jump to navigation

TV SAT – Afterworld su AXN 03/03/2008

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, TV ITA.
trackback

Afterworld

Da oggi, dal lunedì al venerdì alle 20.00 più ogni sabato alle 23.40, arriva in esclusiva sul canale satellitare AXN un’originale serie animata, Afterworld. Composta da 130 episodi di circa 3 minuti l’uno, la serie ha debuttato negli Stati Uniti su YouTube e sul sito web Bud.tv nel febbraio 2007, per essere poi “rilanciata” su MySpace e sul canale cavo Sci-Fi Channel dall’agosto dello scorso anno. Creata dallo sceneggiatore Brent V. Friedman e dall’artista Michael DeCourcey, la serie combina un’ambientazione futuristica modellata un po’ sul cinema western, ed è realizzata in animazione “2,5-D”, tecnica utilizzata abitualmente per i videogame che dà effetti visivi a metà tra il 2-D ed il 3-D.
Per chi volesse avere un’anticipazione, cliccando qui potrete visualizzare (su YouTube) in versione originale il primo episodio di tre minuti.
Di seguito, propongo la presentazione della serie curata da AXN.

UNA PRIMAVERA DI NOVITA’ PER AXN: AFTERWORLD L’UNICA SERIE IN 2,5D A META’ TRA ROMANZO GRAFICO E CINEMATOGRAFICO

Le straordinarie avventure di Afterworld dal 3 Marzo, in esclusiva solo su AXN!

Milano 22 febbraio 2008. La programmazione di AXN, il canale di Sony Pictures Entertainment, visibile su Sky, è destinata ad arricchirsi di nuovi importanti contributi e sfumature. Dal 3 marzo finalmente in Italia e in esclusiva su AXN, l’attesissima serie animata a episodi “Afterworld”, creata dal produttore Stan Rogow in collaborazione con Duane Loose e dallo sceneggiatore Brent Friedman.

Afterworld racconta storie di vita sul pianeta terra dopo un evento catastrofico che ha determinato la scomparsa del 99% della popolazione e la distruzione di quasi tutta la tecnologia utilizzata fino a quel momento.

Il protagonista, Russell Shoemaker, un pubblicitario, durante un viaggio di affari, si sveglia in una stanza d’albergo di New York e si ritrova da solo in un mondo improvvisamente immobile e spopolato. O così crede. Dopo aver individuato e ritrovato alcuni colleghi superstiti, Russell comincia un viaggio di 3000 miglia attraverso gli Stati Uniti diretto verso Seattle nella speranza di ritrovare sua moglie e sua figlia ancora in vita. Lungo la via, Russell viene a contatto con altri superstiti che in qualche modo aiuta. In questo mondo post-apocalittico, Russell si trasforma così in un simbolo di speranza, un super eroe moderno alla ricerca di quello che è veramente importante nella vita. E il suo arrivo è sempre molto atteso, a buon ragione, dagli altri superstiti.

“Afterworld rappresenta per AXN un prodotto innovativo, esclusivo e di puro intrattenimento” afferma Susanna Vitelli, General Manager di AXN – “un progetto dal particolarissimo design. Una storia molto affascinante: l’odissea di un uomo con grande fiducia in se stesso, ma anche nelle innovazioni, un ottimista insomma. In parte romanzo grafico, in parte cinematografia, Afterworld è una completa immersione nel dramma, un soggetto molto ben scritto che intrattiene e ha già intrattenuto nel mondo lo spettatore con episodi di pochi minuti di durata. Una serie che si rivolge ad un soggetto curioso, interessato, dinamico qual è il target del nostro canale”, concude Susanna Vitelli.

Produttore: Stan Rogow (Lizzie McGuire, All I Want for Christmas), autore Brent Friedman (Command & Conquer: Tiberium Wars video game, Dark Skies, Mortal Kombat 2). Rogow e Friedman sono a capo dello studio digitale Electric Farm Entertainment assieme a Jeff Sagansky.

Cast: Russell Shoemaker, Glen Wilkins, Officer Delondre, Battery Bill, Jason, Marlo.

Annunci

Commenti»

1. Burchio - 03/03/2008

interessante la grafica…ci darò un occhiata

2. pfviareggio - 04/03/2008

ho visto il primo episodio… curiosa iniziativa, spero di vederne qualcuno in italiano!

3. burchio - 08/03/2008

come riuscire a tenermi incollato alla tv…ogni giorno…con solo tre minuti di puntata…

ora sta diventando interessante

4. Levysoft » Finale alternativo di Io sono Leggenda: come il Web è in grado di influenzare il cinema cambiando le regole classiche del marketing - 10/03/2008

[…] altra serie che deve molto al web è AfterWorld: composta da 130 episodi di circa 3 minuti l’uno, la serie ha debuttato negli Stati Uniti su YouTube e sul […]

5. Afterworld… | Percorsi della Memoria - 25/05/2008

[…] Articolo di lancio sul Blog di Antonio Genna […]

6. marty95 - 11/07/2008

cm state??????????????


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: