jump to navigation

Future Film Festival 2008, bilancio conclusivo 25/01/2008

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Comunicati, Festival, Film.
trackback

Future Film Festival 2008

Si è concluso domenica scorsa a Bologna il Future Film Festival 2008, decima edizione dell’appuntamento annuale dedicato a cinema, animazione e nuove tecnologie applicate alle arti visive.
Riporto di seguito il comunicato stampa conclusivo della manifestazione, con un bilancio di quanto è accaduto quest’anno.

Future Film Festival 2008: a Byousoku 5 Centimeters di Makoto Shinkai il Lancia Platinum Grand Prize

Più di 130 appuntamenti tra proiezioni e incontri, 30 i paesi di provenienza delle opere presentate, 27 i lungometraggi in anteprima, oltre 30.000 presenze, 250 giornalisti accreditati nelle sei giornate dedicate al cinema d’animazione e alle nuove tecnologie applicate all’immagine. Questi i numeri di Future Film Festival 2008 (15-20 gennaio 2008) che coronano una decima edizione densa di prestigiose anteprime, ospiti illustri ed eventi speciali.

Domenica 20 gennaio sono stati assegnati i premi Lancia Platinum Grand Prize, Future Film Short – Premio del Pubblico Groupama e Autodesk Digital Award.
Il Lancia Platinum Grand Prize, il premio del Future Film Festival per il miglior lungometraggio d’animazione o con effetti speciali, è stato assegnato a Byousoku 5 Centimeters (5 Centimeters per Second: A Chain of Short Stories about their Distance) di Makoto Shinkai “per la capacità di coniugare poesia, arte e perizia tecnica, disegno animato e nuove tecnologie, una storia emozionante e profonda ad una maestria esemplare di regia, dove ogni elemento strutturale del film, dalla sceneggiatura fino al montaggio, ci comunica grande professionalità e forte ispirazione”. Una menzione speciale è stata assegnata inoltre a Tekkonkinkreet di Michael Arias “per la sua grafica interessante e originale, una storia coinvolgente e un messaggio forte e non retorico”.

La giuria è stata presieduta dal regista Enzo d’Alò e composta dalla sceneggiatrice Giorgia Cecere e da Carlo Alfano, head of animation di Lumiq Studios.

Tra i cortometraggio in concorso per Future Film Short i più votati dal pubblico del FFF, che si aggiudicheranno così il Premio del Pubblico Groupama sono stati Attentiòn al cliente di Marcos Valìd e David Alonso (primo premio di 1000 euro) e Scaramuccia di Federico Guidi (secondo premio 500 euro).

Il Future Film Festival ha assegnato inoltre  l’Autodesk Digital Award. Il premio è riservato ad opere italiane nelle seguenti categorie: spot, videoclip, filmati tecnico-scientifici, videogames, sigle TV. Queste le  opere vincitrici dell’Autodesk Digital Award: primo premio a Alibi di Anthony Lamolinara (Direct2Brain); secondo premio a Making of “Carnera” di Renzo Martinelli (EDI Effetti Digitali Italiani).

“Siamo felici del successo che ha riscosso questa decima edizione del Future Film Festival”, hanno dichiarato i direttori del FFF Giulietta Fara e Oscar Cosulich, “e che la manifestazione abbia cementato il rapporto con la città di Bologna, adagiandosi nel centro della città con le sue quattro sedi (Palazzo Re Enzo, Cinema Teatro Manzoni, Cinema Jolly, Europa Cinema). Siamo soddisfatti che il pubblico abbia riempito le nuove sedi, quest’anno più capienti, dimostrando una calorosa accoglienza per il programma proposto. Inoltre siamo molto soddisfatti del lavoro svolto dalla giuria e siamo onorati della presenza di ospiti sempre più prestigiosi che ci hanno dato la loro visione del futuro del cinema”.

Hanno contribuito in maniera significativa al successo di questa edizione del Future Film Festival gli ospiti: lo scrittore Bruce Sterling, il VFX Supervisor di Weta Digital Matt Aitken, il direttore commerciale di Industrial Light & Magic Vicki Dobbs Beck, il produttore e cofondatore dei Blue Sky Studios Chris Wedge, il supervisore responsabile dell’animazione Blue Sky Studios Michael Thurmeier, i registi Juan Antin e Otto Guerra, il concept artist e modellatore 3D Pablo Angeles, la regista di The Pixar Story Leslie Iwerks, e i registi di Pixar Animation Studios Jim Capobianco e Mark Holmes, il regista e il produttore di MadHouse Toshio Hirata Masao Maruyama, il regista Marcin Ramocki e il musicista 8bit Random, lo storico e regista Emilio De la Rosa Paredes, il direttore del Dipartimento di Disegno dell’Università Politecnica di Valencia Miquel Angel Guillem Romeu.

Grande successo hanno avuto in particolare l’omaggio alla Toei Animation, il più importante studio d’animazione giapponese, nato a Tokyo alla fine degli anni Quaranta, l’incontro con Jim Capobianco con la presentazione del corto Pixar Your Friend the Rat, le proiezioni di Black Sheep di Jonathan King, Piano No Mori (Piano Forest: The Perfect World of Kai) di Masayuki Kojima, Nocturna di Víctor Maldonado e Adrián García e di Wood & Stock: Sexo, Orègano e Rock’n Roll di Otto Guerra, film d’apertura di Future Film Festival.

“Il festival ringrazia” continuano i direttori del FFF “tutte le istituzioni e i partner che hanno sostenuto il festival e in particolar modo il Comune che quest’anno oltre al contributo e alla sede di Palazzo Re Enzo ha messo a disposizione la prestigiosa location del Cinema Teatro Manzoni. Le nuove sedi del festival sono state una soluzione che ci ha consentito di espanderci in città ma non possiamo non sottolineare che Bologna sta perdendo i cinema in centro e trovare nuove sedi per il FFF sarà sempre più arduo. Il problema riguarda non solo noi ma anche tutte le manifestazioni cinematografiche che cercano una loro collocazione nel tessuto urbano e i cittadini che potranno usufruire sempre meno del centro cittadino come luogo di fruizione culturale”.

Commenti»

1. Eleonora - 25/01/2008

anche se non lo seguo più di tanto mi piace assai che ogni anno il fff abbia sempre più riscontro, sì sì


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: