jump to navigation

E’ morto l’attore e doppiatore Oreste Rizzini 18/03/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Doppiaggio, Film, In Memoriam, Soap opera, TV ITA.
trackback

Oreste RizziniOggi è una giornata di lutti nel campo dello spettacolo: nel mondo del doppiaggio italiano esce di scena un’altra importante voce, quella di Oreste Rizzini (la pagina a lui dedicata nel mio sito “Il mondo dei doppiatori”), scomparso alcune ore fa a Roma per l’aggravarsi di una malattia.
Nato a Milano il 27 marzo 1940, Rizzini lascia la moglie Fiorina Piscopo e due figli. Nel suo curriculum, una lunga attività teatrale dal 1962 in poi accanto a grandi nomi che comprendono Giorgio Albertazzi, Gigi Proietti, Gianrico Tedeschi e Glauco Mauri, ma è sicuramente nel campo del doppiaggio che Rizzini è rimasto più noto a tutti.
Tanti gli attori stranieri doppiati al cinema: Michael Douglas in tanti film (da “Chorus Line”, “All’inseguimento della pietra verde” e “La guerra dei Roses” a “Basic Instinct”, “The Game – Nessuna regola”, “Traffic”, “The Sentinel” e “Tu, io e Dupree”), Gene Hackman (“Extreme measures – Soluzioni estreme”, “Potere assoluto”, “Under Suspicion”), Bill Murray (“Ghostbusters” e “Ghostbusters II”, “Lost in translation”, “Broken Flowers”), Michael Caine (“Hannah e le sue sorelle”, “Mi arrendo… e i soldi?”, “Sleuth – Gli insospettabili”), Dustin Hoffman (“I ♥ Huckabees”, “Neverland – Un sogno per la vita”), Chuck Norris, Eugene Levy, Danny Trejo, Harvey Keitel, Nick Nolte e tanti altri ancora.
In TV lo ricordiamo come storica voce di Richard Chamberlain, il Padre Ralph della miniserie “Uccelli di rovo”, ma anche come voce di John McCook, il patriarca Eric Forrester nella soap opera “Beautiful”. Altri doppiaggi televisivi: Edward James Olmos in Miami Vice – Squadra antidroga, Michael Ironside in Visitors, Ben Gazzara in I giorni di Bryan. Gli appassionati di animazione lo ricorderanno anche come voce di Skeletor nella seconda metà di episodi della serie “He-Man e i dominatori dell’universo”, e come voce di Peter Venkman nel cartone “The Real Ghostbusters”.
Da numerosi anni, Rizzini lavorava anche come direttore del doppiaggio: tra i tanti, ricordo i film “In my country” e “Tigerland”, la miniserie “La leggenda di Earthsea” e le serie Baywatch, Nash Bridges, Settimo cielo, Boomtown, John Doe e Firefly.
Diversi, infine, i suoi lavori come speaker e voce fuori campo dei documentari dell’Istituto Luce dei servizi del programma di RaiUno “Porta a porta”.
I funerali avranno luogo avranno luogo giovedi 20 marzo alle ore 11.00 presso la Chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo a Roma.

Annunci

Commenti»

1. fabio - 26/06/2008

Ho sentito Luca Biagini in Beautiful subentrato al compianto Rizzini. Per il ruolo di Eric il pur bravo Biagini mi pare assolutamente inadatto. Io avrei visto benissimo per Eric Luigi “Gino” La Monica. Che ne pensi Antonio?

2. Dino - 30/06/2008

Mi è venuto letteralmente 1 colpo.Avevo saputo una settimana fa della morte di Claudio Capone.Ma oggi mi sono accorto della nuova voce di Eric Forrester e sinceramente non immaginavo che anche la splendida voce di Oreste Rizzini ci avesse abbandonato.Il vs sito è sempre molto presente, ma cavolo,i mezzi di comunicazione se ne strafregano di queste meravigliose voci che ci hanno lasciato.
Io ha l’abitudine di sentire film in lingua spagnola.Ma se li sognano a Madrid e dintorni artisti del doppiaggio come i nostri.

3. Beautiful - Pagina 16 - Forum di Psicologia - 30/06/2008

[…] da amypsicolog ma morto pure il doppiatore di Eric? ho appena cercato e purtroppo s: E’ morto l’attore e doppiatore Oreste Rizzini AntonioGenna.net Blog __________________ Ci che odiato pu essere piacevole,ma allora direttamente incorporato ed […]

4. biblitra - 01/07/2008

Grande perdita, quanto quella di Capone. Un grazie anche a Oreste Rizzini, per tutto quello che ha fatto.

5. mary - 03/07/2008

il doppiaggio italiano ha perso una voce meravigliosa.
Michael Douglas e John McCook non saranno più gli stessi senza la sua voce così particolare.

6. Maurizio - 06/07/2008

Oreste Rizzini era una voce splendida, unica, che si sentiva dappertutto, films, serials etc. Con Claudio a mio avviso abbiamo perso forse i 2 piu grandi doppiatori italiani. Dio li accolga in gloria!

Maurizio

7. faber75 - 01/08/2008

Ho avuto la fortuna di conoscere personalmente sia Oreste che Claudio (e la foto è una dimostrazione) e posso solo dire che sono state 2 persone meravigliose… GRAZIE DI AVERCI DATO DELLE BELLISSIME EMOZIONI!

A voi dedico il mio affettuoso pensiero!
Buon viaggio, Faber

8. adriana mulassano giordani - 07/08/2008

Sono la cugina dell’amatissimo Oreste che oltre ad aver lasciato colleghi e spettatori orfani della sua meravigliosa voce e bravura di attore,a me ha lasciato un buco enorme,incolmabile dentro il cuore ma anche la grande gioia di potermi in qualche modo curare di suo figlio Niccolò,promettentissimo e giovanissimo attore agli esordi.Seguitelo perchè diventerà un grande,basta dire che ha cominciato da Shakespeare e che frequenterà l’Accademia di Londra.Seguitelo e amatelo come avete fatto con il grande Rizzini.Grazie

9. Francesca - 30/01/2009

Ho saputo solo oggi della perdita di questo grande attore/doppiatore. Anche se decisamente in ritardo, mi associo alle condoglienze per la famiglia. Ciao Oreste

10. Orathio89 - 04/04/2009

sono sconvolto! ne ho saputo solo adesso….
è una perdita terribile… l’unica consolazione è che il suo ricordo vive imperituro nella sua opera…
Ho ancora nel cuore il suo Peter Vinkman che grida: “Và a prenderla, Ray”!

11. Ale 88 - 27/04/2009

Tutti i grandi doppiatori stanno scomparendo, sì è iniziato con Isa Di Marzio, per arrivare a Claudio Capone; questa generazione di attori/doppiatori ha perso grandi voci, da ricordare anche Wanda Tettoni, Roberto Del Giudice, Carlo Baccarini, ecc…! Io personalmente ho sentito la mancanza di quasi tutti i doppiatori, ma chi mi manca di più sono Oreste Rizzini e la mitica Angiolina Quinterno scomparsa nel febbraio del 2006!!! Rimarrete tutti nei nostri cuori sempre!!!

12. G.Paolo - 22/10/2009

1987 Marzo ore 11 circa ,registravo la rubrica” Walkie Talkie” che Oreste Rizzini teneva in Rai dove da solo faceva tutte le Voci: Suor Zoraide,”del cuore massacrato di Sessa Aurunca”
Ugo La carne , Padre Bara, Avbambino (Arbasino), Popi Ginetti ecc.
Appuntamento imperdibile di grande divertimento.
In questi giorni ho convertito una vecchia cassetta in un più attuale mp3 per CD e poterlo riascoltare con nostalgia e con grande dispiacere per la scomparsa.

alberto albertini - 19/07/2010

Ciao G.Paolo, ero un caro amico di Oreste Rizzini. Ho letto il tuo msg sul blogdi Genna e mi chiedo se è possibile avere l’mp3 di quella registrazione di Oreste, una sua vecchia trasmissione radiofonica. per me sarebbe un tesoro! Grazie
ciao
alberto.albertini@italpresse.it

13. riccardo - 03/03/2010

voglio ricordare ancora due cose, una piccola e una grande, fatte da Oreste Rizzini. La grande: se non sbaglio, era la voce di Gerard Depardieu nel film Cyrano di Bergerac; ottima interpretazione, Depardieu bravissimo … quanto del merito va ad Oreste Rizzini (ed anche all’adattatore dei dialoghi, l’altro grande Oreste … Lionello!)? ascoltare per credere, Rizzini è semplicemente strepitoso! e la piccola ‘chicca’: una vecchia trasmissione di radio3 (15 – 20 anni fa, chissà se qualcuno la ricorda) ‘Hollywood in giallo e nero’, brevi racconti di Andrea Frezza letti da Rizzini: s t r a o r d i n a r i a riprova che l’etimologia di ‘doppiatore’ è: attore il doppio!!! un abbraccio a chi ne ha anche un ricordo personale Riccardo


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: