jump to navigation

Fermo immagine (145): E’ arrivato l’iPhone 12/07/2008

Posted by Antonio Genna in Fotografie, Scienza e tecnologia.
trackback

File notturne nella notte tra giovedì e venerdì per acquistare l’iPhone, smartphone della Apple che dalla mezzanotte di ieri venerdì 11 luglio è in vendita in 21 Paesi. A Tokyo, come testimonia anche l’immagine qui sopra, una coda record di 1.500 persone si è assiepata davanti ad un negozio per acquistare il telefono.

Annunci

Commenti»

1. roby - 12/07/2008

vorrei tantissimo avere questo telefono… ma non lo compro solo per il principio che in itali costa 275 euro in più che negli USA…. è un furto”!

2. roby - 12/07/2008

scusate 375 euro in più!!!!

3. dyd666iscr - 12/07/2008

+ che altro la cosa che mi fa ridere è che la gente pensi che si connetta ad
internet in ogni luogo e situazione…invece è mooolto difficile !
un mio amico che lo ha comprato negli states gli funzionava solo se andava
da starbucks o pizzahut dove avevano la connessione wi-fi attiva…
lo schermo lo devi pulire ogni poco perchè ovviamente si sporca…
poi la versione italiana ha il dietro in plastica anzichè alluminio..
si graffia più facilmente!

4. dyd666iscr - 12/07/2008

che poi l’oggetto in sè non mi disgusta..
è il prezzo italiano che fà schifo…
e la gente ce casca…
se volevo l’iphone lo compravo negli states e lo pagavo un terzo…
ma al giorno d’oggi non è possibile spendere 1 milione di vecchie lire per
un cellulare…
e gli abbonamenti sono tutti delle sòle incredibili !
io sono anni che sto con la tre e il cellulare me lo hanno sempre regalato
loro..
è dai tempi dello startac che non compro più un cellulare…

5. Jacopo - 12/07/2008

@ dud666iscr

– Negli States costa 199$ a fronte di un abbonamento con AT&T di 2 anni (è comunque vero che Tim e Vodafone hanno tariffe assurde);
– Non è la versione ‘italiana’ ad essere in plastica, ma la nuova versione 3G uscita ieri in tutto il mondo. Eliminando l’alluminio hanno risparmiato sui costi di produzione –> riduzione prezzo finale;
– iPhone si connette a tutte le reti wifi non protette disponibili, e la nuova versione 3G supporta anche le reti che richiedono protezioni avanzati (come il wpa enterprise); in mancanza di queste si può comunque usare la rete 3G (umts)
-Si sporca come una qualsiasi superficie sensibile al tatto. Anche il tomtom funziona in maniera analoga. Ovviamente non vado a usarlo con le mani impiastricciate di nutella =D
– Lo schermo è resistente ai graffi (basta vedere su youtube la gente che ha provato a graffiarlo con chiavi e monete senza successo).

6. chuck - 12/07/2008

x roby sei sicuro di quello che dici?

se ti riferisci ai 199$ devi aggiungerci anche 2 anni di abbonamento, quindi informati bene, sta dicendo 1 fesseria.

Prima di dare notizie false bisogna documentarsi, non frequentare solo il blog di antonio :)

Esempio con l’8GB italia 499 euro, usa 599$, differenza 123 euro e non 380 euro come dici tu… ce un po di differenza..

http://www.cellulari.it/notizie-news-cellulari/anteprima/iphone-3g-ecco-i-prezzi-di-atet.html

7. rick - 12/07/2008

certa gente ha tanto tempo da perdere per qualcosa che poi a fin dei conti di innovativo a ben poco, e manca anche di semplici funzioni.. e per fortuna che c è la crisi..

8. Giorgio5 - 12/07/2008

per me costa troppo, preferisco comprarmi un cellulare con tutte le funzioni ma con un prezzo più giusto.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: