jump to navigation

Il museo di Nunziante (16) – La versione pirata Super 8 del classico Disney “Biancaneve” 20/03/2008

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Film, Il museo di Nunziante.
trackback

Il museo di NunzianteSu mio invito, Nunziante Valoroso, uno dei massimi esperti italiani in merito ai film Disney e al cinema del passato e grande collezionista di cimeli, ha accettato di aprire ogni tanto il suo “museo privato” per presentare uno dei reperti della sua collezione di rarità acquistate nei mercatini in giro per il mondo, veri pezzi unici da collezione che in pochi possono dire di conoscere.

Per questo appuntamento, ecco la versione Super 8 degli anni ’70 del classico film d’animazione Disney “Biancaneve e i sette nani”.
Ecco la presentazione scritta da Nunziante stesso, che ringrazio come sempre per la collaborazione.

Negli anni ’70, mentre la Disney pubblicava in formato super 8 estratti da 60 metri (7 minuti di durata) dei suoi film, la pirateria, che allora era fiorente, si divertiva a pubblicare ed a vendere a caro prezzo (minimo 100mila lire a film) ed a noleggiare i lungometraggi in forma completa, suddivisi in quattro -cinque bobine da 180 metri. I controtipi erano ricavati da normali positivi da proiezione, quindi non erano infrequente che pellicole nuove presentassero, riprodotti fedelmente, tutti i difetti (salti, righe, giunte) di un 35mm usato e consumato da continui passaggi.
Per Biancaneve però i pirati ebbero sempre un occhio di riguardo. Dopo una prima edizione in 6 bobine da 120 metri ricavata da una copia del 1962 con tantissimi salti, evidentemente recuperata dal macero, ecco il primo cofanetto della riedizione del 1972 (notate la finezza della scritta Nuova Edizione) col nuovo doppiaggio. 5 bobine da 180 metri, in realtà piene fino a 120 metri, copia perfetta, senza salti, di qualità paragonabile ai super 8 originali Disney, stampa che ricreava quasi alla perfezione le tinte del Technicolor originale.
Con la stessa copertina – che era ricavata adattando la cover del libro Mondadori -in 4 bobine da 180 metri era disponibile la versione col doppiaggio del 1938, ricavata da un 16 mm pirata in più che buono stato, ma privo dei titoli di testa. Sul box, in questo caso, non c’era la dicitura “nuova edizione”!

La versione pirata Super 8 del classico Disney “Biancaneve”

Commenti»

1. Midnighter - 20/03/2008

Fantastico scoprire queste chicche!

2. New_AMZ - 20/03/2008

Se esiste qualcosa di strano su Biancaneve, sicuramente Nunziante ce l’ha!

:)

3. PaoloKr - 20/03/2008

Ottimo Nunziante come al solito.
A proposito di Biancaneve,ho un ricordo di quando ero bambino:nella mia parrocchia lo trasmettevano spesso nella sala proiezioni insieme ad altri classici e svariati Looney Tunes. Ricordo inoltre una marea di bobine su un tavolo. Parliamo del 78 circa,può essere quindi che fosse l’edizione di cui parli Nunziante?

4. Nunziante - 21/03/2008

Ciao! Si potrebbe essere questa, ma avrebbe anche potuto essere quella in 6 bobine da 120 metri molto scadente come qualità…

5. PaoloKr - 23/03/2008

Grazie Nunziante!
Ma scusami un attimo,la Disney (di solito attentissima a queste cose) non faceva nulla?
Ricordo pure che un’emittente locale trasmetteva spessissimo “La Carica dei 101”.È ovvio che non avevano di certo comprato i diritti di trasmissione dalla Disney…

6. Nunziante - 24/03/2008

No, per i super 8 pare non facesse nulla…Circolavano magnificamente e spesso erano anche messi in bella mostra in vetrina…
Pensa che il super 8 di Biancaneve in 4 bobine con il doppiaggio del 1938, attualmente è l’UNICA testimonianza rimasta di quel doppiaggio, insieme all’ LP edito dalla Disney nel 1962…che però non riporta il film integrale. Il super 8 pirata invece si!

7. PaoloKr - 24/03/2008

Il doppiaggio di cui parli non è quello quindi presente nel dvd di qualche anno fa?
Quello con Biancaneve doppiata da Melina Martello è quello più recente,ma io li ricordo entrambi…
Non era nemmeno presente nelle primissime vhs?

8. Nunziante - 24/03/2008

No, il doppiaggio del 1938 non si è mai sentito su nessuna VHS pirata o ufficiale
Le sole possibilità di ascoltarlo, almeno a mia conoscenza sono:
1) edizione super 8 in 6 bobine da 120 metri
2) Disco LP originale Disneyland (prima edizione del 1962 stampato fino al 1972)
3) edizione super 8 in 4 bobine da 180 metri.

9. PaoloKr - 26/03/2008

Nemmeno in tv? Quindi lo ricordo senz’altro dalle proiezioni parrocchiali.
Grazie Nunziante,questo tuo intervento mi ha fatto tornare in mente questo ricordo assolutamente sopito. Farò una capatina in parrocchia per verificare cosa ci hanno fatto con queste bobine.

10. Nunziante - 29/03/2008

Forse in tv è passato qualche spezzone, ma non di più…

11. Alessandro - 17/01/2010

PaoloKr:
Hai novità? Sto cercando quel doppiaggio…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: