jump to navigation

TV USA Gazette #93 – Prosegue Prison Break – Progetti e debutti USA Network – Piloti e serie in lavorazione – Giorno per giorno – Ritorni sui canali cavo: Battlestar Galactica – In edicola – Ascolti USA 31/03/2008

Posted by Antonio Genna in Auditel, Battlestar Galactica, Cinema e TV, Giornali e riviste, Serie cult, TV USA Gazette.
trackback

TV USA GazetteEcco le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti, di cui spesso parlo nello spazio “TV USA” di questo blog. In chiusura un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana, un’occhiata alle edicole statunitensi ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento.

  • Prosegue “Prison Break”
    Il network FOX ha rinnovato per una quarta stagione la serie thriller “Prison Break”d’azione Prison Break con Wentworth Miller: si parla di 22 episodi aggiuntivi, che andranno in onda nella prossima stagione 2008/09 e la cui produzione partirà a maggio.
    Dopo una prima stagione girata in un carcere a Chicago, e due stagioni girate in esterna a Dallas, per la quarta stagione le riprese si sposteranno a Los Angeles.
    Il telefilm, prodotto da Adelstein/Parouse Production in associazione con 20th Century Fox Television, ha avuto ascolti discreti nell’ultimo anno, classificandosi al primo posto nella fascia di pubblico Adulti 18-34 anni della propria collocazione oraria (lunedì, ore 20.00).
  • La NBC si prepara ad annunciare i palinsesti 2007/08
    NBCIn netto anticipo rispetto al consueto e ai network concorrenti (che lo faranno soltanto a metà maggio), mercoledì 2 aprile il network NBC annuncerà il palinsesto della stagione televisiva 2007/08. Tornerò sull’argomento a presentazione avvenuta, si vocifera comunque che il network annuncerà quattro nuove serie, ovvero Kings (ne parlo più in basso nel post), la versione moderna di Knight Rider (ovvero Supercar, il cui film TV pilota è andato in onda qualche settimana fa), My Worst Enemy con Christian Slater e The Philanthropist.
    I rinnovi già annunciati dalla NBC comprendono le serie Chuck, Life, Heroes e i reality “The Biggest Loser”, “Celebrity Apprentice” e “American Gladiators”. Si attende un rinnovo certo anche per le sit-com The Office, My Name Is Earl e 30 Rock, per E.R. – Medici in prima linea e per le serie Law & Order; dovrebbe tornare anche Friday Night Lights, grazie ad un accordo tra NBC e DirecTV.
  • Sospesa la sit-com “The Return of Jezebel James”
    “The Return of Jezebel James” Dopo tre soli episodi con ascolti molto bassi (vedi in fondo a questo post), il network FOX ha sospeso la sit-com The Return of Jezebel James con Parker Posey, sostituendola (insieme con le repliche della sit-com ‘Til Death) da repliche della poliziesca Bones, che precederanno dunque gli episodi inediti della serie Canterbury’s Law con Julianna Margulies (in onda il venerdì alle ore 21.00, e che terminerà il 18 aprile).
    La sit-com sospesa, dai produttori esecutivi Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino, era una co-produzione tra Regency Television e Fox Television Studios.
  • I progetti di USA Network…
    Tanti progetti per il 2008 annunciati dal canale cavo USA Network, sotto il suo slogan storico “Characters Welcome”. Tra i progetti di nuovi telefilm segnalo: Royal Pains, con protagonista un dottore a domicilio per ricchi e famosi; White Collar, la storia di un truffatore che lavora con l’FBI per catturare i criminali; Shirleyville, incentrata sul sindaco di una cittadina; The Nanny Files, con una tata che aiuta il capo della polizia, per cui lavora, a risolvere i casi. Queste nuove idee si aggiungono ai progetti già esistenti del canale, che comprendono potenziali serie come Thank You for Smoking, Life Insurance, Citizen’s Arrest e The Expert. USA Network
  • …e i debutti di USA Network
    Il canale ha anche annunciato le date di debutto dei nuovi episodi dei propri telefilm, anticipando che il 100° episodio della serie Detective Monk con Tony Shalhoub andrà in onda venerdì 5 settembre alle ore 21.00.

In Plain Sight, la nuova serie con Mary McCormack, partirà domenica 8 giugno alle 22.00;
Law & Order: Criminal Intent tornerà con i nuovi episodi della seconda parte della settima stagione domenica 8 giugno alle 21.00;
Burn Notice, la serie con Jeffrey Donovan e Gabrielle Anwar, arriverà con la seconda stagione inedita da giovedì 10 luglio alle 22.00;
Detective Monk torna con la settima stagione inedita venerdì 18 luglio alle 21.00;
Psych torna con la terza stagione inedita venerdì 18 luglio alle 22.00;
The Starter Wife, la prima stagione del nuovo telefilm basato sulla miniserie con Debra Messing, parte ad ottobre.

  • Nuova collocazione per “Shark”
    Mentre in Italia la prima stagione del telefilm è stata interrotta su Rete 4, negli Stati Uniti cambia la collocazione per gli ultimi tre episodi inediti girati dopo la fine dello sciopero per il legal drama Shark con James Woods: gli episodi andranno in onda dal 29 aprile ogni martedì alle ore 21.00 subito dopo NCIS, e non più la domenica alle 22.00 come accaduto in autunno. Il finale della seconda stagione del telefilm andrà in onda martedì 20 maggio alle ore 22.00 sulla CBS.Amy Madigan
  • Amy Madigan entra nel cast di “Grey’s Anatomy”
    L’attrice (nominata all’Oscar) Amy Madigan entrerà nel cast della serie ABC Grey’s Anatomy nel ruolo di una psichiatra. Il telefilm proseguirà con nuovi episodi da giovedì 24 aprile alle ore 21.00, e sarà seguito dalla stessa data alle 22.00 dalla parte finale della quarta stagione inedita di Lost.
  • Diane Farr lascia “Numb3rs”
    La co-protagonista della serie poliziesca Numb3rs Diane Farr ha deciso di non rinnovare il suo contratto, e lascerà il telefilm al termine dell’attuale quarta stagione (gli ultimi 6 episodi dell’anno partiranno venerdì 4 aprile). I produttori hanno iniziato intanto il casting per il ruolo della trentenne Nikki Donati, personaggio che sostituirà quello interpretato dalla Farr ed ex-agente della polizia di Los Angeles che entra nell’FBI.
  • Barry Sonnenfeld dirige un pilota per HBO
    Il regista Barry Sonnenfeld (“Men in Black”) dirigerà per il canale cavo HBO l’episodio pilota dell’adattamento statunitense della serie inglese Suburban Shootout (trasmessa in Italia su Jimmy qualche mese fa). La serie è una commedia dark su una donna che scappa dalla città e si rifugia in un sobborgo, ritrovandosi tra due gruppi rivali di casalinghe omicide che cercano di ottenere il controllo della zona.

News su piloti e serie in lavorazione
A seguire, qualche notizia sparsa relativa ai casting sui nuovi episodi pilota e sulle nuove serie in produzione.

  • Captain Cook’s Extraordinary Atlas (ABC)
    Il network ha ordinato l’episodio pilota di una nuova serie fantasy di Tom Wheeler, incentrata su una bambina che trova un atlante magico che rivela un mondo segreto nel sottosuolo del nostro mondo. Il progetto, descritto come un incrocio tra “Harry Potter” e “Il labirinto del Fauno”, sarà prodotto da Warner Bros. Television.
  • The Prince of Motor City (ABC)
    La drammaturga Jessica Goldberg, l’attore Hamish Linklater (La complicata vita di Christine) ed i produttori esecutivi Chris Brancato e Bert Salke si uniranno per questa soap familiare gotica sui toni dell'”Amleto” di Shakespeare, ambientata nel mondo del business automobilistico di Detroit. La serie sarà prodotta da ABC Studios.
  • Outrageous Fortune (ABC)
    Rob Thomas Rob Thomas (Veronica Mars) ha ottenuto il terzo ordine di un episodio pilota per la prossima stagione: si tratta questa volta di un adattamento della serie neozelandese Crimini di famiglia, in partenza ad aprile in Italia sul canale satellitare Jimmy. Il progetto, prodotto da ABC Studios, è incentrato su una famiglia di criminali e la madre che decide di cambiar vita quando il marito finisce in carcere.
    Gli altri progetti per la prossima stagione di Thomas sono lo spin-off di Beverly Hills, 90210 per il network CW (ne avevo parlato qui) e la serie Cupid per ABC.
  • Castle (ABC)
    Il network ha ordinato una presentazione del pilota per una nuova serie poliziesca, prodotta da Beacon e ABC Studios, incentrata su un romanziere horror che lavora come consulente del dipartimento omicidi della polizia di New York.
  • The Unusuals (ABC)
    Altra presentazione per ABC: questa è una produzione Sony Pictures Television, ed un’altra serie ambientata nella polizia newyorkese. La sceneggiatura è curata da Noah Hawley, anche produttore con Peter Tolan.
  • Finnegan (ABC)
    Ancora una presentazione per ABC, una serie ABC Studios scritta da Trent Jones e focalizzata sul’unità che si occupa del crimine organizzato di Los Angeles, guidata da un detective donna parecchio duro.
  • Bad Mother’s Handbook (ABC)
    Il network ha ordinato l’episodio pilota di una sit-com, prodotta da ABC Studios, incentrata su una donna di 32 anni troppo impegnata ad occuparsi della figlia sedicenne e della madre quarantottenne.
  • Simon Baker
  • The Mentalist (CBS)
    L’attore Simon Baker (The Guardianfoto a fianco) sarà il protagonista del pilota della nuova serie prodotta da Warner Bros. Television ed incentrata su un uomo che utilizza le sue capacità di osservazione per aiutare la polizia a risolvere i crimini. Nel cast dell’episodio pilota anche Owain Yeoman, Shaun Toub, Amanda Righetti e Tim Kang.
  • NY-LON (CBS)
    Gli attori Elisha Cuthbert (24), Caterina Scorsone (Missing) e Johnny Whitworth (C.S.I.: Miami) sono i primi membri del cast del pilota del telefilm su un’insegnante di letteratura e impiegata di un negozio di dischi newyorkese ed un broker di Londra che si innamorano a distanza. La Cuthbert interpreterà Edie Miller, la protagonista femminile della serie, mentre la Scorsone interpreterà la sua coinquilina e compagna di viaggio, e Whitworth sarà l’ex-fidanzato della donna.
  • Mythological X (CBS)
    L’attrice Rachel Boston è entrata nel cast del pilota del telefilm che segue le vicende di una donna che, dopo aver scoperto da una medium di essere già uscita con l’uomo che dovrebbe sposare, rivisita tutti i suoi legami passati. La serie è prodotta da 20th Century Fox Television.
  • Kings (NBC)
    L’attore Ian McShane (Deadwood) e l’australiano Christopher Egan (“Eragon”) sono tra i protagonisti della nuova serie prodotta da Universal Media Studios, una soap contemporanea basata vagamente sulla storia di re Davide ed incentrata su un giovane e puro guerriero (Egan) che si unisce alla corte reale dopo aver salvato la vita del figlio del carismatico ed autorevole re (McShane).
  • Dollhouse (FOX)
    Gli attori Tahmoh Penikett (Battlestar Galactica), Fran Kranz (Welcome to the Captain), Dichen Lachman e Enver Gjokaj sono le ultime aggiunte al cast della serie con Eliza Dushku, su un mondo ultrasegreto di persone programmate con diverse personalità, capacità e ricordi in base alle loro missioni. La serie di Joss Whedon è prodotta da 20th Century Fox Television.
  • Sara RueSpaced (FOX)
    Sara Rue (Perfetti… ma non troppofoto a fianco) sarà la protagonista femminile dell’adattamento statunitense della sit-com inglese, prodotto da Warner Bros. Television, Wonderland e Granada, ed incentrato su due sconosciuti (l’altro protagonista è l’attore Josh Lawson) che fingono di essere una coppia sposata per affittare a basso prezzo un appartamento.
  • The Inn (FOX)
    L’attore Jason Bateman, protagonista della sit-com Arrested Development, dirigerà l’episodio pilota di questa nuova sit-com, prodotta da 20th Century Fox Television, Reveille e Principato-Young, interpretata da Niecy Nash ed ambientata in un hotel di tendenza di New York. Si tratta del primo lavoro come regista di un pilota per Bateman, che già ha diretto alcuni episodi di sit-com come la stessa da lui interpretata.
  • Justin HartleyAustin Golden Hour (CW)
    L’attore Justin Hartley (Smallvillefoto a fianco) sarà il protagonista del pilota prodotto da CBS Paramount e 19 Entertainment, un dramma medico in tempo reale su una squadra di chirurghi e medici che deve occuparsi di emergenze.
  • How to Teach Filthy Rich Girls (CW)
    Joanna Garcia (la sit-com Reba) è la protagonista della nuova serie prodotta da Alloy e Warner Bros. Television, basata su una giovane laureata che viene ingaggiata come tutor e maestra di vita di due ricche ereditiere a Palm Beach (in Florida).

GIOGiorno per giornoRNO PER GIORNO

Le serie TV in prima visione dal 31 marzo al 6 aprile 2008
In questo spazio, giorno per giorno, sono indicati gli episodi in prima visione di serie e sit-com in onda sui principali canali statunitensi. Se una serie non è indicata nella settimana considerata, ne verrà proposta una replica o non andrà in onda.
Come di consueto indico i titoli italiani delle serie, se diversi da quelli originali. L’indicazione tipo 1×03 indica che si tratta del terzo episodio della prima stagione; tra parentesi è indicato il canale su cui va in onda il telefilm. Le informazioni riportate risultano corrette alla data di oggi, possono sempre aver luogo variazioni improvvise di programmazione.
Per una presentazione di tutti i telefilm che debuttano quotidianamente sui cinque network principali negli Stati Uniti visitate lo spazio
“TV USA 2007/08, i debutti”, le eventuali novità dei canali cavo sono invece indicate sotto.

  • Lunedì 31 marzo:
    ore 20.00 The Big Bang Theory 1×11 (CBS), Greek 1×12 (ABC Family)
    ore 20.30 E alla fine arriva mamma! 3×14 (CBS),
    ore 21.00 New Amsterdam 1×06 (FOX), Due uomini e mezzo 5×13 (CBS)
    ore 21.30 La complicata vita di Christine 3×10 – finale di stagione (CBS)
    ore 22.00 C.S.I.: Miami 6×15 (CBS), Medium 4×10 (NBC)
  • Martedì 1° aprile:
    ore 22.00 C.S.I.: Miami 6×16 (CBS), The Riches 2×03 (FX)
  • Mercoledì 2 aprile:
    ore 21.00 Criminal Minds 3×14 (CBS)
    ore 22.00 C.S.I.: NY 4×15 (CBS), Men in Trees 2×14 (ABC), South Park 12×04 (Comedy Central)
  • Giovedì 3 aprile:
    ore 20.00 My Name is Earl 3×14-15 (NBC), Miss Guided 1×06-07 – finale di stagione (ABC)
    ore 21.00 C.S.I.: Scena del crimine 8×12 (CBS)
    ore 22.00 Senza traccia 6×13 (CBS), Eli Stone 1×10 (ABC)
    ore 22.30 Li’l Bush 2×04 (Comedy Central)
  • Venerdì 4 aprile:
    ore 20.00 Ghost Whisperer 3×13 (CBS)
    ore 21.00 Canterbury’s Law 1×04 (FOX)
    ore 22.00 Numb3rs 4×13 (CBS), Battlestar Galactica 4×01 (SciFi)
  • Domenica 6 aprile:
    ore 20.00 Tutti odiano Chris 3×16 (CW)
    ore 20.30 King of the Hill 12×17 (FOX)
    ore 21.00 Cold Case 5×15 (CBS), The Game 2×14 (CW), The Tudors 2×02 (Showtime), “John Adams” ep05 (HBO)
    ore 22.00 Dirt 2×06 (FX), State of the Union 1×02 (Showtime)

Aggiornamento del barometro di produzione 2007/08 dei telefilm statunitensi
TV USA 2007/08 Dopo 100 giorni lo sciopero degli sceneggiatori statunitensi è finito ed è ripresa la produzione di serie e sit-com:
in questo post ho riassunto la situazione dei telefilm trasmessi sui cinque principali network statunitensi ABC, CBS, NBC, FOX e The CW, potete dunque immediatamente visualizzare quanti nuovi episodi verranno prodotti e quali serie sono già state rinnovate per la prossima stagione televisiva 2008/09.

CANALI CAVO: RITORNI E NOVITA’ IN PARTENZA
Questo spazio analizza le serie che partono o che tornano con nuovi episodi sui principali canali via cavo nel corso della settimana considerata qui sopra. Per le serie già esistenti viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.
Per le serie che debuttano invece sui cinque principali network ricordo di visitare lo spazio saltuario “TV USA 2007/08, i debutti”.

Battlestar Galactica
Serie in onda su SciFi Channel dal 4 aprile – trasmissione regolare: venerdì ore 22.00
Episodi ordinati: 22 (quarta ed ultima stagione) – Durata: 42 minuti
Produzione: Universal Media Studios

Battlestar Galactica

IN EDICOLA

Nello spazio dedicato alle copertine delle riviste statunitensi che parlano di televisione, ecco il numero del 31 marzo 2008 del settimanale “TV Guide”, dedicato ad un’anteprima della TV primaverile con informazioni su 39 programmi che ritornano dopo la conclusione dello sciopero degli sceneggiatori.
“TV Guide”, 31 marzo 2008

ASCOLTI USA
Nielsen RatingsLa classifica della settimana delle serie TV
Ecco la classifica generale delle serie TV (con episodi inediti o in replica) in onda negli Stati Uniti: sono considerati i telespettatori totali degli episodi delle serie più viste nel corso della settimana dal 17 al 23 marzo 2008.
(Dati di ascolto forniti da Nielsen, elaborazione Mediaweek)

  1. Due uomini e mezzo (CBS, lunedì ore 21.00) 14,1 milioni
  2. La complicata vita di Christine (CBS, lunedì ore 21.30) 11,5 milioni
  3. Lost (ABC, giovedì ore 21.00) 11,4 milioni
  4. NCIS – Unità anticrimine (CBS, martedì ore 20.00) 10,6 milioni
  5. Law & Order – I due volti della giustizia (NBC, mercoledì ore 22.00) 10,5 milioni
  6. Medium (NBC, lunedì ore 22.00) 10,1 milioni
  7. C.S.I.: Miami – replica (CBS, lunedì ore 22.00) 9,6 milioni
  8. E alla fine arriva mamma! (CBS, lunedì ore 20.30) 9,6 milioni

E vediamo come di consueto la classifica delle nuove serie in onda con episodi inediti questa settimana:

  • Miss Guided – primo episodio (ABC, martedì ore 22.30) 9,3 milioni
  • Eli Stone (ABC, giovedì ore 22.00) 7,3 milioni
  • New Amsterdam (FOX, lunedì ore 21.00) 7,3 milioni
  • Lipstick Jungle – finale di stagione (NBC, giovedì ore 22.00) 6,9 milioni
  • Miss Guided (ABC, giovedì ore 20.30) 6,3 milioni
  • Miss Guided (ABC, giovedì ore 20.00) 6,3 milioni
  • Canterbury’s Law (FOX, lunedì ore 20.00) 5,7 milioni
  • Unhitched (FOX, domenica ore 20.30) 3,2 milioni
  • The Return of Jezebel James (FOX, venerdì ore 20.30) 3,1 milioni
  • Unhitched (FOX, domenica ore 21.30) 3,1 milioni

Ritorno-record per “Greek”
Il canale cavo ABC Family può essere soddisfatto: la prosecuzione della prima stagione della serie Greek, ripresa lunedì scorso 24 marzo, ha avuto il migliore ascolto di un telefilm nella storia del canale tra gli adulti 18-34 anni e le donne 18-34 anni. Gli spettatori sono stati 1,4 milioni, record assoluto per la serie fino ad oggi.

Chiusura magra per “Jericho”
Invece il settimo ed ultimo episodio della seconda ed ultima stagione della serie CBS Jericho è terminata martedì scorso 25 marzo alle ore 22.00 con appena 6 milioni di telespettatori, al terzo posto nella propria fascia oraria dietro il programma “Primetime” sulla ABC ed una replica di Law & Order: Unità speciale sulla NBC.

Commenti»

1. alexa - 31/03/2008

Medium va ancora alla grande!!!!!!!!!

2. enry - 31/03/2008

Buoni gli ascolti di Medium e della novità Miss Guided…
Sono contento per gli ottimi ascolti di Greek…
Lost, purtroppo, è in continuo calo…
4X01 16 milioni
4×07 11.5 milioni… :-(

P.S. Molto bella la copertina di TV Guide.

3. Jo3y - 31/03/2008

Wow! Medium mi sorprende ogni settimana, peccato che sia così sottovalutata.
Grande Greek! La ABC Family come network mi sta piacendo davvero molto, attendo Roomies e Samurai Girl sperando siano carini e ben fatti come Kyle XY e Greek.

4. Burchio - 31/03/2008

evvai prison :D…(in usa in onda lle 20…da noi in terza serata…bah)

5. ABREdoskoi - 31/03/2008

io mi dispiaccio ogni volta che leggo che Prison break continua… sarà per il finale della seconda stagione che non mi sembrava granchè, sarà perchè penso sempre che doveva durare due stagioni e lo stanno allungando più che possono… ma è così, non mi va che continui per quanto mi piaccia.

6. Massimiliano - 31/03/2008

Beh, Prison Break può interpretarsi così.
Nella prima stagione Michael doveva liberare Lincoln dalla prigione.
Nella seconda erano tutti braccati.
Nella terza era Lincoln che doveva liberare Michael.
**********************************

7. Jo3y - 31/03/2008

@Massimiliano: Della serie, spoiler-free eh XD

8. Massimiliano - 31/03/2008

Mannò, lo si capisce guardando la terza.
E’ una supposizione, non una certezza.

9. enry - 31/03/2008

Credo che Jo3y si riferisse proprio alla terza stg ancora inedita in Italia…

10. Massimiliano - 31/03/2008

Ah già.
Chiedo venia.
Rispondevo ad un utente che evidentemente l’aveva già vista.
Do inoltre erroneamente per scontato che tutti l’abbiano già vista, senza aspettare la folle notturna programmazione di Italia 1.

11. Massimiliano - 31/03/2008

Comunque quello che dico della terza si intuisce dal finale della seconda. O no?

12. dyd666iscr - 31/03/2008

x massimiliano complimenti per la SCORRETTEZZA per non dirti di peggio… visto che noi in italia siamo fermi alla fine della seconda stagione… io mi sono salvato in tempo dal tuo spoiler ma meriteresti un bel ban!!!

13. enry - 31/03/2008

@Massimiliano Non ne ho idea, io non seguo PB quindi non mi interessa… Ma dalla reazione di dyd666 mi sa che non si intuiva!

14. Massimiliano - 31/03/2008

Scorrettezza? Errore.
Non c’era malafede.
Chiedo scusa.

15. Massimiliano - 31/03/2008

@enry.
Nel finale della seconda si vede Michael incarcerato.
Quello che ho riferito io è il tema della terza stagione, non uno spoiler particolare.
Semmai andrebbe cancellato quanto dico della quarta (che comunque è una mia supposizione).

16. Alessio - 31/03/2008

Madò, quanti pilot Rob Thomas! Speriamo gli vada bene qualche progetto..
Io rimango della mia idea che i pilot proposti alla CW sono troppo fuori target leggendo le prime indiscrezioni.. vedremo..

Greek inizio a vederlo venerdì, chissà se mi piacerà! :D

17. Paul - 31/03/2008

Comunque anch’io la penso come ABREdoskoi.
Secondo me PB doveva finire con il penultimo episodio della seconda stagione, e se non sbaglio, questi erano i piani originali.

18. scape - 31/03/2008

Grazie al cameo di Britney Spears,la puntata di How i met your mother della scorsa settimana,cioè del 25 marzo,ha avuto 10,6 mln di spettatori…medium è calato a 8,8 milioni..

19. Massimiliano - 31/03/2008

Tutti coloro che sostengono (legittimamente) che PB sarebbe dovuto finire con la seconda stagione, hanno evidentemente già visto la terza (sennò come potrebbero giudicare?).
Almeno nei loro confronti, quindi, non ho spoilerato.

20. Collette - 31/03/2008

Non per difendere Massimiliano ma già chi entra qui sono comunque anticipazioni dell’America
Tipo
Diane Farr lascia “Numb3rs”
è comunque uno Spoiler o no?
Britney Spears a E alla fine arriva Mamma(per la gioia di Joey)
non è comunque uno spoiler???

21. paolorussomanno - 31/03/2008

Bel posto, complimenti. Piccolo errore, la NBC annuncia la stagione 2008-2009. ;)

22. Jo3y - 31/03/2008

@Collette: Ma ce l’hai proprio con me eh XD

23. scape - 31/03/2008

Collette,nn è uno spoiler,nn ho detto che che ruolo ha,ne ho parlato della trama ne ho citato sviluppi della serie..nn è uno spoiler dire che un personaggio famoso farà un cameo in una serie…

24. Gi@nni - 31/03/2008

Attendo con ansia il ritorno di Desperate Housewives, sperando che mantenga gli ascolti di sempre.

25. Heglis - 31/03/2008

Grande medium. Puntate belle, in più la storia insieme all’attrice angelica houston ha sicuramente data un “aiuto” alla serie.

26. alexa - 31/03/2008

Ho letto in altri siti degli spoiler di Prison Break ben + pesanti………….

27. Massimiliano - 31/03/2008

Ma io in fondo che spoiler avevo fatto?
Avevo tirato ad indovinare il tema della quarta stagione.
Magari è una bischerata, la quarta non hanno nemmeno cominciato a scriverla.

28. Nanyscia - 31/03/2008

Allora, Betty mi ricomincia il 24 di aprile, Burn Notice il 10 di Luglio, Heroes e Chuck a settembre, The Starter wife addirittura ad ottobre.. guardo serie che si fanno ben attendere eh :D

Mi incuriosisce molto il progetto con Sara Rue: lei è carinissima, l’ho molto apprezzata in Less than perfect, e la trama della nuova sit-com è tra quelle che più mi ha colpito.. sono proprio curiosa ;)

Bellissima la copertina di tv blog *_* Non avrei mai immaginato di vedere nello stesso spazio Mike Delfino e Amanda Tanen :P

29. RikStyle - 31/03/2008

Scusate, ma dove li prendete gli ascolti americani?

30. Heglis - 31/03/2008

Consiglio di vedere la terza stagione di P.break, davvero notevoli le ultime 3-4 puntate. Le iniziali così, così. La seconda stagione di betty non mi è piaciuta molto, cmq trovo il personaggio di w.slater quello più bello e interessante:P

31. ABREdoskoi - 31/03/2008

no, non ho visto la 3a di PB ma non so, mi disturba che un progetto definito sia poi allungato solo per guadagnarci sopra.
cmq, Colette, lo spoiler di Britney quello non lo si può considerare tale… annunci di attori e gues stars non sono spolier, solo notizie ;) epoi della Britney attrice lo saprà mezzo mondo, ne parlano tutti i media ;)

32. Massimiliano - 31/03/2008

Beh, però per giudicare equanimemente una stagione bisognerebbe vederla.
Forse poteva finire con la seconda stagione, però avrebbero dovuto strutturarla diversamente.
Finirla con la penultima puntata avrebbe lasciato troppe questioni aperte.
Comunque la terza stagione offre molti colpi di scena e può ancora emozionare.
Inoltre ha una sua funzione nel tutto, come ho spiegato nel mio post censurato. Anche la quarta, ma ve la spiegherò fra un anno. In sintesi l’agnello diventa lupo (ma è una mia supposizione).

33. dyd666iscr - 31/03/2008

anche io vedo molte serie in contemporanea usa…ma prison me la sono sempre goduta in italiano quindi la terza devo ancora iniziarla..
cmq nessuna polemica!
alla fine e’ facile fare spoiler involontari…
già le pubblicità della seconda stagione facevano un grosso spoiler involontario quando ancora noi stavamo finendo la prima (ricordo i poster con loro inquadrati al di FUORI della prigione :-)

34. Collette - 31/03/2008

Comunque Joey cercami di capirmi bene,so che sono enigmatica ma con il titolo E ALLA FINE ARRIVA MAMMA.. volevo essere ironica perchè so che non sopporti quel titolo come del resto mezzo mondo :-)

35. Miroku - 01/04/2008

Che bello finalmente vedo tanta gente che segue medium. Prima non ci avevo fatto caso o non era così manifesto..questa quarta stagione non l’ho ancora vista ma lo show mi piace molto è veramente ben fatto anche se come avete già detto è un pò sottovalutato.Speriamo gli ascolti continuino a salire.

36. Miroku - 01/04/2008

Ho appena visto la terza puntata di The return of jezebel james e ribadisco quanto avevo detto in un altro post:la serie non era affatto male!stava proprio ingranando. un vero peccato.

37. Jo3y - 01/04/2008

@Collette: A dir la verità, come tutti, non sopporto proprio cosa ne hanno tirato fuori in Italia, dopo aver visto un episodio di HIMYM (e non di E alla fine arriva mamma!), ho decisamente rivalutato il tutto; E alla fine arriva mamma? Lo odio.
HIMYM? Semplicemente…legen…wait for it…dary! ;)

38. Serial tv americani dopo lo sciopero: punto della situazione « Brainstorming - 04/04/2008

[…] * Nuova collocazione per “Shark” Mentre in Italia la prima stagione del telefilm è stata interrotta su Rete 4, negli Stati Uniti cambia la collocazione per gli ultimi tre episodi inediti girati dopo la fine dello sciopero per il legal drama Shark con James Woods: gli episodi andranno in onda dal 29 aprile ogni martedì alle ore 21.00 subito dopo NCIS, e non più la domenica alle 22.00 come accaduto in autunno. Il finale della seconda stagione del telefilm andrà in onda martedì 20 maggio alle ore 22.00 sulla CBS.Amy Madigan * Amy Madigan entra nel cast di “Grey’s Anatomy” L’attrice (nominata all’Oscar) Amy Madigan entrerà nel cast della serie ABC Grey’s Anatomy… leggi tutto […]


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: