jump to navigation

TV USA Gazette #113 – Emmy 2008, i semifinalisti tra le migliori serie e sit-com – Saturn Awards 2008, i vincitori – I debutti autunnali di CBS – Casting di serie e piloti – Giorno per giorno – Novità cavo: The Secret Life of the American Teenager – In edicola – Ascolti USA 30/06/2008

Posted by Antonio Genna in Auditel, Cinema e TV, Giornali e riviste, Premi, TV USA Gazette.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti, con l’aggiunta di un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della prossima settimana, un’occhiata alle edicole statunitensi ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento.

  • 60esimi Primetime Emmy Awards, i semifinalisti per le migliori serie e sit-com
    Emmy 2008In attesa delle nomination della 60a edizione degli Annual Primetime Emmy Awards, che premiano i programmi in onda nella fascia di prima serata (dalle 20.00 in poi) dei network e canali cavo statunitensi e che saranno annunciate il prossimo giovedì 17 luglio, sono stati comunicati i 10 semifinalisti per le principali categorie di miglior serie drammatica e miglior serie comica. I voti sono stati già espressi dalla Television Academy, e lo scorso week-end del 28-29 giugno hanno avuto luogo i Blue Ribbon Panel screenings, con la proiezione di tutte le opere finaliste e la votazione, che rappresenta il 50% del risultato. Ambedue le votazioni concorrono a stabilire le cinque nomination di ciascuna categoria.
    Di seguito, vi elenco i semifinalisti in ordine alfabetico per titolo italiano. Alcune delle serie elencate sono ancora (in tutto o in parte) inedite in Italia, o trasmesse esclusivamente sui canali digitali terrestri e satellitari.

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA – semifinalisti
Boston Legal
Damages
Dexter
Dr. House – Medical Division
Friday Night Lights – High School Team
Grey’s Anatomy
Lost
Mad Men
I Tudors – Scandali a corte
The Wire

MIGLIOR SERIE COMICA – semifinalisti
Curb Your Enthusiasm
Due uomini e mezzo
Entourage
Flight of the Conchords
I Griffin
The Office
Pushing Daisies
30 Rock
Ugly Betty
Weeds

  • Saturn Awards 2008, i vincitori
    Saturn AwardsSi è tenuta lo scorso 24 giugno la cerimonia di consegna dei 34esimi Saturn Awards, premi presentati ogni anno dalla Academy of Science Fiction, Fantasy & Horror Films per onorare il meglio di fantascienza, fantastico e horror in TV, al cinema e in home-video.
    La serata di quest’anno è stata condotta dal comico Jeffrey Ross: soffermandoci alle categorie televisive, Lost ha dominato vincendo quattro premi, come miglior serie e migliori attori (tranne quello di miglior attrice protagonista, in cui è stata sconfitta Evangeline Lilly); Jennifer Love Hewitt ha vinto per il secondo anno consecutivo il premio come miglior attrice, mentre molti nominati per la prima volta, come le serie Pushing Daisies e Journeyman, non sono stati considerati, a parte Terminator: The Sarah Connor Chronicles con un premio (ex-aequo) a Summer Glau come miglior attrice non protagonista.
    Ecco di seguito tutti i vincitori dei premi relativi alla televisione.

MIGLIOR SERIE IN ONDA SU UN NETWORK
“Lost”

MIGLIOR SERIE IN ONDA SU UN CANALE CAVO O SYNDICATION
“Dexter”

MIGLIOR PRESENTAZIONE TELEVISIVA
“I Griffin”: episodio “Blue Harvest”

MIGLIOR ATTORE
Matthew Fox, “Lost”

MIGLIOR ATTRICE
Jennifer Love Hewitt, “Ghost Whisperer – Presenze”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Michael Emerson, “Lost”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Summer Glau, “Terminator: The Sarah Connor Chronicles”
ex-aequo con Elizabeth Mitchell, “Lost”

MIGLIOR DVD DI UNA SERIE TV
“Heroes”

MIGLIOR DVD DI UNA SERIE TV DEL PASSATO
“Twin Peaks”

  • Ordine esteso per la nuova sit-com “Kath & Kim”
    Il network NBC ha ordinato altri 7 episodi della nuova sit-com Kath & Kim con Selma Blair e Molly Shannon, portando l’ordine totale di puntate della serie a 13. La sit-com partirà il prossimo 9 ottobre, ed andrà in onda ogni giovedì alle ore 21.30.
  • Le partenze autunnali: CBS
    Il network CBS ha appena annunciato le date in cui torneranno le proprie serie nella stagione autunnale: le riassumo di seguito, soffermandomi a serie e sit-com e trascurando i reality.
    CBSLunedì 22 settembre:
    The Big Bang Theory” stagione 2 (ore 20.00)
    “E alla fine arriva mamma!” stagione 4 (ore 20.30)
    “Due uomini e mezzo” stagione 6 (ore 21.00)
    “Worst Week” stagione 1 (ore 21.30)
    “C.S.I.: Miami” stagione 7 (ore 22.00)

    Martedì 23 settembre:
    NCIS – Unità anticrimine” stagione 6 (ore 20.00)
    “The Mentalist” stagione 1 (ore 21.00)
    “Senza traccia” stagione 7 (ore 22.00)
    Mercoledì 24 settembre:
    “La complicata vita di Christine” stagione 4 (ore 20.00)
    “Project Gary” stagione 1 (ore 20.30)
    “Criminal Minds” stagione 4 (ore 21.00)
    “C.S.I.: NY” stagione 5 (ore 22.00)

    Domenica 28 settembre:
    “Cold Case – Delitti irrisolti” stagione 6 (ore 21.00)
    “The Unit” stagione 4 (ore 22.00)
    Venerdì 3 ottobre:
    “Ghost Whisperer – Presenze” stagione 4 (ore 20.00)
    “The Ex List” stagione 1 (ore 21.00)
    “Numb3rs” stagione 5 (ore 22.00)
    Giovedì 9 ottobre:
    “C.S.I.: Scena del crimine” stagione 9 (ore 21.00)
    “Eleventh Hour” stagione 1 (ore 22.00)

News sul casting di serie ed episodi pilota
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.

Serie nuove o in corso

  • Desperate Housewives (ABC)
    Neal McDonoughL’attore Neal McDonough (Boomtown, Medical Investigation) è entrato nel cast della quinta stagione della serie ABC: interpreterà un nuovo abitante del quartiere che potrebbe avere una relazione sentimentale con Edie Britt (Nicolette Sheridan).
  • Chuck (NBC)
    Nicole Richie (“The Simple Life”), ex-compagna di avventure di Paris Hilton, apparirà come guest star nella seconda stagione della serie NBC nel ruolo di una vecchia nemica del liceo dell’agente speciale Sarah Walker (Yvonne Strahovski).
  • Privileged (ex-Surviving the Filthy Rich, CW)
    Nella nuova serie dell’autunno CW che ha appena snellito il suo titolo iniziale, l’attrice Anne Archer (apparsa come madre di Melinda in Ghost Whisperer) ha sostituito Marsha Mason nel ruolo di Laurel Limoges, una ricca vedova che ha cresciuto due ricche e viziate gemelle dopo che i genitori di queste ultime sono rimasti uccisi in un incidente aereo.
  • Easy Money (MRC per CW)
    L’attrice Laurie Metcalf (Pappa e ciccia, apparsa di recente anche in Desperate Housewives) sarà la protagonista della serie domenicale CW, nel ruolo della matriarca di una famiglia di cacciatori di taglie.
  • Law & Order – Criminal Intent (USA)
    Jeff GoldblumMentre l’attore Chris Noth, protagonista della serie poliziesca per tre stagioni nel ruolo del detective Mike Logan, esce d scena, nel cast dell’ottava stagione della serie USA Network entra Jeff Goldblum (la breve serie Raines e il film “Jurassic Park”) nel ruolo di un nuovo detective.
    Al momento USA Network sta trasmettendo ogni domenica sera la metà finale della settima stagione del telefilm.
  • Damages (FX)
    Timothy Olyphant (Deadwood) è entrato nel cast della seconda stagione del legal drama con Glenn Close e Rose Byrne, al quale si è aggiunto anche William Hurt. Olyphant apparirà in un arco narrativo di episodi nel ruolo di un nuovo cliente della protagonista Patty Hewes (Close).
    La produzione dei nuovi episodi è partita la scorsa settimana a New York, per una trasmissione sul canale cavo statunitense FX prevista per inizio 2009, quando probabilmente si sarà conclusa la settima ed ultima stagione della poliziesca The Shield.
  • twentysixmiles (…)
    L’attore John Schneider (Hazzard) è il protagonista di una nuova serie in sei episodi, prodotta da finanziatori indipendenti ed ancora in cerca di una distribuzione televisiva. L’attore interpreta un potente dirigente di Los Angeles che va a vivere a Catalina, a “ventisei” miglia dal mare, per stare vicino ai suoi figli dopo il divorzio dalla moglie. La serie è un progetto a lungo ventilato di Rob Miller, che partecipa direttamente alla produzione con 5,5 milioni di dollari.

Episodi pilota

  • The Prince of Motor City (ABC)
    Rutger HauerIl già interessante cast del pilota ABC prodotto da ABC Studios, che già comprende Piper Perabo, Andie MacDowell, Sharon Lawrence, John Carroll Lynch, Warren Christie e Morris Chestnut, si arricchisce di Aidan Quinn e Rutger Hauer. La serie, soap gotica ispirata all’Amleto di Shakespeare, segue le vicende di Billy Hamilton (Christie), giovane professore di filosofia ad Harvard costretto a tornare a Detroit per occuparsi dell’industria automobilistica di famiglia dopo la morte del padre in un incidente. Quinn (apparso di recente in Canterbury’s Law) interpreterà Charlie Hamilton, zio di Billy che ha sempre vissuto all’ombra del fratello, mentre Hauer (il cult “Blade Runner”) interpreterà – in versione “fantasma” – proprio il defunto padre di Billy, William Hamilton.
  • Virtuality (FOX)
    Nikolaj Coster-Waldau (protagonista della chiusa New Amsterdam) rimarrà al network FOX, ed è stato scelto come protagonista del film TV pilota della nuova serie di fantascienza scritta da Ron Moore e Michael Taylor (Battlestar Galactica); il pilota è diretto da Peter Berg.
    Al cast del film TV pilota si sono aggiunti anche Erik Jensen, Jose Pablo Cantillo e Clea DuVall, tutti nel ruolo di membri dell’equipaggio della prima nave stellare terrestre Phaeton.
  • Tricia Helfer Inseparable (FOX)
    La bella Tricia Helfer (interprete di Sei in Battlestar Galactica) è entrata nel cast del pilota FOX con Lloyd Owen, nel ruolo di una psichiatra che lavora per il dipartimento di polizia. Nel cast sono entrati anche gli attori Malik Yoba e Warren Kole: il primo interpreta un detective di polizia che lavora con il protagonista e non conosce l’esistenza della sua doppia identità, mentre il secondo interpreta un giovane detective che vuole far carriera.
  • Bored to Death (HBO)
    Jason Schwartzman è stato scelto come protagonista del nuovo pilota per una sit-com HBO, scritto da Jonathan Ames ed incentrato su Jonathan (Schwartzman), uno scrittore alcolizzato trentenne che, dopo aver rotto con la sua fidanzata, decide di emulare i suoi eroi dei romanzi di Raymond Chandler e Dashiell Hammett, fingendo di essere un investigatore privato e cominciando ad accettare casi, risolvendone alcuni e complicandone altri. La produzione del pilota inizierà a settembre a New York.
  • Hilary Jones (Showtime)
    Rod Lurie (creatore della serie Una donna alla Casa Bianca) approda al canale cavo Showtime, dove scriverà e dirigerà il pilota per una potenziale nuova serie incentrata suuna donna che lavora come poliziotto a Los Angeles nel corso della settimana, e come prostituta legale in Nevada ogni week-end. Lurie ha proposto il progetto direttamente a Showtime, che già trasmette la politicamente scorretta Weeds, e produrrà la serie con Marc Frydman, suo partner alla Battle Plan Productions.

GIOGiorno per giornoRNO PER GIORNO
Le serie TV in prima visione dal 30 giugno al 6 luglio 2008
In questo spazio, giorno per giorno, sono indicati gli episodi in prima visione di serie e sit-com (non considero invece reality e quiz) in onda sui principali canali statunitensi. Se una serie non è indicata nella settimana considerata, ne verrà proposta una replica o non andrà in onda: fino alla fine di agosto i principali network non propongono in genere grosse novità.
Come di consueto indico i titoli italiani dei telefilm, se diversi da quelli originali. L’indicazione tipo 1×03 indica che si tratta del terzo episodio della prima stagione; tra parentesi è indicato il canale su cui va in onda il telefilm.
Per una presentazione di tutti i telefilm che debuttano quotidianamente sui cinque network principali negli Stati Uniti visitate lo spazio
“TV USA 2007/08, i debutti”, le eventuali novità dei canali cavo sono invece indicate sotto.

  • Lunedì 30 giugno:
    ore 22.00 Weeds 4×03 (Showtime), The Middleman 1×03 (ABC Family)
    ore 22.30 Secret Diary of a Call Girl 1×03 (Showtime)
  • Martedì 1° luglio:
    ore 20.00
    The Secret Life of the American Teenager 1×01 (ABC Family)
  • Giovedì 3 luglio:
    ore 21.30 My Boys 2×04 (TBS)
    ore 22.00
    Swingtown 1×05 (CBS), Fear Itself 1×05 (NBC)
    ore 22.30 Reno 911 5×15 (Comedy Central)
  • Venerdì 4 luglio:
    ore 21.00 Doctor Who 4×10 (SciFi)
  • Domenica 6 luglio:
    ore 21.00 Law & Order: Criminal Intent 7×15 (USA)
    ore 22.00 Army Wives 2×05 (Lifetime), In Plain Sight 1×06 (USA), Factory 1×02 (Spike),
    Code Monkeys 2×07 (G4)

CANALI CAVO: RITORNI E NOVITA’ IN PARTENZA
Questo spazio analizza le serie che partono o che tornano con nuovi episodi sui principali canali via cavo nel corso della settimana considerata qui sopra. Per le serie già esistenti viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

The Secret Life of the American Teenager
Serie in onda su ABC Family dal 1° luglio – trasmissione regolare: martedì ore 20.00
Episodi ordinati: 10 (prima stagione) – Durata: 45 minuti
Produzione: ABC Family
Cast:
Shailene Woodley (“The O.C.”), Molly Ringwald (“Breakfast Club”), Mark Derwin (“Sentieri”), India Eisley, Kenny Baumann (“Eli Stone”), Daren Kagasoff, Francia Raisa (“Cutting Edge 3”), Megan Park (“Life with Derek”), Greg Finley (“Cold Case”), JorgeLuis Pallo (“NCIS – Unità anticrimine”)
Trama:
una nuova serie di Brenda Hampton, creatrice di “Settimo cielo”, che si basa su una gravidanza giovanile inattesa e su come viene affrontata attraverso i rapporti con amici e famiglie.
Dopo esser tornata da un campo estivo della sua banda musicale, Amy Nicholson (Shailene Wodley) scopre di essere rimasta incinta dopo aver fatto sesso per la prima volta con il giovane donnaiolo Ricky Richardson (Daren Kagasoff). Preoccupata di dirlo ai suoi genitori, che già devono occuparsi dei loro problemi matrimoniali e della ribelle sorellina di Amy, Ashley (India Eisley), Amy chiede consiglio alle sue migliori amiche Lauren Hamilton (Camille Winbush) e Madison (Renee Olstead). Inoltre, Ben (Kenny Baumann), un ragazzo carino della scuola, si è innamorato a prima vista di Amy ed è entrato a far parte della banda per starle vicino: che succederà quando scoprirà che è incinta? A scuola, intanto, la popolare cheerleader Grace Johnson (Megan Park) promette ai genitori molto religiosi di astenersi dal sesso, ma il suo ragazzo Jack (Greg Finley) non sarà capace di aspettare di sposarsi con lei soltanto dopo la specializzazione in medicina della ragazza: la majorette Adrian Walker (Francia Raisa) sarà più che felice di aiutare Jack ad allentare la sua tensione, ma il suo vero scopo è quello di avvicinarsi a Ricky…

The Secret Life of the American Teenager

IN EDICOLA
Nello spazio dedicato alle copertine delle riviste statunitensi che parlano di televisione, ecco il numero speciale 999-1000 del 27 giugno 2008 del settimanale “Entertainment Weekly”, dedicato ai “Nuovi classici”, ovvero ai 1.000 migliori film, telefilm, CD e libri degli ultimi 25 anni.

“Entertainment Weekly” 999-1000

ASCOLTI USA
Nielsen RatingsLa classifica della settimana delle serie TV
Ecco la classifica generale delle serie TV (con episodi inediti o in replica) in onda negli Stati Uniti: sono considerati i telespettatori totali degli episodi delle serie più viste nel corso della settimana dal 16 al 22 giugno 2008.
(Dati di ascolto forniti da Nielsen, elaborazione Mediaweek)

  1. Due uomini e mezzo – replica (CBS, lunedì ore 21.00) 8,95 milioni
  2. Dr. House – Medical Division – replica (FOX, martedì ore 20.00) 8,62 milioni
  3. C.S.I.: NY – replica (CBS, mercoledì ore 22.00) 8,03 milioni
  4. C.S.I.: Miami – replica (CBS, lunedì ore 22.00) 7,99 milioni
  5. C.S.I.: Scena del crimine – replica (CBS, giovedì ore 21.00) 7,85 milioni
  6. Criminal Minds – replica (CBS, mercoledì ore 21.00) 7,25 milioni
  7. Cold Case – Delitti irrisolti – replica (CBS, domenica ore 20.00) 7,25 milioni
  8. Bones – replica (FOX, lunedì ore 20.00) 7,13 milioni

Vediamo come si sono comportate le uniche due serie inedite in onda sui principali network:

  • Swingtown – episodio 3 (CBS, giovedì ore 22.00) 6,01 milioni
  • Fear Itself – episodio 3 (NBC, giovedì ore 22.00) 4,65 milioni

LA TV USA 2008/09
Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2008/09.

Commenti»

1. Burchio - 30/06/2008

The Secret Life of the American Teenager
mi pare interessante…il tema è stato già ampiamente trattato…ma le serie ABC family hanno sempre quel qualcosa in + :D

2. enry - 30/06/2008

Sono contento per il trionfo di Lost ai Saturn Awards (tranne per il premio a Matthew Fox, ovviamente).
Per quanto riguardo le nominations agli Emmy sono basito dall’assenza di Desperate Housewives.. Le ultime due stagioni sono state davvero ottime e cmq sono sicuramente migliori di serie come 2 uomini e mezzo o la sopravvalutatissima 30 Rock.

Molto bella la copertina di EW (grandi Buffy e HP).

3. Lino88 - 30/06/2008

D’accordissimo con Enry:il premio al dottoruncolo se lo potevano risparmiare!

4. luca - 30/06/2008

qualcuno sta seguendo swingtown? non so se vederlo…anche a me ispira la nuova serie di Brenda Hampton, anche se spero che non sia trattato l’argomento proprio come nelle puntate adesso in onda su italia 1 di 7th Heaven….

5. Felix` - 30/06/2008

manco in semifinale desp.. vergognoso..

6. nicola - 30/06/2008

Settimo Cielo sta affrontando il tema sesso in una maniera così bigotta, obosleta ed irreale che solo chi lo ha visto può rendersene conto. Davvero, provate a vederlo…non ci si crede sennò.

Dunque, se la nuova serie di Brenda Hampton è nello stesso stile moralista di Settimo Cielo, spero che sia un flop e che ce la leviamo presto dalle scatole.

7. Gi@nni - 30/06/2008

Cioé non mi nominate Desperate Housewives come miglior serie comedy? Una serie che continua ad affascinare e ad avere un elevato numero di spettatori ogni settimana.

8. Jo3y - 30/06/2008

Certo che la Hampton passa da un estremo all’altro eh, cmq il plot mi pare più adatto ad un film, una miniserie al massimo, ma di certo non per un telefilm.

Agli Emmy spero vinca Damges tra i drama, una stagione di 13 episodi PERFETTA, veramente meritevole del premio.

9. alexa - 01/07/2008

Manca anche il grande Brothers&Sisters

10. Nanyscia - 01/07/2008

Non c’è Desperate? O_o Ma la quarta stagione è magnifica! Senza spoilerare, ma la 4×09 è stata semplicemente un piccolo capolavoro!

11. Andre - 05/07/2008

@ luca
Swingtown lo sto seguendo io e ne sono praticamente già innamorato… credo sia un prodotto validissimo, secondo me. Ti consiglio però la visione di almeno due episodi prima di decidere se continuarlo o no!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: