jump to navigation

TV USA Gazette #83 – Battlestar Galactica 4 – Raising the Bar – Giorno per giorno – Novità sui canali cavo: In Treatment – In edicola: speciale Lost – Ascolti USA 28/01/2008

Posted by Antonio Genna in Auditel, Cinema e TV, Giornali e riviste, TV USA Gazette.
trackback

TV USA GazetteEcco le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti, di cui spesso parlo nello spazio “TV USA” di questo blog. In chiusura un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana, un’occhiata alle edicole statunitensi ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento.

  • “Battlestar Galactica” 4 ad aprile
    Il canale cavo Sci-Fi Channel ha annunciato il ritorno nel mese di “Battlestar Galactica” 4aprile (in data ancora da annunciare) della splendida serie di fantascienza Battlestar Galactica con la sua quarta ed ultima stagione, che al momento è composta da 13 episodi, invece dei 22 inizialmente ordinati, a causa dello sciopero degli sceneggiatori ancora in corso.
    Prima del debutto della nuova stagione, il canale proporrà due speciali di approfondimento di mezz’ora l’uno, intitolati “Battlestar Galactica: Revisited” e “Battlestar Galactica: The Phenomenon”: i due programmi andranno in onda uno dopo l’altro venerdì 28 marzo alle ore 22.00.
  • Il punto sullo sciopero
    Oggi è l’85° giorno di sciopero degli WGA Strikesceneggiatori statunitensi, che continuano a protestare in merito ai diritti della diffusione dei telefilm sui nuovi media come i siti web e iTunes. Mentre le trattative tra la Writers Guild of America e la Alliance of Motion Picture & Television Producers al momento sono in corso in via informale, qualche notizia positiva arriva con l’accordo stipulato dalla Lions Gate Entertainment, che produce serie come Weeds (Showtime) e Mad Men (AMC), e dalla Marvel Entertainment con i propri sceneggiatori in sciopero: l’accordo permetterà di riprendere le produzioni interrotte, e comprende compensazioni agli sceneggiatori per l’utilizzo del loro lavoro su Internet e telefoni cellulari.
    Nel frattempo, a causa dello sciopero degli sceneggiatori, soltanto la NBC ha deciso che proseguirà con tutti i suoi ordini di sceneggiature per nuovi piloti, mentre ABC, CBS, FOX e The CW hanno deciso di ridurre il numero di episodi pilota in sviluppo per la prossima stagione.
    Ricordo di visitare il Barometro di produzione 2007/08 delle serie TV statunitensi che ho redatto a novembre 2007 per conoscere quanti episodi sono stati prodotti nella stagione in corso della vostra serie TV preferita.

  • “Raising the Bar”, nuova serie TNT
    Steven BochcoIl canale cavo TNT ha ordinato 10 episodi di un nuovo legal drama ideato da Steven Bochco (foto a destra), intitolato Raising the Bar e previsto per una trasmissione a fine 2008. La serie seguirà un gruppo di giovani avvocati amici dai tempi dell’università ma che adesso lavorano su fronti opposti. Nel cast, volti noti come l’ex-protagonista di Bayside School e NYPD – New York Police Department Mark-Paul Gosselaar, l’ex-attrice di E.R. – Medici in prima linea Gloria Reuben, l’ex-protagonista della sit-com Malcolm Jane Kaczmarek e l’ex di Desperate Housewives e Men in Trees Currie Graham; tra gli altri interpreti del telefilm, Teddy Sears, Melissa Sagemiller, J. August Richards e Jonathan Scarfe.
  • La NBC rimanda il debutto di “Quarterlife”
    Il network NBC ha annunciato una variazione sui suoi imminenti debutti: la novità Quarterlife (ne avevo parlato in questo post) debutterà martedì 26 febbraio alle ore 22.00, e dal 2 marzo si sposterà la domenica sera alle 21.00.
    Per far spazio alla nuova serie, la NBC sposterà l’inizio delle repliche delle serie Detective Monk e Psych a domenica 6 aprile dalle ore 20.00 in poi.
  • Rinnovo per “Brotherhood”
    Il canale cavo Showtime ha rinnovato per una terza stagione il crime drama politico Brotherhood, interpretato da Jason Isaacs, Jason Clarke e Annabeth Gish: otto nuovi episodi arriveranno nella prossima stagione autunnale.

GIORNO PER GIORNO Giorno per giorno
Le serie TV in prima visione dal 28 gennaio al 3 febbraio 2008

In questo spazio, giorno per giorno, sono indicati gli episodi in prima visione di serie e sit-com in onda sui principali canali statunitensi. Se una serie non è indicata nella settimana considerata, ne verrà proposta una replica o non andrà in onda. La programmazione è ovviamente influenzata dallo sciopero degli sceneggiatori che ha causato l’interruzione delle riprese di molti telefilm.
Come di consueto indico i titoli italiani delle serie, se diversi da quelli originali. L’indicazione tipo 2×03 indica che si tratta del terzo episodio della seconda stagione; tra parentesi è indicato il canale su cui va in onda il telefilm. Le informazioni riportate risultano corrette alla data di oggi, possono sempre aver luogo variazioni improvvise di programmazione.
Per una presentazione di tutti i telefilm che debuttano quotidianamente sui cinque network principali negli Stati Uniti visitate lo spazio
“TV USA 2007/08, i debutti”, le eventuali novità dei canali cavo sono invece indicate sotto.

  • Lunedì 28 gennaio 2008:
    ore 20.00 Kyle XY 2×16 (ABC Family), Gossip Girl speciale “Revealed” (CW)
    ore 21.00 Wildfire 4×02 (ABC Family)
    ore 21.30 In Treatment 1×01 (HBO)
  • Martedì 29 gennaio 2008:
    ore 21.00 Dr. House – Medical Division 4×10 (FOX), La vita secondo Jim 7×06 (ABC), One Tree Hill 5×05 (CW)
    ore 21.30 Carpoolers 1×10 (ABC), In Treatment 1×02 (HBO)
    ore 22.00 Nip/Tuck 5×11 (FX)
    ore 23.00 10 Items or Less 2×03 (TBS)
  • Mercoledì 30 gennaio:
    ore 21.30 In Treatment 1×03 (HBO)
    ore 22.00 Law & Order – I due volti della giustizia 18×06 (NBC)
    ore 22.30 Reno 911 5×03 (Comedy Central)
  • Giovedì 31 gennaio:
    ore 20.00 Lost speciale riepilogativo “Past, Present & Future” (ABC), Smallville 7×10 (CW)
    ore 21.00 Lost 4×01 (ABC), Supernatural 3×09 (CW)
    ore 21.30 In Treatment 1×04 (HBO)
    ore 22.00 Eli Stone 1×01 (ABC)
  • Venerdì 1° febbraio:
    ore 20.00 Flash Gordon 1×21 (SciFi)
    ore 21.00 Friday Night Lights 2×14 (NBC), Detective Monk 6×14 (USA)
    ore 21.30 In Treatment 1×05 (HBO)
    ore 22.00 Las Vegas 5×16 (NBC), Psych 2×14 (USA), Stargate Atlantis 4×15 (SciFi)
  • Domenica 3 febbraio:
    ore 20.00 Life Is Wild 1×13 – finale di stagione (CW)
    ore 21.00 The Wire 5×05 (HBO), The L Word 5×05 (Showtime)
    ore 22.15 Dr. House – Medical Division 4×11 – episodio speciale post-Superbowl (FOX)

CANALI CAVO: RITORNI E NOVITA’ IN PARTENZA
Questo spazio analizza le serie che partono o che tornano con nuovi episodi sui principali canali via cavo nel corso della settimana considerata qui sopra. Per le serie già esistenti viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.
Per le serie che debuttano invece sui cinque principali network ricordo di visitare lo spazio saltuario “TV USA 2007/08, i debutti”.

In Treatment
Serie in onda su HBO dal 28 gennaio – trasmissione regolare: dal lunedì al venerdì, ore 21.30
Episodi ordinati: 43 – Durata: 25 minuti
Produzione: Closest to the Hole Productions, Leverage Managemen
Cast: Gabriel Byrne, Blair Underwood, Dianne Wiest, Embeth Davidtz, Josh Charles, Melissa George, Mia Wasikowska
Trama: basato sulla serie israeliana “Betipul”, il telefilm segue le sedute feriali quotidiane dello psicoterapeuta Paul Weston (Gabriel Byrne) con un formato molto originale. Ogni settimana una serata fissa è dedicata alla seduta terapeutica con un paziente: il lunedì all’anestesiologa Laura (Melissa George), innamorata di un uomo sposato; il martedì al pilota traumatizzato Alex (Blair Underwood); il mercoledì alla ginnasta con sogni olimpici Sophie (Mia Wasikowska); il giovedì ad una coppia sposata, Jake (Josh Charles) e Amy (Embeth Davidtz); il venerdì è invece occupato dalla visita dello stesso Paul alla sua terapista e mentore Gina (Dianne Wiest).
I cinque episodi in onda nel corso della settimana vengono replicati la domenica alle 18.30, e dal 4 febbraio la precedente “seduta” del paziente sarà replicata alle 21.00, prima del nuovo incontro del giorno con il terapista.

In Treatment

 

 

 

 

IN EDICOLA

Nello spazio dedicato alle copertine delle riviste statunitensi che parlano di televisione, ecco il numero speciale del 28 gennaio 2008 del settimanale “TV Guide”, dedicato all’evento della settimana, il debutto della quarta stagione inedita della serie Lost, con cinque speciali copertine da collezione.
Con l’occasione segnalo che il network ABC precederà il debutto della nuova stagione della serie (previsto per giovedì 31 come indicato sopra) con una replica speciale del doppio episodio finale della terza stagione di Lost, prevista per mercoledì 30 gennaio alle 21.00: la replica comprenderà delle informazioni testuali aggiuntive nella parte bassa dello schermo che saranno utili agli appassionati della serie.
“TV Guide” speciale Lost

ASCOLTI USA
Nielsen RatingsLa classifica della settimana delle serie TV
Ecco la classifica generale delle serie TV (con episodi inediti o in replica) in onda negli Stati Uniti: sono considerati i telespettatori totali degli episodi delle serie più viste nel corso della settimana dal 14 al 20 gennaio 2008.
(Dati di ascolto forniti da Nielsen, elaborazione Mediaweek)

  1. NCIS – Unità anticrimine (CBS, martedì ore 20.00) 15,8 milioni
  2. C.S.I.: Miami (CBS, lunedì ore 22.00) 14,8 milioni
  3. C.S.I.: Scena del crimine – replica (CBS, giovedì ore 21.00) 14,1 milioni
  4. Senza traccia (CBS, giovedì ore 22.00) 13,3 milioni
  5. Law & Order: Unità speciale (NBC, martedì ore 22.00) 12,2 milioni
  6. Law & Order – I due volti della giustizia (NBC, mercoledì ore 22.00) 11,6 milioni
  7. Due uomini e mezzo – replica (CBS, lunedì ore 21.00) 11,5 milioni

Commenti»

1. enry - 28/01/2008

Che belle le copertine dedicate a Lost… Soprattutto quella con Ben e Locke e, ovviamente, quella con Kate! E sono contento che non compaia in nessuna Jack “Noia ” Shepard! ;-)

2. lostguy - 28/01/2008

Uff…non se ne può più di questo sciopero!

Bellissime le copertine dedicate a Lost…perchè TV Guide non lo vendono anche in Italia? :(
Sono curioso di vedere lo special di Gossip Girl e ansioso di guardare “The beginning of the end”…anche se il resto della stagione la seguirò in italiano su Fox!

3. Burchio - 28/01/2008

copertine veramente belle e meno male che con la pochezza che c’è intv USA adesso possa rifiorire lost e anche jercho :D

meno male che weeds non è + in pericolo :D

4. matthew - 28/01/2008

Vai con Lost!!!
Ma comunque è strano che non abbiano fatto una copertina a Dottor Noia!Non è che lo fanno fuori?
Credo sia uno dei pochi casi di protagonista di un telefilm odiato a morte da (quasi) tutti.

5. enry - 28/01/2008

@matthew Concordo! Cmq, da quello che ho letto, in questa quarta stagione il suo personaggio dovrebbe avere un po’ meno spazio… è già qualcosa! ;-)

6. Midnighter - 28/01/2008

Io dopo l’ultimo mobisodes ho totalmente cambiato idea su Jack e lo voglio assolutamente vedere!!!
Comunque, spero che di Galactica facciano comunque una conclusione oltre quei tredici episodi, la serie più bella degli ultimi quattro anni insieme a Lost non può non concludersi degnamente.

7. Marco - 28/01/2008

@lostguy: Perchè c’è il tv sorrisi e canzoni!!!

8. Paul - 28/01/2008

A me invece il personaggio di Jack non fa antipatia.
Magari sarò uno dei pochi.

9. Marco - 28/01/2008

Anche a me piace il personaggio di Jack, anche se devo ammettere che nella seconda serie è quasi insopportabile: deve sempre decidere tutto e sapere ogni cosa che succede sull’isola… Poi però si riprende.

Cmq credo che Matthew Fox abbia firmato l’esclusiva per la copertina di Entertainment Weekly, ecco perchè forse non compare.

Personalmente cercherò di aspettare la trasmissione della quarta serie su Fox, il doppiaggio italiano è favoloso, non voglio perderlo. Magari proverò a vedere la replica speciale degli ultimi 2 episodi della terza serie, visto che compariranno indizi e spiegazioni.
Non vedo l’ora!

10. GiG - 28/01/2008

io ADORO JACK! è l’eroe, il leader, il migliore! saywer invece a volte non si può sopportare…Locke ha i suoi momenti in cui non si può seguire anche se è un genio (pazzo)..

tra pochi giorni finalmente torna lost dopo 8 mesi!!

credo che tra i protagonisti di telefilm sia meredith la + odiata in assoluto..

sul doppiaggio favoloso non mi esprimo…..

11. lostguy - 28/01/2008

@ Marco
Io intendevo proprio il TV Guide americano. Non mi dispiacerebbe sfogliarlo un pò ;)

12. enry - 28/01/2008

Povera Meredith… E’ quasi sempre una lagna, è vero, e a volte è davvero pesante… Però preferisco 1000 volte lei a Jack “So tutto io” Shepard!

13. Antonio - 28/01/2008

Il TV Guide statunitense da un paio d’anni è diventato un magazine totalmente diverso rispetto al passato, con servizi e foto esclusive di serie TV e reality e senza l’elenco completissimo dei programmi TV delle centinaia di canali cavo che lo caratterizzava in passato (e che ora si trovano facilmente in Rete), un po’ più simile al settimanale Entertainment Weekly.

14. PaoloKr - 28/01/2008

Lost e Battlestar Galactica! Wow!
Lost lo seguirò senz’altro in “contemporanea” per evitare spoilers di ogni genere.
BG invece lo attendo su Fox,ovviamente in lingua originale (anche se concordo che il doppiaggio non è da cani come in Lost).

15. PaoloKr - 28/01/2008

Meredith è odiata? Da chi?Mai sentita questa cosa…
Jack di Lost è decisamente il meno amato dei protagonisti dei telefilms attualmente in onda.
Io personalmente lo trovo solo noioso,noioso fino all’inverosimile.
Sawyer invece è troppo cool (in originale,ovvio) con quel suo accento del sud e i nomignoli che escogita per tutti. Oltre che riesce a rendere interessante anche l’altro personaggio più scialbo di Lost dopo Jack,cioè Kate…

16. PaoloKr - 28/01/2008

Meredith è odiata? Da chi?Mai sentita questa cosa…
Jack di Lost è decisamente il meno amato dei protagonisti dei telefilms attualmente in onda.
Io personalmente lo trovo solo noioso,noioso fino all’inverosimile.
Sawyer invece è troppo cool (in originale,ovvio) con quel suo accento del sud e i nomignoli che escogita per tutti. Oltre che riesce a rendere interessante anche l’altro personaggio più scialbo di Lost dopo Jack,cioè Kate…

17. Marco - 28/01/2008

Cmq c’è da dire che LOST 3a serie ha saputo riconquistarsi migliaia di fan (me compreso che ha odiato la seconda serie).

In America, complice questa partenza ritardata di qualche mese, non si parla d’altro della quarta serie. Si è tornati alla LOST-MANIA del 2004. Sono davvero contento perchè credo che il lavoro fatto sulla 3a serie sia incredibile (anche se avrei accorciato un pò la prigionia di Kate e Sawyer, ma va bene anche così).

A tutti coloro che seguiranno in diretta la quarta serie vi invito a darci le vostre impressioni (senza spoiler naturalmente).

18. Marco - 28/01/2008

P.S. Non so quali fonti si citino riguardo Meredith Grey, ma posso assicurarvi che tutti i miei amici che seguono il telefilm la odiano.
Sarà la sua continua indecisione e debolezza o quella piccola apatia che dimostra ogni tanto, non lo so, ma la detestano davvero. I pareri dei miei amici mi ricordano un pò le critiche che subiva il personaggio di Joey Potter di Dawson’s Creek…

19. Felice - 28/01/2008

é proprio vero. La terza stagione è stata stupenda, con un finale in crescendo che mi ha lasciato senza fiato.Non fa che ben sperare per la quarta stagione…ORMAI CI SIAMO!!!!!!!

20. Roberta - 28/01/2008

Finalmente torna Lost . Evvaiiiiiiiiiiii

21. enry - 29/01/2008

Meredith ai livelli di Joey Potter? Impossibile! Peggio di Mrs Cruise non ci può essere nessuna…
E poi che piaccia oppure no Meredith resta e resterà sempre la protagonista del telefilm…
Quindi per tutti quelli che la odiano… rassegnatevi! ;-)

22. UBZ - 29/01/2008

Quindi stasera esce una nuova puntata di house md, giusto???

23. DYD666iscr - 30/01/2008

scusate come mai questa settimana non hanno fatto gli episodi di october road 2×09 e terminator 1×04 di lunedi ???
che e’ successo ??

24. Antonio - 30/01/2008

@DYD666iscr: a causa del Discorso sullo Stato dell’Unione, trasmesso in contemporanea su tutti i principali network.

25. DYD666iscr - 30/01/2008

grazie mille… come faremmo senza di te! :-P


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: