per il Parma per 1-0 contro l’Empoli. Con il gol-vittoria di Paci, i giallobù vanno a 15 punti, a +5 dalla zona retrocessione, occupata da ben 4 squadre (Siena, Cagliari, Reggina e Empoli).

Altri risultati:
Cagliari-Livorno 0-0
Sampdoria-Reggina 3-0 (Bellucci, Sammarco, Bellucci)
Siena-Lazio 1-1 (Pandev, Maccarone)
Torino-Genoa 1-1 (Borriello, Lanna)

Classifica: Inter 31, Roma 28, Juventus 26, Udinese 25, Fiorentina 24, Atalanta 21, Sampdoria 20, Milan, Napoli, Catania e Palermo 18 (Inter, Roma, Atalanta e Milan una gara in meno)
Marcatori: Trezeguet (1 rig.) 11, Bellucci, Cruz (1 rig.), Doni (3 rig.), Ibrahimovic (2 rig.), Kakà (4 rig.), Borriello (1 rig.) e Totti (1 rig.) 7

Prossimo turno (15ª giornata)
Sabato 8 dicembre 2007:
Lazio-Catania (ore 18.00)
Palermo-Fiorentina (ore 20.30)

Domenica 29 dicembre 2007 (ore 15.00):
Empoli-Cagliari                
Genoa-Siena
Inter-Torino
Juventus-Atalanta
Livorno-Roma
Udinese-Sampdoria
Napoli-Parma (ore 20.30)

L’incontro Reggina-Milan è rinviato a data da destinarsi per gli impegni del Milan nella Coppa del Mondo per Club.

L’ANGOLO DELLA SERIE B
Recupero 15 ª giornata

La conferma
Continua a marciare in vetta il Pisa, che blocca il Lecce (1-1, gol di Cottafava e pari di Genevier all’88’) e va da solo in testa al comando, in attesa di Albinoleffe-Treviso, che si disputerà martedì pomeriggio alle 18:30.

La sorpresa
Continua la sua risalita il Piacenza, dopo un avvio di campionato piuttosto incerto. I biancorossi hanno vinto a Vicenza 1-0 grazie ad un autogol-beffa di Fissore al 91′ e staccano di 6 punti la zona playout, occupata da Treviso e Avellino.

La delusione
Il Cesena non vince da 26 partite ufficiali e impatta 1-1 in casa contro lo Spezia. La squadra guidata da Valvassori occupa l’ultimo posto solitario ed è l’unica squadra del campionato a non aver vinto finora.

Classifica: Pisa 33, Albinoleffe e Bologna 32, Chievo 31, Lecce 29, Rimini 28, Brescia 27, Mantova 25, Frosinone 24 (Albinoleffe, Bologna e Lecce una gara in meno)
Marcatori: Castillo (1 rig.), Cellini ( 3 rig.) e Granoche (3 rig.) 11, Godeas, Jeda (2 rig.) e Soncin (4 rig.) 9, Bruno, Cerci e Lodi (3 rig.) 8

Recuperi (martedì 4 dicembre 2007)
Albinoleffe-Treviso (ore 18.30)
Bologna-Ascoli (ore 20.30)
Cesena-Lecce (ore 20.30)

Prossimo turno (17ª giornata, sabato 8 dicembre 2007, ore 16.00)
Albinoleffe-Piacenza
Bari-Ascoli
Brescia-Modena
Cesena-Frosinone
Grosseto-Treviso
Mantova-Lecce
Messina-Ravenna
Pisa-Avellino
Spezia-Chievo
Triestina-Rimini
Vicenza-Bologna

Commenti»

1. Calcio: 14ª di A e 15ª di B « CarlOOgle - 03/12/2007

[…] 14ª di A e 15ª di B Articolo per il blog di Antonio sulla 14ª giornata di Serie A e sulla 15ª di Serie […]


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: