jump to navigation

Cinema Festival #68 – Box Office – The Green Hornet – Edicola: The Dark Knight – Dal set di Transformers 2 – Tyrannosaurus Rex – Trailer: WALL-E, Wanted, Finding Amanda, Gunnin’ for That #1 Spot – Poster: Mutant Chronicles 25/06/2008

Posted by Antonio Genna in Auto e moto, Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

Cinema FestivalQuesto spazio del blog estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema: qualche notizia ed indiscrezione, il box office della settimana, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita.
Per vedere quali film sono usciti nell’ultimo week-end visitate lo spazio
Al cinema….

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 20-22 giugno 2008
Subito al primo posto il fantastico
“L’incredibile Hulk” con Edward Norton e Liv Tyler, seguito con cast completamente diverso dell'”Hulk” (2003) di Ang Lee uscito nelle sale mercoledì 18 giugno. Scende in prima posizione il thriller “E venne il giorno” di M. Night Shyamalan, e perde una posizione anche la commedia “Un amore di testimone” con Patrick Dempsey e Michelle Monaghan.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.

  1. “L\'incredibile Hulk”“L’incredibile Hulk” (NE) 984.420 € (Tot. 1.557.648)
  2. “E venne il giorno” (1) 236.276 € (Tot. 1.782.498)
  3. “Un amore di testimone” (2) 206.587 € (Tot. 1.257.820)
  4. “Sex and the City” (4) 143.747 € (Tot. 6.309.593)
  5. “Gomorra” (5) 122.030 € (Tot. 9.420.965)
  6. “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo” (3) 117.776 € (Tot. 11.113.975)
  7. Il divo” (6) 114.283 € (Tot. 3.973.791)
  8. Gardener of Eden – Il giustiziere senza legge” (NE) 48.335 € (Tot. 48.335)
  9. “Noi due sconosciuti (7) 29.844 € (Tot. 185.432)
  10. “Identità sospette” (NE) 25.368 € (Tot. 25.368)

BOX OFFICE USA
Week-end 20
-22 giugno 2008
Prima posizione per la non eccezionale commedia Warner “Get Smart”, remake
di una sit-com anni 1960 interpretato da Steve Carell e Anne Hathaway; scende al secondo posto “The Incredible Hulk” con Edward Norton e Liv Tyler; terza posizione per il film d’animazione Dreamworks “Kung Fu Panda”, in cui il protagonista ha la voce originale di Jack Black.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.

  1. \“Get Smart” (NE) 38,6 (Tot. 38,6)
  2. “The Incredible Hulk” (1) 22,1 (Tot. 97)
  3. “Kung Fu Panda” (2) 21,9 (Tot. 155,8)
  4. The Love Guru” (NE) 13,9 (Tot. 13,9)
  5. The Happening” (3) 10,4 (Tot. 50,7)
  6. Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull (6) 8,5 (Tot. 290,9)
  7. You Don’t Mess with the Zohan” (4) 7,4 (Tot. 84,3)
  8. Sex and the City” (6) 6,5 (Tot. 132,4)
  9. “Iron Man” (7) 4 (Tot. 304,8)
  10. The Strangers” (8) 2,1 (Tot. 49,7)

“THE GREEN HORNET”
Mancano ancora due anni alla sua uscita (il 25 giugno 2010), ma la Sony Pictures ha già rilasciato il logo del prossimo film “The Green Hornet” scritto ed interpretato da Seth Rogen. Il film aggiornerà le vicende dell’eroe mascherato noto in Italia come “Calabrone Verde”, creato da Fran Striker negli anni 1930 per un programma radiofonico, e poi apparso in varie serie di fumetti dagli anni 1940 agli anni 1990 ed in una serie TV di 26 episodi con Van Williams e Bruce Lee, realizzata nel 1966/67 e proposta in Italia negli anni 1980/90 su RaiUno e in replica su TMC e Jimmy.
Il “Calabrone Verde” è Britt Reid, giornalista di giorno e vigilante mascherato di notte, accompagnato dal mascherato assistente asiatico Kato e dalla sua tecnologica automobile “Black Beauty”.

\

CINEMA IN EDICOLA
Questa volta visitiamo le edicole inglesi: il numero 143 del luglio 2008 del mensile “Total Film” dedica la copertina a “The Dark Knight”, ritorno sul grande schermo del Batman interpretato da Christian Bale, che ha esordito un paio d’anni fa nel film “Batman Begins”.

\

Nel film appare anche il Joker, con il volto dello scomparso Heath Ledger: ecco come si presenta la rivista nelle edicole inglesi, con la copertina rivestita dal cellophan apparentemente “rovinata” dallo stesso Joker.

\

IMMAGINI DAL MONDO DEL CINEMA
Il sito web Jalopnik ha pubblicato alcune immagini ravvicinate  della nuova concept car della Corvette che apparirà nel film “Transformers: Revenge of the Fallen”, sequel del film di Michael Bay dello scorso anno in uscita nelle sale statunitensi il 26 giugno 2009. La nuova auto aggiornerà il Maggiolino apparso nel primo film: dalle prime immagini scattate sul set (vedi foto qui sotto, in alto) sembra che si tratti di una Chevy Camaro Z28 2010 (vedi foto qui sotto, in basso) o 2012.

Revenge of the Fallen\

“TYRANNOSAURUS REX”
Il regista Rob Zombie (“La casa dei 1.000 corpi”, “La casa del diavolo”, “Halloween: The Beginning”) ha diffuso il primo teaser poster del suo prossimo film “Tyrannosaurus Rex”. Il film uscirà nelle sale USA il 28 agosto 2009, ma si ignora qualsiasi cosa relativamente a trama e cast al momento.

\

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 27 giugno 2008

Nello spazio
“Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece qualche trailer originale di film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.
Questa volta, quattro film in uscita negli Stati Uniti venerdì 27 giugno 2008.

WALL-E”, nuovo film d’animazione Disney-Pixar diretto da Andrew Stanton, con le voci originali di Ben Burtt, Jeff Garlin e Fred Willard: un robot scopre che nella vita c’è molto di più della sua occupazione di ripulitura del pianeta inquinato dagli umani, nel momento in cui si innamora di un droide femmina che dovrà ritrovare imbarcandosi in un viaggio intergalattico.

“Wanted, film d’azione diretto da Timur Bekmambetov, con James McAvoy, Angelina Jolie e Morgan Freeman, basato su un romanzo grafico di Mark Millar e J.G. Jones: il giovane Wesley Gibson (McAvoy) viene reclutato da Fox (Jolie), membro di un gruppo di assassini a cui apparteneva il padre di Wesley che recentemente è stato assassinato. Wesley viene addestrato da Fox e dal leader del gruppo, Sloan (Freeman), scoprendo di avere il potere di deviare le pallottole… ma c’è qualcos’altro sotto?

“Finding Amanda, comedy-drama scritto e diretto da Peter Tolan, con Matthew Broderick, Brittany Snow e Maura Tierney: un produttore televisivo che non disdegna alcool e gioco d’azzardo viene mandato a Las Vegas per convincere la sua problematica nipote ad entrare in clinica di recupero.

“Gunnin’ for That #1 Spot, film documentario di Adam Yauch, con Jarryd Bayless, Michael Beasley, Tyreke Evans: otto dei più forti giocatori di basket delle scuole superiori statunitensi competono nel primo torneo “Elite 24” al Rucker Park di New York.

IL POSTER: “MUTANT CHRONICLES”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, è questa volta protagonista il poster del film di fantascienza steampunk “Mutant Chronicles”, in uscita negli Stati Uniti nell’autunno 2008.
Diretto da Simon Hunter, il film è ambientato nel XXIII secolo e porta sul grande schermo l’omonima serie di giochi di ruolo e romanzi di fantascienza (pubblicati a partire dal 1993 dalla non più esistente casa editrice svedese Target Games AB ed in parte tradotti in italiano dalla Hobby & Works): l’umanità ha esaurito le risorse naturali della Terra, e quattro corporazioni (Bauhaus, Mishima, Capitol e Imperial) guidano il mondo in cui sono costantemente in guerra tra loro.
Nel cast del film Thomas Jane, Ron Perlman, Devon Aoki, Benno Fürmann, Sean Pertwee, John Malkovich e Anna Walton.

\

Commenti»

1. Midnighter - 26/06/2008

Una cosa che non capisco del film dei Transformers (sia del primo che di questo) è il perché dare il nome Bumblebee ad una Camaro. Bumblebee (o Goldbug poi) è sempre stato un Maggiolino Volkswagen, capisco aggiornare, ma manteniamo la “macchina piccola”, lo si poteva trasformare in una Smart, in una Classe A… Se si voleva usare la Camaro la si poteva chiamare Smokeskreen, Sideswipe, Sunstreaker, Bluestreak, che erano tutte macchine più grosse (Lamborghini, Porsche…).


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: