jump to navigation

F1, G.P. di Germania – Grande gara di Hamilton; terzo Massa, sesto Raikkonen 20/07/2008

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
trackback

Formula 1

Ad Hockenheim si è disputato un G.P. di Germania di Formula 1 che ha visto il dominio di uno scatenato Lewis Hamilton (McLaren Mercedes), giunto sul traguardo prima di un sorprendente Nelson Piquet Jr. (che ha riportato dopo due anni sul podio la Renault) e del ferrarista Felipe Massa; quarto Heidfeld (BMW), quinto Kovalainen (McLaren), e soltanto sesto Raikkonen con l’altra Ferrari, settimo Kubica (BMW) ed ottavo Vettel (Toro Rosso).
Gara quasi da umiliazione per la Ferrari: dopo la pole position ottenuta ieri, Hamilton è scattato con tempi insuperabili da Massa, ottenendo giro dopo giro un grande vantaggio. Tutto sembra cambiare dopo un brutto incidente per la rottura di una sospensione in cui rimane coinvolto il tedesco Timo Glock, che causa l’ingresso in pista per alcuni giri della safety car ed annulla tutti i vantaggi ricompattando i piloti; dopo la riapertura della pit lane tutti approfittano e rientrano ai box per il secondo ed ultimo pit stop della gara, tranne Hamilton che rimane ancora in pista per una decina di giri con le gomme dure consumate e la vettura più scarica. Quando Hamilton va finalmente ai box rientra con gomme morbide ma dietro i piloti di testa, tra cui un formidabile Piquet, che dopo una stagione disastrosa oggi ha avuto la grandissima fortuna di fare il secondo pit stop contemporaneamente all’entrata in pista delal safety car, ed il ferrarista Massa: Hamilton risulta sempre più veloce degli altri, e riesce a superare prima Massa e poi Piquet riguadagnando la testa della gara fino alla bandiera a scacchi.
Peccato per Trulli, partito benissimo e giunto soltanto nono; Fisichella, già partito ultimo in griglia ed arrivato quattordicesimo.
Nel mondiale piloti, adesso Hamilton stacca i ferraristi e sale a quota 58 punti, contro i 54 di Massa e i 51 di Raikkonen, protagonista di una gara deludente già iniziata male con il sesto posto delle qualifiche di ieri ed autore soltanto di alcuni bei sorpassi nella parte finale di gara. Nel mondiale costruttori, invece, Ferrari sempre in testa con 103 punti.
Prossimo appuntamento domenica 3 agosto a Budapest per il G.P. d’Ungheria.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: