jump to navigation

Un calcio… al week-end – 15 e 16 marzo 2008 16/03/2008

Posted by Antonio Genna in Articoli, Sport, Un calcio… al week-end.
1 comment so far

Un calcio… al week-endTorna alla vittoria l’Inter, che rimane a +6. Cuper esordisce al Parma con un pareggio.
In B il Pisa batte l’Albinoleffe e si avvicina alla vetta.

Nel corso del week-end si sono disputate la 28esima giornata di Serie A e la 30esima giornata di serie B: per una cronaca completa di quanto è accaduto sui campi di calcio italiani delle serie maggiori ritorna l’appuntamento con “Un calcio… al week-end” curato da Carlo.

SERIE A – 28ª giornata

La 28ª giornata vede l’Inter tornare alla vittoria dopo la caduta interna di Champions che ha visto il Liverpool qualificarsi ai quarti ai danni dei nerazzurri. Contro il Palermo la gara è stata condotta per larghi tratti dalla squadra di Mancini che è passata in vantaggio dopo appena 5 minuti con un bel gol di Vieira (bella combinazione con Ibrahimovic). I siciliani pareggiano intorno alla mezz’ora con uno sfortunato autogol di Materazzi (errore di Julio Cesar) ma Jimenez chiude i conti dieci minuti dopo sfruttando un’ingenuità della difesa del Palermo. Nella ripresa poche emozioni, con l’Inter brava ad amministrare e a portare a casa 3 punti vitali. (altro…)

Annunci

Telefilm News #107 – Dal 17 al 23 marzo 2008 16/03/2008

Posted by Antonio Genna in AntonioGenna.net, Cinema e TV, Telefilm News, TV ITA.
20 comments

Telefilm NewsQuesto spazio analizza le serie in prima visione sui canali televisivi non a pagamento nel corso della settimana da lunedì 17 a domenica 23 marzo 2008.
Nell’ordine, sono raggruppate prima le segnalazioni della settimana e a seguire tutte le altre serie inedite in onda divise per fascia oraria; infine l’elenco delle altre serie di prima serata in replica ed uno spazio dedicato alle novità in onda sui canali digitali terrestri.
Cliccando sul logo qui sopra potete accedere al mio sito web “Telefilm News” con l’indicazione di tutte le serie, nuove e in replica, in onda, e l’anteprima delle serie in partenza nelle prossime settimane.
Prima degli highlights della settimana, vi ricordo di lasciare il vostro contributo alle
TelePagelle #74 della settimana dall’8 al 14 marzo 2008.

In primo piano

Novità: parte la nuova serie canadese Wind at my back con Shirley Douglas (dal 17 marzo, dal lunedì al venerdì, ore 13.10, RaiTre);E-Ring debutta la serie d’azione E-Ring, prodotta da Jerry Bruckheimer ed interpretata da Benjamin Bratt e Dennis Hopper (dal 21 marzo, venerdì, ore 22.40, RaiDue).

Nuovi episodi: parte la terza stagione inedita della sit-com Hope & Faith con Kelly Ripa e Faith Ford (dal 18 marzo, dal lunedì al venerdì, ore 10.30, Italia 1 – nessun episodio dal 24 al 28 marzo).

Conclusioni: finiscono gli episodi inediti delle serie poliziesche C.S.I.: Miami con David Caruso (5^ stagione, mercoledì 19 marzo, ore 21.10, Italia 1) e C.S.I.: NY con Gary Sinise (3^ stagione, mercoledì 19 marzo, ore 22.05, Italia 1); si conclude la serie tedesca 4 contro Z con Jonas Friedebom (fino al 21 marzo, dal mercoledì al venerdì, ore 15.50, RaiTre); termina la terza ed ultima stagione inedita della serie per ragazzi Ned – Scuola di sopravvivenza con Devon Werkheiser (fino al 21 marzo, dal lunedì al venerdì, ore 16.50, Italia 1); finisce con il finale della settima ed ultima stagione la serie Una mamma per amica con Lauren Graham e Alexis Bledel (domenica 23 marzo, ore 18.15, Italia 1, con un doppio episodio). (altro…)

Ieri e oggi in TV – 16 marzo 2008 16/03/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
21 comments

Ieri e oggi in TVEcco i dati di ascolto dei programmi di prima serata di ieri sabato 15 marzo 2008, e a seguire le proposte di questa sera dei principali canali TV italiani terrestri e digitali. Gli ascolti sono basati sui dati forniti da Auditel.
Per maggiori informazioni sulla programmazione visitate le sezioni Telefilm News
e Sat News, per esprimere la vostra opinione c’è la sezione TelePagelle.

La TV di ieri

“La Corrida (dilettanti allo sbaraglio)”BILANCIO DELLA SERATA: successo confermato per il secondo appuntamento con il varietà “La Corrida” con Gerry Scotti, che ha superato la seconda puntata del varietà “Non esiste più la mezza stagione” con il ritorno del Trio Lopez-Marchesini-Solenghi, in calo di 1,3 milioni di spettatori rispetto a sabato scorso. A seguire tra i programmi più visti di ieri: il film commedia “Cinderella Story” con Hilary Duff, il programma “Speciale SuperQuark” con Piero Angela, le repliche delle serie poliziesche “Cold Case – Delitti irrisolti” e “Senza traccia”, gli episodi inediti della serie “Bones”, e la serie inglese di La 7 “L’ispettore Barnaby”. Ottimo risultato sui canali Sky Sport e Premium Sport per l’anticipo serale di Serie A di calcio Roma-Milan, terminato col punteggio di 2-1.

Le fasce di prima serata (ore 20.30/22.30)

Pubblico Percentuale
RaiUno 4.442.000 18,50
RaiDue 1.891.000 7,88
RaiTre 2.821.000 11,75
Canale 5 6.019.000 25,07
Italia 1 2.323.000 9,67
Rete 4 1.636.000 6,81
La 7 409.000 1,70
Altri canali terrestri 1.796.000 7,48
Canali satellitari 2.674.000 11,13

Seguono alcune segnalazioni sugli ascolti disponibili di prima serata, e per concludere cosa ci aspetta questa sera sui principali canali TV. (altro…)

F1, G.P. d’Australia – Vince Hamilton, doppio ritiro Ferrari 16/03/2008

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
add a comment

 F1, G.P. d’Australia - Vince Hamilton

Formula 1

Brutto avvio di stagione per le Ferrari nel G.P. d’Australia, prima gara della stagione 2008 di Formula 1: dopo 187 gran premi (non succedeva dal 1997), ambedue le vetture della casa di Maranello si sono ritirate per rottura del motore, e la notizia è aggravata anche dal ritiro della Toro Rosso dell’ottimo debuttante francese Sebastien Bourdais, anche in questo caso per rottura del propulsore Ferrari, quando il pilota era a sorpresa in quarta posizione.
Da segnalare la prima vittoria stagionale di Lewis Hamilton su McLaren Mercedes: dopo aver ottenuto la pole position, il pilota ha realizzati giri veloci su giri veloci, giungendo primo sul traguardo come era già accaduto lo scorso anno alla sua prima gara in Formula 1. All’arrivo, in seconda posizione la BMW di Nick Heidfeld, terzo Nico Rosberg su Williams (al primo podio della sua carriera), quarto un ottimo Fernando Alonso su Renault, seguito da Kovalainen, Barrichello e Nakajima: soltanto 7 i piloti arrivati al traguardo di una gara che ha visto l’entrata in campo per tre volte della safety car per ripulire la pista da alcuni incidenti di gara. A fine gara, Barrichello è stato poi escluso dalla classifica, a causa di due irregolarità commesse in occasione di un pit-stop quando era in pista la safety car, portando un punto insperato in classifica per Raikkonen (ritiratosi a 5 giri dalla fine e risultato inizialmente nono in classifica) e per la Ferrari: il pilota brasiliano prima ha fatto rifornimento, cosa esplicitamente vietata dal regolamento, e poi è uscito dai box con il semaforo rosso.
Il passo falso Ferrari in gara, conclusosi con la rottura dei propulsori, è accentuato dai numerosi errori di Kimi Raikkonen e Felipe Massa: Massa è partito malissimo, ritrovandosi in ultima posizione dalla seconda fila ottenuta in qualifica, poi riesce a non distruggere la vettura nel tentativo di sorpasso a David Coulthard, nel quale la Red Bull dello scozzese esce di scena; anche Raikkonen è stato protagonista nella seconda parte della gara di due errori di traiettoria con uscite di pista, il primo dei quali è avvenuto mentre era in terza posizione ed in pieno duello con Kovalainen per il secondo posto, prima di entrare ai box per il suo unico pit-stop della gara.
Ottimo il doppio sorpasso di Fernando Alonso nei confronti di Kovalainen e Raikkonen: il due volte campione del mondo, alla sua prima gara di nuovo in Renault, ha così scavalcato i due finlandesi mentre duellavano tra loro, mostrando che in certi casi la superiorità del pilota sulla vettura che guida può davvero essere fondamentale. Ottima anche la prova della BMW, che va molto più forte del previsto.
Prossimo appuntamento domenica prossima 23 marzo (giorno di Pasqua) a Kuala Lumpur per il G.P. di Malesia, seconda prova del mondiale (partenza ore 08.00 italiane).

“Report” su RaiTre (2) – “L’altro modello” 16/03/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Report - RaiTre, TV ITA.
1 comment so far

ReportQuesta sera alle ore 21.35 su RaiTre (replica domani sera alle 21.00 su RaiSat Extra) prosegue l’edizione primaverile di “Report”, il programma di inchieste ed approfondimenti condotto da Milena Gabanelli.
Ecco, direttamente tratto dal sito web del programma, il sommario della puntata di stasera: l’inchiesta “L’altro modello” è curata da Michele Buono e Piero Riccardi.

Report”, “L’altro modello”Petrolio, gas, uranio sono concentrati in poche zone del pianeta mentre i consumatori sono dappertutto. Sole e vento invece sono ovunque e sempre vicini a chi consuma energia.
Intanto i consumi di energia fossile crescono anno dopo anno e insieme gas serra e polveri sottili. I trasporti e i consumi energetici delle abitazioni rappresentano i due terzi del problema. Quali sono allora le conseguenze di una crescita incontrollata su un pianeta dalle risorse non infinite? Ha senso allora un modello di sviluppo basato sulla crescita illimitata, in cui anche traffico, rifiuti e malattie fanno crescere il pil? E’ possibile ri-orientare l’economia e pensare a un nuovo modello di sviluppo che impieghi meno risorse e produca più benessere? E’ possibile far camminare diversamente le merci e le persone, facendo consumare meno energia alle case e facendo viaggiare in maniera differente anche gli elettroni in una rete elettrica pensata come internet: niente grandi centrali in cima alle piramidi e giù in basso tutti i consumatori? Se si rovescia la piramide i consumatori potrebbero diventare anche produttori e l’energia si consuma e si scambia. Come con l’informazione in internet. Risultato? Le fonti di energia rinnovabile diventano protagoniste e marginali le fossili. La chiamano democrazia energetica i Ribelli dell’energia di Schonau un paese nella Foresta nera in Germania ovvero gente comune che dopo Chernobyl per dire no al nucleare si comprò la rete elettrica locale e cominciò a produrre energia sganciandosi dalle centrali atomiche. Un viaggio tra chi sta provando a fare il mondo alla rovescia.

A seguire, per lo spazio “Com’è andata a finire”, aggiornamento annuale sull’inchiesta “La strada di Napoli” trasmessa per la prima volta il 2 gennaio 2000.
In chiusura del programma lo spazio “Goodnews”, con la consueta “buona notizia” della settimana, questa volta “M’illumino di led” a cura di Giuliano Marrucci: ecco come i comuni possono risparmiare qualcosa, visto che l’illuminazione pubblica pesa sulla bolletta per il 50%.
Prossima puntata domenica 30 marzo alle ore 21.35 su RaiTre: domenica prossima il programma si ferma per una pausa pasquale.

Domenica Trivia (106): “Deal or No Deal” 16/03/2008

Posted by Antonio Genna in Domenica Trivia, Trivia.
2 comments

“Deal or No Deal”

Per gli appassionati del quiz “Affari tuoi”, in onda tutti i giorni alle 20.40 su RaiUno, vi propongo di giocare alla versione elettronica della versione statunitense “Deal or No Deal”. Il meccanismo è identico: ci sono però 26 valigette, e non i tradizionali pacchi, tra cui prima di tutto dovrete scegliere la vostra valigetta. Seguite poi le istruzioni a video ed eliminate le altre valigette, accettando (“deal”) o rifiutando (“no deal”) le offerte intermedie del Banchiere, per vincere il premio (virtuale) di 1 milione di dollari.

Radio – Classifica Audiradio 1° bimestre 2008, buon risultato per Virgin Radio 16/03/2008

Posted by Antonio Genna in Audiradio, Classifiche.
19 comments

AudiradioSono stati diffusi i dati Audiradio, barometro degli ascolti radiofonici italiani, nel periodo 12 gennaio – 29 febbraio 2008. Da segnalare l’ottimo debutto di Virgin Radio, emittente dedicata alla musica rock partita sulle frequenze italiane il 12 luglio 2007 e parte del gruppo Finelco insieme a Radio 105 e Radio Monte Carlo: alla sua prima rilevazione Audiradio vanta ben 1.651.000 ascoltatori giornalieri.
Stazionarie le altre emittenti: confermato il primo posto di Radio1 Rai con 6.874.000 ascoltatori al giorno, secondo posto sempre di Radio Deejay (che perde però 450.000 ascoltatori), terza a breve distanza RTL 102.5, quarta RDS e quinta Radio2 Rai. In salita di una posizione, al numero 6, c’è Radio 105 Network.
Ecco le prime 10 posizioni più in dettaglio (tra parentesi è indicato il numero di ascoltatori della rilevazione).

  1. Radio1 Rai (6.874.000)
  2. Radio Deejay (5.362.000)
  3. RTL 102.5 (5.358.000)
  4. RDS (4.879.000)
  5. Radio2 Rai (4.752.000)
  6. Radio 105 Network (3.887.000)
  7. Radio Italia (3.785.000)
  8. Radio 24 (2.225.000)
  9. Radio Kiss Kiss (2.207.000)
  10. R101 (2.065.000)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: