jump to navigation

TV USA Gazette #121 – Le streghe di Eastwick – Un nuovo Hawaii Five-O – Maid in Manhattan – Dead Man Running – Casting di serie e piloti – Giorno per giorno – In edicola – Ascolti USA – Preview: 90210 18/08/2008

Posted by Antonio Genna in Auditel, Cinema e TV, Giornali e riviste, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti, con l’aggiunta di un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della prossima settimana, un’occhiata alle edicole statunitensi ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento.

  • “Le streghe di Eastwick” per ABC
    Il network ABC ha intenzione di sviluppare una nuova serie basata sul film del 1987 “Le streghe di Eastwick” (in originale “The Witches of Eastwick”). Maggie Friedman (che ha lavorato nelle serie Dawson’s Creek e Jack & Bobby) scriverà la sceneggiatura del nuovo progetto.
    Si tratta del terzo tentativo di adattare il film con Jack Nicholson, Susan Sarandon, Michelle Pfeiffer e Cher, già a sua volta basato sul romanzo di John Updike che parla di tre donne i cui interessi verso la stregoneria finiscono per richiamare il diavolo in persona. Infatti, nel 1992 gli sceneggiatori Carlton Cuse e Jeffrey Boam avevano girato un pilota The Witches of Eastwick per NBC, che vedeva protagonisti Catherine Mary Stewart, Julia Campbell, Ally Walker e Michael Siberri. Nel 2002, invece, il network FOX aveva sviluppato, sempre insieme a Warner Bros. Television, un pilota Eastwick, dal produttore esecutivo Jim Leonard e dagli sceneggiatori Jon Cowan e Robert Rovner, incentrato sulle figlie teenager delle streghe originali, interpretate da Lori Loughlin, Marcia Cross e Kelly Rutherford. Ambedue i piloti non sono mai diventati telefilm veri e propri.
  • Un nuovo “Hawaii Five-O” per CBS
    Dopo l’idea di riprendere la serie poliziesca Le strade di San Francisco con una nuova versione, il network CBS ha in mente una versione aggiornata della classica serie poliziesca Hawaii Five-O, in Italia nota come Hawaii Squadra Cinque Zero ed andata in onda negli Stati Uniti dal 1968 al 1980.
    Il produttore esecutivo di Criminal Minds Ed Bernero sta lavorando alla nuova versione: non sarà una reinvenzione, ma verrà cercato di mantenere quanto più possibile del vecchio telefilm, compreso il motivo della sigla iniziale. Il protagonista sarà Chris McGarrett, che seguirà le orme del padre Steve (interpretato da Jack Lord nella serie originale) come capo di una squadra di Polizia alle Hawaii: come l’originale, le riprese della serie dovrebbero aver luogo alle Hawaii.
  • “Maid in Manhattan” per ABC
    Il network ABC ha in mente di portare sul piccolo schermo il film del 2002 “Maid in Manhattan” (in Italia “Un amore a 5 stelle”) con Jennifer Lopez.
    La ABC sta pensando ad un adattamento della commedia romantica, a a cura di Chad Hodge e con produttori esecutivi Jennifer Lopez, Joe Roth e Elaine Goldsmith-Thomas (già produttrice del film). La serie, del quale verrà girato un episodio pilota, non sarà però un remake del film, che era incentrato su Marisa Ventura (Lopez), una madre single del Bronx che lavora come cameriera in un lussuoso hotel di Manhattan, dove un politico in ascesa (Ralph Fiennes) la scambia per una persona ricca e si innamora di lei.
  • MyNetworkTv sviluppa una serie midseason
    In mezzo a tanti reality, il canale MyNetworkTv ha anche annunciato il suo primo telefilm originale in lavorazione per una trasmissione nel corso della stagione 2008/09: si tratta di Dead Man Running, serie dai produttori di The Shield che vedrà protagonista l’attore Michael Madsen.
  • Aumento di paga per Matthew Fox
    Il protagonista di Lost Matthew Fox ha firmato all’inizio dell’estate un nuovo accordo con ABC Studios che lo porterà a continuare ad essere il protagonista della serie cult ABC per i prossimi due anni con un aumento di paga: Fox guadagnerà circa 225.000 dollari ad episodio, rispetto ai 150.000 dollari che guadagnava finora.
    Grazie a questo aumento, Fox guadagnerà la stessa cifra ad episodio delle protagoniste femminili di Desperate Housewives. Anche gli altri membri del cast di Lost, che proprio oggi ha ripreso la produzione per gli episodi della quinta stagione in onda negli Stati Uniti nel 2009, dovrebbero rinegoziare i loro contratti in questo periodo.
  • Accordo con CBS per Alex O’Loughlin
    L’ex-protagonista di Moonlight Alex O’Loughlin ha firmato un accordo di un anno con il network CBS e con le società di produzione CBS Paramount Television e ABC Studios. L’accordo dovrebbe permettere di trovare un nuovo progetto seriale per l’attore, sviluppato da Mark Gordon Company.

News sul casting di serie ed episodi pilota
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Fonti statunitensi: The Hollywood Reporter, Variety

Serie nuove o in corso

  • The Big Bang Theory (CBS)
    Sara Gilbert (Pappa e ciccia) è entrata nel cast fisso della sit-com nel ruolo di Sara Winkle, collega di Leonard (Johnny Galecki) già apparsa nella prima stagione.
  • Le regole dell’amore (CBS)
    Adhir Kalyan (protagonista dell’unica stagione della sit-com Aliens in America) apparirà in modo ricorrente nella nuova stagione della sit-com con David Spade, nel ruolo di Timmy, il nuovo assistente del protagonista.
  • My Own Worst Enemy (NBC)
    L’attrice Mädchen Amick, in passato co-protagonista di Twin Peaks e negli ultimi mesi guest-star della prima stagione di Gossip Girl, è entrata nel cast della nuova serie con Christian Slater: interpreterà la moglie del personaggio interpretato da Slater, in sostituzione dell’attrice Yara Martinez precedentemente scelta per lo stesso ruolo.
  • 90210 (CW)
    Tori Spelling ha cambiato idea, e non apparirà nello spin-off della serie anni ’90 nella quale era protagonista nel ruolo di Donna Martin. Pare che la Spelling abbia rifiutato di apparire nella serie dopo aver scoperto che sarebbe stata pagata molto meno delle colleghe Jennie Garth e Shannen Doherty.
  • Surviving Suburbia (MRC per CW)
    L’attrice Cynthia Stevenson (Men in Trees) affiancherà Bob Saget nella nuova sit-com domenicale del network CW: interpreterà la moglie del protagonista (Saget).
  • In Plain Sight (USA)
    L’attore Cristian de la Fuente è stato promosso nel cast fisso della seconda stagione della serie che ha appena esaurito la trasmissione degli episodi della prima stagione su USA Network. De la Fuente interpreta Rafael Ramirez, fidanzato della protagonista Mary Shannon (l’attrice Mary McCormack).

Episodi pilota

  • Mogulettes (NBC)
    Il network NBC sta lavorando con Plum Sykes, autore di “Bergdorf Blondes”, e con Amy Harris, ex-sceneggiatrice di Sex and the City, per una nuova sit-com incentrata su un gruppo di donne ventenni che hanno già raggiunto il successo.
  • Bored to Death (HBO)
    Il premio Emmy Alan Taylor (I Soprano) è stato scelto per dirigere il nuovo pilota della sit-com HBO, scritto da Jonathan Ames. Il pilota vede Jason Schwartzman nel ruolo di uno scrittore alcolizzato trentenne di Brooklyn che, dopo una dolorosa rottura con la fidanzata, decide di emulare i suoi eroi dai romanzi di Raymond Chandler e Dashiell Hammett, iniziando a lavorare da detective privato e cominciando a risolvere dei casi. Le riprese avranno luogo a settembre a New York.
  • Hung (HBO)
    Jane Adams sarà la protagonista femminile del pilota con Thomas Jane: interpreterà una donna che entra in contatto con il protagonista (Jane), un insegnante di basket delle superiori.

GIOGiorno per giornoRNO PER GIORNO
Le serie TV in prima visione dal 18 al 24 agosto 2008
In questo spazio, giorno per giorno, sono indicati gli episodi in prima visione di serie e sit-com (non considero invece reality e quiz) in onda sui principali canali statunitensi. Se una serie non è indicata nella settimana considerata, ne verrà proposta una replica o non andrà in onda: fino alla fine di agosto i principali network non propongono in genere grosse novità.
Come di consueto indico i titoli italiani dei telefilm, se diversi da quelli originali. L’indicazione tipo 1×03 indica che si tratta del terzo episodio della prima stagione; tra parentesi è indicato il canale su cui va in onda il telefilm.
Per una presentazione di tutti i telefilm che debuttano quotidianamente sui cinque network principali negli Stati Uniti visitate lo spazio “TV USA 2007/08, i debutti”, le eventuali novità dei canali cavo sono invece indicate sotto.

  • Lunedì 18 agosto:
    ore 21.00 The Closer 4×06 (TNT)
    ore 22.00 Weeds 4×10 (Showtime), Saving Grace 2×06 (TNT), The Middleman 1×10 (ABC Family)
  • Martedì 19 agosto:
    ore 20.00 The Secret Life of the American Teenager 1×08 (ABC Family)
    ore 21.00 Eureka 3×04 (SciFi)
    ore 22.00 The Cleaner 1×05 (A&E)
  • Giovedì 21 agosto:
    ore 22.00 Flashpoint 1×07 (CBS), Burn Notice 2×07 (USA)
  • Venerdì 22 agosto:
    ore 21.00 Detective Monk 7×06 (USA)
    ore 22.00 Psych 3×06 (USA), Stargate Atlantis 5×06 (SciFi)
  • Domenica 24 agosto:
    ore 21.00 Law & Order: Criminal Intent 7×22 – finale di stagione (USA), “Generation Kill” ep07 – conclusione della miniserie (HBO)
    ore 22.00 Army Wives 2×12 (Lifetime), Mad Men 2×05 (AMC)

IN EDICOLA
Nello spazio dedicato alle copertine delle riviste statunitensi che parlano di televisione, il numero 1.005 dell’8 agosto 2008 del settimanale “Entertainment Weekly” dedica la copertina a Lauren Conrad, protagonista del reality-telefilm di MTV “The Hills”.

ASCOLTI USA
Nielsen RatingsLa classifica della settimana delle serie TV
Ecco la classifica generale delle serie TV (con episodi inediti o in replica) in onda negli Stati Uniti: sono considerati i telespettatori totali degli episodi delle serie più viste nel corso della settimana dal 4 al 10 agosto 2008.
(Dati di ascolto forniti da Nielsen, elaborazione Zap2It)

  1. Due uomini e mezzo – replica (CBS, lunedì ore 21.00) 9,97 milioni
  2. Criminal Minds – replica (CBS, mercoledì ore 21.00) 9,10 milioni
  3. NCIS – Unità anticrimine – replica (CBS, martedì ore 20.00) 8,70 milioni
  4. C.S.I.: Miami – replica (CBS, lunedì ore 22.00) 7,89 milioni
  5. La complicata vita di Christine – replica (CBS, lunedì ore 21.30) 7,59 milioni
  6. C.S.I.: NY – replica (CBS, mercoledì ore 22.00) 7,02 milioni
  7. Flashpoint (CBS, giovedì ore 22.00) 6,25 milioni
  8. E alla fine arriva mamma! – replica (CBS, lunedì ore 20.30) 6,36 milioni
  9. The Big Bang Theory – replica (CBS, lunedì ore 20.00) 6,29 milioni

Tra i programmi non seriali, i più visti della settimana sono stati la cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di Pechino 2008 (NBC) con 34,89 milioni, il reality “America’s Got Talent” (NBC) con 16,11 milioni e la puntata del giovedì del reality “So You Think You Can Dance” (FOX), con 9,69 milioni.

LA TV USA 2008/09
Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2008/09.

PREVIEW
In chiusura, uno spazio di anticipazione di alcune delle nuove serie TV in partenza nella prossima stagione televisiva statunitense (trovate i dettagli, suddivisi per network, qui sopra).
Oggi vi presento il teaser trailer di 90210, sequel/spin-off della celebre serie anni 1990 Beverly Hills, 90210 con un ricco cast che comprende Shenae Grimes, Tristan Wilds, Rob Estes, Lori Loughlin, Jessica Walter, Jessica Stroup, AnnaLynne McCord, Dustin Milligan, Michael Steger, Ryan Eggold, ma anche alcuni volti notissimi della vecchia serie come Jennie Garth e Shannen Doherty (occhio a notarla nel trailer!).

Commenti»

1. ABREdoskoi - 18/08/2008

ah bene, già non fa granchè la Spelling, ora si ritira per invidia della paga delle colleghe? pensa te…

2. Gurzo - 18/08/2008

“Le streghe di Eastwick” sembra come il Machiavelli di Boris, serve per segare la gente XD

3. Jo3y Tribbiani - 18/08/2008

225.000 dollari ad episodio per la faccia da pesce lesso di Matthew Fox? Ah bè, contenta la Disney di buttare soldi così…
La Amick è una brava attrice, ma mi è dispiaciuto vederla sempre in progetti e ruoli a lei non congeniali (tipo Dawson’s Creek, Gilmore Girls, Freddie), spero sia la volta buona che imbocchi il progetto giusto.
Il telefilm di “Maid in Manhattan” mi sembra una grandissima idiozia…

4. Axlnet - 18/08/2008

Che pena che mi fa la Spelling ! A sto punto è un bene che se ne stia a casa…cmq Brenda e Kelly sono una bella rimpatriata.

5. enry - 18/08/2008

Tori Spelling dovrebbe solo ringraziare CW per averle proposto di comparire nello show… Adesso che il caro paparino è venuto a mancare non può più contare su certi favoritismi, quindi avrebbe dovuto accettare senza pensarci due volte…
Cmq Brenda e Kelly di nuovo insieme… wow!
No comment sul mega stipendio di Matthew “sono talmente noioso che non meriterei neanche 1euro” Fox!

6. Alessio - 18/08/2008

Ma fa bene Tori! Son contrario a tutti i soldi che prendono (Fox poi O_O), Tori però è stata la prima ad accettare e l’unica particolarmente entusiasta di partecipare al progettO (certo, Jennie ha rifiutato il ruolo da protagonista per una serie CBS, fatto sta che ancora non l’ho vista ad esultare come Tori). Dare tutti quei soldi a Shannen poi è un insulto -.- Shannen, tornatene a fare i tuoi schifosissimi tv-movie, e la prossima volta pensaci 10 volte prima di lasciare 2 show di successo e poi pretendere chissà che!

7. enry - 19/08/2008

Ma almeno a Shannen le propongono di fare dei tv movie! A Tori invece?? Il reality show sul B&B col marito? Ti prego dai…
E poi vuoi mettere… Shannen almeno è un ATTRICE… Tori invece…
Senza contare che Shannen ha sempre lasciato un vuoto nelle serie che ha abbandonato (chiedi a qualsiasi fan di Streghe se preferisce Prue o Paige) e sono i fans a volere il suo ritorno…
Di Tori invece…beh… frega poco a tutti.

8. Collette - 19/08/2008

Preferisco Paige

9. charmed90210 - 19/08/2008

bravoooo enryyyyyyy 6 tutti noi w shannen :)

10. marcoz - 19/08/2008

paige su tutti.

11. Alessio - 19/08/2008

Paige di fisso, e tutti quelli che conosco e han seguito Charmed la pensano come me :D

12. enry - 19/08/2008

Cosa?????????? Ma voi state delrando… Nessun vero fan di Streghe può dire una cosa del genere… E’ un’eresia!
Le prime tre stagioni (la terza in particolare) sono a detta di tutti le migliori del telefilm, sia per la qualità delle storie che per la presenza di Shannen…
E in tutti i sondaggi Prue risulta essere sempre la sorella più amata insieme a Phoebe, mentre Paige è sempre all’ultimo posto…
Se poi non sopportate l’attrice è un altro discorso ma evitiamo di dire assurdità, please…

13. enry - 19/08/2008

…delirando…

14. nicola - 19/08/2008

Sono stra-d’accordo con Enry… Shannen Doherty è una bravissima attrice e ovunque è mancata si è fatta poi molto rimpiangere.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: