jump to navigation

Comunicati – Si è chiuso il Festival Cartoons on the Bay 2008, premiato il corto “A Bicycle Trip” 17/04/2008

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Comunicati, Corti, Premi, TV ITA.
trackback

\

Pubblico di seguito un comunicato stampa relativo alla conclusione del Festival Cartoons on the Bay 2008, che ha visto assegnata una menzione speciale al cortometraggio animato “A Bicycle Trip”, realizzato dal Dipartimento Animazione del CSC – Sede del Piemonte ed ideato e realizzato in animazione 3-D, compositing e live action da Lorenzo Veracini, Nandini Nambiar e Marco Avoletta come saggio di diploma.

Festival Cartoons on the Bay 2008:

Menzione speciale a “A Bicycle Trip”, cortometraggio del Dipartimento Animazione del CSC – Sede del Piemonte

A Bicycle Trip, cortometraggio degli studenti della scuola d’animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia Sede del Piemonte, ha ricevuto una menzione speciale alla XII edizione di Cartoons on the Bay, conclusosi ieri a Salerno.

La Giuria Internazionale dei Pulcinella Awards 2008 composta da Patricia Hidalgo, direttore esecutivo della programmazione Walt Disney TV Italia; Giovanna Milano, consulente gestionale, Francia-Italia; Barry Purves, artista e regista inglese; Claudia Sasso; responsabile della programmazione ragazzi di Rai Due e dallo sceneggiatore statunitense Eric Shaw, ha assegnato la menzione speciale per la regia a A Bicycle Trip, ideato e realizzato in animazione 3D, compositing e live action da Lorenzo Veracini, Nandini Nambiar e Marco Avoletta come saggio di diploma. Il film racconta la scoperta degli effetti dell’LSD da parte del celebre chimico dottor Albert Hofmann, seguendo il tragitto fisico ed emotivo del protagonista nella percezione alterata dall’acido, dalle strade della tranquilla città di Basilea sino ad un ricordo d’infanzia, con una punta di umorismo.

Il premio Pitch me! Italia, per il miglior progetto italiano in animazione – dedicato alla memoria di Pierluigi De Mas – è invece stato attribuito a Roots di Pietro Cicciotti e Harald Pizzinini (Mbanga Studio, Roma) che si sono diplomati nel 2005 al Dipartimento Animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia, Sede del Piemonte.

La Giuria composta dall’autore e regista Bruno Bozzetto, Annita Romanelli di Rai Fiction e Sergi Reitg di Imira Entertainment, ha assegnato il premio al progetto Roots “per la capacità di veicolare il tema del rispetto dell’ambiente in una sintesi non convenzionale ed estremamente efficace.

Istituito nel 2001 con il supporto della Regione Piemonte, il Dipartimento Animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia, con sede a Chieri (Torino), propone un corso triennale di specializzazione per formare artisti e professionisti qualificati per la partecipazione a tutte le fasi creative, progettuali e realizzative delle produzioni d’animazione. La Scuola d’animazione del CSC è un campus in cui attualmente vivono, studiano, progettano, animano e producono – sotto la guida dei migliori professionisti del settore – 48 allievi provenienti da tutta Italia e dall’estero. Nei suoi sette anni di vita il Dipartimento ha formato giovani artisti e tecnici, realizzando numerosi progetti in simulazione di committenza e 17 cortometraggi come saggi di diploma, già selezionati e premiati a diversi Festival internazionali. Il percorso formativo si sviluppa secondo due linee: animazione classica e animazione 3d/effetti visivi. Ampio spazio è dato a sperimentazione e ricerca artistica.

A seguire, riporto in forma integrale il Bando di Concorso per il corso di Animazione 2009-2011 presso la Sede del Piemonte del CSC.

16 POSTI A CONCORSO
PER IL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN ANIMAZIONE
DEL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA
Triennio 2009-2011 – sede di Chieri (Torino)

Bando di concorso: http://www.csc-cinematografia.it/animazione
Termine per l’invio delle domande: 11 luglio 2008

Il bando è rivolto a giovani cittadini europei e –  limitatamente ad  un posto – a cittadini extraeuropei,  dotati di forte motivazione e predisposizione ai mestieri del cinema e dell’animazione, solida preparazione artistica e capacità di disegno/modellazione, conoscenza o predisposizione all’utilizzo di strumenti informatici per la creazione d’immagini.
Il curriculum è triennale con frequenza obbligatoria, l’ammissione è su concorso, la tassa d’iscrizione annuale è di 1.500 euro.
Il corso di specializzazione in animazione del  CSC, unico in Italia, si propone la formazione di artisti e tecnici qualificati per la partecipazione alle diverse fasi creative, progettuali e realizzative delle produzioni basate sull’animazione.

Pre-requisiti essenziali dei candidati:
–  Diploma di Scuola Media Superiore o titolo di studio equivalente;
–  Data di nascita compresa fra l’1 gennaio 1983 e il 31 dicembre 1989;
–  Capacità di disegno e/o modellazione e conoscenza del cinema e dell’animazione;
–  Ottima conoscenza della lingua italiana.
Con la domanda d’iscrizione i candidati devono presentare, ai fini della selezione:
Portfolio grafico su supporto cartaceo, Show reel di materiale filmato, animazione o live action, durata massima 10 minuti (facoltativo).
Requisiti e consigli per la selezione:
Conoscenza e passione per il cinema e per l’animazione sono il punto di partenza per seguire il nostro percorso formativo insieme ad una forte motivazione professionale, predisposizione al lavoro in equipe,  capacità di organizzare il proprio tempo e disponibilità ad un lavoro “time consuming”  e “labour intensive” come quello dell’animazione. Sono importanti: spiccata sensibilità per il racconto filmico, interesse e attitudine alle arti visive, predisposizione e capacità di  visualizzazione e disegno, creazione e riproduzione di immagini con stili differenti; nozioni di prospettiva e disegno volumetrico, versatilità nell’uso di  tecniche diverse di disegno, grafica, pittura, modellazione sia tradizionali che digitali. Il percorso formativo si sviluppa su due linee di specializzazione: animazione classica e animazione 3D/effetti visivi. Ampio spazio è dato alla sperimentazione e allo sviluppo di progetti personali, ma anche a realizzazioni su progetto esterno e ad esperienze in produzione. Corsi, seminari e laboratori sono tenuti dai migliori professionisti dell’animazione.
La Scuola di animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia è situata in una tenuta sulla collina di Torino, la foresteria può ospitare 34 studenti.
Il corso di animazione del CSC, nato nel 2001 con il supporto della Regione Piemonte, ha concluso i suoi primi quattro cicli formativi, diplomando giovani artisti e tecnici, realizzando numerosi progetti in simulazione di committenza e vari cortometraggi come saggi di diploma, già selezionati e premiati – fra gli altri – ai Festival internazionali di Annecy, Hiroshima, Ottawa, Dervio, Cartoons on the Bay, Arcipelago di Roma, I Castelli Animati di Genzano,  Animafest di
Zagabria, Virtuality di Torino, Future Film Festival di Bologna, CICDAF di Changzhou, Les E-magiciens di Valenciennes, TrickFilm di Stuttgart, SICAF di Seoul.

Il corso di animazione gode del sostegno di RAI, Turner Broadcasting System Italia (Cartoon Network) e Fondazione CRT.
Informazioni sul corso di animazione:
Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola  Nazionale di Cinema, Sede del Piemonte – Dipartimento Animazione
strada Pecetto 34 – 10023 Chieri (TO) Tel. (39) 011 947 32 84 int. 201  fax (39) 011 940 27 00
email: animazione@csc-cinematografia.it web: www.csc-cinematografia.it

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: