jump to navigation

Libri – Mario A. Rumor “The Art of Emotion – Il cinema d’animazione di Isao Takahata” 05/02/2008

Posted by Antonio Genna in Animazione, Libri.
trackback

“The Art Of Emotion – Il Cinema d’Animazione di Isao Takahata” (Cartoon Club Guaraldi, 400 pagine, costo 20 €) è un interessantissimo volume illustrato scritto da Mario A. Rumor e dedicato al maestro dell’animazione giapponese Isao Takahata.
Takahata è un nome sconosciuto ai più, rimasto in ombra rispetto a suoi connazionali più in luce come Hayao Miyazaki e spesso ricordato per le sue regie televisive (“Lupin III, “Heidi” e “Anna dai capelli rossi” che è illustrata nella copertina), ma basta guardare lo splendido lungometraggio “Una tomba per le lucciole” (in originale “Hotaru no Haka”) del 1988 per annoverare Takahata tra i maestri dell’animazione: il volume è il primo a livello internazionale che si occupa della carriera artistica di Takahata, dal suo ingresso in Toei Doga al complesso percorso artistico che lo ha visto protagonista, con grandi successi come “Omohide Poro Poro” (1991) e “Pompoko” (1994), tutti analizzati approfonditamente con l’ausilio di illustrazioni a colori.
A seguire, le informazioni sul volume elencate nella quarta di copertina ed una breve biografia dell’autore.

Per lui va matta un’intera generazione di spettatori e non necessariamente di estrazione otaku. Un’intera generazione innamorata di personaggi televisivi come Heidi, Marco, Lupin III, Anna dai capelli rossi. Ma non solo. Perchè Isao Takahata, protagonista assoluto delle pagine di questo saggio, è uno dei più importanti e apprezzati registi di cinema d’animazione e maestro del più celebre Hayao Miyazaki, premio Oscar per La città incantata, con il quale ha fondato a Tôkyô lo Studio Ghibli.
Per la prima volta un libro ripercorre l’entusiasmante carriera di un uomo innamorato di arte e letteratura che decise di avventurarsi nel mondo del cinema per riscoprire il valore della realtà e della poesia ma in animazione. Ammiratore di artisti quali Yuri Norstein e Frèdèric Back, il giapponese Isao Takahata ha sedotto un’intera generazione di sognatori balzando dall’universo letterario per ragazzi alle tradizioni di casa sua accendendo e spegnendo come pochi altri un caleidoscopio di riflessioni e analisi. Un profilo registico che gli è valso ben presto l’etichetta di “intellettuale” degli anime.
Questo libro, il primo in Occidente a dare voce alla passione artistica di Takahata, pedina ogni percorso del regista e analizza tutte le opere televisive e cinematografiche realizzate dagli esordi a oggi. Il tutto impreziosito da uno scritto introduttivo del regista francese Michel Ocelot, amico e collega dell’artista giapponese.

MARIO A. RUMOR
Classe 1973. Si occupa di cinema, serie TV, fumetto e animazione. Ha collaborato con importanti riviste del settore quali DVD World, eMotion, Scuola di Fumetto, IF, Widescreen Magazine. Attualmente scrive per le Edizioni Master, TelefilmMagazine, Retro, Kappa Magazine, Fumo di china, Writers Magazine Italia e la rivista americana Protoculture Addicts. Cura la versione on-line di MAN-GA!, lo storico magazine di Yamato Video.
Ha pubblicato i saggi “Come bambole. Il fumetto giapponese per ragazze” (Tunuè, 2005) e “Created by. Il nuovo impero americano delle serie tv” (Tunuè, 2005), è stato inoltre selezionatore dell’area fumettistica asiatica al Premio Micheluzzi nell’ambito del “Napoli Comicon” 2006 e 2007.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: