jump to navigation

Oscar 2008, le nomination 22/01/2008

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Doppiaggio, Festival, Film, Nomination, Oscar.
trackback

AGGIORNAMENTO del 25 febbraio: tutti i vincitoricliccate qui!

Oscar 2008

Sono state annunciate poco fa le nomination dell’80a edizione degli Academy Awards, i premi Oscar, assegnati annualmente dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences, organizzazione onoraria formata da personalità che hanno portato avanti la loro carriera nel mondo della celluloide composta da poco meno di 6.000 membri.
La serata di gala dell’edizione 2008 avrà luogo domenica 24 febbraio al Kodak Theatre di Hollywood (Los Angeles): a condurre la serata Jon Stewart (conduttore del varietà quotidiano “Daily Show”). Quest’anno vengono premiati i film usciti nelle sale statunitensi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2007.
Tra le nomination dell’edizione di quest’anno, otto candidature a testa (tra cui quelle per i migliori film, regia e sceneggiatura adattata) per due pezzi forti ancora non arrivati nelle sale italiane come “Non è un paese per vecchi” dei fratelli Joel e Ethan Coen, e “Il petroliere” (il titolo italiano scelto per “There Will Be Blood”) di Paul Thomas Anderson. I film “Espiazione” e “Michael Clayton”, già transitati in autunno nelle sale italiane, hanno ottenuto sette candidature; cinque nomination per l’ultimo capolavoro Disney-Pixar “Ratatouille”; quattro nomination per la commedia indipendente “Juno” di Jason Reitman e per il francese “Lo scafandro e la farfalla”; tre candidature per il musical gotico “Sweeney Todd” di Tim Burton con Johnny Depp.
Delusione per l’Italia: “La sconosciuta” di Giuseppe Tornatore (già premio Oscar nel 1990 con “Nuovo Cinema Paradiso”), non è entrato nella cinquina delle nomination per il miglior film straniero. Tra i cortometraggi live-action nominati, da segnalare il corto italiano “Il supplente” prodotto da Sky Cinema Italia.
Visitate anche la sezione Oscar del mio sito Il mondo dei doppiatori, che raccoglie i dati delle ultime edizioni. Di seguito riporto l’elenco completo delle nomination 2008.Molti dei film elencati di seguito non sono ancora usciti nel nostro Paese. Per i film di cui non è ancora disponibile o certo un titolo italiano di distribuzione è indicato il titolo originale.

  • MIGLIOR FILM
    Oscar 2008, le nomination“Espiazione”
    “Juno”
    “Michael Clayton”
    “Non è un paese per vecchi”
    “Il petroliere”
  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
    George Clooney in “Michael Clayton”
    Daniel Day-Lewis in “Il petroliere”
    Johnny Depp in “Sweeney Todd”
    Tommy Lee Jones in “Nella valle di Elah”
    Viggo Mortensen in “La promessa dell’assassino”
  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
    Cate Blanchett in “Elizabeth: The Golden Age”
    Julie Christie in “Away from Her – Lontano da lei”
    Marion Cotillard in “La vie en rose”
    Laura Linney in “La famiglia Savage”
    Ellen Page in “Juno”
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
    Casey Affleck in “L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford”
    Javier Bardem in “Non è un paese per vecchi”
    Philip Seymour Hoffman in “La guerra di Charlie Wilson”
    Hal Holbrook in “Into the Wild – Nelle terre selvagge”
    Tom Wilkinson in “Michael Clayton”
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
    Cate Blanchett in “Io non sono qui”
    Ruby Dee in “American Gangster”
    Saoirse Ronan in “Espiazione”
    Amy Ryan in “Gone Baby Gone”
    Tilda Swinton in “Michael Clayton”
  • MIGLIOR REGISTA
    “Juno” — Jason Reitman
    “Michael Clayton” — Tony Gilroy
    “Non è un paese per vecchi” — Joel e Ethan Coen
    “Il petroliere” — Paul Thomas Anderson
    “Lo scafandro e la farfalla” — Julian Schnabel
  • MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
    “Persepolis” — Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud
    “Ratatouille” — Brad Bird
    “Surf’s Up – I re delle onde” — Ash Brannon e Chris Buck
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
    “Juno” — Diablo Cody
    “Lars e una ragazza tutta sua” — Nancy Oliver
    “Michael Clayton” — Tony Gilroy
    “Ratatouille” — Brad Bird (soggetto di Jan Pinkava, Jim Capobianco, Brad Bird)
    “La famiglia Savage” — Tamara Jenkins
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
    “Espiazione” — Christopher Hampton
    “Away from Her – Lontano da lei” — Sarah Polley
    “Lo scafandro e la farfalla” — Ronald Harwood
    “Non è un paese per vecchi” — Joel e Ethan Coen
    “Il petroliere” — Paul Thomas Anderson
  • MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE
    “Il cacciatore di aquiloni” — Alberto Iglesias
    “Espiazione” — Dario Marianelli
    “Michael Clayton” — James Newton Howard
    “Quel treno per Yuma” — Marco Beltrami
    “Ratatouille” — Michael Giacchino
  • MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
    “Falling Slowly”, da “Once” — Musica e testo di Glen Hansard e Marketa Irglova
    “Happy Working Song”, da “Come d’incanto” — Musica di Alan Menken, testo di Stephen Schwartz
    “Raise It Up”, da “La musica nel cuore”
    “So Close”, da “Come d’incanto” — Musica di Alan Menken, testo di Stephen Schwartz
    “That’s How You Know”, da “Come d’incanto” — Musica di Alan Menken, testo di Stephen Schwartz
  • MIGLIOR SONORO
    “The Bourne Ultimatum” — Karen Baker Landers e Per Hallberg
    “Non è un paese per vecchi” — Skip Lievsay
    “Il petroliere” — Matthew Wood
    “Ratatouille” — Randy Thom e Michael Silvers
    “Transformers” — Ethan Van der Ryn e Mike Hopkins
  • MIGLIORI EFFETTI SONORI
    “The Bourne Ultimatum” — Scott Millan, David Parker e Kirk Francis
    “Non è un paese per vecchi” — Skip Lievsay, Craig Berkey, Greg Orloff e Peter Kurland
    “Ratatouille” — Randy Thom, Michael Semanick e Doc Kane
    “Quel treno per Yuma” — Paul Massey, David Giammarco e Jim Stuebe
    “Transformers” — Kevin O’Connell, Greg P. Russell e Peter J. Devlin
  • MIGLIORI EFFETTI VISIVI
    “La bussola d’oro” — Michael Fink, Bill Westenhofer, Ben Morris e Trevor Wood
    “Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo” — John Knoll, Hal Hickel, Charles Gibson e John Frazier
    “Transformers” — Scott Farrar, Scott Benza, Russell Earl e John Frazier
  • MIGLIOR SCENOGRAFIA
    “American Gangster” — Direzione artistica: Arthur Max – Decorazione set: Beth A. Rubino
    “La bussola d’oro” — Direzione artistica: Dennis Gassner – Decorazione set: Anna Pinnock
    “Espiazione” — Direzione artistica: Sarah Greenwood – Decorazione set: Katie Spencer
    “Il petroliere” — Direzione artistica: Jack Fisk – Decorazione set: Jim Erickson
    “Sweeney Todd” — Direzione artistica: Dante Ferretti – Decorazione set: Francesca Lo Schiavo
  • MIGLIOR FOTOGRAFIA
    “L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford” — Roger Deakins
    “Espiazione” — Seamus McGarvey
    “Non è un paese per vecchi” — Roger Deakins
    “Il petroliere” — Robert Elswit
    “Lo scafandro e la farfalla” — Janusz Kaminski
  • MIGLIORI COSTUMI
    “Across the Universe” — Albert Wolsky
    “Elizabeth: The Golden Age” — Alexandra Byrne
    “Espiazione” — Jacqueline Durran
    “Sweeney Todd” — Colleen Atwood
    “La vie en rose” — Marit Allen
  • MIGLIOR TRUCCO
    “La vie en rose” — Didier Lavergne e Jan Archibald
    “Norbit” — Rick Baker e Kazuhiro Tsuji
    “Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo” — Ve Neill e Martin Samuel
  • MIGLIOR MONTAGGIO
    “The Bourne Ultimatum” — Christopher Rouse
    “Into the Wild – Nelle terre selvagge” — Jay Cassidy
    “Non è un paese per vecchi” — Roderick Jaynes
    “Il petroliere” — Dylan Tichenor
    “Lo scafandro e la farfalla” — Juliette Welfling
  • MIGLIOR DOCUMENTARIO
    “No End in Sight” — Charles Ferguson e Audrey Marrs
    “Operation Homecoming: Writing the Wartime Experience” — Richard E. Robbins
    “Sicko” — Michael Moore e Meghan O’Hara
    “Taxi to the Dark Side” — Alex Gibney e Eva Orner
    “War/Dance” — Andrea Nix Fine e Sean Fine
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO
    “Freeheld” — Cynthia Wade e Vanessa Roth
    “La Corona” — Amanda Micheli e Isabel Vega
    “Salim Baba” — Tim Sternberg e Francisco Bello
    “Sari’s Mother” — James Longley
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
    “At Night” — Christian E. Christiansen e Louise Vesth
    “Le Mozart des Pickpockets” — Philippe Pollet-Villard
    “Il supplente” — Andrea Jublin
    “Tanghi argentini” — Guido Thys and Anja Daelemans
    “The Tonto Woman” — Daniel Barber e Matthew Brown
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ANIMATO
    “I Met the Walrus” — Josh Raskin
    “Madame Tutli-Putli” — Chris Lavis e Maciek Szczerbowski
    “Même Les Pigeons Vont au Paradis” — Samuel Tourneux and Simon Vanesse
    “Moya Lyubov” — Alexander Petrov
    “Peter & the Wolf” — Suzie Templeton e Hugh Welchman
  • MIGLIOR FILM STRANIERO
    “12” (Russia)
    “Beaufort” (Israele)
    “Il falsario – Operazione Bernhard” (Austria)
    “Katyń” (Polonia)
    “Mongol” (Kazakistan)

Commenti»

1. alexa - 22/01/2008

Poco glamour nell’Oscar dello sciopero degli sceneggiatori……….il film di Tornatore orribile, meno male che non ci rappresenta.
Ratatouille capolavoro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

UNICO ITALIANO in MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE

“Espiazione” — Dario Marianelli già GoldenGlobe 2008

2. matthew - 22/01/2008

@Alexa
Veramene ci sono altri italiani in gara: sono Andrea Jublin per Il supplente nella categoria cortometraggi, insiame a Dario Marianelli c’è poi Marco Beltrami per le migliori musiche originali (Beltrami è nato in Italia ma è di nazionalità statunitense). Infine Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo per le scenografie di Sweeney Todd.

3. riccardo - 22/01/2008

come hanno fatto a non candidare come miglior film Into the Wild…questi Oscar spesso deludono nelle scelte e guardano troppo a premiare film con entrate commerciali anzichè film belli e d’autore…

4. Carlo - 22/01/2008

io la sconosciuta l’avrei candidato.
è un gran bel film secondo me.

5. pandagrissom - 22/01/2008

non capisco il perchè di tutte queste nomination per espiazione.è confezionato bene,certo,ma solo questo.
ratatouille è meraviglioso!

6. matthew - 22/01/2008

Espiazione è “confezionato bene” ? Cos’è una confezione di prosciutto?

7. massi.da - 22/01/2008

Dai, Espiazione è molto bello… ma Ratatouille !! 5 nominations x un film d’animazione!! fantastico… ed è il migliore film dell’anno secondo me..
Spero vinca assolutam anche l’oscar x la sceneggiatura originale…

8. matthew - 22/01/2008

Espiazione è bellissimo e merita tutte le nominations avute.

9. enry - 22/01/2008

Ci sono molti nomi poco noti nelle catogorie maggiori… Soprattutto in quella per il Miglior Regista….
Faccio il tifo per Johnny Depp e Cate Blanchett tra gli attori, mentre per il Miglior Film credo che se la giocheranno Espiazione e l’outsider Juno.

10. g1g1 - 22/01/2008

Ratatouille .. vincici tutto :D

11. DYD666iscr - 22/01/2008

e’ la prima volta che in una serata dell’oscar ci sono film che non ho visto ….e manco mi ispirano…

che tristezza…

12. daniele2 - 22/01/2008

doveva essere candidato “into the wild” o come miglior film, come migliore regia, peccato, ma almeno ha preso due nomination, per il montaggio e per il miglio0r attore non protagonista.

13. Daniele - 22/01/2008

Si sono dimenticati quel capolavoro di American Gangster: due ore e passa di grande recitazione (Denzel su tutti) e di grande regia.

14. PaoloKr - 22/01/2008

I film in lizza sono molto belli (quelli che ho visto) o comunque ne parlano bene. Filmetti commerciali o pieni di effetti speciali fortunatamente sono rimasti fuori…

15. ideabroker - 22/01/2008

Ho portato tempo fa mio figlio di 7 anni a vedere Ratatouille:
sono rimasto estasiato!!!
E’ fatto benissimo ed è stato molto apprezzato da un mio amico chef molto famoso.
Spero che vinca piu’ premi possibili!!!
:-)

16. enry - 22/01/2008

OMG…. E’ morto Heath Ledger… Sono sconvolto….

17. PaoloKr - 23/01/2008

:-( Senza parole Enry…26 anni!!!

18. PaoloKr - 23/01/2008

28 anni sorry. Pare sia morto per uso di stupefacenti. Ma dico io…

19. enry - 23/01/2008

Ci sono rimasto troppo male… Era un attore che mi piaceva molto (straordinario in Brokeback Mountain) e aveva appena finito di girare il nuovo episodio di Batman… Ho comprato qualke settimana fa l’ultimo numero di Ciak e c’era proprio lui in copertina…

20. Carlo - 23/01/2008

classe 1979, mi dispiace tantissimo
R.I.P.

:(

21. Matteo82 - 23/01/2008

L’ho scoperto stamattina tramite televideo…mi spiace tantissimo!!!
R.I.P.

22. La Pulce nell'Orecchio - 23/01/2008

Secondo me si sono “scordati” un po’ troppo dell’ottimo American Gangster di Ridley Scott che meritava un bel po’ di nomination in più!!!

23. AmiA - 25/01/2008

oscar sempre più politici… lasciar fuori American gangster è lasciar fuori una verità scomoda anche se a distanza di diversi anni!! E’ il migior film dell’anno, attori grandissimi e una regia magistrale.. ma è più comodo parlare di topi che vogliono essere cuoichi!
abbastanza triste direi.

24. PaoloKr - 25/01/2008

Anzitutto ci sono delle date precise entro cui si può candidare un film.
Poi “An Inconveneint Truth” è stato candidato già l’anno scorso.Vincendo per la miglior canzone tra l’altro.
Se fossero stati così schierati questi Oscar,Michael Moore non avrebbe ricevuto l’ennesima nomination all’Oscar con Sicko.
Mai come quest’anno ci sono un sacco di bei film non commerciali in nominations.

25. Mia - 25/01/2008

Sarebbe stato politicamente troppo eclatante non dare una candidatura a Moore per la sessione documentari. Candidare American Gangster per la migliore attrica protagonista e miglior scenografia è un misero contentino come una sola candidatura per “Nella valle di Elah”. Temi scottanti restano furoi. Che bello che qualcuno creda che in America ci sia qualcosa di non-commerciale!! (bei film non commericali????)

26. PaoloKr - 26/01/2008

Perchè in Italia invece fanno bei film impegnati?
Un film ha avuto due nominations maggiori e sarebbero un contentino?
Che discorsi stupidi…

27. Kyra Barker - 28/01/2008

FORZA JOHNNYYYYY!!!!!

28. psyke11 - 30/01/2008

ma io dico come si fa a nn candidare America Gangster come miglior film??? la regia è stata magistrale, Denzel superbo e al di sopra di tutto e tutti e la scenografia è perfetta!!! Quest’anno fanno proprio skifo queste nominations: Espiazione a me è piaciuto, ma nn poteva ricevere tutte queste nomination…proprio no! American Gangester ti lascia qualcosa dentro, Espiazione ke ti lascia??? solo ansia!

29. psyke11 - 30/01/2008

e il cacciatore di aquiloni uscito a dicembre in usa dove lo mettiamo?? Meglio nn candidarlo un film del genere senno in america naturalmente succedeva il finimondo…complimenti!!

30. matthew - 30/01/2008

I films che citate e non sono stati candidati meritavano qualcosa. ma anche quelli nominati sono molto belli. tutti non ci stavano su. e non è che alle altre premiazioni le cose siano state diverse. tutti pazzi!?!? io non credo

31. Gilda - 02/02/2008

Mi chiedo perchè FILMS come AMERICAN GANGSTER e INTO THE WILD hanno ricevuto pochisssssssssssssssime nomitation.
Entrambi i films almeno potevano essere collocati nelle categorie: MIGLIOR FILM E MIGLIOR REGIA

INTO THE WILD poi ha delle musiche e una fotografia stupende…..
AMERICAN GANGSTER poi ha anche una buona sceneggiatura.

Bahhhhh!!!!
I don’t undestand

32. Gilda - 02/02/2008

Meno male che almeno Johnny c’è …..

33. Gilda - 02/02/2008

Un Tommy Lee Jones bravo quanto vuoi … ma in questo film … MAMMA MIA !!!!

Non è stato proprio il massimo ….. secondo me….

Cavolo…. Denzel si meritava pienamente la nomitation per ATTORE PROTAGONISTA .
E anche RIDLEY SCOTT…..

34. Nica - 03/02/2008

Noi italiani ultimamente stiamo facendo film da schifo, una volta tanto che un grande maestro come Tornatore si mette all’opera e fa un capolavoro, non lo mettono nemmeno in nomination. Americani siete degli STRONZI razzisti con il paraocchi……!!!! Per me l’Oscar va a Jhonny il grande, perchè è bravo e si è impegnato tantissimo quest’anno (2007) e poi a Javier Bardem, un vero mostro della recitazione.

35. Furio - 15/02/2008

Non c’è un solo film di Tornatore che meriti di essere visto, figurarsi se quest’ultimo pasticcio, inutile e pretenzioso quasi quanto quel disatro che aveva coinvolto Depardieu e Polanski, poteva meritare la candidatura agli Oscar. E’ vero che gli intrallazzi di Cecchi Gori in passato hanno portato al premio “Mediterraneo” e “Nuovo cinema Paradiso”, oltre ad aver lanciato le melensaggini retoriche e ruffiane di Benigni, ma davvero ci deve essere un limite all’indecenza.
INTO THE WILD….lezione di cinema, ovviamente trascurato!

36. Fabio - 18/02/2008

Mi piacerebbe vedere Persepolis vincere la sezione dell’animazione. Se lo meriterebbe proprio. Certo è oggettivamente difficile affianco a Ratatouille.
certo che Ratatouille potrebbe comunque rifarsi con le altre 4 nomination.

37. Giak - 19/02/2008

Spero proprio che la Blanchett vinca la statuetta come miglior attrice, nel film “Elizabeth – The Golden Age” è davvero spaziale (anche se il film in sè per certi versi mi ha un po’ deluso).
E’ nominata anche come non protagonista in “Io non sono qui”, ma spero davvero che lo vinca con “Elizabeth” perchè significherebbe essere premiata come protagonista (e finalmente se lo meriterebbe, dico io).
Per l’attore protagonista tifo a squarciagola per Daniel Day-Lewis, un attore incredibile… Ancora mi fa rabbia che non sia stato premiato qualche anno fa per “Gangs of NY”, quello fu uno scippo bello e buono…
Anche se quest’anno dovrà fare i conti con un altro mito assoluto, che è quel mostro di bravura Jhonny Depp.
Per il resto delle categorie non mi interessa nulla, non c’è niente che mi ispiri onestamente…

38. ema - 21/02/2008

into the wild, miglior film in assoluto!Non capisco perche cosi poche candidature.Ma come cavolo vengono scelte queste nomianation?????

39. Sisifo - 21/02/2008

Non comprendo come non sia stata nominata la colonna sonora di “Into the wild” di Eddie Vedder…decisamente superiore di quella di Ratatouille.ASSURDO!….e poi “Into the wild” meriterebbe molte più nominations.Spero almeno che Hal Holbrook vinca il meritatissimo Oscar!

40. Dandier - 22/02/2008

Si parla tanto di “Espiazione” e “American gangster”.
Anche se l’oscar se lo contenderanno “There will be blood” e “Non è un paese per vecchi” (Io tifo spudoratamente per “Juno”!).
E “Ratatouille” se la dovrà vedere anche con l’acclamatissimo “Persepolis”.
Spero che il miglior attore vada a Johnny Depp.

41. mikispin - 22/02/2008

vincerà il petroliere e ai coen la regia, mi piacerebbe che vincesse TOMMY LEE JONES x il miglior attore ma contro Daniel Day Lewis la vedo dura cmq nn sono del tutto d’accordo con le nomination

42. I say - 23/02/2008

migliore attore deve andare a Johnny *-* per forza!

43. antonio81 - 24/02/2008

è assurdo che into the wild abbia avuto solo una nomination per il montaggio! Ci sono in lizza film davvero insignificanti a suo confronto, per non parlare dell’interpretazione di emile hirsch, che, con tutto il rispetto per mostri quali george clooney o johnny depp, fa impallidire qualunque altra performance quest’anno! bah, di solito gli oscar mi soddisfano, ma per quest’edizione fanno acqua da tutte le parti… sarei felice solo della premiazione di depp o della blanchett, che adoro… a proposito, la migliore colonna sonora di quest’anno è senza dubbio quella di august rush (che tra l’altro è un film stupendo e praticamente passato inosservato… strepitoso il compositore mark mancina, fa accapponare la pelle, per chi non avesse questo gioiellino musicale se lo procurasse) che invece ha una sola nomination per miglior canzone… che si sono fumati all’academy? ps. ratatouille bello ma sopravvalutato, come qualsiasi altro cartoon 3d… ridateci i cartoni 2d!!! quelli sì che meritano gli oscar (vedi la bella e la bestia e impara!!!)

44. Peppiniello - 24/02/2008

Misutpisco per la non candidatura come attore protagonista per denzel washington.
E ovviamente la non candidatura di American Gangster :(

cmq ..

miglior film :: Espiazione
miglior attore prot :: Johnny Depp
miglior attrice prot :: Cate Blanchett

Vedremo :)

45. Mia - 24/02/2008

PAOLOKR accusare di stupidità punti di vista che non si approvano invece è un comportamento molto maturo. miglio scenografia e miglio attrice non protagonista (per una partecipazione attoriale di 14 minuti su un film di quasi tre ore) per me sono contentini, rispetto a miglio film, miglio regia e miglior attore protagonistao attrice. In Italia si fanno pochi film impagnati e a questa tua pregnante e arguta osservazione noi tutti ci inchiniamo. Però che spiritto d’osservazione.

46. Mia - 24/02/2008

Miglior film : Non è un paese per vecchi
Miglior regia : Anderson
Miglior attore : Daniel day Lewis
Attore non protagonista : Casey Affleck
Miglior attrice : Marion Cotillar
Attrice non protagonista : Cate Blanchett
mi arrischio in Marco Beltrami per la bella colonna sonora di Quel treno per Yuma, non avendo però ancora visto Il cacciatore di aquiloni. ….

47. PaoloKr - 24/02/2008

Se scrivi stupidità (piene di errori grammaticali) non è colpa mia. Io mi limito a fartele notare.
E poi non è dai minuti di presenza di un attore che si denota la qualità dell’interpretazione (viva Dio…). Mai sentito parlare di “quality time”?
Discussione (inutile) chiusa per quanto mi riguarda.

48. PaoloKr - 24/02/2008

Mi riferivo al signor/signora Mia del messaggio 45.

49. Antonio - 24/02/2008

Continuate ad indicare le vostre previsioni sui vincitori fino a stasera nel seguente post: https://antoniogenna.wordpress.com/2008/02/24/oscar-2008-le-vostre-previsioni-sui-vincitori/

50. leo - 25/02/2008

se nn e paese x noi nn e bello come american ganster ve lo diro prossimamente quando lo vedo domani se va tutto bene cmq grqande film ottimi interpreti american ganster e il film piu bello ottimo


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: