jump to navigation

Edicola – “Series”, marzo 2008 22/02/2008

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Series.
trackback

SeriesDi seguito, contenuti e copertina del numero 28 del mese di marzo 2008 del mensile “Series – Il mondo dei telefilm”, pubblicazione edita da New Way Media composta da 100 pagine ed in vendita al prezzo di 3,90 €.

È in edicola, dal 29 febbraio, il numero 28 di
SERIES
– Il mondo dei telefilm

“Series”, marzo 2008

Sentite il profumo che c’è nell’aria? Le giornate si allungano, gli alberi verdeggiano, i palinsesti fioriscono di nuove serie: sta arrivando la primavera! E SERIES, il mensile diretto da Maurizio Marsico, come sempre ci accompagna nel mondo dove i telefilm sono sempre nuovi e acchiappanti.

Pensate alla situazione più politically uncorrect che riuscite a immaginare; poi un’altra, un’altra ancora e così via per 12 puntate. Vi abbiamo appena descritto Californication, ovvero la cover story del mese, ovvero il nuovo strepitoso telefilm con protagonista David Duchovny nei panni di uno scrittore in crisi e impegnatissimo sul nobile versante del sesso, dell’alcool e della droga.

Ancora novità con tre serie da non farsi sfuggire: l’inedita Rescue Me, ambientata nell’eroico mondo dei vigili del fuoco post 11 settembre; la fresca Greek – La confraternita, in cui una matricola deve tentare di sopravvivere all’impatto con la vita goliardica in un campus; la specialissima e postapocalittica Afterworld, per amanti dell’animazione in computer graphic.

E poi, per restare in campo di anticipazioni, vi offriamo uno sguardo sull’ottava stagione di CSI, in prima visione assoluta su FoxCrime.

Voglia di interviste? Nessun problema! In questo numero abbiamo fatto una bella chiacchierata con due protagonisti del nuovo teen drama che fa discutere: Ed Westwick e Penn Badgley di Gossip Girl. Abbiamo, poi, incontrato Jared Padalecki che ci ha raccontato la sua esperienza di cacciatore del paranormale in Supernatural. Infine, per gli amanti dei classici contemporanei, abbiamo intervistato Calista Flockhart che nella sezione News che curiamo anche per il sito di Yahoo! Italia – ricorda il grandissimo successo di Ally McBeal.

Il dossier vede rosso, ma sangue però: è tutto dedicato ai vampiri, perché, come ben saprete, loro sono tra noi!!! Il Cinema seriale, invece, è tutto al femminile, ma non in rosa: la bella Milla Jovovich combatte contro la minaccia degli zombie nella trilogia di Resident Evil.

Per i più nostalgici c’è sempre la sezione vintage e l’appuntamento è con un John Travolta d’annata de I ragazzi del sabato sera.

Protagonisti di questo numero sono anche il miliardario Tripp Darling di Dirty Sexy Money (in Visti da lei), la smemorata Samantha di Samantha chi? (Viste da lui), il teen drama High School Team (Visti da noi) e – per la sezione I telefilm sul lettino – il mitico Jack Bauer di 24.

In From the States vi anticipiamo le vicende di Reaper, praticamente una ghignosissima rivisitazione del Faust. In Troppo Giusto! Giusto Toni – direttore di Jimmy – ci parla di Heroes Origins; e poi oroscopo, web, memobox, merchandising, gadget tecnologici, giochi e videogiochi, dvd, libri e le segnalazioni dei telefilm imperdibili del mese.

Se non state più nella pelle e volete soddisfare la curiosità, basta leggere la Zona Spoiler, con Dr House-MD, Gossip Girl, Samantha chi? e Californication. Con la Guida Spericolata, poi, siete sicuri di non perdervi nemmeno uno dei telefilm in onda, sia in chiaro sia sul satellite.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: